Comey: "Trump mi chiese di insabbiare il Russiagate"

L'ex direttore dell'Fbi in audizione accusa Trump di aver mentito: "Nessun ordine di insabbiare l'inchiesta, ma su Flynn l'indicazione era di lasciare perdere"

"Donald Trump ha mentito". L'ex direttore dell'Fbi James Comey è stato interrogato dal Senato americano a proposito dell'ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn, coinvolto nel cosiddetto Russiagate. E, durante l'audizione, ha ammesso di avere subito pressioni continue dal presidente per rinunciare alle indagini sul Russiagate: "Nessun ordine esplicito di insabbiare l'inchiesta, ma su Flynn l'indicazione del presidente era di lasciare perdere".

Come già trapelato ieri, Comey conferma ogni accusa nei confronti del numero uno della Casa Bianca. E, davanti al Senato, spiega che"in un incontro alla Casa Bianca dello scorso 14 febbraio", Donald Trump gli ha detto di lasciar perdere l'indagine su Flynn, che il giorno prima era stato silurato dal presidente per avere mentito al vicepresidente Mike Pence sui suoi presunti contatti con l'ambasciatore russo Sergey Kislyak.

Comey ha spiegato anche che "Trump ha mentito su di me e ci sono state delle interferenze della Russia sul voto", mentre sulle motivazioni del suo licenziamento in tronco lo scorso 9 maggio da parte di Donald Trump "sono solo menzogne. Chiaro e semplice". Mentre rispetto alle parole del presidente, che in un post pubblicato sul suo profilo Twitter si è augurato per Comey che le loro conversazioni non fossero state registrate, Comey ha detto: "Spero che invece ci siano".

Durante l'audizione di fronte alla Commissione intelligence del Senato, l'ex uomo di fiducia di Barack Obama ha aggiunto che "la Casa Bianca mi ha quasi diffamato". Per quanto riguarda la famosa cena a due del 27 gennaio, nella quale Trump fece intendere a Comey di lasciar perdere le indagini su Flynn, l'ex direttore dell'Fbi ha confermato che "serviva al presidente per costruire un rapporto di fedeltà. Il mio buonsenso - ha concluso Comey - mi ha detto che stava cercando di ottenere qualcosa in cambio".

Oggi (alle 10 della mattina orario di Washington) gli Stati Uniti si sono fermati per assistere in diretta televisiva all'audizione di James Comey. La deposizione dell'ex direttore dell'Fbi, rimosso da Donald Trump lo scorso 8 maggio, ha svelato diversi altarini che rischiano di gettare un'ombra piuttosto pesante sul destino politico del presidente americano. Comey ha ammesso che il presidente gli aveva consigliato di non procedere con le indagini su Flynn, consigliere per la sicurezza nazionale che aveva rinunciato all'incarico lo scorso 13 febbraio.

Dimissioni che avevano anticipato di poche ore la probabile rimozione da parte di Trump. Infatti il destino di Flynn era già segnato. Qualche tempo prima il vice-presidente Mike Pence aveva chiesto a Flynn se avesse mai avuto contatti con l'ambasciatore russo Kislyak durante la campagna elettorale. Flynn aveva smentito, peccato che ciò fosse successo veramente.

Una bugia peggiorata dal fatto che Flynn non avrebbe potuto sentirsi con l'ambasciatore, dato che a quel tempo non ricopriva ancora un incarico governativo, assunto solamente il 18 novembre 2016. Ora il futuro di Donald Trump è tutto da scrivere.

Commenti
Ritratto di Imperatrice

Imperatrice

Gio, 08/06/2017 - 17:32

Che pagliacciata per cacciare Trump... Trump licenzia il capo dell'FBI e questi per ripicca lo accusa di aver mentito su di lui e di aver consentito interferenze della Russia sul voto. Parola di Comey. Ovviamente tutto questo ordito dalla opposizione democratica. La democrazia USA ha bisogno di una profonda revisione...

Nonlisopporto

Gio, 08/06/2017 - 17:37

ancora con sta storia?

