Il piano di Pisapia: "Pronti 5 milioni di euro per dare casa ai rom"

Mentre 30mila famiglie sono in lista d’attesa per un alloggio, Pisapia lancia il piano rom

É questione di settimane, entro fine luglio chiuderà quello di via Novara perchè si trova su terreni Expo. E i campi nomadi regolari in città scenderanno a 6, l’obbiettivo «è di arrivare a mantenerne solo due entro fine mandato» assicura l’assessore alla Sicurezza Marco Granelli, la scelta dovrebbe cadere su via Chiesa Rossa e Martirano su cui negli ultimi anni il Comune ha investito di più. Per accelerare l’iter venerdì la giunta voterà un’informativa per far partire un nuovo piano per i rom, dopo quello targato Moratti-Maroni che affidava poteri straordinari e 13 milioni al prefetto Gian Valerio Lombardi, bloccato dal Tar nel novembre 2011.

E fermi sono rimasti anche 5 milioni, che la giunta chiederà al governo (e prefettura) di sbloccare al più presto per proseguire nel piano di ridimensionamento dei campi. Compresi quelli abusivi: più delle baraccopoli regolari arrivano da ogni quartiere le proteste dei residenti, esasperati dalle favelas abusive che spuntano come funghi. Tra i più infuriati: Rubattino e la zona del cavalcavia Bacula. É di ieri la notizia che almeno l’occupazione abusiva di via Gatto ha i giorni contati. La ricetta del Comune parte proprio da questo esempio: l’insediamento del Forlanini conta oltre 150 persone (almeno 75 sono bambini), il biglietto da visita è un’enorme montagna di sacchi della spazzatura. La maggior parte delle famiglie arriva dal campo di via Sacile, andato a fuoco tre volte, l’ultima ad aprile. «Lo smantellamento del campo di via Gatto/Cavriana è imminente - assicura Granelli -. Alle famiglie che hanno occupato l’area proporremo delle situazioni abitative legali, dove è possibile e opportuno». Una frase che la dice lunga sulla strategia. Il questi anni il centrodestra ha sempre offerti ospitalità a donne e bambini.

«Ora per la prima volta stiamo tenendo conto del nucleo familiare, per salvaguardare l’unità». Dopo l’incendio di vai Sacile una settantina di rom abusivi sono state accolti nella sede della protezione civile in via Barzaghi, poi sono partiti i percorsi di accoglienza attraverso il privato sociale. Il Comune non assegna direttamente gli alloggi, ma stanzia fondi alle onlus che sistemano concretamente u nomadi in alloggi, quattro le famiglie di via Sacile già sistemate in case, stessa offerta verrà fatta in via Gatto, per chiudere via Novara stanno per essere firmati 15 progetti di accoglienza, dall’alloggio al sostegno per il mutuo, in qualche caso rimpatri in Romania.

«Basta con gli sgomberi senza soluzione di accoglienza, ora il registro cambia» spiega Granelli. I 5 milioni serviranno a trovare casa ai nomadi dei campi regolari e irregolari, il Comune conta di accedere anche a fondi Ue dedicati all’integrazione. Con la regia della Casa della carità di don Colmegna, a chi si impegna in un percorso di integrazione - ricerca del lavoro, bimbi a scuola, astensione dai reati - il passaggio dalla struttura temporanea all’alloggio è breve. Il tutto «alla faccia dei 30mila milanesi in graduatoria per ottenere la casa popolare - accusa il Pdl Riccardo De Corato che avverte -: aspettiamo il Piano per consegnarlo direttamente alla Corte dei conti perchè non si usino fondi dello Stato o comunali per finanziare alloggi a rom provenienti da campi abusivi». Idem l’assessore alla Sicurezza Stefano Bolognini (Lega): «Il Comune ha deciso di diventare un’agenzia immobiliare e vuole offrire le case dei milanesi solo ai rom. Prepariamoci, d’ora in avanti saremo sempre più invasi». Per evitare le continue rioccupazioni, nel piano sarà prevista anche la rapida assegnazione temporanea delle aree sgomberate ad associazioni o privati che dovranno farsi carico della messa in sicurezza.

Commenti
Ritratto di Situation

Situation

Mar, 03/07/2012 - 08:29

lo avete eletto non andando a votare??????? ciucciatevelo

paolodb

Mar, 03/07/2012 - 09:06

Boccastorta sta solo facendo quanto aveva promesso per beneficiare i suoi protettori catto-comunisti, caritas e progressisti. Scoccia dirlo dopo oltre un anno ma questo è quanto i milanesi ben potevano immaginare quando votavano questo personaggio, purtroppo ha prevalso il (comprensibile) desiderio di liberarsi dall'odioso personaggio della moratti. E ora se ne pagano le conseguenze.

ban1

Mar, 03/07/2012 - 09:13

La maggioranza delle trentamila famiglie ha votato per Pisapia. Ben gli sta.

