Milano, le minacce ai cronisti. Poi la rissa choc tra immigrati

Le minacce ai cronisti che si avvicinano per documentare il degrado. A Porta Venezia le violenze degli immigrati

"Ti conviene andare via. Loro non vogliono parlare. Vai via". Con lo sguardo torvo lo straniero scende le scale dei giardinetti. Vicino a lui bivaccano da giorni profughi, clandestini e famiglie di migranti. Non vuole, pare, che si documenti il degrado che avvolge Milano. E non è l'unico: alcuni immigrati si coprono il volto, altri si allontanano. Lui, invece, preferisce le minacce.

Porta Venezia. Sono passate da poco le otto di sera di martedì quando i volontari del progetto Arca arrivano per portare il cibo a chi ha trasformato il parco in un campo profughi all'aperto. Ci avviciniamo per raccontare la situazione dei clandestini accampati sul prato, tra gli alberi trasformati in armadi di fortuna e i pacchi di vestiti appesi sui rami. Nessuno (o quasi) sembra voler parlare. Dall'alto scende un uomo sulla cinquantina, si avvicina alla telecamera, urla, bestemmia. Poi passa alle minacce: "Forse non hai capito. Ti conviene andare via o te la strappo quella telecamera". Siamo costretti a indietreggiare (guarda il video).

A Porta Venezia polizia e carabinieri, dopo le segnalazioni dei residenti, per due giorni di fila hanno realizzato blitz ripetuti così da alleggerire il peso dei bivacchi ai giardinetti. Il primo martedì, con 7 clandestini segnalati in questura. Il secondo ieri, visto che - come una ruota che gira - i migranti erano tornati ad accamparsi sotto gli alberi di viale Vittorio Veneto. E forse succederà di nuovo se il Comune continuerà a scaricare sul governo tutte responsabilità, senza cercare una soluzione.

La maggior parte di chi arriva per occupare Porta Venezia è irregolare: sono i cosiddetti transitanti provenienti da diversi paesi dell'Africa. Sono sbarcati sulle coste siciliane, hanno attraversato tutta l'Italia per arrivare a Milano nella speranza di proseguire il viaggio verso il Nord Europa. La città meneghina dovrebbe accoglierli solo pochi giorni prima di raggiungere la Svizzera e la Germania. E invece finisce col trasformarsi nella loro casa (a cielo aperto).

Come naturale che sia, il bivacco diventa così motivo di forti tensioni. La situazione può degenerare da un momento all'altro e i residenti lo sanno. Martedì sera tutto appariva tranquillo, poi all'improvviso è scoppiata una violenta rissa. Due immigrati discutono per futili motivi, altri si frappongono tra loro. La lite si trasforma in breve tempo in colluttazione: volano urla, calci, pugni. Qualcuno muove una transenna nella mischia. Due gruppi di stranieri si fronteggiano di fronte ai bambini indifesi. "Smettetela, basta", grida un cittadino dal bar lì di fronte. Una madre prende il suo piccolo in braccio mentre gli altri corrono a salvare il poco che gli è rimasto. È la babele di Porta Venezia. Una scena all'ordine del giorno, raccontano i passanti, che scaturisce dal degrado in cui si trovano gli stranieri (guarda il video).

L'intervento di ieri delle forze dell'ordine ha riportato un po' di serenità. "Questi blitz sono importantissimi, soprattutto se ripetuti", fa notare Silvia Sardone. "Se accompagnati da relative espulsioni possono essere un adeguato deterrente per chi pensa di usare le aiuole della città come area per dormire e fare i propri bisogni. L'importante è continuare così, con allontanamenti e rimpatri". Altrimenti domani tutto tornerà come prima.

2. Continua

Commenti

moichiodi

Gio, 12/07/2018 - 08:27

Grosso modo come ad Ostia. Bisogna riprendere il controllo dei territori. Ma non unicamente di quelli occupati dai migranti.Questa è la sfida del cambiamento.