Klotz1960

Gio, 08/06/2017 - 17:37

NO, non ha confermato OGNI accusa, le sue affermazioni sono molto piu' complesse e molto meno nitide, ma per fortuna grazie a Internet possiamo leggere direttamente la stampa americana, e non queste riduzioni inesatte e scandalistiche.

Tarantasio

Gio, 08/06/2017 - 17:38

quindi i titoli di ieri circa l'ordine di Trump di insabbiare erano farlocchi...

Ritratto di michageo

michageo

Gio, 08/06/2017 - 17:38

Chissà quanto ha preso, il signore con le capaci sporte sotto gli occhi.....

venco

Gio, 08/06/2017 - 17:39

Se gli americani hanno votato su consiglio dei russi vuol dire che si fidano più dei russi che dei loro politici.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Gio, 08/06/2017 - 17:45

Invece indicazioni simili da parte di Obama non sono mai arrivate? Dai Comey lascia perdere

Atlantico

Gio, 08/06/2017 - 17:49

Questa è la prova provata che Trump è innocente: altrimenti avrebbe usato il verbo 'insabbiare' !

essere_seri

Gio, 08/06/2017 - 17:50

Pregherei, solo per correttezza, di correggere il titolo, in quanto Comey ha dichiarato Trump NON mi chiese di insabbiare l'inchiesta.

VittorioMar

Gio, 08/06/2017 - 17:51

...COSA GLI HANNO PROMESSO ??...BASTA SOLO UNA DICHIARAZIONE ...SENZA PROVE ?...UN CARABINIERE AVREBBE CHIESTO :DOCUMENTI !!

essere_seri

Gio, 08/06/2017 - 17:56

Ridicolo....chissá cosa avranno chiesto i Sauditi alla Clinton che finanziavano...Comey ha fatto la figura del rancoroso senza avere nulla in mano

Massimo Bocci

Gio, 08/06/2017 - 17:56

Un altro,mentitore professionale,corrotto e svenduto, vero miserabile indegno e fallito,il comun denominatore della feccia traditrice e LADRA, democratica!!! La loro unica essenza!!!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 08/06/2017 - 17:56

degna trama di telenovela, sta a vedere adesso che putin decide per gli usa. mi sovviene un pensiero, i nostri incapaci chi li ha messi?

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 08/06/2017 - 18:05

Anche a me Trump ha detto di lasciar perdere con mia suocera!!!

Libertà75

Gio, 08/06/2017 - 18:08

Attenzione, poi ci lamentiamo dei cavilli sul caso Sallusti, negli USA il 13 febbraio si dimette Flynn, il 14 febbraio il Presidente dichiara che Flynn (ormai cacciato) era un bravo ragazzo (a modo di vedere del Presidente, sia chiaro). Morale della favola, Comey si sente turbato da queste indicazioni. Poi il 9 maggio Comey viene licenziato su indicazioni del procuratore generale e su pressioni bipartisan (democratici e repubblicani, per chi non lo capisse). Comey dice che sono tutte bugie. In sostanza il mondo ce l'ha con lui.

glendale

Gio, 08/06/2017 - 18:11

leggo con disgusto i commenti su Comey. IO sto seguendo il caso su CNN in diretta ed ora sono qui'in California , le ore9:15 del mattino !! Ed e' chiaro che ci sono ste vere interferenze Russe !!! I lettori DEl > su questo argomento sono sempre dal lato sbagliato!!!

giosafat

Gio, 08/06/2017 - 18:12

"Trump mi chiese di insabbiare il Russiagate"...e di mettere la ruote a mia nonna per usarla come carriola. Fatti, non 'pugnette'. Buonanotte.

Ritratto di semperfideis

Anonimo (non verificato)

i-taglianibravagente

Gio, 08/06/2017 - 18:15

che pagliacci gli americani. ridicoli assoluti. Se "deponessero" trump penso verrebbe fuori una guerra civile perche' la gente che ragiona, non i radical-dem, sono tutti con lui.

florio

Gio, 08/06/2017 - 18:17

I democratici americani fanno pene e schifo come quelli italiani. Le studiano tutte pur di distruggere il nemico politico, come in Italia non sanno accettare le sconfitte, e azionano le leve della giustizia, comprando le persone, tipo il suddetto James Comey. Sicuramente dietro a questo sporco gioco ci sarà Soros schifoso essere rovina del mondo. In Italia, Napolitano docet!