Albert1

Mar, 03/07/2012 - 09:08

Ma dov'è il problema? Se Pisapippa trova casa soprattutto a chi risiede in campi abusivi, consiglio ai 30.000 milanesi in attesa di crearne una ventina!! Con 1500 persone a campo voglio vedere se mette tutti in galera o trova casa anche a loro!! Comunque tutte queste cose sommate alle altre ******* sull'Area C, i pass ed i (RIDICOLI) 30Km/h fanno solo bene ai milanesi. Sono curioso di vedere quanti rivoteranno la sinistra. Proprio curioso.

blackbird

Mar, 03/07/2012 - 09:14

Se è vero che 30 mila famiglie sono in attesa di un alloggio popolare, la ricetta di come ottenerlo è presto fornita: fanno baraccopoli abusive dove possono, accumulano spazzatura e rifiuti da incendiare periodicamente, scaricano escrementi nei vialetti circostani e nel giro di pochi mesi il Comune provvederà alle nuove abitazioni! Bisogna adeguarsia ai tempi che cambiano, rispettare le regole è ormai fuori moda in italia.

paci.augusto

Mar, 03/07/2012 - 09:10

Aspetto i commenti dei tanti ( troppi!) incursori rossi che sproloquiano su questo blog, per questa infame iniziativa comunista per privilegiare una comunità di ladri, accattoni, nullafacenti zingari a danno di italiani bisognosi della casa! Questa comunità che considera il lavoro una vergogna, è sponsorizzata dal comunismo nostrale con la più vergognosa compiacenza e complicità! Al contrario di noi italiani che spesso paghiamo il ticket, hanno assistenza sanitaria completamente gratuita e le regioni ROSSE danno loro anche un sussidio giornaliero in denaro. Tutto questo per organizzare furti nelle nostre case, ruberie di rame in cavi ferroviari o grondaie, accattonaggio petulante dappertutto e utilizzo di bambini per la stessa lurida pratica! Mi dicano, i succitati fresconi rossi, quale funzione sociale MINIMAMENTE UTILE svolgono gli zingari!!!

Giorgio_f

Mar, 03/07/2012 - 09:13

Milanesi, l'avete voluto? Tenetevelo.

cotoletta

Mar, 03/07/2012 - 09:17

basta pubblicare le ******ate di questo losco figuro. i milanesi l'hanno scelto? se lo cibassero. evidentemente sono contenti di costruire le case per i rom. in altre città pensate che stiamo meglio? gli extra comunitari hanno diritto di scavalcare gli altri nella frequenza degli asili (senza pagare una lira), non pagano i libri scolastici, quando sono ricoverati negli ospedali insultano il personale, sono esentati dai ticket, non pagano una lira di tasse perchè lavorano in nero, nei weekend sono sempre ubriachi e disturbano la quiete dei condomini, si sono appropriati dei centri sorici perchè la gente non vuole coabitare con loro. serve altro. evviva pisapippa! prego pubblicare, grazie.

kami

Mar, 03/07/2012 - 09:25

"Basta con gli sgomberi senza soluzione di accoglienza, ora il registro cambia" Giusto, mandiamoli via e che non tornino più. L'italia non è un campeggio.

Ritratto di alessandro.pironti

alessandro.pironti

Mar, 03/07/2012 - 09:32

Buon Giorno a Tutti, L'Itaglia, paese di poeti,navigatori,inventori e Stron.....,e aggiungo pure dalla Memoria Breve e pure di comodo. Al Nord si potrebbe vivere bene,qui dove vivo in (Veneto ) ma anche in Lombardia e pure Emilia Romagna,ecc ...,ma bisogna avere il Consenso Elettorale,e sebbene a volte non si capisce il Vantaggio (ma loro lo Sanno "Politici "),questa minoranza (Rom ),no Zingari perchè si va in galera!,naturalmente hanno dei Begli appoggi naturalmente Politici,ma io mi chiedo,ma forse abbiamo firmato qualche documento che ci Obbliga a tenerceli in Casa Nostra ?,non lo so!,ma perchè dobbiamo sopportare ancora ?Esistono Regole,ma non per tutti,esistono abitudini e senso Civico,ma non per tutti,esistono i soldi delle tasse,ma non per tutti,esiste anche che la Pazienza abbia un Limite ? Vediamo ,ma è possibile che in Veneto e sicuramente anche in Lombardia tutte le abitazioni al piano terra siano come dei Bunker ?io voglio tornare Libero !! Veneto Stato e Lombardia Libera!!

mauriziopiersigilli

Mar, 03/07/2012 - 09:36

i milanesi e i lombardi si sono sempre fatti beffe dei siciliani perchè non avevano il fegato per ribellarsi dalla MAFIA loro non sono hanno eletto questo fenomeno ma non hanno neanche il coraggio di cacciarlo evidentemente sono contenti cosi auguri

Al2011

Mar, 03/07/2012 - 09:29

Ci sono 2 generi di cretini: quelli che continuano a ripetere gli stessi errori, e non imparano mai, e quelli che - in politica - votano a sinistra credendo che possa esserci più "giustizia sociale", più lavoro e meno diseguaglianze. Poi, una volta eletti, i politici di sinistra sanno solo mettere più tasse (che fanno chiudere le aziende e creano ancora più disoccupati), sprecare senza ritegno e l'unico lavoro che creano è per LORO STESSI. Cosa vi aspettavate da uno come Pisapia eleggendolo? Ma quando vi decidete a capire che votare a sinistra è un suicidio? Continuate così...fatevi del male!