Mefisto

Gio, 12/07/2018 - 08:30

Che schifo... cari Milanesi "chi è colpa del suo mal pianga sè stesso".

moichiodi

Gio, 12/07/2018 - 08:32

Ho contato 12 articoli sui migranti. Il giornale pompa a manetta. Ma già per dicembre va fatta la finanziaria. Allora ci vedrà in concreto il cambiamento. O allora il giornale ci parlerà del maltempo?

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 12/07/2018 - 08:34

Oggi il parco domani i palazzi

Drprocton

Gio, 12/07/2018 - 08:34

Questi giornalisti avranno sbagliato città. Questa non può essere, Milano, la città multicolore di mr chic sala, del multiculturalismo e dei pranzi di colore. Le magliette rosse poi si indignano se scrivete questo.

rudyger

Gio, 12/07/2018 - 08:42

bravi milanesi, tenetevi il Sig. Sala !

venco

Gio, 12/07/2018 - 08:54

E c'è ancora tanta gente che difende e invita questi immigrati.

Boxster65

Gio, 12/07/2018 - 08:56

Magari non vuole che per caso le immagini arrivino al suo Paese, dove magari e per caso ha una sfilza di precedenti penali da dimensioni di rotolo di carta igienica...

Algenor

Gio, 12/07/2018 - 08:58

Ci vuole molto di più di perquisizioni e rimpatri per respingere un invasione anche se non si può (ancora) dire...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 12/07/2018 - 09:02

poi i sinistri dicono:sembra ci sia la PERCEZIONE della poca sicurezza....e gia',le percezione!! ed insistono ancora con l'accoglienza sfrenata!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 12/07/2018 - 09:02

Dovete capirli..à il testosterone che tanto attizza parte delle italiote a comandare... comunque gli ottomani e gli arabi hanno un metodo infallibile per abbassare questo ormone! XD

VittorioMar

Gio, 12/07/2018 - 09:04

...non si fa' così !!...togliere il PRIMATO A NAPOLI !!...a confronto NAPOLI IMPALLIDISCE !!....SIETE MEGALOMANI E PREPOTENTI...volete tutti i PRIMATI !!...poi il SINDACO E SAVIANO SI OFFENDONO !!...non si fa' così...farsi Concorrenza al RIBASSO !!

manson

Gio, 12/07/2018 - 09:05

le forze dell'ordine devono andarci tutti i giorni, basta volontari che rifocillano questi clandestini, portino vitto e assistenza agli anziani italiani e alle famiglie dei disoccupati ITALIANI! Tutta questa spazzatura va rimandata ai loro paesi di origine tanto le frontiere sono chiuse e se li teniamo qui sperando che riescano a intrufolarsi in altri paesi siamo complici del reato di favoreggiamento di immigrazione clandestina

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 12/07/2018 - 09:05

Roba da pazzi...e c'è pure chi gli porta da mangiare,favorendo in questo modo l'illegalità diffusa. Credo che i milanesi abbiano fatto voto di suicidio collettivo.

michettone

Gio, 12/07/2018 - 09:06

x MOICHIODI - E' inutile ironizzare su fatti voluti, creati, impiantati e disposti dai tuoi amici comunisti che occupano i centri a-sociali e non, visto che come sindaco i milanesi hanno eletto quel rosso-comunista che altro non è, il quale si vanta di portare ordine e disciplina, rispetto e pulizia, con questi risultati schifosi! Il Governo voluto dal POPOLOITALIANO, finalmente sollevato e dichiaratamente contro i rossi e le cooperative gestite da questi, chiama le Ong, Caritas e quant'altro, alle loro responsabilità, per la rovina dell'Italia e degli Italiani. SIAMO CON IL GOVERNO!!!!

cangurino

Gio, 12/07/2018 - 09:08

@mefisto, purtroppo qualche genio ha candidato un brocco come Parisi, l'unico che poteva perdere contro l'inconsistente Sala. Per esemplificare: ha impiegato mesi a convincere la moglie a votarlo, ci sta, ma lo ha anche dichiarato!

