Sgombero dei centri sociali, scoppia la guerriglia a Milano

Scene di guerriglia a Milano. Sgomberati due centri sociali. Gli antagonisti contro la polizia: pietre e lacrimogeni. In serata nuove tensioni

Sgombero di due centri sociali in via Ravenna, zona Corvetto

Zona Corvetto, periferia sud di Milano. Ancora scontri tra la falange antagonista e le forze dell'ordine. E ancora i centri sociali che mettono a ferro e fuoco la città per opporsi allo sgombero di una occupazione illegale. Gli antagonisti si sono opposti con violenza all'intervento della polizia nel centro sociale "Corvaccio squat" e nello spazio occupato "Rosa nera", in via Ravenna e via Pomposa. Per opporsi allo sgombero alcuni sono saliti sul tetto dello stabile, mentre altri hanno dato fuoco ai cassonetti dell'immondizia e hanno lanciato fumogeni e pietre contro gli agenti in tenuta anti sommossa. Per disperdere i facinorosi la polizia ha effettuato cariche di alleggerimento lanciando anche alcuni lacrimogeni.

Dalle prime ore del mattino le forze dell’ordine hanno assediato la villetta occupata illegalmente da tre ragazzi italiani che, dopo lo sgombero, sono saliti sul tetto dell’edificio in segno di protesta. Decine di uomini di polizia, finanza e carabinieri, tutti in assetto anti sommossa, si sono schierati all'incrocio tra via del Cinquecento nella periferia sud di Milano, a duecento metri dal mercato di via Ferrara, tra strade occupate da cassonetti rovesciati e capannelli di antagonisti contrari allo sgombero. Nove attivisti sono stati accompagnati in questura: sei sarebbero stati fermati durante gli sgomberi, tre nei tafferugli successivi durante i quali i manifestanti hanno cercato di bloccare l’accesso alle forze dell’ordine incendiando i cassonetti. "La musica può cambiare ma per il resto - ha detto uno dei fermati - non è che cambia, noi non possiamo cambiare".

Oltre ai due centri sociali, in tutta l'area, non lontana dalla fermata della metro Corvetto, sono state sgomberate diverse case occupate. "Basta sgomberi" è lo slogan scandito dai manifestanti che hanno bloccato via dei Cinquecento, all’altezza della Casa di riposo per coniugi. Tra loro persone che non superano i quarant'anni, di nazionalità italiana e straniera. Molto i giovani, che rivendicano la possibilità di poter occupare una casa in assenza di possibilità economiche che gli permettano di affittarne una. "Ho pagato 200 euro per un bilocale - dice una ragazza che vive nel quartiere - non so chi sia stato ad aprirla ma ci aiutano ad avere quello che non avevamo".

A gettare benzina sul fuoco si fionda ci pensa Francesco Caruso, esponente del movimento no global del sud Italia, difende a spada tratta le occupazioni. Un fenomeno che conosce molto bene. "Ci sono migliaia di appartamenti vuoti, che restano inutilizzati - spiega - credo che occupare le case sfitte, pubbliche o private, sia un atto legittimo di riappropriazione sociale, come facevano i nostri nonni negli anni Cinquanta che occupavano le terre incolte: solo grazie alle occupazioni delle terre è stato sconfitto il latifondismo". E subito mette un punto fermo: "Non si tratta di occupare case assegnate ad altre famiglie - spiega all’Adnkronos - ma attaccare i grandi palazzinari che lasciano vuoti questi appartamenti per speculare sui prezzi".

In serata si registra ancora un contatto tra antagonisti e forze dell’ordine. Questa volta è avvenuto alle 20.30 in via Ausonio, dove un centinaio di persone è arrivata in corteo partendo proprio dal centro sociale il Corvaccio in
via Ravenna. I manifestanti avevano annunciato che sarebbero arrivati davanti al carcere di San Vittore ma in via Ausonio hanno lanciato pietre, bottiglie e petardi contro gli agenti in tenuta antisommossa che hanno risposto con
lacrimogeni e sfollagente. Il gruppo ha anche tentato di allestire una barricata, ma poi ha rinunciato e si è sciolto nelle strade limitrofe. Danneggiate le vetrate di alcune banche e imbrattate con la vernice le vetrine dei negozi.