onofri

Mar, 03/07/2012 - 09:46

Prima di agosto saranno allontanate le 20 famiglie di rom rumeni che abitano il campo regolare in via Novara. In questo modo i campi regolari saranno solo sei, quelli storici, tutti abitati da NOMADI ITALIANI. Sarà chiuso l’insediamento abusivo di via Gatto/Cavriana in zona Forlanini e altri sgomberi saranno effettuati dopo l’estate: via Airaghi, via San Dionigi e a Muggiano...Non li dividiamo fra uomini e donne, come fatto in passato, lasciamo unite le famiglie», spiega Granelli. Lì viene fornita «assistenza di bassa soglia»: un letto e una doccia per qualche giorno. A questo punto, chi dimostra di volere lavorare e mandare i figli a scuola, è avviato ai programmi di assistenza della Caritas, della Casa della Carità e di Palazzo Marino....I contratti con il privato sociale per gli alloggi ai rom li ha firmati la giunta Moratti, di cui De Corato era vicesindaco, e i contributi erano previsti dal decreto Maroni del 2009. primo invio 09:42

subaru

Mar, 03/07/2012 - 09:51

Questa sottospecie di sindaco ci sta prendendo per il c.lo!!!Sa benissimo che gli zingari non andranno mai nelle case e vivranno sempre nei loro fatiscenti campi. E' solo un dispendio di danaro pubblico per incrementare la criminalità che questi esseri ci obbligano a sopportare. Non se ne può più!!BASTA!!!!!! Questi soldi vengano dati ai pensionati che non ce la fanno a vivere o ai ns disoccupati che hanno una famiglia da mantenere. Sarebbe così difficile fare qualcosa di buono e sensato? Forse per questa banda di finti perbenisti sessantottini che vivono nelle loro case in centro città è veramnete difficile.

ero_leghista

Mar, 03/07/2012 - 10:01

Quindi pisapia ha messo in atto il programma della Moratti....

onofri

Mar, 03/07/2012 - 10:13

#12 Al2011. il terzo genere è lei ! I contratti con il privato sociale per gli alloggi ai rom li ha firmati la giunta Moratti, di cui De Corato era vicesindaco, e i contributi erano previsti dal decreto Maroni del 2009.

vitosici

Mar, 03/07/2012 - 10:10

PISAPIA SI VERGOGNERA?LE TRENTAMILA FAMIGLIE IN ATTESA ITALIANE BISOGNEREBBE MANDARLE IN CASA PISAPIA.A QUESTO AMMINISTRATORE DELLA RES PUBLICA ITALIANA E A TUTTI QUELLI CHE LA PENSANO COME LUI,CHE AI SIGNORI ROM PAGHIAMO ACQUA ;LUCE;RIFIUTI E SANITA',SENZA ESSERE IN CONDIZIONI DI FARLO PER LA CRISI CHE CI STA SOFFOCANDO. un cittadino italiano:VITO SICILIANI

nigher

Mar, 03/07/2012 - 10:28

dare casa ai rom vuol dire è come buttare 5 milioni di euro nella discarica,allora perche non buttiamo i rom direttamente in discarica assieme pisapia e tutta la sinistra....

luhisa

Mar, 03/07/2012 - 10:38

in italia arrivano il peggio senza controllo devono cambiare le leggi devono rispettare le nostre leggi e basta come noi siamo obbligati a rispettarle all'estero in romania i campi sono vietati se rubi una gallina ti mettono in galera gli italiani sono abbondanati dallo stato non esistono supporti per le famiglie avere un figlio è da ricchi ma i giovani dove sono non protesta nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

corto lirazza

Mar, 03/07/2012 - 10:48

Giusto, infatti ieri sera gadlerner, per dimostrare quanto siano grossolani e razzisti i padani e gradevoli ed innocui gli zingari, ha mostrato un bravo violinista rom con coda di cavallo. Per decidere dove acquistare gli appartamenti per i rom, si usino le percentuali elettorali dei vari seggi di milano. Più voti progressisti, più zingari, così l'accoglienza sarà garantita senza episodi di razzismo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 03/07/2012 - 10:41

Avanti tutta con il "buonismo",e con tutto quello che ci mangia attorno...E gli Italiani pagano,per una "integrazione" che non c'è perchè non voluta....(dai ROM),per dare a questi solo l'opportunità di arrangiarsi,sistemarsi a ns spese.Bravi Italiani.Bravi Milanesi!

Ritratto di febbraio23

febbraio23

Mar, 03/07/2012 - 10:52

Il simbolo degli zingari è la RUOTA ...significa che sono nomadi e non sono stanziali, non capisco perchè questa giunta si ostina a voler dare un tetto ai ROM a cui non interessa nulla.e tannto meno andare a lavorare onestamente.Non capisco che cosa abbiamo in mente... e comunque con questa politica dell'accoglienza la città è letteralemnte invasa.p.s: l'insediamento di Gatto/Forlanini deve essere sgomberato per fare spazio ai cantieri della M4...Granelli dì la verità....

manuel 71

Mar, 03/07/2012 - 11:02

Dare casa ai ROM non è integrazione ma rendere la vita del vicinato invivibile, ve lo dice chi ha provato sulla propria pelle, non esiste nessun rapporto di vicinato, fanno quello che vogliono a qualsiasi ora del giorno e della notte, non esiste modo di discussione, così facendo si creano 10, 100, 1000 via Padova, via paolo sarpi che non sono nessun esempio di integrazione tra comunità, ma solo dei ghetti dove la criminalità la fa da padrona, vi assicuro che questa non è la soluzione, il nomadismo ormai non esiste più da millenni, ed è ora che non esistano più i nomadi di qualsiasi etnia essi siano.

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 11:14

6 Paci Augusto - scusami Amico se mi permetto di complementare il Tuo pensiero conclusivo. Molto semplice :" Sono ANIMALI IN VIA DI.... MOLTIPLICAZIONE ! " Tutti voti per il nostro benedetto ( benedetto dal demonio !) sindaco !

Random64

Mar, 03/07/2012 - 11:15

un paese può avere terremoti, inondazioni, recessione..ma la vera tragedia ..è avere nell'amministrazione simili personaggi, avere nelle amministrazioni il cieco pappobuonismo, questa è una grande tragedia...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 03/07/2012 - 11:12

In epoche di durezza economica inusitata per gli italiani c'è ancora qualche buontempone che giudica prioritaria la distribuzione delle perle ai porci.

