A Milano riparte l'Area C Pisapia non retrocede: "Risultati molto positivi"

Nel giorno in cui torna la sperimentazione della Ztl nell'area dei Bastioni, il sindaco meneghino difende la sua creatura: primo passo verso "una città meno trafficata"

Varco dell'Area C

Due mesi di sospensione su decisione del Consiglio di Stato. E oggi si riparte. Le telecamere ai varchi dell'Area C, quella che delimita il centro di MIlano, imponendo ad ogni ingresso un ticket di 5 euro, è di nuovo in funzione dalle 7.30.

La nuova sperimentazione durerà altri sei mesi. E per limitare i disagi causati dalla misura il Comune ha disposto - come già in occasione della prima adozione - un incremento dei mezzi di trasporto pubblici, in grado di soddisfare le esigenze di 75mila passeggeri in più, tra metropolitana e mezzi di superficie.

L'Area C riparte tra la soddisfazione del sindaco, Giuliano Pisapia, che sottolinea di non condividere nulla della "decisione del Consiglio di Stato" e di avere "dato delle risposte alle sue osservazioni". E soprattutto che "Area C aveva dato risultati estremamente positivi sul traffico e anche sull’aria pulita in tutta Milano", primo passo verso "una città meno trafficata e meno nervosa che sia d’esempio per altre città d'Italia e d’Europa".

Il nuovo via alla Zona a traffico limitato non cambia le regole del gioco. L'Area C sarà attiva dalle 7.30 alle 19.30 nei giorni feriali, esclusi i "Giovedì di Milano" dedicati a shopping ed eventi, durante i quali la chiusura sarà anticipata alle 18. Il tagliando andrà attivato, come in precedenza, entro la mezzanotte del giorno dopo l'accesso.

Commenti

Martino70

Lun, 17/09/2012 - 14:57

come Monti anche PISAPIA vede quello che gli interessa vedere: l'inquinamento non è sceso ma dipende sempre dal problema delle correnti d'aria, l'economia di Milano ha subito un arresto e dipende solo da LUI .... smettila e torna in tribunale!

fabio tincati

Lun, 17/09/2012 - 15:41

80.000 abitanti su 1.800.000 un flusso di denaro costante che va intorno ai 100.000 eu al gg. Una buffonata galattica per far soldi alle spalle di chi lavora,con la scusa dell'inquinamento,ma a chi volete darla a bere??

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 17/09/2012 - 15:51

Sono stupito del silenzio de il Giornale sull'Area C. Siete i supporter della libertà o no? Pisapia reintroduce con dei cavilli l'odiato balzello e non dite nulla? Forse state perdendo un lettore.

Ritratto di pedralb

pedralb

Lun, 17/09/2012 - 15:59

Positivi si...ma per le casse comunali. Non li capisco proprio questi sinistri che adottano la democrazia del soldo......chi può pagare può permettersi tutto, o quasi, chi non può, caxxi suoi.

pomy

Lun, 17/09/2012 - 16:21

Area c non serve a purificare l'aria di milano, non serve a decongestionare la città dal traffico perchè ora è tutto addossato ai bastioni, libera solo il centro dei ricchi amici di pisapia. l'alternativa col potenziamento dei mezzi non c'è stata. abito in zona cimitero maggiore e per motivi di lavoro devo raggiungere p.le gorini 4 volte al giorno, sono costretto a girare attorno al centro prolungando il tragitto notevolmente, ho provato ad usare i mezzi ed in media ci ho messo 80 100 minuti. mi piacerebbe capire se il sindaco ed il suo assessore intendessero questo quando parlavano di città più vivibile. immagino che come me ci siano tanti cittadini milanesi che riscontrino in area C unicamente una tassa e sicuramente nessun beneficio. certo che senza i soldi derivanti da questo balzello sarebbe dura finanziare l'acquisto delle areee per il leoncavallo ed il finanziamento di un centro per l'arcigay in israele, sicuramente i soldi derivanti non sono e non saranno usati per il bene della città come avevano promesso.

