Una moschea e un asilo abusivi "Sala e la giunta se ne fregano"

A Milano scoppia il caso del centro islamico di via Cavalcanti: al secondo piano interrato di un palazzo una moschea e un centro estivo per bimbi. Entrambi abusivi

La moschea abusiva? È pure asilo e centro estivo per i piccoli musulmani.

Lo abbiamo raccontato qualche giorno fa: il centro islamico di via Cavalcanti a Milano è di fatto uno scantinato di 500 metri quadrati al secondo piano interrato di un palazzo. Ma da anni è sede del "Milan Muslim Center", centro culturale dietro cui si cela in realtà una vera e propria moschea abusiva. Che quest'estate ha anche ospitato i bimbi offrendosi come alternativa a nidi e materne chiusi per l'estate. Il tutto in un magazzino accatastato come C2, cioè come immobile che non prevede la permanenza di persone (guarda le foto).

"Sbagliare è umano, perseverare è diabolico", insorge oggi l'assessore regionale all'Urbanistica, Viviana Beccalossi, "Ancora una volta il Comune di Milano fa orecchie da mercante e tollera l'esistenza di una moschea abusiva, con tanto di asilo fuori legge. Un comportamento incomprensibile e che dimostra la mancanza di collaborazione, da parte dei vertici cittadini, nel cercare di combattere l'illegalità. Ora ecco il caso di via Cavalcanti dove, in spregio alle più elementari regole di convivenza e di sicurezza, entrano ed escono centinaia di extracomunitari, senza alcun tipo di controllo. Una situazione ormai diventata grave ed intollerabile, che io stessa ho segnalato più volte al sindaco Sala, che però per ora ha deciso di non decidere, facendo proliferare luoghi di culto illegali ed improvvisati, in barba alle regole urbanistica e di sicurezza".

"È l'ennesimo caso di irregolarità alla luce del sole", attacca poi Matteo Salvini che oggi ha visitato la moschea nel giorno in cui la Lega ha organizzato un presidio per chiederne la chiusura (guarda le foto), "Ci hanno chiamato i residenti e i commercianti, mamme e papà preoccupati perchè nel sottoscala ci stanno centinaia di persone. Pare che in estate ci stiano pure i bambini per una scuola islamica abusiva. È un magazzino che viene adibito a luogo di culto, a moschea, a scuola. Ci dormono, ci mangiano, chissà che cosa ci fanno. E il Comune a guida Pd ovviamente se ne frega".

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Gio, 03/08/2017 - 17:23

--la beccalossi deve cominciare a tacere---perchè non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca --delle due l'una---se i destricoli vari ed i fascioleghisti fanno ostruzione nell'impedire la costruzione di moschee che permetterebbero comunque un'attento monitoraggio delle attività---è ovvio che i muslims si organizzano in modo diverso --poichè nessuno ha mai pensato che potessero smettere di pregare---swag

Garombo

Gio, 03/08/2017 - 17:24

Governi Berlusconi, Prodi , D'alema avete fatto entrare il Italia centinaia di migliaia di musulmani adesso vi stupite che hanno esigenze di luoghi di culto?

frabelli1

Gio, 03/08/2017 - 17:57

Bisogna vigilare perché altrimenti ci troveremo buttati fuori dalle nostre case.

istituto

Gio, 03/08/2017 - 18:16

Il PD e la SINISTRA sono tolleranti e chiudono gli occhi sull' ILLEGALITÀ degli ISLAMICI,delle RISORSE BOLDRINIANE e dei COMPAGNI ma sono spietati e feroci verso l'illegalità di chi non rientra nelle tre precedenti categorie sopra menzionate.

Divoll

Gio, 03/08/2017 - 18:49

Tutti a casa, i musulmani, fino alla terza generazione. Non ci sono altre strade.