Commenti

glasnost

Mar, 18/11/2014 - 10:38

E' necessario che il governo si muova per ristabilire un po di ordine nelle città. Altrimenti la gente cercherà qualcuno che lo faccia. E non sarà piacevole, ma se lo Stato lascia fare ai più violenti, la gente poi si stufa e "tanto peggio tanto meglio".

giovanni PERINCIOLO

Mar, 18/11/2014 - 10:40

"Per disperdere i facinorosi (angioletti per certa stampa e politici) la polizia ha effettuato cariche di alleggerimento lanciando anche alcuni lacrimogeni." Lacrimogeni?? à la guerre comme à la guerre, bisognerebbe sparare a vista!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 18/11/2014 - 10:43

"Per disperdere i facinorosi (angioletti per certa stampa e politici) la polizia ha effettuato cariche di alleggerimento lanciando anche alcuni lacrimogeni." Balle, à la guerre comme à la guerre, sparare a vista con proiettili caricati di vernice indelebile per poterli meglio identificare e sperare poi che esista ancora qualche magistrato che ha voglia di fare il suo dovere!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 18/11/2014 - 10:45

A meno di integrazioni e di aggiornamenti, alle 10,45 l'articolo non dice da chi è stato deciso lo sgombero. Pisapia? Magistratura? Chi? Sarebbe un'informazione utile, per un commento ragionato. Sekhmet.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 10:47

Dott. Rame, per cortesia, la finiamo di chiamarli "antagonisti"? Il loro nome è "DELINQUENTI", coloro che delinquono. Delinquere: Commettere un delitto o delitti: istigazione a d.; associazione per d. (più com., nell’uso corrente, a d.), riunione di più persone a scopo criminoso; Occupare illegalmente uno stabile è un atto criminoso, incendiare cassonetti è un atto criminoso, lanciare pietre alla polizia è un atto criminoso. BASTA dar loro dei nomi che li qualificano diversamente da DELINQUENTI. Antagonista ha un significato completamente diverso da DELINQUENTE. Antagonista: Come sost. (meno spesso come agg.), avversario in una lotta, in una gara sportiva (spec. nel calcio, pugilato, scherma); Qui lo sport dove lo troviamo?

elalca

Mar, 18/11/2014 - 10:57

ormai il percorso che porta alla guerra civile è bel delineato. è solo questione di tempo e poi il casino scoppierà e allora vorrò vedere boldrini e co. che cosa faranno......cialtroni

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 18/11/2014 - 10:57

Per le zecche rosse dei centri asociali gli sgombri debbono essere eseguiti con i lanciafiamme, non con i semplici manganelli!

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 18/11/2014 - 11:00

Bastonarli a tutto spiano quei delinquenti fascisti campioni della legalità. Si faccia pulizia una volta per tutte, metterli nei container e mandarli alla deriva in mezzo all'oceano

Ritratto di lettore57

lettore57

Mar, 18/11/2014 - 11:06

Non plastica ma piombo, non in alto ma alzo 0

Ritratto di ALEX FORTY

ALEX FORTY

Mar, 18/11/2014 - 11:07

Dovevano pensarci anni fa; all'insorgere del famigerato leoncavallo & c. ........ adresso non ce ne sarebbe stato bisogno: Comunque occorre pugno duro con questi delinquenti e con quel buffone del pisapio che é loro complice. Sgombero totale di tutti questi centri di spaccio, eversione, illegalità e quanto basta !!!!

