Las Vegas, sangue al concerto: raffiche di spari sul pubblico

Attacco choc al concerto di musica country. Spari sul pubblico davanti dal 32° piano del Mandalay Bay Casino. Ci sono 59 morti e 527 feriti

Una raffica di spari dopo l'altra (guarda il video). I colpi hanno squarciato le note della musica country che risuonava al festival "Route 91. Harvest", rassegna di musica country che si è tenuta a Las Vegas dal 29 settembre a ieri notte, e si sono abbattuti sul pubblico che affollava la piazza antistante al Mandalay Bay Casino. Sulla Strip è scoppiato il panico e la folla si è lanciata in una corsa disperata per provare a salvarsi (guarda il video). Ad attaccarli, dal 32° piano dell'edificio sul Las Vegas Boulevard, è stato Stephen Paddock, un 64enne armato fino ai denti, che ha fatto 59 vittime e 527 feriti. "È un nostro soldato", rivendica con soddisfazione l'Isis.

"Oddio, state giù" (guarda il video). I colpi piovevano dall'altro. Una tempesta di piombo sulle 22mila persone accorse al festival. Alle 22:20 (ora locale), dopo aver ammazzato una guardia del Mandalay Bay Casino, l'aggressore ha posizionato le armi automatiche davanti alle finestre e, mentre si stava esibendo Jason Aldean, ha aperto il fuoco sulla folla. A quel punto non c'è stato più nulla da fare e ha iniziato a scorrere il sangue ovunque (guarda la gallery). Le raffiche sono andate avanti per almeno un quarto d'ora. "Proprio accanto a me, al concerto, c'erano dei morti - ha raccontato Cari Copeland Pearson - abbiamo strisciato sui morti". Migliaia di persone si sono riversate sulla Strip, la strada che attraversa la città e su cui si affacciano hotel e casino, cercando un riparo sicuro negli alberghi dell'estremista meridionale di Las Vegas.

Il bilancio di questa drammatica notte parla di una carneficina. Almeno cinquantanove le vittime, tra cui anche diversi poliziotti, e 527 feriti. Dopo un quarto d'ora che l'aggressore faceva fuoco sul pubblico, le forze dell'ordine si sono attivate per fermarlo. Ma, quando hanno fatto irruzione nella stanza dell'hotel in cui era asserragliato, si è tolto la vita. Si tratta di Stephen Paddock, un 64enne residente a Mesquite, in Nevada. "È un nostro soldato", ha rivendicato l'Isis spiegando che il terrorista si era convertito all'islam qualche mese fa. Nella stanza da cui sparava hanno trovato un vero e proprio arsenale. Secondo il New York Times, l'uomo aveva 23 fucili e centinaia di munizioni e alla finestra aveva sistemato due fucili su treppiedi.

Mappa

Commenti

releone13

Lun, 02/10/2017 - 09:41

trump, anche questi sulla tua coscienza!!!!!!!!!!!!!!!...ah già, tu non ne hai di coscienza.........................

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 02/10/2017 - 09:52

Abbiamo esaurito Berlusconi ed ora ci dedichiamo su Trump? Ma che centra Trump ora, vorrei capire!

michettone

Lun, 02/10/2017 - 09:53

Ormai,si sa,in tutto il Mondo,vige l'accondiscendenza data e permessa,ai terroristi,operanti,con colori,anche se neri,da autentici comunisti! In tutti i Paesi del Mondo,esistono ancora frange di partigiani rossi,contestati e condannati,che per rivalsa,hanno stabilito di fare guerra continua ad ogni pie' sospinto. E scelgono,tutti i siti,in cui,vengono piu' pesantemente boicottati. Avete fatto caso,che in Italia,dove c'e' il gesuita,non accade quasi alcunche'? Al Vaticano,dormono sonni tranquilli e con questo sistema,ricattano anche l'Italia e gli Italiani,che li ospita gratuitamente....chiedendo in continuazione,soldi e neri del nordafrica,per i loro bisogni.

ziobeppe1951

Lun, 02/10/2017 - 09:59

Il solito pir.la da tastiera... di solito ci mette in mezzo pure Salvini...brutta roba non avere la coscienza

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 10:21

@michettone Se posso, le suggerisco di rivedere l'uso della punteggiatura dato che il suo abuso di virgole rende difficile la comprensione di un testo che già di suo ha sottostante il problema di concetti strampalati da rappresentare. Non si sa chi sia stato a sparare a Las Vegas e lei ha già individuato matrice e complici. Io penso invece che in Italia le forze dell'ordine facciano un lavoro molto migliore che altrove e che da noi non si siano creati in passato quei ghetti che negli altri paesi sono diventati incubatori di estremismi di ogni fatta.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 02/10/2017 - 10:22

SE; PIOVE LA COLPA E DI TRUMP!SE TUONA LA COLPA E DI TRUMP!SE CI SONO URAGANI LA COLPA E DI TRUMP!SE CI SONO TERREMOTI LA COLPA E DI TRUMP!SE UN PAZZO SPARA SULLA GENTE LA COLPA E DI TRUMP!SE CI SONO INCIDENTI STRADALI LA COLPA E DI STRUMP! CERTO CHE QUESTO TRUMP DEVE ESSERE PEGGIO DI ATTILA É DI ADOL HITLER! SOLO CHE TRUMP ANCORA NON HA FATTO BOMBARDARE NESSUN PAESE COME HANNO FATTO OBAMA E LA CLINTON CON LE LORO GUERRE;É QUI CÉ UN IDIOTA CHE DA SEMPRE LA COLPA DI OGNI COSA A TRUMP!.