istituto

Gio, 12/07/2018 - 09:09

Moichiodi 08:32@, voi di Sinistra invece ( che avete creato questo sfascio nazionale ) vi chiudete entrambi gli occhi e vorreste che pure gli altri se li chiudessero. Meno male che ci sono il Giornale, Libero Quotidiano e La Verità altrimenti se fosse per i vostri grandi giornaloni e media non ne sapremmo niente.

giginonapoli

Gio, 12/07/2018 - 09:14

Le risorse del PD (clandestini, delinquenti,spacciatori)comandano a Milano grazie a Sala e Majorini, auguri milanesi.

effecal

Gio, 12/07/2018 - 09:17

i sinistri sono felicissimi di queste manifestazioni spontanee da parte dei clandestini, le osservano compiaciuti mentre lucidano i loro rolex

baronemanfredri...

Gio, 12/07/2018 - 09:18

IL GOVERNO HA UNA SOLA POSSIBILITA' HA IL POTERE DI NEUTRALIZZARE EL SALAH CON DECRETO URGENTE PER LA SICUREZZA, FARE UN RASTRELLAMENTO GENERALE E ARTICOLATO E FARLI RIMPATRIARE. TUTTO QUI.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 12/07/2018 - 09:18

vado ad abitare in Croazia, ieri nemmeno uno di colore nella squadra e tra il pubblico croato...almeno credo. Qui in Italia sembra di essere ad Joannesburg.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 12/07/2018 - 09:19

A proposito di partite, domenica non mancate alla finale deimondiali, neri contro bianchi. hahaha

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 12/07/2018 - 09:24

Tutto ciò visto e considerato, non sarebbe il caso che voi giornalisti, almeno quelli che un tempo ritenevamo di destra, esprimeste, magari, qualche apprezzamento nei confronti di chi, Salvini, sta cercando in ogni modo di porre rimedio a questa drammatica situazione? Ma no, voi dovete continuare a criticarlo e F.I. deve restare sul pero della sua ingiustificabile opposizione, e continuare a criticare qualsiasi cosa faccia, solo perché non l'hanno fatta entrare nel governo. Poi, però, vi lamentate...

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 12/07/2018 - 09:24

Sindaco, qursto è il risultato della tua carenza professionale. TU FAI IL TUO INTERESSE MA NON IL NOSTRO! SPARISCI!

Ritratto di pigielle

pigielle

Gio, 12/07/2018 - 09:27

@moichiodi- 08:32 ...complimenti ..ragionamento profondo il tuo. Immagino che ci avrai pensato non poco visto l'attinenza all'articolo. Sicuramente avrai fatto le "scuole alte" ..( sì ...al quinto piano )

cangurino

Gio, 12/07/2018 - 09:31

non credo che il problema sia solo di Milano, ma della totalità delle città ed anche di molti piccoli centri. La sinistra agisce "una botta e via", ossia risolvo a parole i problemi del mondo, concretamente agevolo l'immigrazione clandestina senza regole, perché è bello, umano e caritatevole (e riempie coop, acli ed amici di miliardi l'anno), ma poi la gestione nel medio lungo termine, ossia gli oneri economici e sociali che ne derivano, saranno un problema di altri. Nel frattempo i poveri assoluti aumentano pericolosamente, ma le risorse per fronteggiare il problema, ossia le tasse pagate col sudore degli italiani, non ci sono, perché per scelta politica le ho destinate ad altri. Centro sinistra al 20%? Troppo, non ci posso credere.

27Adriano

Gio, 12/07/2018 - 09:31

Si è arrivati a questo punto perchè abbiamo avuto le istituzioni (intendo politici, magistrati e presidente della repubblica) più selvaggi dei clandestini. Ho detto qualcosa di sbagliato?