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Gio, 08/06/2017 - 18:22

Fake news. Ormai pure questo giornale sta virando sul fake news perche si vede che rende di piu! Comey ha detto niente di quello scritto nel articolo. Se lo avesse fatto si sarebbe incriminato pertanto il giornalist e meglio che si informi sulle leggi americane. Trup ha esercitato suoi diritti "Costituzionali" da presidente e puo dire quello che ritiene necessario ad un suo sub-ordinato. Fatte meglio il vostro mestiere. FAKE NEWS!!

Andrea_Berna

Gio, 08/06/2017 - 18:23

Occhio non andate dietro repubblica e corriere: la vera notizia e' che comey ha ammesso di essere dietro alle fughe di notizie dall'FBI, una cosa di gravita' eccezionale, cosi' come ha ammesso che l'unica notizia che non e' stata fatta uscire dalla Casa Bianca (casualmente) e' il fatto che Trump NON FOSSE INDAGATO sul russia-gate. Comey ha ammesso che molte delle ricostruzioni sul russia-gate sono fasulle, e che ha subito pressioni da Loretta Lynch per allentare la presa sulla Clinton. La borsa USA gia' festeggia. Sono queste le notizie che contano, non andate dietro alle veline delle solite agenzie di stampa, siete un giornale diverso, migliore degli altri. Dimostratelo.

Jon

Gio, 08/06/2017 - 18:37

..E le Porcate della Clinton ?? Un ambasciatore in Libia morto, non conta nulla..!!

glendale

Gio, 08/06/2017 - 18:38

IO vivo in USA e non capisco come e' possibile che in questo GIORNALE sembra che ci siano gia' le conclusioni dell'audizione mentre ancora in questo momento prosegue l'intervista con tutti i senatori!!!!!! Ora sono le 1:35 PM e in italia le 18: 35

Albius50

Gio, 08/06/2017 - 19:03

Questi TRADITORI saranno quelli che faranno scomparire gli USA; forse tutto sommato i CINESI sono + ONESTI x ora e sarà la vera potenza mondiale.

Arch_Stanton

Gio, 08/06/2017 - 19:09

Questo articolo è molto molto parziale, di fatto Comey ha totalmente scagionato Trump dal russiagate, in quanto non c'è stata nessuna collusione tra lui e Putin. Ed allora si mettono a parlare di altro, come dei motivi per cui è stato licenziato che non interessano a nessuno, tanto meno se sono sue opinioni.

Arch_Stanton

Gio, 08/06/2017 - 19:10

Ricapitolando: 1) Nessuna collusione tra Trump e Putin. 2) Nonostante i tentativi, le elezioni non sono state manipolate 3) Gli attacchi informatici sono precedenti alla candidatura di Trump 4) Trump non è sotto indagine 5) Trump non ha ordinato di insabbiare l’inchiesta

lupo1963

Gio, 08/06/2017 - 19:14

@glendale Che tempo fa laggiu' nella Repubblica Socialista Sovietica della California ? Ti devi sentire a casa tua in una Repubblica Socialista Sovietica , copia americana dell'Unione delle Repubbliche Socialiste di Europa .

ESILIATO

Gio, 08/06/2017 - 19:20

Vi consideravo un giorne serio sino a quando non ho letto questo articolo. Avete ascoltato la testimonianza di Comey....faceva acqua da tutte le parti. Ha cercato di fare il doppio gioco "Hillary e' colpevole ma non raccomando che venga processata" per caso il ministro della giustizia si vede privatamente con Bill Clinton ma " va bene discutevano i giocattoli da comprare ai nipotini". Stanno cercando di fare ciò che fecero a Berlusconi anni fa, ma la differenza e' che negli USA non si puo fare un "fixing" come in Italia