Giorgio5819

Lun, 02/10/2017 - 10:28

releone13... e tu chi sei? soros?

MA22

Lun, 02/10/2017 - 10:41

Questo è il risultato di... armi a tutti.

rodolfoc

Lun, 02/10/2017 - 10:43

releone, quanto sei fesso. Quando era presidente il falso Nobel per la pace, alias Hussein Obama, non ci sono mai state sparatorie negli USA, non è vero?

Ritratto di Balamata

Balamata

Lun, 02/10/2017 - 10:59

MA22 Altra schiocchezza...in Europa ci sono armi per tutti...? Bataclan ti dice qualcosa...? che commenti idioti..

cgf

Lun, 02/10/2017 - 11:06

@MA22 sapeva che in Svizzera e Finlandia quasi la metà delle persone che vi risiedono hanno armi? non mi pare però... anzi se facciamo due conti statistici, l'Italia con appena 11%, ha molte più morti ammazzati per armi da fuoco... btw nella patria di Guglielmo Tell ci sono un numero imprecisato di archi e, ancor più micidiali, balestre.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 11:07

@releone13, bravissimo, ricordiamolo a tutti che non si deve essere intelligenti per essere trinariciuti.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 11:11

@el presidente, in Italia non si erano creati ghetti fino a 5 anni fa, ora ci ha pensato il PD a gettare le basi per quei ghetti. Per quanto riguarda l'intelligence, hai ragione, ma tieni presente che non è facile tenere sotto controllo ogni evento alla perfezione. Pensa ad una delle tante feste paesane che raccolgono 1000 persone, ti ci vorrebbe una squadra in appostamento ogni volta? Sono atti di terrorismo che vanno sviscerati per studiare a monte come disincentivarli.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 11:11

Stavolta l'attentatore che passaporto ha lasciato sul luogo della strage ? Venezuelano, iraniano o nordcoreano ?

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 02/10/2017 - 11:12

Negli USA praticamente tutti questi cosiddetti "shootings" sono dovuti all'assunzione di psicofarmaci contro la depressione basati su SSRI ( serum serotonine reuptake inhibitors ). E' probabile che anche questa strage sia dovuta all'assunzione di psicofarmaci SSRI.

cgf

Lun, 02/10/2017 - 11:12

update: almeno 20 morti ed oltre 100 feriti, la polizia ha colpito il presunto sparatore... in effetti negli USA non vanno prima a vedere quanto è armato, se sono passate le 22, per poi dare la risposta adeguata. Se hai un'arma prima ti sparano, poi controllano quando saranno sicuri di... poterlo fare.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Lun, 02/10/2017 - 11:13

@ El Presidente, la tua saccenteria da meschino radical chic, ti impedisce di vedere oltre la tua maschera: le farneticazioni del tuo compagno RELEONE13 ( a proposito, bella copia el RE col PRESIDENTE ) passano in seconda linea dei concetti ( al di là della ridondante punteggiatura ) comprensibilissimi oltre che giustificati di MICHETTONE. Scendi da cavallo che qui il vero michettone sei tu.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 11:14

I matti ci sono ovunque, è chiaro che se un matto ha anche la possibilità di armarsi come se dovesse andare in guerra, la probabilità che tanti innocenti ci lascino la pelle e tutto fuorché remota. Succede, è già successo tante volte e ancora succederà se non si cambia registro. Quella che l'armarsi fosse una soluzione per dissuadere dal compiere crimini si è rivelata una pia illusione, Gli USA sono uno dei paesi in cui circolano più armi per cittadino e in cui il tasso di criminalità è più alto, più armi non ha portato più sicurezza ma solo più violenza. In compenso è enorme il numero di persone che perdono la vita per incidenti con le armi da fuoco o per episodi come questo o perché litigi, che altrove si risolverebbero con con lividi ed escoriazioni, terminano con una pallottola.

steluc

Lun, 02/10/2017 - 11:16

Resta da capire , e l'articolo non aiuta , se si tratta di uno dei mille ( si fa per dire ) matti che girano armati o se trattasi di musulmano arrabbiato . A Marsiglia e in Canada , per citare le ultime 24 ore, la risposta era chiara.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 11:17

Strategia della tensione... e non sono islamici questi. Il mandante è ben altro. Lo stesso che ha creato, nutrito e usato il mostro dell'ISIS. Oggi sappiamo bene chi sono.

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 11:18

ma per sapere il nome del killer bisogna fare domanda su carta bollata ?

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/10/2017 - 11:21

---questi sono gli effetti collaterali di un popolo che ha deciso per le libere armi per sentirsi più al sicuro--la realtà è invece che un ragazzo al mattino si fa il segno della croce prima di andare all'università perchè non sa se tornerà a casa intero--visto che ormai tutti hanno nello zainetto libri e pistolone d'ordinanza--obama si è scontrato con le lobby ed ha perso --trump addirittura le spalleggia--dunque versare lacrime per simili fatti è inutile--risparmiamo i fazzoletti--

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 11:22

Svevus - possibile. Ma non escluderei che stiano sperimentando psicofarmaci che inducono le persone a compiere simili stragi. Sarebbe uno strumento potente nelle mani di servizi segreti della cui natura morale ormai non abbiamo più alcun dubbio.