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Gio, 12/07/2018 - 09:38

do-ut-des d'accordo con lei. Grande Croazia. Sono tutti nazionalisti,non nel senso di essere razzisti,ma di pensare e aiutare prima i propri concittadini in difficoltà.

robby82

Gio, 12/07/2018 - 09:45

Cosa aspettarsi da tutte queste risorse è? COMPLIMENTI al PD per aver rovinato un paese intero! ma sopratutto complimenti a quei dementi che hanno votato per il PD sappiate che siete stati voi a rovinare un paese votando per il PD.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 12/07/2018 - 09:51

Ma è vero che a Brescia i cittadini sono contenti, di quando ho sentito che c'è una grande percentuale di stranieri e convivono benissimo? O è solo la solita propaganda si sx.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 12/07/2018 - 10:01

C'era un tizio, fino a circa cinquanta giorni fa, che 'tuonava' ogni giorno dicendo che, appena al governo o a capo degl'Interni, avrebbe cominciato a mettere un po' di ordine nelle città italiane. Questo tizio è effettivamente stato nominato capo del Viminale ma le quotidiane notizie dicono che, da circa 45 giorni, la situazione dell'ordine pubblico è peggiorata dappertutto. E questo ha già dell'incredibile se si pensa a quale livello basso erano sprofondate le città con il Pd al governo e, nello specifico, a guidare il Viminale. Non se ne accorgono o fanno finta di non accorgersi di questo dato di fatto incontrovertibile le tante teste limitate di destra che bazzicano come disperati anche questo forum. Costoro sono come quelli di sinistra: (1)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 12/07/2018 - 10:01

(2) a loro non importa che si risolvano i problemi ma solo che a guidare un governo ci sia qualcuno della propria parte politica. Queste teste di cavolo giustificano il ministro in oggetto adducendo l'alibi della recente nomina di esso. Ma queste teste di cavolo di destra non capiscono, non sono in grado di capire, che se un ministro degl'Interni vuole mandare un segnale chiaro che le cose stanno cambiando può farlo adottando minime o, in alcuni casi, anche plateali misure concrete nonostante sia in quella carica da poco tempo. Ma, a questa elementare conclusione, le teste di cavolo di destra non arrivano.

Ritratto di Idiris

Idiris

Gio, 12/07/2018 - 10:01

Questa vergogna la ha voluto Salvini. Ha azzerato le spese per l'accoglienza cosi famiglie con bambini non hanno altra scelta se non quella di andare a vivere nei parchi.

Reip

Gio, 12/07/2018 - 10:04

Milano sempre peggio! La situazione e’ totalmente fuori controllo! Oramai alcune zone sono “terra di nessuno”... Una citta’ per il business della sinistra alla mercee di migliaia di finti profughi clandestini, senza considerare poi i rom e i delinquenti comuni che spadroneggiano indisturbati, con il consenso passivo di una amministrazione comunale di sinistra fallita e corrotta... Mi domando semplicemente per quanti anni ancora i milanesi possono continuare a vivere in una situazione del genere!

zadina

Gio, 12/07/2018 - 10:07

Il degrado che stanno creando questi clandestini è vergognoso, la sinistra che ha sempre favorito e contribuito allo sbarco di persone senza documenti senza controlli, sperando che col tempo sarebbe diventato il suo serbatoio di voti, al contrario anno creato il malcontento in tutta la popolazione e con le ultime votazioni lo anno dimostrato col risultato, ed è una ferita che per guarirla ci vuole molto tempo, molti clandestini si improvvisano commercianti abusivi ambulanti e le autorità li anno sempre tollerati, mentre la finanza va in un bar e controlla se non battono uno scontrino di un caffè fanno sanzioni molto pesanti, il popolo non è deficiente come credono certi autorevoli politicanti, per farglielo capire col voto si spiegano bene.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 12/07/2018 - 10:07

Milano è diventata una schifezza da quando c'è questo sindaco comunista.

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Gio, 12/07/2018 - 10:10

In tempi migliori sarebbero bastati pochi uomini con il fez ed una bella camiciola non di colore rosso per sistemare questi personaggi minacciosi. Giovinezza Giovinezza primavera di bellezza.