walker

Lun, 17/09/2012 - 16:22

certo che pisapia sa veramente come rovinare milano e i milanesi....

macchiapam

Lun, 17/09/2012 - 16:59

E' semplicemente demenziale che una grande città come Milano venga mortificata nel suo cuore - il centro storico - da un pugno di radical-chic biciclettari in nome di una depurazione ambientale che i risultati non riconoscono. Si dedichi piuttosto il comune a calmierare i costi - esosissimi! - dei parcheggi esistenti ed a promuovere l'ultimazione di quelli già iniziati e inspiegabilmente dormienti (vedi largo Rio de Janeiro) e la costruzione di altri.

reliforp

Lun, 17/09/2012 - 17:32

Grande giuliano!! Sei l'orgoglio di Milano. rosicare in silenzio please...

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 17/09/2012 - 18:08

Sti radical-fascisto-comunisti si sono inventati un inquinamento che non andrà mai via con l'AreaC! Una colossale presa per il xxxx. Io ci abito all'interno, e quando alla sera rientro, mi domando perché devo anche pagare per tornare a casa nella Area di Concentramento!

Ritratto di jagomar

jagomar

Lun, 17/09/2012 - 18:56

Finalmente è ripresa Area C. La stragrandissima parte dei milanesi è contenta!!!

chiara 2

Lun, 17/09/2012 - 20:01

Reliforp..grande giuliano?? In che senso?

chiara 2

Lun, 17/09/2012 - 20:09

Dopo l'abbattimento dei gelsi secolari, dopo avere impedito l'apertura del concessionario Porche (5 milioni d'investimento mancato e 40 lavoratori lasciati a casa) solo per 6 metri di permesso non rilasciato, dopo avere provocato danni incommensurabili all'economia di un'intera città, ecc. Pisapia ha ancora la faccia di farsi vedere in giro? Mamma che mondo!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 17/09/2012 - 23:24

concessionario porche? ahahaha ora esco e ne brucio una..

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 17/09/2012 - 23:26

6 metri? chiaretta una volta le scelte le facevi per questioni di centimetri.. hai gia' dimenticato?? ahahah

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Mar, 18/09/2012 - 00:20

x chiara 2 forse lei appartiene alla minoranza di Milanesi contraria all'area C. Mandi giù il boccone perchè iltre a questo quotidiano anche il tg1 ha dovuto ammettere che i Milanesi, in particolar modo i commercianti, sono favorevoli. Faccia finta che l'abbia voluta la Moratti, magari le farà meno male...

Ivano66

Mar, 18/09/2012 - 01:47

Alcuni commenti sono deliranti: l'inquinamento non esiste (forse si sono formati sui testi di quel venduto di Franco Battaglia..), bisogna costruire nuovi parcheggi (ma sì, foraggiamo ancora i faccendieri e le mafie...), prendono le parti dei pizzicagnoli (celebri per avere uno sguardo solo sui loro interessi) e via delirando... In realtà chi vive a Milano è strafelice della reintroduzione dell'area C: lo sanno anche le pietre...

conenna

Mar, 18/09/2012 - 09:30

Con la sospensione di Area C, i ritardi dei mezzi pubblici sono aumentati a dismisura su tutto il territorio cittadino. Spero che l'Area C venga ampliata e vivere in una città, come Berlino, Amsterdam, Copenhagen più civile di una nella quale l'interesse di un singolo garagista possa prevalere su di un referendum popolare. Mi auguro che i mancati introiti per il Comune (che servono a pagare i servizi come trasporti, asili e scuole) siano addebitati al titolare del garage.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Mar, 18/09/2012 - 09:35

non voglio fare commenti sull'area c ma ricordo perfettamente l'angoscia dei commercianti ed i cartelli esposti in vetrina che dicevano :l'area c ci costringerà a chiudere:naturalmente il grido di dolore è rimasto inascoltato,è la democrazia bellezza.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 18/09/2012 - 11:37

@trebisonda. e infatti sono ancora tutti aperti.. non sara' la frenesia del denaro bellezza?