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 11:22

come mai non dicono il nome ? giusto per capire se si tratta di un musulmano no ? le motivazioni che spingono un diciamo essere umano a fare una carneficina di gente pacifica

makeng

Lun, 02/10/2017 - 11:23

i soliti idioti anti berlusconi che adesso se la prendono con trump.. poveri idioti!

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 11:24

e comunque purtroppo in america non si contano i casi in cui uno esce di testa e fa una strage senza senso. Sicuramente mettere in mano armi automatiche ad uno frustrato o drogato non è una cosa buona e giusta. Ma gli usa sono così ...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 11:26

Un conto è essere a favore della detenzione di pistole. Fin qui possiamo concordare. Ma se ai cittadini vengono dati in mano armi automatiche... questa è follia. Perché non lanciafiamme o bombe a mano?

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 02/10/2017 - 11:27

Un nuovo attacco dei musulmani immigrati, e ora nemmeno il Giornale ha il coraggio di chiamarlo tale. Cosa aspettiamo a chiamare l'attacco terroristico e a chiedere alla comunita' islamica italiana di condannare l'attacco? Siamo diventati anche noi dei buonisti sisnistroidi con portafoglio a sinistra e chiavi della macchina al centro?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 11:30

Scherzi a parte... è da pazzi dare armi automatiche (da guerra) ai comuni cittadini. Specie in un paese dove 1 abitante su 5 è ufficialmente (trovate dati USA ufficiali) nella categoria dei disturbati mentali. L'uso di psicofarmaci in quel paese è assurdo

Alessio2012

Lun, 02/10/2017 - 11:30

La responsabilità è di chi spara, non delle armi, che sono invece un ottimo modo per garantire a tutti la possibilità di difendersi.

Mannik

Lun, 02/10/2017 - 11:32

Rame, sie è buttato sul tema troppo presto, non si tratta di un musulmano. Tutto questo tempo per scrivere l'articolo buttato via... ma forse scavando trova ancora un link. Magari la sera prima era a mangiare il couscous.

Holmert

Lun, 02/10/2017 - 11:33

Hai voglia a mettere sulle strade militari con il mitra spianato a tracolla. Niente di più facile compiere un attentato ,mischiandosi tra la folla,come un cittadino qualsiasi o un automobilista qualunque. Troppo tardi ormai correre ai ripari e di questo dovrebbero renderne conto quelli che tra poco scenderanno in piazza al grido:noi non abbiamo paura. Scesi in piazza anche a gridare,tutti hanno il diritto di emigrare in USA. Come in Italia, dove tra poco comincerà il ballo. NON ABBIATE PAURA DICE FRANCESCO .ARMIAMOCI E PARTITE.

delio100

Lun, 02/10/2017 - 11:43

L'uso smodato di ogni tipo di droga con cui i trafficanti Messicani invadono il paese, su un punto Trump ha ragione, non un muro di confine ma una copia perfetta della muraglia Cinese, stanno distruggendo la gioventù del suo paese, se poi a questo Cocktails aggiungiamo la libera vendita delle armi che si possono acquistare come al super mercato,la frittata è fatta, su quest'ultimo punto vorrei soffermarmi, dai post pieni di odio dei lettori che scorrono sui giornali, con una rabbia che si taglia a fette, è il caso di dire che l'Italia è fortunata con la vendita non libera delle armi da fuoco

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 02/10/2017 - 11:47

domanda , ma in questo caso "ALLAH era AL BAR" ?? cioè, si è trattato del solito musulmano esaltato o del "tipico" squilibrato statunitense, con la mania delle armi, la foto di Rambo in cameretta e che ha comprato il mitra al supermercato il giorno prima?

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Lun, 02/10/2017 - 11:47

^°@°^ Ovvio, per il compagno ora è sempre e comunque edcolpa di Trump come non lo era mai di òbama o obamà.

unz

Lun, 02/10/2017 - 11:49

releone13 di Trump non mi frega nulla, ma mi spiega la responsabilità di Trump?

gcf48

Lun, 02/10/2017 - 11:53

cgf ha ragione. io abito in svizzera e l'esercito è un esercito di milizia. cioè tutti gli anni devi fare dei corsi di aggiornamento. Nel frattempo ti porti a casa pistole , mitra ecc. Unico obbligo. Essere iscritto ad un poligono e di frequentarlo. E non ci sono sparatorie

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 02/10/2017 - 11:55

È tutta invidia ... l'assalitore non era stato invitato al concerto e allora si è sfogato con un assolo calibro 9 lungo. RIP

Mobius

Lun, 02/10/2017 - 11:57

@sempreforzasilvio (11:27), abbia pazienza, le notizie giunte non sono, o non erano, ancora complete.

donzaucker

Lun, 02/10/2017 - 11:58

Il problema non sono tanto le pistole quanto le armi automatiche. Serve veramente un mitragliatore per difesa personale???