Ritratto di Idiris

Idiris

Gio, 12/07/2018 - 10:11

mbferno: Ci sono pure quelli che vanno li per rompere e poi si sorprendono quando viene consigliato gentilmente di andare via.

honhil

Gio, 12/07/2018 - 10:17

Pisapia e Sala, tenendo conto dei secoli passati e delle dinamiche sociali susseguitesi, sono gli Attila del 2000: dove mettono piede lasciano l’impronta del degrado. Questa gente, dopo avere ironizzato su Milano da bere per decenni, e dall’interno e dall’esterno del loro club radical chic sbeffeggiato tutti quelli che non ne faceva parte, finalmente è riuscita nel suo intento di trasformare Milano in una cloaca a cielo aperto. E ne sono felici, anche perché le loro isole felici sia in città che al mare le difendono con la forza che deriva dal loro essere casta. E che le suburre crescano! Nel solco millenario di ‘Panem et Circenses’.

MEFEL68

Gio, 12/07/2018 - 10:20

Gli unici responsabili dell'odierno degrado sono i partiti di sinistra che pur sapendo che gli italiani non ne possono più, continuano a fregarsene e a portare avanti le loro sgangherate idee. ACCOGLIENZA è una bella parola, ma per accogliere ci vogliono i mezzi che noi non abbiamo. E' sbagliato dire: venite e defecate sui prati. Possibile che a sinistra non ci si arriva?

DRAGONI

Gio, 12/07/2018 - 10:22

@Idiris: E NO!NON SI TROVANO LI' PER CASO MA PER VOLONTA' DEI BUONISTI E INCOSCIENTI CATTO COMUNISTI.CONFONDI GLI EFFETTI CON LE CAUSE .

ciruzzu

Gio, 12/07/2018 - 10:26

I Milanesi pagano la loro scelta,sapevano benissimo che la citta sarebbe diventata una cloaca e con ghetti pericolosi dove i cittadini non possono piu frequentare se non a rischio.Vada a spiegare ai Milanesi , quanto è bella l' accoglienza mettendo gli esseri umani in questa condizione, la neo Ministra della Difesa, Trenta, e se poco convincente si faccia accompagnare dalla Boldrini e Saviano

MEFEL68

Gio, 12/07/2018 - 10:29

Il vero pericolo è il razzismo esistente fra le varie etnie dei migranti. Una volta insediatisi in Europa, e in modo promiscuo, cominceranno a farsi la guerra tra loro. Quello che succede in Africa e Medio Oriente dovrebbe farci pensare. A quel punto sremo noi a dover fuggire e riparare nell'Africa ormai disabitata. Non credo sia fantascienza.

michettone

Gio, 12/07/2018 - 10:31

x ALSIKAR - a parte la provenienza indiana, del tuo nick name, non capisco come si possa criticare il SIGNOR MINISTRO DELL'INTERNO ITALIANO, MATTEO SALVINI, quando dopo soltanto un mese di governo, sta facendo sfaceli per rimettere a posto il nostro Paese. Le cose rovinate da quegli altri rossi che avevano s-governato precedentemente, non si aggiustano in un sol giorno. Noi POPOLOITALIANO siamo contentissimi di come si muove, parla, opera e bisticcia perfino, con tutti per tutto. Lui, tu forse non lo saprai, è l'UNICO SIGNOR MINISTRO DELL'INTERNO, CHE ABBIA MAI SAPUTO OPERARE COSI' BENE dal 1946 in ITALIA! E siamo solamente agli inizi! Aspetta i prossimi CINQUE ANNI de vedrai…..calmi, stiamo calmi!

sbrigati

Gio, 12/07/2018 - 10:33

@effecal. Approvo in pieno la sua splendida battuta.

mariod6

Gio, 12/07/2018 - 10:35

E Sala e Majorino dove si sono nascosti ??? Nei loro appartamenti a Brera o a Saint Moritz ??? Le espulsioni vanno fatte al momento che vengono fermati. Linate, Malpensa, Orio al Serio non sono lontani da Porta Venezia e qualche volo per l'Africa si trova sempre.

perseveranza

Gio, 12/07/2018 - 10:36

La Milano di Sala e Majorino. Il dramma é che presto tutta l'Italia sarà in queste condizioni. L'arrivo incontrollato di gente che non ha nulla da predere che in questi ultimi 6 anni ha invaso il Paese (il nord in particolare) ci ha ridotti a terzo mondo in quanto a degrado e mancanza di sicurezza. Se non si provvederà ai rimpatri di massa, con tutte le difficoltà, i costi e le forti opposizioni (dei soliti buonisti di professione) per gli italiani sarà un inferno.