19gig50

Mar, 18/11/2014 - 11:08

Alle operazioni delle Forze dell'Ordine questi delinquenti rispondono in maniera feroce fregandosene se la loro azione comporterà il ferimento o addirittura la morte di poliziotti o carabinieri. Allora perché invece di usare lacrimogeni non usano bombe vere? Farebbero prima e ripulirebbero in forma definitiva.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 18/11/2014 - 11:09

Lacrimogeni? avevano forse finito le bombe a mano, peccato.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mar, 18/11/2014 - 11:11

Basta usare idranti con piscio di maiale per inzupparli per bene come avevano fatto in Svizzera qualche anno fa alla riunione dei G8 e sono anche sicuro che gli allevatori di suini darebbero sicuramente una mano alle forze dell'ordine.(si tratta sempre di porcilaie o no ???)

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 18/11/2014 - 11:18

I sinistri sono barricati in cima ai palazzi occupati? Dategli un po' di fumo e vedrete come verranno giù dai tetti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 11:24

Se vogliono un "centro sociale",chiedono il permesso,si pagano l'affitto,le bollette,le eventuali tasse,poi possono giocare a carte,fare le loro chiacchere,etc.etc.senza rompere i "C" a nessuno,come tutti i "circoli privati"...

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 18/11/2014 - 11:24

Citazione da RobyPer, 10:47 che condivido pienamente: "per cortesia, la finiamo di chiamarli "antagonisti"? Il loro nome è "DELINQUENTI", coloro che delinquono. Delinquere: Commettere un delitto o delitti (...)Occupare illegalmente uno stabile è un atto criminoso, incendiare cassonetti è un atto criminoso, lanciare pietre alla polizia è un atto criminoso. BASTA dar loro dei nomi che li qualificano diversamente da DELINQUENTI. Antagonista ha un significato completamente diverso da DELINQUENTE. Antagonista:(..) avversario in una lotta, in una gara sportiva (spec. nel calcio, pugilato, scherma); Qui lo sport dove lo troviamo?" Aggiungo che ieri il nuovo, poco preparato e poco istruito conduttore di Zapping (RadioRai 1)ha trattato in malo modo un ascoltatore che lamentava l'aggettivo "giustiziati" anziché "uccisi" usato da molti giornalisti per i decapitati dall'ISIS. Per i giornalisti tutti possono aver ragione? E allora lo Stato e la Giustizia a cosa servono?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 18/11/2014 - 11:27

Non c'è da farsi soverchie illusioni.Il centro in questione è finito nel mirino soltanto perchè reo di "aver pisciato controvento". Vedi recente assalto ad una sezione rossa nella zona.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 18/11/2014 - 11:31

Cosa si aspetta a trattare i centri sociali come dei terroristi? Vanno messi fuori legge!

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 18/11/2014 - 11:42

Sono esterrefatto. Ho sempre creduto che nei centri sociali giocassero a tressette, praticassero attivita' ludiche e si dedicassero al volontariato. Non era questo il motivo per cui danno vitto e alloggio gratuito? E' strano che al loro interno ci siano armi improprie. :(

steacanessa

Mar, 18/11/2014 - 11:44

Spero che li abbiano adeguatamente legnati.

marinaio

Mar, 18/11/2014 - 11:45

DOMANDA!! se contro una persona butto una bomba molotov, un sanpietrino(pietra grossa e tagliente), o spranghe di ferro, allora secondo me sto commettendo il reato di tentato omicidio. E come tale andrebbero arrestati e condannati tali elementi, mettendoli in galera e buttare le chiavi e non, come fa qualche pericoloso magistrato che gli fa una ramanzna e poi lo rimanda di nuovo in mezzo alla strada a delinquere!!!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 18/11/2014 - 11:47

La sinistra, occorre dirlo, ha fatto sempre l'occhietto a questi ragazzi, così chiamavano le Brigate Rosse (vi ricordate compagni di niente?), ragazzate; bene i ragazzi crescono all'ombra del "Cremlino" e siete colpevoli quanto loro e chi ci rimette è sempre la Polizia. Shalom

