Milano, rumeno aggredisce militari ma torna subito a piede libero

Lo straniero, completamente ubriaco, aveva iniziato a diventare fortemente molesto nei confronti del gestore di un bar e dei suoi clienti. Sopraggiungono i carabinieri, che vengono presi a pugni, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze, dal facinoroso rumeno

Molesta i clienti di un locale di Seggiano di Pioltello (Milano) e poi prende a pugni i carabinieri intervenuti. Protagonista delle violenze, verificatesi durante la serata di ieri, un rumeno di 34 anni con una lunga serie di precedenti penali alle spalle. Completamente ubriaco, lo straniero ha iniziato a gridare e ad infastidire pesantemente gli avventori del bar ed il gestore.

Intimoriti dall’indesiderato ospite, alcuni dei presenti hanno deciso di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Quando i carabinieri hanno raggiunto il luogo della segnalazione, il rumeno non ha esitato a scagliarsi in modo veemente contro di loro, colpendoli in pieno viso. Per fortuna gli affondi dello straniero non hanno comportato alcuna seria conseguenza per i militari, che sono riusciti prontamente a reagire ed a far scattare le manette ai polsi del facinoroso. Dopo una nottata trascorsa dietro le sbarre di una cella di sicurezza, lo straniero è stato sottoposto stamani al giudizio direttissimo dinanzi al tribunale di Milano. Se l’è cavata con un semplice obbligo di presentazione negli uffici della polizia giudiziaria, tornando, quindi, in libertà.

Commenti

vince50

Gio, 31/01/2019 - 20:33

Molto bene,del resto se siamo diventati un'immondezzaio di certo non a caso.

ziobeppe1951

Gio, 31/01/2019 - 21:05

El presidente...secondo te, visto i precedenti dell’infame, i giudici applicano la legge o sono io che dico la interpretano

edo1969

Gio, 31/01/2019 - 21:11

Romeno pesta gli agenti

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 31/01/2019 - 21:17

Grazie magistrati siete i migliori aiuti per i delinquenti. e vi raccomando sempre contro le forze dell´ordine , che poi vi fanno pure da scorta.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 31/01/2019 - 21:17

la disneyland dei delinquenti....per forza vengono tutti qui!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 31/01/2019 - 21:36

E ti pareva. Ma siete sicuri che la legge è uguale per tutti? La percezione del cittadino è spaventosa.

uberalles

Gio, 31/01/2019 - 21:37

Ragazzi, lo volete capire che questo energumeno dovrà pagarci la pensione? Lo ha affermato il presidente emerito, applaudito dai suoi kompagni. Se lo ingabbiano addio sogni di gloria...

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 31/01/2019 - 22:09

Mettiamo il "democratico magistrato" al suo posto.

Divoll

Gio, 31/01/2019 - 22:23

Immagino la frustrazione delle nostre forze dell'ordine e ammiro la loro perseveranza nel continuare a intervenire e arrestare questi farabutti, gia' sapendo in partenza cosa (non) ne faranno i giudici.

Silpar

Gio, 31/01/2019 - 22:58

chi l'ha liberato??? la Bocassini???ahahahahahahahaha ma questi giudici sono tutti cosi cxxxxxxi???? ma no !!! non sono cxxxxxxi!!! sono comunisti!!!! quindi ancora peggio!!!!

killkoms

Gio, 31/01/2019 - 23:42

anche i comunitari romeni fanno tanti danni!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/01/2019 - 23:48

---l'ubriachezza molesta -- art. 688 --rientra nella fattispecie depenalizzata---è punita con sanzione amministrativa e pecuniaria---la resistenza a pubblico ufficiale art 337--di solito non scatta quando l'imputato in quel momento non è perfettamente in grado di intendere--scusate dunque se al tizio non hanno dato l'ergastolo--se così fosse --il 70 per cento della popolazione italica del nord est---specialmente friuli e trentino starebbero tutti al gabbio a scontare la fine pena mai---

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 01/02/2019 - 00:03

el salah e il pm donna di turno saranno entrambi contenti. L'uno l'ha fatto per il suo partito inutile e dannoso, l'altra perche' ci va a letto! PURA SPAZZATURA!

lento

Ven, 01/02/2019 - 06:24

Secondo i giudici questa scImmia metterla nelle galere Italiane con pranzo e cena pagato dagli Italiani non lo meritava.

unosolo

Ven, 01/02/2019 - 08:57

tutto gli fanno passare a questi delinquenti , poveri tutori della nostra sicurezza , ora il governo dovrebbe eliminare le scorte a certi giudici strani nelle loro interpretazioni che vanno contro chi lavora anche per la loro sicurezza. sicuramente le interpretazioni hanno qualcosa di strano ma se il poliziotto o qualsiasi altra persona farebbe queste cose sarebbe andato in galera e forse doveva anche risarcire il delinquente , i fatti dimostrano queste cose assurde da interpretare , forse sbaglio ma,,,,,

01Claude45

Ven, 01/02/2019 - 09:07

Prendetevela col "magistrato" che lo ha liberato o lo mettete in carcere al posto del rumeno. E che cxxxo! I magistrati fanno quel cxxxo che vogliono sulla pelle degli Italiani. Proprio non esiste! Riforma IMMEDIATA della giustizia: i magistrati PAGANO civilmente e penalmente per le loro sentenze.

gianfranco9385

Ven, 01/02/2019 - 09:30

di questo,ringraziamo la sinistra acefala e soprattutto parassita

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 01/02/2019 - 10:33

Gli interventi delle forze dell'ordine vengono regolarmente vanificati da discutibili provvedimenti dei giudici. La delinquenza "ringrazia".

macommmestiamo

Ven, 01/02/2019 - 11:39

ma non si puo' fare una raccolta di firme per interdire il giudice che ha lasciato libero il rumeno? oppure per metterlo in galera.... il giudice

killkoms

Ven, 01/02/2019 - 14:29

elpirl,l'ubriachezza (ma anche la tossicodipendenza) non esentano dalla responsabilità civile e penale!altrimenti tutti i killer sarebbero ubriachi e tossici!