Ritratto di ncr

ncr

Gio, 08/06/2017 - 19:25

A me questo signore sembra soltanto un pallone gonfiato rancoroso. Bene ha fatto Trump a liberarsi di un personaggio dal quale non c'è da aspettarsi nulla di positivo e che crede di poter mettere in difficoltà chi non lo apprezza.Le informazioni di cui dispone sono un potere enorme però come le sta usando sembra voglia soltanto vendicarsi per essere stato licenziato.

nunavut

Gio, 08/06/2017 - 19:28

@Andrea_Berna 18:23 Per corroborare i suo commento la posso informare che fu il senatore Marco Rubio che pose la domanda a Comey sulle ragioni,per la quale l'unica informazione che non fece parte delle fughe fu quella che il presidente non era indagato rispoosta di Comey: non lo so(guarda caso sa tutto ma quella non la sa).Inoltre ammise che sapeva già nel 2015 che la Russia(secondo lui) cercava la manirea di influire sulle elezioni americane,dunque dormì per quasi due anni?@Glendale,gaurdi anche altre catene televisive forse riuscirà a scoprire la verità(certo che quelle pro Trump sono pochissime le altre innumerevoli anche all'estero).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/06/2017 - 19:32

che presidente contapalle..

Divoll

Gio, 08/06/2017 - 19:43

Dove sono LE PROVE che non stia mentendo Comey (lacche' della Clinton e di Soros)? Questo spregevole direbbe qualsiasi cosa. Ma poi, dopo tutte le ingerenze, anche golpiste e militari degli Usa in mezzo mondo, se lo meriterebbero.

Divoll

Gio, 08/06/2017 - 19:46

@ glendale - Beh, se lei segue il caso sulla CNN, la compatisco. Tanto varrebbe leggere l'Almanacco di Topolino...

bobots1

Gio, 08/06/2017 - 20:00

Obama è rimasto presidente dopo aver bombardato la Libia. E dopo avrerci portato alla situazione attuale che ben conosciamo. E Trump lo vogliono silurare perchè pretendeva lealtà? E le sinistre europee si attaccano al carro...che schifo!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/06/2017 - 20:01

Jon le porcate della Clinton non si ripercuotono nel mondo.E la rottura diplomatica con diversi paesi alleati è forse meno importante di un ambasciatore morto?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 08/06/2017 - 20:05

MI SA CHE SIA TUTTO UN BLUF TUTTI E DUE D 'ACCORDO...

cecco61

Gio, 08/06/2017 - 20:09

Interferenze o meno il risultato non cambia. Anche perché, ad oggi, le presunte intrusioni russe si limitano alla divulgazione delle schifezze perpetrate dalla Clinton, tutte vere e documentate. I sinistri sono intoccabili e nell'applicazione della loro giustizia malata, quando emergono loro violazioni di Legge, non solo non pagano il fio delle loro colpe, ma diventano vittime e vengono inquisiti coloro i quali hanno osato denunciarli.

19gig50

Gio, 08/06/2017 - 20:10

Ma vai a cagare, il voto glielo hanno dato gli americani stufi di pagiaicci come il nero e la schizzata.

paolonardi

Gio, 08/06/2017 - 20:18

Bugiardo come tutti i socialisti sotto ogni latitudine quando devono affossare qualsiasi candidato che non sia dei loro.

Mannik

Gio, 08/06/2017 - 20:21

Willy Wonker, invece ha proprio detto quanto affermato nell'articolo. Ho seguito l'audit in diretta.

Mannik

Gio, 08/06/2017 - 20:23

Il titolo è inesatto. Comey non ha usato la parola "insabbiare", però ha detto chiaramente che quando il Presidente degli USA ti dice "Spero che lascerai perdere" qualsiasi persona lo prenderebbe come ordine.

alox

Gio, 08/06/2017 - 20:29

Comey sotto giuramento ha detto che il personaggio Trump e' un bugiardo e la Russia di fatto e' intervenuta nella campagna 2016... per questo ha ritenuto opportuno difendere se stesso e l'FBI , prendendo accurata nota dei meeting inusuali e imbarazzanti con Trump a differenza dei meeting che ha avuto con Bush (uno) e Obama (due).

alox

Gio, 08/06/2017 - 20:44

@Glendale perche' a questa gente non interessa la verita': e' gia' scritta.... e' gente che ritiene Obama, responsabile di tutti i mali e non e' nemmeno Americano nonostante Trump, dopo diversi anni, lo ha riconosciuto.