Random64

Mar, 03/07/2012 - 11:12

la grande tragedia è che il nostro paese sforni a ruota libera personaggi come Pisappia...e li porti all'amministrazione delle città e del paese..

Ritratto di Senior

Senior

Mar, 03/07/2012 - 11:14

Premesso che, per come la penso io, le razze non si distinguono per il colore della pelle, penso invece che si dovrebbero distinguere secondo i loro costumi, secondo il loro modo di vivere ed infine secondo l'attitudine a rispettare le leggi del Paese in cui vivono. Detto questo si scende nei diritti dei cittadini i che per alcuni aspetti non sono tutti uguali, ad esempio: con il denaro Pubblico, che deriva dalle tasse pagate dai cittadini, si costruiscono case popolari per risolvere la piaga dei senza tetto, gli aventi diritto dovrebbero essere i cittadini in regola con le tasse e non essere "abbienti", essere residente in quel comune da molti anni, che significa che da molti anni paga le tasse in quel comune ed ha più diritto di chi è arrivato da pochi anni e lo si fa beneficiario solo perché appartiene ad una categoria che porta voti. Il Sindaco che tradisce la legittima aspettativa dei suoi cittadini merita di essere cacciato a furor di popolo. senior

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 11:18

18 nigher -sono d'accordo ma la Nettezza Urbana dipende dal pissapia ? Per cui ..come si fa ?

killkoms

Mar, 03/07/2012 - 11:32

ma allora gli errori degli anni 60/70,quando la"prostituzione politica",specialmente quella locale,portò sine titulo,migliaia di zingari nazionali nelle case popolari,non ha insegnato nulla?una delle ragioni per cui la crisi in Italia,picchia più che altrove,è dovuta al fatto che qui,chi lavora,è praticamente"obbligato"a comprarsi casa!obbligato perchè l'edilizia pubblica è quasi nulla,e quel poco che c'è è stato appunto mal gestito,riempendo le case popolari di gente che non vi ha contribuito come gli zingari,che pagano di canone 4 spiccioli,e quando li pagano!in olanda il 30% delle case è a canone sostenuto;anche in germania la percentuale di case pubbliche è molto alta!da noi,i cittadini lavoratori,se vogliono mettersi un tetto sopra la testa debbono comprarsi casa;casa che gli viene stratassata!gli zingari,che non pagano tasse,hanno diritto solo a campi attrezzati,e dovrebbero anche dire"grazie"!

idleproc

Mar, 03/07/2012 - 11:33

Non conosco quale sia la situazione finanziaria di Milano e come sia indirizzata la spesa sociale. Penso però che un bel pò di famiglie e singoli siano stati e sono presi per il collo da IMU, mutui e perdita di posti di lavoro e che si trovino a vendere casa a prezzi inferiori all'acquisto. Penso che ce ne siano già per strada e in coda per un pasto. Non vorrei che chi non ha voce e mantiene la dignità nel silenzio sia, in questa italietta dell'apparenza e del politically-correct, lasciato da solo. Esistono delle priorità. Non è questione politica è solo decenza.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 03/07/2012 - 11:34

Ma i senza tetto milanesi quando vanno all assalto di palazzo Marino ?

lucioottavio

Mar, 03/07/2012 - 11:42

Negli USA, ci entri se dimostri di avere mezzi economici adeguati al tuo sostentemento, per il periodo che dichiari di voler restare sul territorio americano. In Italia (paese di bengodi) può entrare chiunque e pretendere di essere assistito e mantenuto. Siamo un paese di mammolette e di fessacchiotti. P.S. Mi è capitato un mese fa, di aver bisogno delle cure del pronto soccorso; io ho pagato il tiket per la prestazione, una famiglia di arabi (non conosco esattamente di quale nazione), ha dichiarato di non avere un centesimo e sono stati visitati gratis. Peccato che fossero arrivati con una BMW. A Milano, c'è questo sindaco che vuole regalare adirittura le case a questi ladri e lazzaroni. Tirategli una statuetta del duomo in testa che è meglio !!!!

linoalo1

Mar, 03/07/2012 - 11:42

Mi auguro che,se solo si azzardasse,tutti i Milanesi,e non solo, si uniscano per cacciarlo!Lino.

mattb51

Mar, 03/07/2012 - 11:55

Avete votato qeul fara....o ????? mal che vuole non duole!!!!!!!!!

Random64

Mar, 03/07/2012 - 11:55

Pisappia..come in piccolo Il Zedda di Cagliari(tutti e due della stessa disgraziata scuderia) stanno tradendo palesemente il mandato popolare..creando privilegi per chi non è cittadino regolare, chi ancora avesse idee strane su "vendolo" il parolaio saccente e inconcludente..può avere in questi due figuri un esempio in "ridotta" scala dei disastri e dei tradimenti che si potrebbero avere nella guida del paese..rispolvererei l'affermazione di Berlusconi di qualche anno fà..ma specifica su Vendola..chi lo vota è un c.......ne..

Doppiavela21

Mar, 03/07/2012 - 11:57

Che SCHIFO!, ci dicono ogni giorno che non ci sono soldi chew siamo in crisi, e poi per gli zingari invece saltano fuori. Una cosa del genere in altri paesi europei non potrebbe mai accadere. Ma come facciamo a far ripartire l'Italia con questi individui???!!!. ma quando lo tocchiamo il fondo?.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 03/07/2012 - 12:15

cari milanesi, l'avete votato voi questo genio della lampada. Siete contenti ora? the best is yet to come.....