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 12/07/2018 - 10:36

IDRIS beata ignoranza

Fjr

Gio, 12/07/2018 - 10:48

Se Sala avesse un minimo di dignita' si dimetterebbe e lascerebbe ad altri il compito di rimettere in sesto Milano, visto il fallimento di Expo e di come sta' gestendo la nostra citta'sarebbe il minimo, e invece no lui si diverte a fare le tavolate multiculturali se solo penso a quanti lo hanno votato mi sale il nervoso

ziobeppe1951

Gio, 12/07/2018 - 11:00

ALSIKAR...Aspettiamo le prossime tra cinque anni..quando voi di FN...Andrete al Governo (?)

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 12/07/2018 - 11:01

Eppure l'articolo è chiaro (anche se a sentire il tenore dei commenti sopra tanti cretinetti non l'hanno letto). Si tratta di "transitanti" cioè gente che ha altre destinazioni in mente (nord Europa) ma non riesce a partire. La loro gestione e smistamento è compito del governo nazionale, più precisamente del Ministero dell'Interno non certo del Comune che deve gestire la quota parte di migranti a lui assegnata. Tradotto, il buon Sala, che non ho alcun interesse di difendere, non ha alcuna responsabilità o potere per arginare il fenomeno se non spedirgli i vigili a intervalli regolari. Non può rimpatriarli, non può metterli in centri d'accoglienza né può stipulare accordi con gli altri paesi perché se li piglino. Queste cose le deve fare Salvini che, tra i compiti che gli spettano, ha proprio quello di non incasinare le nostre città ...

Ritratto di Idiris

Idiris

Gio, 12/07/2018 - 11:15

lurabo: Ignorante è chi non ha argomenti.

michettone

Gio, 12/07/2018 - 11:38

...eccone un altro, che evidentemente, si è svegliato con la falce su un occhio ed il martello sull'altro! Si chiama EL PRESIDENTE, ma ha una faccia che mette veramente paura, anzi fa orrore! Il signor MINISTRO DELL'INTERNO MATTEO SALVINI, puo' operare con discernimento ed oculatezza, con i tempi ed i modi necessari a chiunque voglia ripulire anche soltanto un paesino di mille anime. Piano, piano, dear presidente, farà pulizia anche nelle città come Roma e Milano, anche se con i bastoni fra le ruote con gentaglia tipo quella che stai difendendo! PIANO PIANO, CUONCIO CUONCIO, statte calmo Buffone!

macommmestiamo

Gio, 12/07/2018 - 12:12

io ho visitato tanti stati dell'africa; li al loro paesello sono tutti belli tranquilli perche' non scherzano le milizie li pestano a dovere. poi vengono nel nostro bel paesello abitato da conigli e ci minacciano. salvini non mollare.... vai avanti liberaci da questa peste e usa le case dei comunisti come ostello contro il degrado. li vogliono accogliere? ok.. portateveli a casa

moichiodi

Gio, 12/07/2018 - 12:16

Xtutti coloro che mi hanno commentato. Ok tutto colpa dei comunisti, ma ora mi aspetterei novita. E non solo contro i miserabili.

Divoll

Gio, 12/07/2018 - 12:30

Solo che il Nord Europa non li vuole. E loro non capiscono che non si puo' andare dove non si e' voluti, perche' significa che non c'e' piu' possibilita' di assorbimento (e non c'e' piu' da un pezzo). Cosa fanno, questi signori? Tornano a casa? Macche'! Pur non provenendo da paesi in guerra, preferiscono vivacchiare qui, peggio delle bestie, piuttosto che ritornare e lottare per migliori condizioni a casa loro.

mariod6

Gio, 12/07/2018 - 12:42

@ alsikar - lei non si permetta di insultare chi nemmeno conosce. La testa di cavolo, per non dire di peggio, sarà lei, arrogante e presuntuoso incompetente, da qualunque parte politica sia stato partorito.