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 18/11/2014 - 11:48

Qui, in Germania quando lo Stato si difende Hanno un Motto che i politici usano spesso quello della "WEHRHAFT DEMOKRATIE"! cioe la Democrazia che si difende, é qui i Giudici non guardano all,appartenenza politica, ma applicano la legge per i reati che uno fá, é quando io con i miei parenti Tedeschi vediamo in TV i centri sociali italiani che mettono le cittá a Ferro e fuoco, faccio fatica a fargli capire che in Italia ci sono giudici é politici che difendono questi criminali,perche per un Tedesco é una Cosa impossibile che ci sono dei giudici e politici, che giustificano chi fá atti di Terrorismo!!!.

maurizio50

Mar, 18/11/2014 - 12:08

Ma mi domando se in qualche paese del mondo esista un governo più sciagurato che continui a tollerare il comportamento delinquenziale di simili bande di facinorosi. Giusto in Siria o in Irak!!!Certo non nella NordKorea dove dovremmo spedire tutti gli emeriti farabutti autori delle bravate descritte nell'articolo!!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 18/11/2014 - 12:21

@Memphis35:non lo sapevo.Infatti mi meravigliavo,su questo "sgombero"....Capito tutto!

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 18/11/2014 - 12:40

sparate proiettili di gomma e poi manganellate

fabione2

Mar, 18/11/2014 - 13:08

Cari cellerini, loro danno fuoco ai cassonetti, voi date fuoco ai centri sociali, pari e patta e si risolve il problema una volta per tutte

Giorgio5819

Mar, 18/11/2014 - 13:08

Esercito contro questi lerci centri di propaganda comunista. Sono solo fabbriche di illegalità e ignoranza, fucine di fancazzismo e di soggetti socialmente inutili.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 18/11/2014 - 13:08

Va bene, saranno certamente degli idioti , saranno pure drogati ma il dato di fondo è che questi sciagurati, ed altri come loro, pensano davvero che ciò che desiderano lo possono arraffare quando e come vogliono. Questa non è malavita, questa è filosofia, ideologia, civiltà. La loro. Se pensiamo di risolvere il problema con la polizia siamo davvero matti.

Giorgio5819

Mar, 18/11/2014 - 13:38

Questa feccia rappresenta le truppe del sindachello, i suoi amici di sempre, sarebbe il caso che la denuncia di questo schifo portasse personaggi come pisapia e compagnucci vari davanti a un tribunale.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Mar, 18/11/2014 - 13:41

Povero Giuliano, i suoi allievi monelli sono stati cacciati dai locali occupati abusivamente. Deve essere stato un trauma per lui, assistere impotente alla cacciata dei suoi studenti da quei centri sociali che lui ha sempre coccolato e dentro i quali essi prendono lezioni di guerriglia urbana. Finalmente un po' di pulizia!

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 18/11/2014 - 14:10

Tre giorni fa gli incappucciati hanno devastato una sede del PD e, per rappresaglia, oggi sono stati sgomberati due storici centri sociali. Il concetto è chiaro: gli è venuta meno la protezione.

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 14:17

@mauriziogiuntoli - i delinquenti vanno arrestati e sbattuti in galera. Lei invece che suggerisce? Ogni ladro ha per filosofia "prendo ciò che voglio", allora? Cosa facciamo?

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Mar, 18/11/2014 - 14:44

sekhmet scrive: "l'articolo non dice da chi è stato deciso lo sgombero. Pisapia? Magistratura? Chi? Sarebbe un'informazione utile, per un commento ragionato. Sekhmet." Commento ragionato? co,a c'è, sei nato a corto di capacità intellettive? Questi sono ladri di cosa altrui, vanno sgomberati e mandati in miniera a lavorare fino a quando hanno guadagnato abbastanza per avere un appartamento di proprietà. Punto e basta. Non c'è niente altro da considerare.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 18/11/2014 - 15:00

Eh! si la legge la fa lui adesso!

vince50_19

Mar, 18/11/2014 - 15:00

Infatti lui è un giovanissimo pensionato.. disoccupato.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 18/11/2014 - 15:07

si si..... se hai le palle prova a venire ad occupare il mio appartamento e poi vediamo....