michettone

Lun, 02/10/2017 - 12:05

x MARTELLO CARLO - Grato per le tue precisazioni, ma soprattutto, per averle cantate e suonate, a quel prepotentissimo ELPRESIDENTE, che, si e' proprio vero, con quella maschera, pretenderebbe di mettere paura....ma, sistematicamente, fa sempre la fine del tordo! Buona giornata

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 12:07

@Libertà75 Qual'è il percorso mentale che ti porta ad individuare nel mio dire un supporto all'operato dell'immondo PD continua a rimanermi insondabile. Ho detto che da noi IN PASSATO (30, 20, 10 anni fa) non si sono creati ghetti come fatto nelle banlieu francesi, nei quartieri periferici di Londra o nel Molenbeek di Bruxelles, gli ultimissimi anni sono cronaca (di un disastro annunciato) e il monito è che non si cominci adesso a farlo oppure prima o poi ci ritroveremo nella stessa situazione. Quanto alle nostre forze di Polizia ovviamente mi riferivo al lavoro investigativo fatto dietro alle quinte e non alla protezione "dell'ultimo miglio" che ovviamente lascia il tempo che trova. Forse non è molto noto ma in Italia decine di stranieri ogni anno vengono espulsi solo per aver inneggiato all'Isis. Penso che siano queste cose ad averci, ad oggi, tenuto al di fuori dai grandi eventi terroristici d'Europa piuttosto che fantasiose connivenze tra Chiesa e terrorismo islamico.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/10/2017 - 12:08

---ecco fatto---quando lo shooter non è musulmano tutti i destricoli si affannano a trovargli un alibi--non è colpa delle armi libere ma è colpa della droga--la droga di quegli sporchi speedy gonzales che attraversano la gruviera di confine per corrompere i sani giovani americani--il popolo eletto---quando poi si riesce a catturare vivo un attentatore muslim si nicchia sul fatto che sia sempre strafatto di droga come un uovo---in questi casi la droga non vale--non è un attenuante-

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 12:10

ma non è che vendono uzi e mitragliette al bancone della parafarmacia senza avere titolo all'acquisto... e basta con ste sentenze da solito trinariciuto investito da onniscienza

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/10/2017 - 12:24

Caspita, qui si va per esclusione. Dai psicofarmaci, alla vendita di armi automatiche, al macho esaltato, passando fra complotti giudaici e Trump. Probabilmente anche mio nonno in cariola è coinvolto. Tutti meno gli adoratori di allah, le povere vittime di questa canaglia di pianeta. Bisogna fare come i cinesi che della democrazia se ne sbattono. Sequestro di tutti i corani, divieto di esibire burqua et similia, viatati barboni sospetti e chi sgarra punizioni SEVERE. E i cinesi, in quanto a severità, mica scherzano ci scappa pure la pallottola.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 02/10/2017 - 12:26

i provvedimenti del caso,dovranno essere drastici e risolutori! certo che con l'onu,la Ue,la crocerosse e verde,la fao..etc.etc.sara' dura!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 02/10/2017 - 12:28

Posso sbagliare ma ci posso giurare che questi le armi li avevano ancora prima che arrivasse Trump, e se non le avevano ci avevano già pensato di fare qualche strage,sempre ancora prima che arrivasse Trump. Unnè(come direbbe un siciliano) che arrivato Trump si sono dati tutti alla pazza gioia.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 12:29

Sempre Libertà75. Poi dici una cosa giustissima e quasi sacrosanta "Sono atti di terrorismo che vanno sviscerati per studiare a monte come disincentivarli.". E svisceriamoli. Cosa avevano in comune gli attentatori di Parigi, Bruxelles, Berlino, Nizza, Marsiglia, Londra, etc? Erano africani o mediorientali sbarcati di fresco da qualche barcone? No (ad eccezione di Amri arrivato 6 anni fa) erano persone nate e cresciute in Europa ma erano dei disadattati che vivevano ai margini del tessuto sociale ed economico, gente senza né arte né parte e nessuna speranza di una vita dignitosa, un vuoto spinto facile da riempire con i deliri dell'estremismo dei furbi predicatori d'odio. Ultimo aggiornamento da Las Vegas, nessuno seguace di Allah coinvolto ma il solito bianco sbarellato e incazzato ...

ARGO92

Lun, 02/10/2017 - 12:33

bisogna immediatamente fare come la CINA l islam questa religione maledetta deve essere bandita da tutto l occidente espulsi i predicatori confiscato tutto quello che rappresenta quest infame religione e incarcerati tutti quelle persone che non si attengono a dette regole meglio sarebbe adottare il sistema cinese fucilarli direttamente maledetti

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 02/10/2017 - 12:40

Sono gli amici di Obama.

zingozongo

Lun, 02/10/2017 - 12:41

ha sparato centinaia di colpi con un m16 dal 32 esmi piano del mandaly ma allora vuol dire che fanno entrare gente armata con fucili automatici inquesti alberghi? alla faccia dell allarme terrorismo

pinux3

Lun, 02/10/2017 - 12:43

@michettone...Anche l'attentato di CHARLOTTESVILLE era opera di "partigiani rossi"? Un consiglio: fatti curare...ma da uno bravo...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 02/10/2017 - 12:43

Finché la Clinton non è ridotta in carcere, faccenda che rientrava nelle promesse elettorali di Trump e per cui era eletto, i matti democ potranno supporre l'incertezza della pena. Allora la Clinton ha abusato del sistemi informatici federali. Male. Faccia quei due o tre mesi di galera e non se ne parli più.

pinux3

Lun, 02/10/2017 - 12:44

sempreforzasilvio#...Immagino che il tuo sia un msg ironico, vero?