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Gio, 12/07/2018 - 12:57

@ alsikar - Carissimo Alsikar il Ministro degli interni può prendere tante iniziative ma se la polizia arresta e poi i suoi amici magistrati di sinistra mettono fuori non è mica colpa degli interni. Ci sono migliaia di poliziotti che fanno il loro dovere che viene puntualmente vanificato da personaggi (Magistrati amici suoi evidentemente) che non fanno una beata mazza dalla mattina alla sera e non leggono neanche le carte processuali. Qui se c'è una testa di ca...volo beh si guardi allo specchio e la vedrà di sicuro.

lisanna

Gio, 12/07/2018 - 12:57

un altro mega banchetto x l'accoglienza nei giardini di porta venezia. cosi' tutti contenti! o allargare il tour dei vedi Milano anche qui , pittoresco! insomma o si fanno controlli a tappeto su tutti quelli che girano in citta' e si mandano via (senza giudici senza processo senza avvocati ) o non se viene fuori. e solo il governo PD unico in tutto il mondo poteva inventarsi il permesso per motivi umanitari.

Mobius

Gio, 12/07/2018 - 13:01

Compagno moichiodi (08:32), il tuo post è per me una boccata d'ossigeno! Allora in realtà la situazione non è così degradata come vogliono farci credere, e tu sei in grado di documentarlo, vero? Ti prego, rassicurami.

Mobius

Gio, 12/07/2018 - 13:06

@mariod6 (12:42), mi scusi, ma dare della testa di cavolo ad uno come alsikar non è forse un complimento, ma ci manca poco...

lavitaebreve

Gio, 12/07/2018 - 13:12

PORTATELI TUTTI DOVE ABITANO BOLDRINI, FAZIO, LITTIZZETTO, SAVIANO, BENIGNI, CROZZA, FURIO COLOMBO, OLIVIERO TOSCANI E TUTTI GLI ALTRI POLITICI E COSIDDETTI VIP DI SINISTRA.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Gio, 12/07/2018 - 13:48

Peccato che l'articolo non riporta la situazione in altre zone della città. Provate a venire lungo i Navigli di sera per rendervi conto quanto Milano è decaduta. Qui gli stranieri si ubriacano, si drogano, spacciano ovunque, urinano incuranti dei passanti, fanno rumore, scippano e poi vanno a riposare a Porta Venezia o alla Stazione Centrale. A me la cosa ben poco importa dato che sono straniero e vi risiedo per lavoro, mi interessa solo la mia incolumità, ma pensate a quale immagine Milano si fa quando ad esempio comitive di turisti ignari di questo squallore, vengono a visitare una delle città più suggerite dalle guide turistiche scandinave: ci vengono una volta e mai più, sembra di essere in una città dopo un bombardamento, una anarchia totale. Avevo tanta stima per Milano, per la sua gente, per la sua creatività cosmopolita. Oggi ho solo considerazione per le cordiali e bravissime persone, ma non vedo l'ora di ritornare nella mia Bergen per il degrado urbano.

Una-mattina-mi-...

Gio, 12/07/2018 - 14:06

MANDARE L'ESERCITO

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Gio, 12/07/2018 - 14:16

E ci credo che non vogliono essere ripresi, hanno la coda di paglia perchè temono di essere riconosciuti: forse qualche "marachella" compiuta al loro Paese di provenienza?

marco.olt

Gio, 12/07/2018 - 14:17

Come svuotare un lago con un secchio. Vanno prelevati tutti e rinchiusi in un centro di raccolta (recintato e sorvegliato con l'esercito), per poi espellerli nelle nazioni di origine.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 12/07/2018 - 15:03