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 15:13

Idea n. 1 - dateci gli indirizzi dei genitori dei delinquenti dei centri sociali che andiamo ad occupargli la casa, vediamo se poi ci difendono. Idea n. 2 - travestiamoci da giovani dei centri sociali ed andiamo a disfare qualche sede PD in ogni città dove sono presenti i centri sociali, così finalmente li sgomberano tutti.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 18/11/2014 - 15:14

Per Memphis35 ore 11,27 : Grazie per l'arguta osservazione.

glasnost

Mar, 18/11/2014 - 15:21

Lo Stato ,tutto, magistratura inclusa, deve farci sapere se sta con la legge o con gli occupanti/espropriatori. Insomma se difende la proprietà privata o se si è instaurato un comunismo nascosto. Poi i cittadini agiranno di conseguenza. Ma il Renzi non può stare coi frati e zappare l'orto...basta!

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 15:24

Ma, oltretutto, mi chiedo, ma il codice penale ha un suo valore o no? La legge è uguali per tutti e solo per tutti gli altri? Qui mi ci vorrebbe la parola del buon Raoul Pntalti, comunque da profano leggo: Dispositivo dell'art. 633 Codice Penale Fonti → Codice Penale → LIBRO SECONDO - Dei delitti in particolare → Titolo XIII - Dei delitti contro il patrimonio (Artt. 624-649) → Capo I - Dei delitti contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone. Chiunque invade arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto, è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione fino a due anni o con la multa da centotre euro a milletrentadue euro. Le pene si applicano congiuntamente, e si procede d'ufficio, se il fatto è commesso da più di cinque persone, di cui una almeno palesemente armata, ovvero da più di dieci persone, anche senza armi.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 18/11/2014 - 15:36

Fuori dalle balle!

igiulp

Mar, 18/11/2014 - 15:46

Casarini ce lo dobbiamo sorbire in TV, Caruso fa la rentrée nell'occasione. Manca il prode Agnoletto per ricomporre la troika. Quest'ultimo pare ben sistemato con vari incarichi ben remunerati........

Opaline67

Mar, 18/11/2014 - 15:49

MA COSA ASPETTERANNO A FAR SGOMBERARE E NEUTRALIZZARE PER SEMPRE QUESTI CENTRI SOCIALI CHE SANNO PARLARE SOLO ATTRAVERSO LA VIOLENZA ? IO LI MANDEREI A LAVORARE IN SIBERIA

aitanhouse

Mar, 18/11/2014 - 15:51

la sinistra....prima li crea, poi li alloggia, poi li finanzia ed infine li caccia. Questo stato ormai è in piena guerra civile,la contestazione si è estesa in ogni settore ,dal lavoro alla scuola. Gli unici e soli che non contestano sono coloro a cui lo stato a fine mese elargisce lauti stipendi per tenerli buoni e fedeli. Finirà, di sicuro finirà quando le chiacchiere non potranno più diventare soldi........

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 18/11/2014 - 15:55

Per RobyPer ore 15,24: Egregio, per Fabrizio Corona il codice ha un valore enorme, per altri un pò meno, per i rimanenti vale come una patacca. Cordialità.

Nerone2

Mar, 18/11/2014 - 15:57

RobyPer... che codice penale? LOL... In Italia i reati non esistono piu' da anni. ...

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 18/11/2014 - 15:57

Ammesso riescano a sbatterli fuori tutti da questi centri di addestramento a delinquere, questi cani sciolti troveranno presto solidarietà, impiego e protezione presso altre ciniche organizzazione conniventi mascherate di buonismo.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 18/11/2014 - 15:59

Visto che le persone normali pagano l'affitto, la luce, il gas e NON occupano case altrui, vogliamo ristabilire in Italia un ordine da Paese Civile e normale?? La Polizia non ce la fa perché a causa dell'indolenza e dell'ipocrisia dei nostri Governanti vecchi, nuovi e di qualsiasi colore, ormai sono troppe le case occupate: bastava che alla prima occupazione entrassero le Forze dell'ordine a muso duro e nessuno avrebbe più occupato. I popoli vanno educati e se con le buone non ci si riesce, si usano le maniere forti. A questo punto facciamo entrare in campo i nostri Corpi scelti come Folgore, Battaglione San Marco,Gruppo speciale di intervento dei Carabinieri Incursori, Guastatori e poi vediamo se escono dalle case oppure no. Chiaramente un trattamento di favore dovrebbe essere dedicato ai Centri Sociali ed ai loro iscritti così una volta per tutte la finiranno di distruggere le proprietà degli altri.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 18/11/2014 - 16:13

BRAVO MEMPHIS 11e27 È la pura sacrosanta verita, i centri sociali possono fare TUTTO, spaccare le vetrine,picchiare i poliziotti,bruciare i cassonetti, occupare le case,sfasciare le auto,difendere i ROM ma!!! Ma se "TOCCANO" una sede del PD sono GUAI!!!! Questo è il paese dove SFORTUNATAMENTE siete costretti a vivere. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 16:14

@illuso - l'amara verità @Nerone2 - Si sbaglia, non esistono per chi sta a sinistra, loro al limite sono compagni che sbagliano, da perdonare. Provi lei a tirare un sasso alla polizia e vediamo se non la arrestano.

UNITALIANOINUSA

Mar, 18/11/2014 - 16:16

E se qualcuno occupasse la casa di Caruso? un italiano in usa

Ritratto di aperfectworld

aperfectworld

Mar, 18/11/2014 - 16:21

E' stato riesumato pure Caruso, ci manca solo rispunti fuori anche Casarini. Non se ne può più, il degrado ormai non ha fondo...

Nerone2

Mar, 18/11/2014 - 16:22

ContessaCV... "le persone normali" oggi sono diventate le persone idiote del paesello chiamoto Italia. Le persone "normali" sono coloro che hanno diritto di occupare qualsiasi cosa da occupare. LOL LOL

baio57

Mar, 18/11/2014 - 16:37

Va bene sgomberare i centri Asociali ,l'importante però è che ora il Pisapippa non vi faccia una moschea .

Nerone2

Mar, 18/11/2014 - 16:46

RobyPer... il mio era un commento sargastico... non se la prenda con me... LOL LOL si parla tanto di Stato di Diritto ma ormai penso che tutto sia andato a "puttane" in italia!!!

gio 42

Mar, 18/11/2014 - 17:24

Buonasera, lasciateli stare poveretti, è tutta gente che si è preso una malattia professionale sul lavoro. Quindi rispetto, e mi raccomando la pensione INPS e INAIL, e puntuale il 1° del mese. Saluti

scorelv1

Mar, 18/11/2014 - 17:27

Chi paga per i locali e le utenze dei centri sociali? Lo stato in qualisasi sua forma? A quale titolo? Visto la necessita di tagliare i costi dello stato, perche non chiudere tutti i centri sociali?

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 18/11/2014 - 17:28

@Nerone2 - Si certo capito, ma il mio, purtroppo, non era sarcastico

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 18/11/2014 - 18:29

Se per dei bastardi è giusto occupare, per me è giusto sparargli per didendere la mia proprietà!

angelomaria

Mar, 18/11/2014 - 18:41

E NON FERMATEVI FINCHE L'ULTIMO DEGLI EVERSIVICHE DA TROPPO TEMPO ORMAI VIVONO SUCCHIANDO IL SANGUE DEGLIALTRI E CHI LI COPRE PER UNA VOLTA TACCIA E LASCI CHE LE DUE GIUSTIZIE FACCINO IL LORO CORSO QUELLA PENALE E LA CIVICAE CON LORO PER QUANTO ARDUO POTRA ESSERE TUTTI RESTANTI CENTRI SOCIALI DISTUGGER LA RETE DEI VIOLENTI NOSTRANI!!!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 18/11/2014 - 18:47