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 08/06/2017 - 20:47

Anche io prendo appunti delle conversazioni avute, poi ci scrivo quello che mi pare. La spia FBI di Obama porti la registrazione delle conversazioni, altrimenti che ca...di prova è?

giomag42

Gio, 08/06/2017 - 21:08

Cambiano i giornalisti (o ritenuti tali) ma le p.......e che scrivono rimangono le stesse. Io la "sceneggiata" di Comey l'ho vista in diretta, qui in USA, ed ho visto anche la risposta dell' avvocato di Trump. Chissa' se il buon Comey dara' al suo amico professore anche note sulla "deposizione segreta...

giovanni951

Gio, 08/06/2017 - 21:25

trump non ha spiegato perché ha licenziato comey.....cmq nessuno puó dire con certezza se le dichiarazioni di comey siano vere o no, ma di vero c'è solo che trump si é dimostrato un pollo. Licenzia uno e pretende che lo ringrazia? ma gli Usa dove li cercano i presidenti?

Silvio B Parodi

Gio, 08/06/2017 - 21:50

i dem hanno toppato clamorosamente, Trump ha fatto quello che doveva fare.nel modo piu' corretto, ma i demo(ni) cratici cercano tutti gli appigli,vigliacchi e antidemocratici. W TRUMP

roberto zanella

Gio, 08/06/2017 - 22:40

Carotenuto ma cosa caxxo ha letto ? Su tutti i siti americani e ho visto il video ORA della deposizione COMEY HA DETTO CHE TRUMP NON LO HA OSTACOLATO SUL RUSSIAGATE...il resto che è stato umiliato ect sono cxxxxxe personali tra lui e chi lo ha licenziato...INTANTO L'AVVOCATO DI TRUMP QUERELERA' COMEY PER AVER DIVULGATO DOCUMENTI NON AUTORIZZATO ...inoltre come mai Carotenuto non ci dici che Comey ha testimoniato dicend che l'AVVOCATO DI OBAMA LORETTA LYNCH GLI AVEVA CHIESTO DI NON INDAGARE SULLE MAILS DELLA CLINTON... ma che fa Carotenuto copia la Opkins del TGCOM24 che ha fino a 5 minuti fa sparato balle confuse...non sapeva neppure la breaking news dell'avv di Trump

roberto zanella

Gio, 08/06/2017 - 22:42

Invito chi scrive qui ad andare su questi siti USA : breitbart.com zerohedge.com infowars.com dailycaller.com

DJ63

Gio, 08/06/2017 - 23:31

Caro Gianni Carotenuto vorrei sapere se Lei capisce l'inglese oppure è andato a fiuto sulla vicenda. Lei, con questo articolo fa solo disinformazione. Un consiglio: Prima di scrivere vada a fare un corso intensivo di lingua inglese, oppure si occupi di cronaca locale e non internazionale.

alox

Ven, 09/06/2017 - 00:10

... mi auguro ci siano davvero la registrazione delle conversazioni: oggi lottavano per tenere lontano dalla TV e dal cellulare il "president in tweet": per far si che non si metta in carcere da solo!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 09/06/2017 - 00:25

Doveva dirlo subito, ma allora gli stava bene. Così non è credibile, sa tanto di ricatto. Sarà mica comunista anche lui, visti i comportamenti meschini e poco credibili?