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mar, 03/07/2012 - 12:12

Milanesi e napoletani hanno commesso lo stesso tragico errore. I primi hanno eletto Pisapia, i secondo De Magistris (peraltro, dopo aver avuto la Jervolino). Quando la maggioranza dei cittadini si butta letteralmente la zappa sui piedi, rimango senza parole. Ringrazio solamente di vivere in un'altra città...

Ranapelosa

Mar, 03/07/2012 - 12:19

Si sa benissimo i criteri che utilizza la sinistra di governo. Nel 2000 la legge Amato-Prodi sancì che grazie ai ricongiungimenti familiari gli extracomunitari di 65 anni avessero diritto alla pensione (c.ca 550€ al mese netti) sociale previa presentazione di autocertificazione, ripeto AUTOCERTIFICAZIONE, di stato d'indigenza. Questo costa miliardi di euro alle casse dell'INPS che sono alimentate dai contributi degli italiani che lavorano e pagano da una vita e che, se va bene, andranno in pensione a 70 anni grazie alla riforma Fornero. La scelta di Pisapia rientra nella logica assistenzialista e sprecona della sinistra: tasse per chi lavora e fa impresa, soldi ai nullafacenti e parassiti. Così si comprano i voti delle masse di disperati e criminali che invadono l'Italia.

crad15

Mar, 03/07/2012 - 12:20

Fondi destinati all'integrazione. Mi domando: da quanto sono in Italia i Rom? In decenni non si sono mai integrati. Colpa loro, colpa nostra? Non voglio negare i pregiudizi verso queste persone, ma spesso sono giustificabili. Furti, degrado. Questa gente vive in uno stato d'illegalità, per esempio se qualcuno di noi trattasse i bambini come li trattano loro vorrei vedere. Prima che rientrino nella legalità, poi se ne può parlare. Ma loro non lo faranno mai, almeno finché ci sarà il Pisapia di turno, pronto a spendere e spandere per loro piuttosto che per degli onesti cittadini, italiani, che pagano le tasse e che fino a prova contraria tengono ancora in piedi questo paese. Facile fare il generoso con il denaro della comunità. Facile essere tolleranti, illuminati, quando si vive lontano anni luce da luoghi in cui si deve convivere per forza con queste minoranze.

zio Fester

Mar, 03/07/2012 - 12:36

#38 marco piccardi - Purtroppo sì, lo abbiamo votato. Però, quando il partito di riferimento per la città continua a proporre personaggi mediocri ed inadeguati, è inevitabile il VOTO DI DISPERAZIONE. Tanto i vertici del PdL non ascoltano perché sono in tutt'altre faccende affaccendati. Continuando a non voler vedere ne sentire, non solo hanno consegnato Milano ai Rom, ma hanno consegnato l'Italia a Monti ed alla recessione e consegneranno la nazione al duo Bersani - Bindi, se non addirittura nelle mani di personaggi come Di Pietro, Vendola e Beppe Grillo.

marco50

Mar, 03/07/2012 - 12:37

Vuoi dare la casa ai Rom, almeno, caro Pisapia e Milanesi che l'avete votato, che costoro non vadano in giro con la Mercedes ed i bracciali d'oro! C'è un limite alla decenza ed alla pirlaggine. Inoltre quello che più procura fastidio è la continua provocazione, ostentazione delle loro idee , schifosissimo esempio è stato quello fornito dal ******** radical sciccoso Lerner nella trasmissione di ieri sera, così come quello fornito dalla fine intelligenza della ******** che si è presa palate di m...a da Tremonti nell'altra trasmissione della 7 . Credo che ormai questi signori della sinistra inventata hanno passato il segno. saluti

chiara63

Mar, 03/07/2012 - 12:43

Pisapia è un grande esempio di civiltà.

gbsirio_1962

Mar, 03/07/2012 - 12:57

non si potrebbe spendere quei soldi per... "sterilizzarli" ?? oppure deportarli da qualche altra parte ? , che ne so, in Libia ad esempio

killkoms

Mar, 03/07/2012 - 13:13

#42ziofester,il voto della disperazione è il voto della morte!quella gente non dovrebbe"mai"governare,perchè è talmente irresponabili da commettere atti irreparabili!basti pensare ai danni fatti,nei 18 mesi del 2°,effimero,governo prodi dal compagno ferrero,ministro del welfare!costui,si oppose all'applicazione di quella norma ue che permetteva per un anno di richiedere il visto ai cittadini dei paesi neoammessi alla ue, per la cronaca romania e bulgaria!la filosofia del predetto era"chiunque deve essere libero di venire in Italia"!risultato?nel giro di pochissimi giorni,più di 10.000 zingari romeni entrarono in Italia!la vera protesta è meglio farla disertando le urne!la moratti non era gran ché,ma molti la stanno sicuramente rimpiangendo!

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 13:14

45 gbsirio - La libia ..troppo vicina ! Ritornerebbero in Italia sui loro Yacht. Meglio la Siria .... lì si che ce l'avrebbero dura !

coruncanio

Mar, 03/07/2012 - 13:15

#44 chiara63, grande esempio di civiltà ? Sì con i soldi succhiati ai poveri italiani, per trasferirli a questa banda di ladri stranieri, che esempio di civiltà con i soldi degli altri !! Vergognatevi !

killkoms

Mar, 03/07/2012 - 13:18

#41crad15,ci sono zingari nazionali nelle case popolari da 50 anni che ancora debbono"integrarsi"!loro l'integrazione la cercano solo dove fà comodo:casa popolare, assistenza sanitaria gratuita,sussidi vari!per il resto(zero lavoro,mogli sba.ttute per fare figli a gògò)vogliono essere zingari!