ARGO92

Lun, 02/10/2017 - 12:45

le rappresaglie sono la soluzione come fanno tutti gli eserciti in tempo di guerra a LAS VEGAS NE HA UCCISI 20 E FERITI 100 ORIGINI DEL TERRORISTA E CANCELLARE DALLA FACCIA DELLA TERRA IL SUO PAese o citta con bel bombardamento vediamo chi si stanca prima a contare i propri morti e rinuncia a queste forme vigliacche infami

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 02/10/2017 - 12:46

Caro releone13, hai perfettamente ragione perché Trump non ha ancora mantenuto la promessa elettorale di mandare in carcere la Clinton per gli abusi informatici, per cui i suoi sostenitori suppongono di continuare con abusi di ogni genere. Dunque, Hillary Clinton in galera.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 02/10/2017 - 12:49

la musica country per gli americani rappresenta ben più che un momento di svago. dai primi pionieri in cerca di fortuna ai tempi nostri, l'essenza è rimasta.- melanconia disillusione.. accomunanza per antiche comuni sventure...e  comuni fatiche.- negli attuali  concerti non cè mai troppa euforia.. riecheggiano ancora le note di un tempo. colpire un concerto è colpire la storia di uomini che hanno fatto l'America attraverso le sue melodie. una ferita che brucia.. e non solo per chi è rimasto colpito.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/10/2017 - 12:55

---do-ut-des--ma quando obama faceva battaglie senza quartiere sul divieto di armi automatiche e i caricatori di proiettili di grande portata tu dov'eri?--ciucco in qualche angolo del paese?--trump con la National Rifle Association ci va a colazione ogni mattina--si porta dietro pure il suo cappuccio tutto bianco--

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 02/10/2017 - 12:58

tutta colpa degli estremisti islamici! come mai negli stati uniti i terroristi sono sempre estremisti di destra? perchè non vogliono lasciare ai musulmani questo primato! americans first

cgf

Lun, 02/10/2017 - 13:00

@gcf48 non lo deve dire a me

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 02/10/2017 - 13:00

tutta colpa dei democratici che non vogliono liberalizzare gli esplosivi per difendersi... chi non vorrebbe un paio di bombe a mano per autodifesa?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 02/10/2017 - 13:03

Si tratta di Stephen Paddock, un americano di 64 anni, residente a Mesquite, in Nevada e secondo Nbc era noto alla polizia. STEPHEN PADDOCK. Che peccato che non sia Mohammed Ibn Battuta!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 02/10/2017 - 13:04

ginobernard: Stephen Paddock!

Maura S.

Lun, 02/10/2017 - 13:04

X elkid = naturalmente avendolo ammazzato non si saprà mai la verità.. Come può confermare, come al solito, che on centri il daesh.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 02/10/2017 - 13:05

In Usa portare a termine simili atti è un gioco da ragazzi. In armeria si possono comprare fucili d'assalto con un semplice sorriso. Il secondo ingrediente è essere fuori di testa. Il terzo,forse prevedibile, una sola guardia di sorveglianza negli alberghi (giustiziata come niente). Ok,il porco è stato abbattuto ma intanto si è portato dietro 50 morti e centinaia di feriti. E,quel che è peggio, era già noto alla polizia, ma.....Un po'come succede qui in Europa con i terroristi islamici,già noti etc etc ma liberi di agire. Difesa e sicurezza ovunque pari a ZERO.

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 02/10/2017 - 13:05

Gianfranco Robe...: sempre fantasioso, che fatica inventarsele sempre così grosse...

manfredog

Lun, 02/10/2017 - 13:05

..ma veramente c'è chi ancora crede che se non ci fosse stata, negli Stati Uniti, la libertà di poter acquistare e detenere armi, un tipetto così non sarebbe riuscito nel suo intento..!?..acquistando poi, anche a più buon mercato, molto più facilmente e senza controlli statali, tutte le armi che avrebbe voluto dal mercato nero e malavitoso..!? mg.

Boxster65

Lun, 02/10/2017 - 13:06

Visto che qualcuno dice che è colpa di Trump, io dico che è colpa della Boldrini!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 02/10/2017 - 13:06

Guardate che i "tipici squilibrati americani" spesso uccidono per motivi religiosi che si richiamano al cristianesimo oppure al suprematismo bianco con radici, a loro modo di vedere, nella Bibbia. Esattamente come l'apartheid nel Sudafrica dei bei tempi andati.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 02/10/2017 - 13:07

Tutti presi da una sorta di frenesia parossistica nel provare a raccontare e, peggio ancora, nel tentare di spiegare ciò che non è spiegabile perché non è evento, questo, come tanti altri simili, che possa piegarsi alla limitata comprensione dell'ordinarietà dominante. Come dati certi si ha un tizio, la cui natura esistentivamente contingente non è stata ancora chiarita o individuata, che ha cominciato a sparare all'impazzata sulla gente. Prima di essere giustamente abbattuto, risulta una strage di piccola entità con appena 50 morti e 200 feriti. (1)

mcm3

Lun, 02/10/2017 - 13:07

MA22, hai pienamente ragione, un paese dove e' stato impossibile cancellare la liberta' di vendita delle armi, non potra' mai essere considerato un paese civile, non ci so deve stupire di questi episodi, ormai sono all'ordine del giorno

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 02/10/2017 - 13:07

(2) Potrebbe anche trattarsi di uno che credeva di stare al luna park: solo che ha scambiato lo sparare alle persone con il tiro alle papere di gomma. Comunque se, nell'anno di grazia 2017, molta gente continua a meravigliarsi e a indignarsi del fatto che ci siano sempre più individui in giro a cui piace ammazzare, ebbene costoro non hanno capito il classico tubo dell'esistenza né, ancora peggio, del 'Baratro senza fondo' in cui, da qualche decennio, si è infilato il Mondo.

silvano.donati@...

Lun, 02/10/2017 - 13:10

l'unico che può fregarsene del racket delle armi indovinate chi è ? i politically correct oppure Trump ? ...speriamo !

silvano.donati@...

Lun, 02/10/2017 - 13:12

ovvero: solo Trump può mettere fuori legge le armi al supermercato ! speriamo lo faccia !

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 02/10/2017 - 13:14

elkid - stiamo parlando di psicofarmaci, non droga... poi è comunque innegabile che la droga sia un flagello sociale devastante.

Angelo664

Lun, 02/10/2017 - 13:20

Se permetti la vendita di simili armi sei cosciente che se per caso uno da fuori di matto puo' fare quel che ha fatto questo. In Italia non succede perché nessuno puo' comprarsi armi automatiche . Quelle a colpo singolo non permettono una strage del genere. Con armi da guerra e automatiche in pochi secondi riesci a sparare centinaia di colpi. Tutto qui. Con il coltello puoi fare quel che fanno quei deficienti che si credono islamici in Europa ma oltre le 2 o 3 vittime non vai. In ogni caso anche se vietassero domani la vendita ci sono in giro talmente tante armi che prima di farle sparire tutte ci vorrebbe un secolo.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 02/10/2017 - 13:23

@Mobius , scusa ma quali notizie complete stiamo aspettando? Hanno sparato nella folla cristiana, in un paese cristiano, cosa altro puo' essere se non un attacco dei migranti dell'ISIS? Perche' li difendi invece di proteggere i tuoi fratelli cristiani morti negli USA?

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 13:31

@el presidente, caro, posso capire che in passato ti abbia affiliato al PD, ma non c'era nulla questa volta nel mio passaggio! Il punto è che in questi 5 anni, grazie al PD, si sono introitati disperati da distribuire sul territorio. Disperati, come appunto anche tu dici, tra i quali potranno emergere folli e promotori di terrore. Tutto questo, nulla a che a vedere con un tuo possibile o impossibile sostegno al PD, ma esclusivamente resta un'analisi di fatto sulla politica attuale.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 13:33

@omar, il punto è che i cattolici sanno definire un "cattivo cristiano", mentre tu sei capace di definire i tuoi correligiosi attentatori e violentatori come dei pessimi mussulmani?

releone13

Lun, 02/10/2017 - 13:39

..brutto week-end eh?...se siete cosi acidi la mattina presto chissà stasera.......in ogni caso, è il vostro divo pel di carota che non vuole impedire la vendita di armi automatiche , non io...quindi i prossimi 50 morti oltre a questi sono tutti sulla sua coscienza.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 13:39

Tutti presi a commentare dove un pazzo americano spara sulla folla, quando invece è un islamico, silenzio... Vuoi vedere che certi commentatori qui sono moralmente complici di certi dispensatori di paura?

Malacappa

Lun, 02/10/2017 - 13:39

releone13 che colpa ha Trump???????

rino biricchino

Lun, 02/10/2017 - 13:40

Dio benedica l'ammmmerica!

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Lun, 02/10/2017 - 13:42

Per il commentatore "SARACENO" Gli ricordo che MOHAMED "BATTISTUTA" lol lol ieri era ipegnato a pugnalare 2 giovani francesi ...tanto per non mancare.(capisco che voi mussulmani vi sentite superiori ,ma il dono dell'ubiquita ancora non lo possedeta)

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 02/10/2017 - 13:44

due commenti: (1) bello il diritto costituzionale inalienabile di portare armi anche da guerra o simili (2) gli assassini non sono tutti islamici e non tutti gli islamici sono assassini

handy13

Lun, 02/10/2017 - 13:46

..." già noto alle forze dell'ordine..." questa è la frase più inquietante.!!!...così come i terroristi, anche questi delinquenti si sono già fatti conoscere,...rinchiuderli subito, prima che colpiscano è così difficile.?...dobbiamo PIANGERE tanti BRAVI ragazzi prima di AGIRE.?

aredo

Lun, 02/10/2017 - 13:46

Ovviamente ora si inventano che 1 solo fascistone bianco armato ha ammazzato decine di persone e ferite centinaia.. ehh! Certo, certo... sicuro! E' un agente CIA che fa da copertura ai terroristi islamici operativi nella zona ?

