Sciopero otto marzo, gli orari dei disagi

In totale saranno 21 le ore di sciopero. Regolari invece le Frecce. Dodice ore di disagi per i trasporti pubblici

Sciopero otto marzo, gli orari dei disagi

Circoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi - dalla mezzanotte alle 21.00 di giovedì 8 marzo - in adesione a uno sciopero generale. Per gli altri treni nazionali le ripercussioni dovrebbero essere limitate.

Disagi invece su autobus, tram e metropolitana Atm. A Milano, a causa dello sciopero generale proclamato da Usb, per i mezzi di trasporti pubblico si rischieranno disagi dalle 8.45 del mattino alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio.

I taxi invece circoleranno normalmente. "Lo sciopero di domani è stato indetto solo dal sindacato USB, che conta pochissimi iscritti a Milano. I taxi presteranno regolare servizio come sempre, a maggior ragione in una giornata particolare come l'8 marzo", è quanto precisa il Tam-Tassisti Artigiani Milanesi.

Ritardi imvece

per i pendolari delle ferrovie. "Il servizio regionale, suburbano, aeroportuale, così come la lunga percorrenza di Trenord - l’avviso della società - potrebbero subire ritardi, variazioni e cancellazioni".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica