Sciopero otto marzo, gli orari dei disagi

In totale saranno 21 le ore di sciopero. Regolari invece le Frecce. Dodice ore di disagi per i trasporti pubblici

Circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi - dalla mezzanotte alle 21.00 di giovedì 8 marzo - in adesione a uno sciopero generale. Per gli altri treni nazionali le ripercussioni dovrebbero essere limitate.

Disagi invece su autobus, tram e metropolitana Atm. A Milano, a causa dello sciopero generale proclamato da Usb, per i mezzi di trasporti pubblico si rischieranno disagi dalle 8.45 del mattino alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio.

I taxi invece circoleranno normalmente. "Lo sciopero di domani è stato indetto solo dal sindacato USB, che conta pochissimi iscritti a Milano. I taxi presteranno regolare servizio come sempre, a maggior ragione in una giornata particolare come l'8 marzo", è quanto precisa il Tam-Tassisti Artigiani Milanesi.

Ritardi imvece per i pendolari delle ferrovie. "Il servizio regionale, suburbano, aeroportuale, così come la lunga percorrenza di Trenord - l’avviso della società - potrebbero subire ritardi, variazioni e cancellazioni".

Commenti

portuense

Gio, 08/03/2018 - 07:33

assurdo, nessun altro paese dichiara questi scioperi, poi ci meravigliamo se nessuno investe in italia, se delocalizzano, siamo un paese masochista ci piace farci del male da soli....la festa della donna andava festeggiata in altro modo.....