Divoll

Gio, 03/08/2017 - 18:50

Vigilare non basta piu'. Bisogna far loro capire che devono lasciare l'Italia, perche' qui non avranno piu' niente, neanche le moschee.

scorpione2

Gio, 03/08/2017 - 20:16

vi ricordate di quel referendum della lega che chiedeva ai cittadini chi volevano come vicino di casa tra un terrone e uno di colore? tutti risposero l'uomo nero e voila' ACCONTENTATI.

lividanddisgusted

Gio, 03/08/2017 - 20:24

Identica situazione nella moschea abusiva di via CARISSIMI 19. E' anche madrassa per indottrinare i bambini, e dormitorio per clandestini. La vita degli abitanti del quartiere è diventata un inferno, le case intorno non valgono piu' niente. Che le autorità intervengano per chiuderla e cacciare questi mussulmani. Siamo esasperati e furiosi.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 03/08/2017 - 20:28

@elkid Lo stato italiano è fondato sulla religione oppure è laico? si risponda da solo e dopo che si è sputato in faccia per l'ennesima str@@@ta puo anche andare a letto perche l'ora è tarda.

ziobeppe1951

Gio, 03/08/2017 - 20:40

scorpione2...2016...dov'è la differenza

Frank90

Gio, 03/08/2017 - 20:51

Quindi secondo gli ipocriti rossi, siccome i muslims infrangono le leggi bisogna accontentarli a tutti i costi? Un po' come dire che se un bambino vuole una caramella e sua madre non è d'accordo, lui è legittimato a sfondare il vaso dei dolci e prendersela di forza. Nei paesi arabi mi risulta che i cristiani praticanti non possano manifestare apertamente la propria fede. Eppure anche loro hanno bisogno di pregare. L'Italia non è un paese islamico, che si accontentino degli spazi che hanno e la facciano finita con le proteste campate in aria.

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 03/08/2017 - 22:38

@elkid, professorone, l'unico che deve tacere sei tu , vai a scrivere sui giornali affini alla tua capa komunista.

lividanddisgusted

Ven, 04/08/2017 - 00:01

Cacciamoli tutti! I mussulmani sono incompatibili con la nostra società! Cacciamoli ora o fra dieci anni saremo loro schiavi!

bobo55

Ven, 04/08/2017 - 08:30

@elkid..... fa caldo...molto caldo...... eviti i dire corbellerie..... c'è mammma' che la cerca.... torni a giocare con PALETTA e SECCHIELLO.... che poi la mamma le compra il GELATO.... a patto che faccia il bravo.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 04/08/2017 - 09:19

Asfaltatura totale in arrivo anche per questa giunta dopo il governo!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 04/08/2017 - 13:08

elkid , fa 'o bravo ! voi comunisti siete "laici" e non credenti , quando si tratta della religione cattolica , mentre quando si tratta della religione musulmana , siete fervidi "credenti" in italia andranno costruite tante moschee per quante chiese cristiane ci sono in arabia saudita ,e tieni presente che noi italiani "la rabbia l'abbiamo esaurita"

Frank90

Ven, 04/08/2017 - 23:51

@giovinap - corretta osservazione. Il comunismo, in particolare il marxismo, si prefigge di abbattere Cristo (e a questo proposito si vedano gli agghiaccianti scritti di Marx riguardanti la figura di Gesù). Quindi adoperano ogni sorta di pretesto e inganno pur di distruggere la Chiesa, non tanto come istruzione quanto piuttosto nella sua più significativa e profonda forma: i credenti. Il loro diabolico obiettivo è di abolire la fede, ma segnatamente quella cristiana. Ecco spiegato il motivo per il quale i comunisti ora sono feroci avversari della spiritualità, ora invece impavidi difensori della religiosità straniera. È una gigantesca mistificazione. Sotto la maschera di novelli Voltaire, sono lupi feroci divorati dall'odio verso i cristiani.

TitoPullo

Sab, 05/08/2017 - 13:27

SONO I LORO VOTI, SE NON PRESENTI FUTURI, COSA VOLETE CHE GLIENE FREGHI AI PIDIOTI DELLA SICUREZZA, DELLE NORME DI GENTE CHE VA IN GIRO E SI MUOVE ALLA FACCIA DELLE NOSTRE LEGGI!!!! SONO I VOTI.....I VOTI CIO' CHE VOGLIONO I KOMPAGNUCCI DELLA PARROCCHIETTA !!!