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 13:18

Chissà perché tutte le volte che vedo la faccia del Pisa mi vien voglia di dargli una sberla ? Che non mi sia simpatico ???????

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 13:26

Chissà perché tutte le volte che vedo la faccia del Pisa mi vien voglia di dargli una sberla ? Che non mi sia simpatico ???????

Ritratto di gino5730

gino5730

Mar, 03/07/2012 - 13:35

Gli inglesi direbbero " no comment " A fronte di un sindaco che ritiene prioritario dare un alloggio ai rom,popolo nomade per tradizione e per cultura, piuttosto che ha un italiano,una persona nata e cresciuta in Italia dove lavora e strapaga le tasse,qualunque commento è superfluo,o meglio uno solo " milanesi,lo avete votato e adesso godetevelo,avete volutola bicicletta e adesso pedalate "

primula

Mar, 03/07/2012 - 13:45

ai milanesi ben gli sta questo ed altro.Pisapia? e gli zingari? pari sono, infatti fra compagni di picnic ci si dà una mano.io dò una casa a te e tu? ahahahahahahahahahaha ti dò una mano, si ma nel tuo portafoglio.......... a genova la comunista supermarta aveva fatto lo stesso. Morale, gli appartamenti li avevano usati come magazzini per roba rubata..................ai genovesi, lo stesso sarà a milano.................. milanesi?????prrrrrrrrrrrrrrrrr...................

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 03/07/2012 - 13:40

Solo cinque milioni di euro? Troppo pochi. Per fortuna anche io, nel mio piccolo, ho contribuito alla causa. Due volte la casa rapinata, portate via macchine fotografiche e computer, e mia madre truffata e borseggiata in metropolitana. Sono contento di aver potuto dare il mio modesto contributo alla causa Rom.

Rainulfo

Mar, 03/07/2012 - 13:46

"a chi si impegna in un percorso di integrazione - ricerca del lavoro, bimbi a scuola, astensione dai reati " questo vuol dire che normalmente i ROM delinquono, non lavorano e sfruttano i figli per accattonaggio e significa che lo sa e lo pensa anche la giunta di sinistra, quindi il risultato è: se fate i bravi cittadini vi paghiamo... un bel sistema per costruire una cultura civica improntata al rispetto delle leggi!

Al2011

Mar, 03/07/2012 - 13:46

@onofri: va altrove a raccontare le tue balle da 4 soldi di comunistello: con la Moratti c'era LA META' dei rom che ci sono ora, e Pisapia ha anche tolto vigili e poliziotti dalla periferia, favorendo un'infinità di insediamenti abusivi di clandestini e rom. Inoltre, Pisapia ha messo tasse pazzesche sull'area C, anche per le occupazioni di suolo pubblico di imprese di manutenzione e traslochi, e tutti i componenti della sua giunta hanno avuto aumenti di stipendi, alla faccia dei milanesi che si dibattono per la crisi. Tu sei un'ulteriore dimostrazione della prolificità dei cretini, prenditeli a casa tua e di Gad Lerner i tuoi amici rom, e andate a ramengo tutti voi amici di Pisapia.

Il_Presidente

Mar, 03/07/2012 - 13:50

assurdo e inconcepibile che si continui a difendere un'etnìa feccia come quella rom/zingara, più assurdo ancora che si dia supporto a politici, forze, associazioni che difendono extracomunitari, zingaraglia, balordi e pezzenti vari che abbiamo scioccamente importato e di cui faremmo volentieri a meno. E poi si vedono sempre i babbei che regalano monetine ad africani e rom ai semafori... la sciagura ce la vogliamo proprio attirare in casa.

prodomoitalia

Mar, 03/07/2012 - 13:56

52 gino 5730 - per favore Gino non ti ci mettere anche Tu. Direzione ??? Mio commento 50 e 51 sono eguali ! Avete verificato il server ?? Grazie e buon lavoro, Amici !

Ritratto di febbraio23

febbraio23

Mar, 03/07/2012 - 14:07

#44 chiara63 --- ma dove vivi? pisapia un esempio di civiltà! ma dove vivi?? ma che dici !! ma vai a lavorare e pagare le tasse anche tu (addiz. comunale inclusa) e poi ne riparliamo.

Random64

Mar, 03/07/2012 - 14:14

#42 zio Fester (1897) allora facevate prima a votare un rom...

Carlo Mario

Mar, 03/07/2012 - 14:07

Mi sembra uno schiaffo a tutti gli Italiani che aspettano una casa da anni e magari dormono in auto o nelle baracche. Chi da schiaffi del genere prima o poi li prende indietro con gli interessi

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 03/07/2012 - 14:18

Bel colpo. Se da veramente la casa ai rom, diverranno stanziali, ovviamente incontrollabili e intoccabili, e garantiranno nei secoli a venire a Milano e provincia, furti, saccheggi, degrado e violenza. Vorrei vedere la faccia di quelli che si troveranno il quartiere dei nomadi di fianco a casa. Spero solo siano elettori di Pd e Sel. Fatello nomade....fratello nomade.......

Random64

Mar, 03/07/2012 - 14:15

tutto dipende dai cittadini..in un paese dove chi protesta è un servo di partito..o di sindacato..ma non protesta per cose legittime..ecco il comune di Milano e la casa di Pisappia dovrebbero essere sempre circondati da Cittadini in@@zati..neri, in un paese normale si sarebbero dovute vedere manifestazioni pesanti contro l'imu...macchè..la protesta basta che abbia gli "stendardi" e sia "made in cgil" o fiom..o **** rossi..per il resto deserto..

