"Noi, clochard italiani al gelo scavalcati dagli extracomunitari"

Tra i senzatetto accampati sotto i portici di via Vittor Pisani: "Perché il Comune di Milano si è dimenticato di noi?"

Duemilasettecento posti letto per i senzatetto in ventitré strutture sparse in tutta Milano, un numero unico per le segnalazioni attivo ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette. È il "Piano freddo" 2018 dell’amministrazione Sala, che però, nonostante le migliorie sbandierate dalla giunta, "si dimentica di tanti clochard italiani".

Ne conosciamo alcuni in via Vittor Pisani, quel vialone porticato che collega Piazza della Repubblica alla Stazione Centrale. In una sera di dicembre, con il termometro che indica uno striminzito grado centigrado, incontriamo diversi connazionali che non riescono a ottenere un posto letto dal Comune. Avvolti da coperte e imberrettati, sono pronti ad affrontare l'ennesima notte al gelo. Hanno tutti tra i 45 e 60 anni, hanno figli e hanno perso il lavoro.

"La situazione è drammatica, perché le temperature incominciano a calare e c’è tanto freddo. Abbiamo fatto alcune domande per un ricovero al coperto, ma purtroppo essendo italiani siamo presi in considerazione un po' diversamente…", ci spiegano. Non ce l'hanno direttamente con gli extracomunitari, ma accusano le istituzioni locali di privilegiare gli stranieri in difficoltà, anziché i molti italiani in povertà: "Quando sono andato a chiedere aiuto, ho detto che sono di Venezia e mi hanno risposto: 'Perché non ritorni a casa?'. Su questo versante loro ci passano davanti, hanno una sorta di corsia preferenziale".

Da un sacco a pelo un po' appartato un uomo si alza e ci viene incontro. "Non è giusto che sia così – tuona –. La cosa allarmante è che sei fai una passeggiata qui di italiani ne trovi parecchi: il Comune dovrebbe iniziare e pensare perché ce sono così tanti per strada. E cosa fanno per noi? Niente. Abbiamo cercato un dormitorio, veniamo però preceduti da una sfilza di immigrati e richiedenti asilo. Ma l’Italia è fatta dagli italiani, non dagli extracomunitari. La guerra l’hanno fatta i nostri nonni. Non abbiamo più diritti, noi?". A poco a poco iniziano a radunarsi intorno a noi e a sfogarsi: "Questa mattina siamo andati a farci la doccia all’Opera San Francesco, in Piazza Tricolore: su una cinquantina di persone, eravamo solo cinque o sei italiani".

Una coppia di signori si ferma a lascia una pizza: ringraziano e le addentano. Dopo aver messo qualcosa in pancia, ci spiegano che i volontari di alcune associazioni (come la Croce Rossa) che partecipano al "Piano Freddo" passano a lasciare qualche aiuto:"Ci forniscono coperte, sacchi a pelo, tè caldi e brioches". Quello che manca sempre, però, è un posto al chiuso dove andare a dormire, oltre che un lavoro che non si trova. "Quando provo a chiedere in qualche posto se c’è bisogno di una mano, appena mi vedono mi chiudono la porta in faccia – raccontano –. Poi ogni giorno è dramma, perché appena giri la testa ti rubano tutto, a partire dalle coperte. Per questo andiamo a lavarci e a fare la doccia a rotazione: almeno uno di noi rimane sempre a fare da sentinella. Perché senza coperte dove vai? Come la passi la notte?".

Commenti

frapito

Gio, 20/12/2018 - 08:34

Perché sui clochard non piovono soldi, per cui fare i "buoni" con loro non si guadagna niente. La sinistra si muove solo se c'è il profitto il loro motto da sempre è "Non si fa niente per niente".

Morker83

Gio, 20/12/2018 - 08:39

Queste sono le solite fake news che girano da decenni. Un clochard in Italia, lo è per suo volere. Un amico, un parente, qualcuno che ti ospiti in una gelida notte di inverno lo trovi, a meno che tu non abbia compiuto atti che ti abbiano portato ad essere emeraginato dal mondo. I richiedenti asilo peraltro non vanno in dormitori riservati ai clochard, ma in strutture a loro riservate. Quindi totale bufala per aizzare ancora i malpensanti, o una dichiarazione di qualcuno che vuol fare polemiche sterili.

oracolodidelfo

Gio, 20/12/2018 - 08:42

Carissimi, pensate che Yusuf al-Salah pensi a voi?

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Gio, 20/12/2018 - 08:54

Sala come ogni buon Compagno che si rispetti, non è "sovranista", ma tanto "esterofilo". Mettici poi che ogni straniero "accasato" è una risorsa, con almeno 18-20 Euro netti cadauno nelle casse dei Compagni, ecco che si spiega tutto l'"arcano". Ancora per poco.

un_infiltrato

Gio, 20/12/2018 - 08:55

Davvero, una vicenda schifosa. Vergogna!

IAMRIGHT52

Gio, 20/12/2018 - 10:14

La colpa di questi poveracci è solo quella di essere italiani! Con loro non c'è guadagno per i soliti noti e quindi possono anche morire per strada! Questa è la schifosa Italia di oggi!