@mi(n)ch(i)ettone Io purtroppo ti ho spiegato come funzionano le cose e tu non ce la fai a capirle e ti crogioli nella tua crassa ignoranza. Il controllo dei flussi di migranti è competenza delle Prefetture che sono le uniche a titolate a decidere dove mettere i migranti e a poter disporre di spostarli da dove non devono essere. Se avessi studiato ricorderesti che le prefetture dipendono dal Ministero dell'Interno. Il sindaco, qualunque sindaco, può fare proprio poco, mandare i vigili a fare controlli, fare qualche fermo se dovessero essere rilevati reati e basta. Sei disturbato dalla presenza di migranti che bivaccano in giro? Vai alla Prefettura dato che sono loro a doversene occupare.

mariod6

Gio, 12/07/2018 - 15:10

@ mobius - Si, devo riconoscere che lei ha ragione. Mi scusi per la gaffe.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 12/07/2018 - 15:27

i volontari del progetto Arca arrivano per portare il cibo a chi ha trasformato il parco in un campo profughi all'aperto.ma sti "volontari a-sociali non li si potrebbe arrestare? perché per colpa loro si sporcano le strade e i viali.

moichiodi

Gio, 12/07/2018 - 15:31

@mobius, sono consapevole che ci sono situazioni degradate, anche gravi sopratutto nelle periferie. E che vanno migliorate. Io mi aspetto che il governo del cambiamento le faccia cambiare. Temo solo che si perli solo del degrado causato dai migranti e non anche di quello causato dalla povertà o da mafiosi e mafiosetti di quartiere.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 12/07/2018 - 16:03

Figli della becera sinistra italiana.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/07/2018 - 16:37

Prove tecniche di ribellione, per la gioia dei komunisti. Preparatevi, perchè presto questo sarà niente.

Reip

Gio, 12/07/2018 - 17:00

BRAVI MILANESI CONTINUATE COSI! SE VI IMPEGNATE ANCORA UN PO’, UN GIORNO MILANO SARA’ LA CAPITALE... LA CAPITALE DELL’IMMONDIZIA DEL DEGRADO E DEI FINTI PROFUGHI CLANDESTINI! MILAMOISLAM FA SCHIFO! VERGOGNA!

rise

Gio, 12/07/2018 - 17:59

Un anno fa scrissi su cosa sarebbe accaduto quando sarebbe venuta meno la promessa dell' accoglienza di questi irregolari. Ricordo l' assessore alla sicurezza del Comune di Milano, che capeggiò/accompagnò di persona i migranti verso una scuola da adibire a rifugio temporaneo. Che eroe da fumetto! Ogni mattina sbarcano a Lambrate vagonate di immigrati respinti dalla Svizzera, fino a quando reteranno tranquilli?

tonipier

Gio, 12/07/2018 - 18:38

" INVIATELI IMMEDIATAMENTE ALLA CASSAZIONE VEDRETE IL BEL RISULTATO"

Koch

Gio, 12/07/2018 - 19:24

Questi bravi ragazzi, vittime a prescindere del razzismo e dell'egoismo populista, dovrebbero essere tutti ospitati presso le chiese e le parrocchie: lì troverebbero tanti bravi sacerdoti disposti a dare loro vitto, alloggio e tanto amore. I bravi ragazzi sarebbero felicissimi di aiutare i parroci a dire la messa e farebbero la felicità di tanti buoni parrocchiani che senz'altro sarebbero disposti ad invitarli nelle loro case e fare loro conoscere i loro figli e le loro figlie in modo che si sentano come a casa loro.

Koch

Gio, 12/07/2018 - 19:29

Altre risorse che contribuiscono a pagare le pensioni degli italiani, come ha recentemente rieffermato il presidente dell'INPS !

MgK457

Gio, 12/07/2018 - 19:33

I cittadini non vogliono i clandestini cattivi l'hai capito Bergoglio???

g.l

Ven, 13/07/2018 - 00:05

Rissa pazzesca vola un cazzotto a vuoto.Ma l'avete mai vista una rissa vera?