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 03/07/2012 - 14:06

Che dire? Incredibbbile! Però se lo ciuccino i Milanesi che lo hanno eletto.

giottin

Mar, 03/07/2012 - 14:32

Finchè il mondo sarà pieno di chiare 63, la situazione non può che degenerare: bruciati!!!!!

tucidite1

Mar, 03/07/2012 - 14:25

Siamo in periodo di vacche magrissime, Ma questo qua è proprio fuori di testa. Teme che gli facciano una fattura o che gli leggono la mano gratis. Accogliamoli si, ma a condizione che restituiscano tutto quello che hanno sottratto e che trovino un lavoro da vigilantes.Hanno un paese di origine, che ci tornino e lavorino.

Il_Presidente

Mar, 03/07/2012 - 14:25

quello di chiara63 è sicuramente un commento ironico, nessuno sano di mente concepirebbe una mostruosità simile credendoci.

gi.lit

Mar, 03/07/2012 - 14:33

I governi di centrodestra avrebbero dovuto sospendere già diversi anni fa unilateralmente il Trattato di Schengen e invece non hanno avuto nemmeno il coraggio di metterlo in discussione. E ancora oggi i cosiddetti leader del Pdl parlano d'altro anziché rassicurare i propri elettori anche sul terreno dell' immigrazione senza controlli impegnandosi a cambiare rotta nel caso (molto improbabile) che riuscissero ancora a governare. E invece niente. Loro volano alto: Repubblica presidenziale, un nuovo nome al partito, liste civiche. Mica noccioline.

Maurizio Fiorelli

Mar, 03/07/2012 - 14:55

La sinistra vuol far credere che cosi facendo si seguono le direttive europee di integrazione. Ebbene, si informino e vadano a constatare con i propri occhi come NON funziona l'integrazione in TUTTA l'Europa. Soldi sprecati ma, d'altronde, avete voluto il cambiamento o no? É la democrazia dell'ammucchiata europea..... bellezza

robs

Mar, 03/07/2012 - 14:49

Sarebbe interessante vedere se qualcuno, andando al di là di un antico pregiudizio, che ha sovente avuto tragiche conseguenze, portasse dei dati, delle statistiche, degli studi, in cui si dimostri che la propensione al furto da parte dei rom è superiore a quello della media della popolazione (sarebbe opportuno tenere conto anche dell'entità dei furti, visto che gli italiani, in molti ambienti, sono abituati a rubare miliardi, però in guanti bianchi: anche la corruzione è un furto). Meno valide, ma ugualmente interessanti per la discussione, sarebbero esperienze personali o di conoscenti che abbiano subito furti, in cui si dimostri (dico si dimostri, non si supponga) che gli autori dei furti stessi siano rom.

TOGNI bruna

Mar, 03/07/2012 - 14:59

non sono ,per mia fortuna, di Milano ma un suggerimento "fraterno" ai milanesi indigenti che aspettano assegnazione di casa lo darei: perchè non vi accampate anche voi in qualche angolo della città? tende,sporcizia,degrado.....e qualcuno prima o poi ci penserà!!!!!!!!

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 14:55

#44 chiara63 ..sono convinto che il Suo nickname non e' riferito alle idee che esprime...beh! idee...si fa per dire...

roliboni258

Mar, 03/07/2012 - 14:57

cari milanesi l'avete votato e adesso ciucciatevelo

Lu mazzica

Mar, 03/07/2012 - 15:10

Per Milano, il Pisapia è il più grosso male che ci sia ??!! Sarà superato dal Montezemolo che praticherà sui treni TAV scontissimi per i Rom provvisti di biglietto AR Milano - Roma lo stesso giorno, e tutti i bambini agggratis !!!??? : 2 piccioni con una fava : i treni non più vuoti, ed il Montezemolo prenderà più voti ???!!! Ottimo esempio di 2 CERVELLONI ; avranno studiato alla Bocconi ??? Rgds., Lu mazzica

baio57

Mar, 03/07/2012 - 15:30

#70 robs - Stai scherzando , vero?

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 15:44

quanto puo' costare una baracca per Rom..? e quante se ne possono edificare con 5 mln.? i Rom non accetterebbero mai di abitare in case normali, solo in favelas... a Verona un mecenate, Dall'oca Bianca, creo' un villaggio (quartiere Dall'Oca) e li' li fece trasferire dalle roulottes che occupavano... Per prima cosa usarono gli infissi per accendere il fuoco al centro della cucina, nelle doccie seminarono il prezzemolo... devo continuare? so solo che in Romania, nel 1946, il Gen. Antonescu li fece trasferire in blocco, su camion, a Bug in Moldova, e li' li ghettizzo', e Vi assicuro che in Romania di Rom se ne intendono.

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 15:46

c'e un territorio immenso e deserto che potrebbe ospitarli agevolmente...il Sahara...