Egli

Lun, 02/10/2017 - 13:51

E naturalmente il poveraccio che inneggia alla riconquista di Al-Andalus scompare quando qualcuno dei suoi amici fa una strage, per poi rifarsi vivo in casi come questo. Chi credi di prendere in giro, Muccaro?

ale76

Lun, 02/10/2017 - 14:03

Attenzione! Credo vi siate sbagliati! L'attentatore era bianco!!!

Mobius

Lun, 02/10/2017 - 14:04

@sempreforzasilvio (13:23), io gli jihadisti li odio e li disprezzo, mi guardo più che bene dal difenderli. Però non sono gli unici imbecilli assassini in circolazione, e infatti pare che il balordo pluriomicida sia un americano che con l'Isis non c'entra.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 02/10/2017 - 14:08

---risorgimento2015--in fisica c'è l'azione e la reazione conseguente--la reazione dovrebbe essere uguale e contraria -ma vabbuò -ognuno usa quello che ha----trump butta la moab -non può sperare che dall'altra parte non vi sia reazione--

Ritratto di scidecom

scidecom

Lun, 02/10/2017 - 14:21

Il possesso di armi da fuoco non è indice più o meno di sicurezza:ci sono posti con assenza totale (UK) con alti tassi di criminalità e violenza, in Croazia (con una sorta di II emendamento), o in Texas con il "carry" non ci sono atti violenti continui (mentre a Chicago si delinque di più e hanno norme restrittive): ricordiamo anche i casi (italiani) e USA (mai raccontati) di gente che si difende (e si salva) con armi (anche da fuoco). Ovviamente i controlli e le regolamentazioni non devono esser troppo libertarie. Ma tutte 'ste armi dove sono poi visto che il pubblico era disarmato e ha subìto passivo.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Lun, 02/10/2017 - 14:25

Il killer è sempre "noto alle forze dell'ordine".

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 14:28

@nahum, vogliamo forse negare che gli atti di terrorismo degli ultimi anni fossero a prevalente matrice islamica? Non si può prevenire il terrorismo se si applica la legge della casualità

umberto nordio

Lun, 02/10/2017 - 14:29

Suonavano proprio male!

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 02/10/2017 - 14:30

@Mobius puoi informarti meglio, per favore? Non e' sicuro, ma molte fonti dicono che il tuo "pluriomicida americano" sia un islamista che ha avuto la cittadinanza da obama (coincidenza?) ... puoi chiamarlo americano quanto vuoi, ma lo ius soli e' una farsa. Non essendo cristiano, il killer non puo' essere americano, la cittadinanza deve essere data solo a chi si integra, dopo un percorso ben definito, e deve accettare la nostra religione tramite conversione forzata

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 02/10/2017 - 14:31

Le solite paranoie dei buonisti irriflessivi. Ma come si fa a pensare che la vendita LEGALE di armi sia dannosa? AL CONTRARIO, TI IDENTIFICA E TI RESPONSABILIZZA. Chi vuol commettere crimini non chiede permessi al questore. SVEGLIA!!! In alcune città dove ho lavorato ai semafori ti offrivano di tutto COMPRESE LE ARMI. E piantiamola con concetti che valgono solo a reprimere i diritti di difesa degli onesti...

Enricolatalpa

Lun, 02/10/2017 - 14:31

El Presidente: non lo avessi ancora capito, ma credo non sia così, la stragrande maggioranza di chi scrive su questo blog non accetta, de facto, le opinioni di chi vorrebbe “argomentare”. Ciascuno ha in mente il suo teorema in cui sistematicamente inscrive le circostanze del momento, anche se nulla hanno a che fare con l’argomento in discussione. Quando proprio è impossibile, allora piovono solo insulti. Consolati; non sei il solo a subire questo trattamento...

claudio63

Lun, 02/10/2017 - 14:31

DO UT DES, TRUMP STA DIVIDENDO IL PAESE CON TWITTER ASSURDI, E QUESTI SONO IL RISULTATO DI UNA SOCIETA DILANIATA DA SECOLI, cfr l il twitter sui portoricani, i liberals che "provocano" gli incappucciati del kkk,giusto per parlare di un passato recente... e poi , fino a due anni fa non eravate voi quelli che ringraziavano il cioccolatino per ogni cosa malmessa negli USA? sia almeno coerente con il suo nick, suvvia.

tuttoilmondo

Lun, 02/10/2017 - 14:41

Per El Presidente Lun, 02/10/2017 - 10:21 --- molto migliore o più migliore? Che dicevi di Michettone? Gli yankee discendono da cow boy e banditi, l'hanno nel sangue la sparatoria.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/10/2017 - 14:42

@releone - io dico che la colpa è di Obama. Ma sarai demente?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/10/2017 - 14:45

@Omar - non è perchè c'è un pazzo negli Usa che bisogna giustificare le carneficine fatte dai tuoi schifosi eroi. Non va giustificata nè una nè l'altra, questa la grande differenza tra i somari come te e gli altri. Senza dimenticare che questo probabilmente è pazzo, i tuoi amici lo fanno a ragion veduta con tanto di razzismo e xenofobia di matrice religiosa, la peggiore. Condannarli una volta da parte tua no,eh? Ritorna col cammello nel deserto, razzista.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 02/10/2017 - 14:47