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Ven, 09/06/2017 - 00:26

x glendale, 18.11.....Stai seguendo su CNN ?????? L M A O !!!! equivale a seguire i fatti su l'UNITA' ed affini !! FAKE NEWS

liberoromano

Ven, 09/06/2017 - 00:34

IMPERATRICE: alla luce dei dati in suo possesso deduco che lei appartenga ai servizi di sicurezza statunitensi. Non le sembra di essersi esposto un po' troppo?

soltantolaverita'

Ven, 09/06/2017 - 01:37

E'proprio vero:il Giornale e' diventato di sinistra! Chi vi ha dato le informazioni sulle domande e risposte di Comey? Che delusione.Era il mio giornale preferito. Tutta la verita'

handymanchef

Ven, 09/06/2017 - 01:54

Caro Direttore, vorrei sapere se lei legge tutti gli articoli, perche' quello del giornalista che ha scritto l'articolo su gli USA:Ex direttore FBI interrogato dalla commissione del Senato. E' puramente falsa e distorce la realta', ci son tre casi: o non sa tradurre dall'inglese, o non e'giornalista o "copia" tanto dalle fake news allora capisco perche'prende lucciole per lanterne. Io vivo negli USA e seguo tutte le news giornalistiche e mi vergogno di vedere e leggere in un girnale serio quale e'il Giornale queste panzanate. Grazie della sua attenzione.

Iacobellig

Ven, 09/06/2017 - 05:58

HO HAI PROVE O SEI UN BUFFONE! UNA RIPICCA PER ESSERE STATO TROMBATO! VERGOGNATI .

ItalianYankee

Ven, 09/06/2017 - 07:06

Signor Carotenuto, per caso lei è stato ipnotizzato dalla Giovanna Botteri? Qui in USA (a parte la CNN che fa solo fake news) si parla di una vittoria strepitosa per Trump che, non solo non ha ordinato di insabbiare nulla, ma ha anche detto a Comey che se ci fossero suoi (di Trump) collaboratori che giocano sporco con i Russi, di farglielo sapere immediatamente. Inoltre Comey si è contraddetto diverse volte, ha dichiarato di aver provocato volontariamente la fuga di notizie sui suoi 'memo'. Quale altra fuga di notizie avrà provocato? Di certo non quella che Trump non era sotto indagine, confermato da Comey per 3 volte in privato. Il copia/incolla dalla CNN ormai non è più affidabile. MUOVERSI !!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 09/06/2017 - 07:30

Mosca ha interferito nel voto USA del 2016? E allora??? Israele e la Lobby Ebraica hanno interferito PESANTEMENTE nel voto USA da sempre !!!!! Beh, diciamo (per la LE) dalla fine dell' 800. Ma piantatela di farci ridere !!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 09/06/2017 - 07:45

Sono proprio in prima fila, curioso di vedere come andrà a finire. A proposito che razza di giornalisti corrispondenti ha Mediaset? La Rai ha il Botteri, ma anche la Rossi Hawkins è penosa.

Dordolio

Ven, 09/06/2017 - 08:28

Zanella, lasci perdere. Per i minus habens della stampa (e alcuni di quelli che frequentano questo sito), se Trump domattina guardando il cielo si lascia andare ad un "Oggi pioverà", si tratterà di un avvertimento mafioso. Un messaggio trasversale. Una dichiarazione di guerra (a scelta del commentatore verso chi). La moderna propaganda si nutre di questo. I grandi regimi dittatoriali del passato erano nulla quanto a manipolazione delle menti. E poi ce l'hanno contro i complottisti (che almeno dei ragionamenti li fanno...).

Mannik

Ven, 09/06/2017 - 08:39

Zanella, Breitbart? Ma lo sa che è quello di Bannon, il presidente ombra? E secondo lei presenta notizie in modo veritiero? ZeroHedge è ritenuto un sito di ispirazione "cospirazionale" con tendenze pro-Russia. Infowars è di Alex Jones, repubblicano DOC e teorico della cospirazione mentre su Dailycaller, sito conservatore, pendono parecchie ombre per aver pubblicato, pagando testimoni per indurli a testimoniare il falso, notiziw inventate. Mi chiedo perché la maggior parte dei laeetori di questa testata sia talmente ottusa da andare a scovare proprio i siti bufalari...