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 15:50

#70 robs ..vada a farsi un giro nelle questure Rumene e li' Le saranno chiariti tutti i dubbi che l'attanagliano...io ne ho avuto l'occasione e Le assicuro che dubbi non ne ho piu'.

robs

Mar, 03/07/2012 - 16:11

Per baio57. No, no, vediamo se riusciamo a fare quel passaggio decisivo in ogni discussione, tra il "si dice" o il "si è sempre detto" e un ragionamento serio ed argomentato. Se qualcuno riesce a trovare qualche dato statistico sulle denunce di furti in relazione all'"etnia" oppure sui detenuti diamo un contributo serio al discorso. Sono in attesa di qualche dato

Random64

Mar, 03/07/2012 - 16:02

#70 robs (20) - il termine cagè..le dice qualcosa? indica con disprezzo chi lavora...il loro concetto di lavoro non è ne quello suo o mio non è quello insomma della società che li ospita..in quanto viene disprezzato proprio "culturalmente" ..le percentuali per la popolazione sono alte, sopratutto lo sfruttamento minorile e l'accattonaggio..il furto di rame è diventato poi un vero e proprio businnes esclusivo..poi certo vi è il lavoro vero e proprio come il ritiro metalli(quando ufficiale)...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 03/07/2012 - 16:12

#44 chiara63 , tu vivi a Paperopoli

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 03/07/2012 - 16:05

#42 zio Fester , grazie per il tuo commento. sono d'accordo con te, Letizia aveva odore di muffa e non era piu' proponibile. La vera alternativa a questo marciume politico e' Forza Nuova.

robs

Mar, 03/07/2012 - 16:07

Per #75, bio 57. No, non scherzo. Vediamo se riusciamo a fare il passaggio decisivo tra il "si dice", "lo sanno tutti" ed un'argomentazione rigorosa. Vediamo cioè se esiste qualche statistica sulle denunce per furti, oppure sulla popolazione carceraria che ci dica, per esempio, che a fronte di una popolazione rom pari -che so- al 2% della popolazione totale, gli incriminati per furti sono il 5-6%. Questo sarebbe un primo passo di argomentazione; il resto sono luoghi comuni. Attendo dati. (Mi scuso se per caso il commento appare due volte)

baio57

Mar, 03/07/2012 - 17:28

#83 robs - Ho avuto a che fare per il mio lavoro con zingari rom e di etnie diverse e non sto ad elencarti a quali " attività " siano dediti nella stragrande maggioranza dei casi .Se poi vuoi attaccarti alle percentuali fallo pure , non cambia la sostanza , e ricordati che talvolta non si denunciano nemmeno i fatti per paura di ritorsioni .

fiducioso

Mar, 03/07/2012 - 17:33

Signori cari! Per chi avesse ancora dubbi....QUESTA E' LA POLITICA DI SINISTRA!!!!!!!!!!!!

tucidite1

Mar, 03/07/2012 - 17:44

Per ROBS: Lei si è mai chiesto di cosa vivano, a parte l'elemosina con i neonati in braccio?

fedele50

Mar, 03/07/2012 - 18:55

miss chiara, dell'uovo forse , lei è l'esempio lampante di un cervello marciocomunista,in particolare il suo e' composta da quattro mosche che si pestano sul ring e, una che suona il gong,e' il massimo.

Ritratto di Fr3di

Fr3di

Mar, 03/07/2012 - 19:06

Se da i nostri denari ai ROM sarà lecito non pagare l'IMU e le imposte comunali. Ma è impazzito ? Che vergogna .. perchè non se li integra a casa sua con i suoi di soldi ?

MaiRuss

Mar, 03/07/2012 - 21:35

Perchè io pensionato devo pagare le addizionali regionali, provinciali e comunali? Per aiutare gli stranieri mentre noi ci suicidiamo? Come si fa a NON pagarle? E' un vero schifo, a partire dall'IMU, vera rapina statale!"

MaiRuss

Mar, 03/07/2012 - 22:04

Ogni volta che discuto coi sinistri delle decisioni del Comune, faccio di tutto per far pesare la responsabilità elettorale su chi ha votato questo.... sindaco! Tempo perso, i sinistri non rappresentano più l'intellighentia, vera o piuttosto presunta, ma vivono col lavaggio del cervello delle scomparse feste dell'unità. Sono muniti di paraocchi e tappi per orecchie di materiale refrattario, si refrattario alla decenza!

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 22:43

#83 robs appaia 2 volte...APPAIA...!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 03/07/2012 - 22:36

#44 chiara63, la sua è solo un'idea molto ben confusa!

guidode.zolt

Mar, 03/07/2012 - 22:46

#79 robs HO CAPITO! Lei e' "de coccio"...!

ilbarzo

Mar, 03/07/2012 - 23:04

Molti di questi personaggi politici,che si esprimono come Pisapia, sindaco di Milano , in testa hanno la segatura ,pertanto non in grado di intendere e di volere.Detto cio' credo che ai milanesi stia bene cosi,visto che lo hanno voluto.

Ritratto di martinitt

martinitt

Mar, 03/07/2012 - 23:27

Avremo più delinquenza nello stesso condominio, come di recente è capitato ad un mio amico che era stato spiato e quando da poco uscito da casa, due malavitosi abitanti nello stesso palazzo, sfondavano la sua abitazione depredandolo di ogni bene. Questa Giunta sbaglia molto spesso: Ieri anno messo cartelli di sosta vietata sul lato dispari di via Salvemini, eliminando un centinaio di posto macchine, quando era più semplice applicare alla stessa via, e alla parallera via Forni il senso unico di marcia Le persone in luogo sono esasperate, non vi sono altre strade per parcheggiare! Ma evidentemente nel Comune le persone con buon senso sono andate in pensione.

graffias

Mer, 04/07/2012 - 00:08

Si sa da dove vengono ? e allora si rispediscano a casa loro!!!

lusi

Mer, 04/07/2012 - 05:07

mi sembra un'ingiustizia perchè i rom restano tali.io dasrei la casa a quei poveracci che sono da anni in attesa. restano tali perchè nomadi ed il termine sta a significare che devono transitare. non è razzismo è realtà.come si mantengono? esiste qualche signora milanese che assumerebbe una colf rom con il rischio di farsi svuotare la casa? non credo.