Milano, picchia la compagna per strada: svizzero arrestato

La vittima, una donna italiana di 54 anni, ha raccontato agli agenti che le violenze da parte dell'ex compagno, che ha problemi di tossicodipendenza, andavano avanti da tempo

Uno svizzero di 42 anni è stato arrestato, a Milano, mentre stava picchiando la sua ex compagna, una donna italiana di 54 anni. Le manette sono scattate in via Primaticcio, alla periferia sud ovest del capoluogo lombardo. La vittima ha raccontato agli agenti che le violenze da parte dell'ex compagno, che ha problemi di tossicodipendenza, andavano avanti da tempo. L'uomo l'avrebbe minacciata più volte, effettuando su di lei anche violenze psicologiche. A far scatenare la rabbia dell'uomo, l'ultima volta, sarebbe stato il no della donna alla sua richiesta di trascorrere la festa del papà con il figlio minore. Il 42enne è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Commenti

gianni59

Dom, 20/03/2016 - 23:41

siamo sicuri che non è musulmano?