Mannik

Ven, 09/06/2017 - 08:42

Arch-Stanton, se il suo "Ricapitolando" è la sintesi di quanto ha capito lei dal discorso di Comey, allora i casi sono due: 1) Non capisce una mazza di inglese 2) Vive in un universo parallelo dove è possibile plasmarsi la propria verità. I fatti sono diametralmente opposti a quanto sostiene lei.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 09/06/2017 - 08:56

Questo figuro è stato eletto da obama quindi............................

giovanni PERINCIOLO

Ven, 09/06/2017 - 09:13

Quale credibilità puo' avere questo individuo che a suo tempo rifiuto' di deporre sulle e-mail della Clinton e che "scopre" le "interferenze" dei russi nelle elezioni americane solo dopo essere stato licenziato?? Se Trump é "inaffidabile" non lo é diventato oggi ma lo era anche prima del licenziamento, quindi la denuncia tardiva di Comey é solo la piccola vendetta di un piccolo frustrato rancoroso e null'altro. Quanto ai liberal clintoniani che tanto strillano perché non ci parlano un po" delle interferenze e dai "doni" da parte di Arabia Saudita, Qatar, Koweit e via elnca

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 09/06/2017 - 09:16

se ha giurato in Senato vuol dire che è vero.Poi conoscendo il Pagliaccio di Trump gli credo.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 09/06/2017 - 09:19

..segue...Quanto ai liberal clintoniani che tanto strillano perché non ci parlano un po" delle interferenze e dai "doni" da parte di Arabia Saudita, Qatar, Koweit e via elencando alla fondazione dei Clinton?? Specie i finanziamenti fatti quando madama era segretario di stato in carica?? C'é una sola cosa che tutti, liberal e parte dei repubblicani, non riescono a tollerare e non hanno digerito ed é che Trump non fa parte della loro confraternita di ladroni e rimestatori che da oltre un decennio fanno come i ladri di Pisa, litigano di giorno e di notte vanno a rubare assieme. Il resto sono solo chiacchiere. Forza Trump!

antonmessina

Ven, 09/06/2017 - 09:25

che nullita questo tizio ! vendicarsi blaterando ! peggio dei nostri politici (quasi peggio)

Dordolio

Ven, 09/06/2017 - 10:55

La gente vuole essere presa in giro e/o prendersi in giro da sola. Interferenze russe? Sono disposto a crederci se me le dimostrate. Hackers che abbiano truccato le elezioni magari. O finanziamenti occulti al Trump. Ma non c' un accidenti di niente. Solo il fatto che ai russi piaceva più Trump della Clinton come presidente (circostanza ovvia). Rigiriamo la faccenda allora.... e allora A CHI piaceva tanto la Clinton da finanziarne la Fondazione? Ah, ma questo non interessa (eppure i finanziamenti ARABI!!!! sono documentati). Ridicolo. Assolutamente ridicolo....

alox

Ven, 09/06/2017 - 12:09

Il personaggio Comey, di pluriennale esperienza come TUTTI I Senatori e politici di professione di DESTRA E SINISTRA sono STUNNED da Trump! E logicamente per coloro che non sanno la legge ammirano l'orango arancione.....

alox

Ven, 09/06/2017 - 12:52

@Mannik ancora una volta: condivido, grazie. Trump come spiegato da P.Ryan e' ignorante del sistema (va' capito!... Capito?) e' come avere un bambino ai comandi di jumbo...naturalmente, non solo l'opposizione ma tutti gli altri non ci stanno al suicidio!

Holmert

Sab, 17/06/2017 - 12:08

Un consiglio ai partiti che il 24cm andranno al ballottaggio nelle città dove si è votato per il rinnovo dei consigli comunali. Rivolgetevi ai russi ed a Putin in particolare, lui sa come farvi vincere. Non è stato forse così in USA? Che vergogna questi americani e poi dicono che loro sono una democrazia avanzata. Sono una manica di cxglionx invece, avidi di danaro con la superbia di sentirsi i padroni del mondo. Prima tutti i media, dicevano che avrebbe vinto la Clinton. Ora hanno virato ad U e dicono che sia stato Putin in combutta con Trump a farla perdere. Sono ridicoli o no?