Recital, performance, bande C'è anche la festa musicale

Quanta (e bella) musica per le celebrazioni. A partire dalle bande cittadine e non, che saranno protagoniste dei festeggiamenti. Ma andiamo per ordine di tempo. Prima la seconda edizione di «Suoni in Galleria», organizzata dall'associazione culturale «Ricercare», col patrocinio del Comune: due concerti che si terranno domani e il 21 alle ore 18 all'Urban Center. Nel primo recital «Musica, fiaba e poesia», le note del duo pianistico composto da Antonella Moretti e Mauro Ravelli che dialogheranno coi testi recitati da Sergio Stefini e il «live painting» di Cecilia Viganò. Nel secondo appuntamento «Sonate e Romanze», il violino di Piercarlo Sacco e il pianoforte di Luca Schieppati eseguiranno sonate che evocano celebri opere letterarie, con l'introduzione del musicologo Quirino Principe. In entrambi i recital brani nuovi scritti dal compositore Carlo Galante (ingresso libero fino a esaurimento posti). Si passa a venerdì, dalle ore 10.30 da Piazzetta Reale partirà un corteo di bande musicali che dopo aver attraversato piazza Duomo porterà le proprie note in Galleria, prima di fermarsi alle ore 12 davanti a Palazzo Marino. Cinque i gruppi che omaggeranno la Galleria Vittorio Emanuele con le loro performance: la Banda Civica del Comune di Milano, la Fanfara Taurinense dell'Esercito, la Banda dell'Aeronautica, la Banda dei Carabinieri e la Banda della Polizia di Stato. Suoneranno brani della tradizione milanese e concluderanno con «O mia bela Madunina» e l'«Inno di Mameli».

LuPav