#RobyPer# In galera? Certo, magari. Ma chi ce li sbatte? Lei? Io? Sto parlando di ideologia e di civiltà. I magistrati che dovrebbero intervenire sono i loro padri e maestri. Non vede cosa in giro si sta affermando? Lo stato deve dare il lavoro, lo stato deve dare la casa, lo stato deve essere onnipresente. Questo non è più un paese di area occidentale, questa è Unione Sovietica!!! Se mi posso permettere ... non sono gli uomini che creano le civiltà, sono le civiltà che creano gli uomini. Mi scusi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 18/11/2014 - 18:49

I Giudici sono per la maggior parte di sinistra, specialmente quelli della Corte Costituzionale e Noi ci meravigliamo che gli espropri proletari siano così diffusi? La Mafia saprebbe come fare a sgombrare ma questi sono della stessa risma poiché se non fanno nulla sembra che approvino; altrimenti cosa? Shalom

Nerone2

Mar, 18/11/2014 - 18:50

RobyPer... lo so che il suo commento non era sarcastico e non l'ho criticato negativamente il suo commento. Qui di diritto non ne e' rimasto piu' nulla, questo volevo dire (sarcasticamente). Lo Stato e' alla frutta. Se esistono leggi che lo stato non riesce a farle rispettare, dire che lo Stato e' alla frutta e' poco.

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 18:53

la casa e' un diritto! il lavoro e' un diritto! lo sciopero e' un diritto! manifestare e' un diritto! ALCUNI LETTORI SI DIMENTICANO QUESTI ELEMENTARI DIRITTI!

Palermitano

Mar, 18/11/2014 - 18:54

IN UN'ITALIA DOVE LA "SINISTRA" HA SVOLTATO AL CENTRO O ADDIRITTURA A DESTRA, I CENTRI SOCIALI E I NO GLOBAL RAPPRESENTANO UNA VERA SINISTRA POPOLARE SCHIERATA CON I POVERI E CON I PROLETARI, CON I SOTTOPROLETARI E CON I PRECARI....MENTRE CERTA "SINISTRA AL CAVIALE" PREFERISCE STARE DALLA PARTE DI CONFINDUSTRIA, BANCHIERI E PADRONATO!

Griscenko

Mar, 18/11/2014 - 19:08

Questa situazione è figlia dei "diritti umani", su cui si reggono le società occidentali. Una società deve proteggersi dal parassitismo sociale se non vuole disgregarsi. I diritti umani favoriscono il parassitismo sociale. Buoni a niente, nullafacenti, balordi, per il semplice fatto di esistere si arrogano il diritto di impossessarsi di beni altrui, di vivere sulle spalle di chi lavora e produce. La casa deve essere assegnata ai lavoratori che poi riscatteranno con i guadagni del proprio onesto e sudato lavoro. I parassiti vanno trattati per quello che sono: il cancro della società civile.

ortensia

Mar, 18/11/2014 - 20:32

Mandate l'esercito.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 19/11/2014 - 00:32

Una cosa sola dobbiamo seriamente temere. Che dopo che questi vandali sono stati denunciati per occupazione di altrui proprietà LE TOGHE ROSSE DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA LI REINTEGRINO NEI LUOGHI DA CUI SONO STATI SLOGGIATI. Ormai la follia comunista contamina il nostro paese in modo irreversibile.

vince50_19

Mer, 19/11/2014 - 07:45

Andiamo, su: a sinistra li guardano sempre con la lacrimuccia all'occhio dicendo: "Son ragazzi che sbagliano ogni tanto (cioè quando .. arano "protettorati rossi")..

cgf

Mer, 19/11/2014 - 08:12

si potrebbe occupare i centri sociali, chissà se avranno da dire su questo?

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 19/11/2014 - 13:40

Il Magistrato di Pasquale ha disposto il rilascio dei tre fermati di ieri......(Radio 24)

Ritratto di MetalMusic666

MetalMusic666

Gio, 15/10/2015 - 21:42

I soliti centri sociali, frequentati da falsi comunisti con l'IPhone 6 e automi con lo spinello falsi anticonformisti,