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 20/12/2018 - 11:00

Morker83 8:39, Allora lei non crede che ci siano 600.000 immigrati clandestini in Italia che cercano di sopravvivere, gente che se l'è proprio cercata, molto più dei clochard nostrani, spendendo soldi e patendo sofferenze varie in viaggio fin qui dalla calda Africa per poi accorgersi di non avere alcun diritto d'asilo e saturando così le disponibilità di aiuto delle nostre varie organizzazioni umanitarie? I richiedenti asilo, finché rimangono tali, sono serviti e riveriti in strutture alberghiere, a 4 stelle fino a pochi mesi fa e ora a 2 stelle.

steacanessa

Gio, 20/12/2018 - 11:12

I sinistri di merenda fanno veramente orrore.

DemetraAtenaAngerona

Gio, 20/12/2018 - 11:30

Eh eh eh bei tempi quando i clochard erano quasi tutti esclusivamenti italiani e quindi venivano trattati con i guanti bianchi ah ah ah mi sbagliero’ ma io ricordo che fu a Milano che il sindaco Formentini (Lega Nord) introdusse per la prima volta, purtroppo esempio non abbandonato, le panchine anti clochard… una sbarra un mezzo che ne impediva “l'accomodamento”... forse lo fece perché scopri che i clochard erano tutti terrun e allora la Lega era Lega Nord e i Terrun erano tutti sporchi e cattivi, adesso ci si inventa che che i terrun terrun terrun sono trattati meglio dei meno terrun e dagli ariani caduti in disgrazia come se non fossimo tutti umani...una Terra e una sola Umanità...e si fanno leggi (vedi Salvini) per sgomberi/sfratti e Ruspe più facili perché prima viene la proprietà privata. Che infinita tristezza.

Rossana Rossi

Gio, 20/12/2018 - 11:31

questa è la squallida immagine dell'italietta sinistrorsa...e noi buffoni italiani che non sappiamo prendere i forconi e far piazza pulita di tutti i delinquenti che ci hanno ridotto in questo modo.......

giangi60

Gio, 20/12/2018 - 11:46

Sono d'accordo con Morken83. I migranti non sono in Italia per loro volontà, bensì vi sono stati deportati dalle ONG lautamente finanziate da Soros&C ed ivi trattenuti dagli accoglitori professionisti nostrani alla modica cifra di 35 euro procapite al dì....

venco

Gio, 20/12/2018 - 12:16

Riscrivo, i clochard italiani dobbiamo tenerli e mantenerli, quelli stranieri vanno invitati e aiutati a rimpatriare.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 20/12/2018 - 12:21

Perche al comune di milano in mano ai comunisti gli italiani fanno schifo. Chiedete a chi li ha votati.

timoty martin

Gio, 20/12/2018 - 12:22

Ci dispiace ma dovete ringraziare sinistre e comunisti, boldrini e tutti quelli che hanno privilegiato gli immigrati e dimenticato gli Italiani.

il corsaro nero

Gio, 20/12/2018 - 12:33

@DemetraAtenaAngerona: Fatti un giretto a New York e sulle metropolitane di Madrid o di Barcellona e ti accorgerai che anche lì esistono panchine anti "accomodamento", ma si sa che gli americani e gli spagnoli sono popoli rassisti e fassisti!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 20/12/2018 - 12:34

--frapito--lo hai letto l'articolo?---le poche associazioni che si occupano di loro -compresa la croce rossa---non sono forse pericolose organizzazioni comuniste?---come mai felpini ancora non le allontana?--lo scandalo e la cosa schifosa è un'altra---nella lettura dell'articolo si evince che molti di questi clochard hanno figli---dove sono sti figli snaturati?---da uno come me che ha girato già mezzomondo --risulta spesso incomprensibile capire il rapporto genitori figli qui in italia---i figli che si disinteressano completamente delle sorti dei genitori anziani--d'altronde non è forse l'italia il paese delle colf e delle badanti straniere?--swag

kayak65

Gio, 20/12/2018 - 12:36

il motivo e' da trovare nei 35€ che si pappano le ong varie per ogni clandestine accolto. per poi indignarsi (vedi servizio striscia di ieri) quando si vedono le tanto belle risorse in fuga da Guerra e persecuzioni giocarsi il pocket money nelle sale scommesse

valerie1972

Gio, 20/12/2018 - 12:37

@Demetra Una sola umanità. E' il pensiero dei vostri amici diversamente cittadini; entrano dappertutto, si moltiplicano all'infinito, diventeranno la maggioranza ovunque. Solo che ultimamente guardo voi, che siete il presente, comincio quasi a non dispiacermi più. Senza falsi moralismi, se ogni tanto partirà qualche testa pazienza!, al massimo spero che non sarà la mia.

il corsaro nero

Gio, 20/12/2018 - 12:41

@DemetraAtenaAngerona: infatti è un'infinita tristezza vedere sfaccendati diversamente colorati alloggiare ed essere mantenuti negli alberghi o negli ostelli e bigollonare durante il giorno spacciando droga per arrotondare un po'! Ma volevo ricordarti che fanno parte della proprietà privata anche tali strutture e che i loro titolari lucrano sulla pelle dei clandestini arricchendosi! Ma anche loro sono umani...e appartengono ad una Terra e a una Umanità, magari più bastarda, ma sempre di Umanità si tratta!

GioZ

Gio, 20/12/2018 - 12:50

Soros, benefattore dell'umanità e "uomo dell'anno" potrebbe dargli una mano...ma non ci guadagnerebbe nulla.

lettore316

Gio, 20/12/2018 - 13:17

@kayak: questo è vero; l'ho constatato andando per lavoro in alcune sale scommesse della mia città che la mattina erano piene solo di africani.

ziobeppe1951

Gio, 20/12/2018 - 13:31

DEMETRAecc....e Gesu disse...abbiate fede in me. Lassù nella casa di mio Padre ci sono molti posti: vado a prepararne uno per il vostro arrivo. Quando tutto sarà pronto, tornerò a prendervi, cosi potrete stare sempre con me...un solo cielo..una sola umanità

luna serra

Gio, 20/12/2018 - 13:38

per Morker83 a volte la verità fa male, mi auguro che non sia una buffala le dico che in molte mense caritas hanno la precedenza gli stranieri dopo vengono gli Italiani ha dimenticavo lei dice che gli Italiani hanno parenti ed amici quindi si arrangino

il corsaro nero

Gio, 20/12/2018 - 14:15

@elkid: questa volta sono pienamente d'accordo!

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 20/12/2018 - 14:25

pitturatevi la faccia di nero, vedrete che il sindako komunista vi darà un tetto !

Morker83

Gio, 20/12/2018 - 14:42

Morker83 - In risposta agli altri.. Non ho detto che non esistono clochard italiani. Dico che dubito che vengano favoriti i profughi extracomunitari, anche perché come dicevo, la loro permanenza nel paese prevede altri trattamenti che non sono quelli riservati ai clochard.. E non vedrei il motivo di fare distinzioni di razza e provenienza anche tra clochard.

DemetraAtenaAngerona

Gio, 20/12/2018 - 16:04

@valerie1972 Italia..Nel 2017 sono stati iscritti all’anagrafe per la nascita 458.151 bambini, quasi 120 mila in meno rispetto al 2008. È quanto emerge dall’ultimo rapporto Istat Anno 2017 “Natalità e fecondità della popola zione residente”.Il calo dei nati è particolarmente accentuato per le coppie di genitori entrambi italiani, che scendono a 358.940 nel 2017 (14mila in meno rispetto al 2016 e oltre 121mila in meno rispetto al 2008).Diminuiscono anche i nati con almeno un genitore straniero che per la prima volta dal 2008 scendono sotto i 100mila...in calo anche i nati da genitori entrambi stranieri: per la prima volta sotto i 70mila nel 2016, calano ulteriormente nel 2017 (67.933). Fecondità italiane 1.3 fecondità straniere in Italia 1.8 non si riproducono nemmeno più loro buona giornata

DemetraAtenaAngerona

Gio, 20/12/2018 - 16:06

@valerie1972 Italia..Nel 2017 sono stati iscritti all’anagrafe per la nascita 458.151 bambini, quasi 120 mila in meno rispetto al 2008. È quanto emerge dall’ultimo rapporto Istat Anno 2017 “Natalità e fecondità della popola zione residente”.Il calo dei nati è particolarmente accentuato per le coppie di genitori entrambi italiani, che scendono a 358.940 nel 2017 (14mila in meno rispetto al 2016 e oltre 121mila in meno rispetto al 2008).Diminuiscono anche i nati con almeno un genitore straniero che per la prima volta dal 2008 scendono sotto i 100mila...in calo anche i nati da genitori entrambi stranieri: per la prima volta sotto i 70mila nel 2016, calano ulteriormente nel 2017 (67.933). Fecondità italiane 1.3 fecondità Straniera in Italia 1.8 La verità è che non si riproducono nemmeno più loro una volta in Italia

seccatissimo

Ven, 21/12/2018 - 03:01

L'Italia agli italiani, i clandestini invasori va bene che stiano al loro Paese oppure in fondo al mare ! Punto !

tuttoilmondo

Gio, 17/01/2019 - 18:55

Morker83 Gio, 20/12/2018 - 08:39 - ti auguro di diventare un barbone. La vita è strana: non si sa mai.

tuttoilmondo

Gio, 17/01/2019 - 19:10

Quanto ammiro e odio Mussolini. Lo ammiro per aver costruito la cittadella S Camillo (battezzata Littorio) in 25 mesi soltanto, dimostrando al Mondo quanto valevano gli ingegneri e le maestranze italiane. E poi centomila altre opere. Lo odio per non aver permesso al popolo italiano di diventare un vero Popolo. Potevamo esserlo, potevamo, da grandi, diventare grandissimi. Ma l'invidia per i effimeri successi del suo compare lo hanno spinto ad entrare mel gioco orrido dela guerra. Sappiamo tutti com'è andata. Lui per primo.