Pazzo criminale. Meno male che lo stato del Nevada prevede la pena di morte per iniezione. Troppo poco. Dovrebbero farlo morire un po' alla volta tra sofferenze. E' quello che si merita.

idleproc

Lun, 02/10/2017 - 14:47

Finitela on la menata sulle "armi da fuoco", non sono come noi e la loro cultura storica è diversa. Non sta scritto a caso nella loro Costituzione, in USA ritengono che le armi non le debba avere solo il governo, hanno sempre temuto "l'appropriazione indebita" di poteri da parte del governo. Se non capite questo non li capirete mai. Il problema che hanno è la disgregazione sociale dovuta scelte di politica economica e finanziaria che non sono di oggi e ad una profonda crisi che ci investe globalmente. Di che cosa sia la disgregazione sociale anche "importata", pianificata e sulle conseguenze di comportamento anche dei singoli anche ontro sé stessi e nei gruppi familiari, dovreste esservene già accorti.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 02/10/2017 - 14:52

@releone, tu sei un bigolo poareto. Cosa centra Trump con questo pazzo criminale. Ma tant'é, voi siete abituati a riversare tutti mali dell'universo su qualcuno. Qui in Italia avete Berlusconi sul quale scaricare le vostre frustrazioni. Alla sezione Palmiro, dopo un raggio a briscola, vi caricate di birra stantia e uscite fuori con le vostre kakate. Qui la colpa non é vostra ma del barone von Heineken.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 02/10/2017 - 14:58

Omar la gentaglia come te è sempre alla ricerca di giustificazioni per gli assassini . Non ti sembra vero di poter piombare come un avvoltoio su questa immensa tragedia per scassarci la M... con le tue farneticazioni geo politiche pro isis .I tuoi interventi danno il voltastomaco

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 02/10/2017 - 15:03

MA; COSA A CHE VEDERE QUESTO FATTO DI CRONACA NERA CON GLI ATTI TERRORISTICI FATTI DAI MUSULMANI?!SAREBBE COME DIRE CHE LE PERSONE UCCISE NEGLI ANNI 30 DA AL CAPONE SONO DA ADDEBITARE A MUSSOLINI!UNA COSA SONO GLI ATTENTATI TERRORISTICI É UN;ALTRA COSA SONO LE SPARATORIE CAUSATE DA PERSONE CHE POSSIEDONO ARMI AUTOMATICHE; QUI SI STANNO CONFONDENDO ATTI DI TERRORISMO ISLAMICO CON ATTI DI PERSONE PRIVATE! MA BRAVI I VARI RELEONE!EL PIRL!BASSFOX!PINUX3! VOI SI CHE SIETE DEI CAMPIONI DI COERENZA PERCHE CONFONDETE ATTI TERRORISTICI COMPIUTI DAI VOSTRI AMICI MUSULMANI! CON FATTI DI CRONACA NERA! MA AI CENTRI SOCIALI VI PAGANO PER SCRIVERE COMMENTI IDIOTI SU QUESTO BLOG?!.

gneo58

Lun, 02/10/2017 - 15:10

RELEONE13, CI SIAMO SVEGLIATI CONFUSI STAMATTINA ? OPPURE E' CRONICA ? SIA NEL PRIMO CHE NEL SECONDO CASO E' MEGLIO CHE POSTI I SUOI COMMENTI SU TOPOLINO ! (MA FORSE NEANCHE LI)

Mannik

Lun, 02/10/2017 - 15:13

Sempreforzasilvio# - Quando a uno manca il cervello deve per forza farlo capire a tutti vero? Neppure quando le cose sono palesi, confermate e ovvie non può che essere stato un terrorista islamico. Anche se si chiama Stephen Passock ed è americanissimo (di chiare origini irlandesi)...

ale76

Lun, 02/10/2017 - 15:14

@sempreforzasilvio nostra religione, di chi?

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 02/10/2017 - 15:17

@sempreforzasilvio#: vedo che l'uso di psicofarmaci è ben diffuso anche in Italia....

Ritratto di bassfox

bassfox

Lun, 02/10/2017 - 15:21

la più grande strage negli USA, l'ennesima compiuta da un folle armato non islamico ma un vero yankee, bianco e cristiano

Enricolatalpa

Lun, 02/10/2017 - 15:24

Pasquale.esposito: vedi il mio commento sopra e rilassati. Non ne vale la pena!

claudio63

Lun, 02/10/2017 - 15:26

cmq anche questo dovrebbe essere rubricato come atto di terrorismo individuale, se poi a questo si mettesse mano ad una seria collaborazione tra le forze di polizia ed associazioni di categoria per censire chi ha armi,non sarebbe male. dopotutto, ho bisogno di passare un test statale per poter guidare un semitrailer, non vedo perche non debba fare altrettanto per poter sparare con armi automatiche. per la cronaca io sono pro NRA.

Enricolatalpa

Lun, 02/10/2017 - 15:28

Pasquale.esposito: rileggi il mio commento sopra, che ovviamente nessuno ha commentato, e rilassati. Non ne vale la pena!

michettone

Lun, 02/10/2017 - 15:41

x PINUX3 - ...a Charlottesville, no, ma, dal 1943 ad oggi, in tutti gli altri scannatoi, del Mondo, dove hanno trucidato, uomini e donne innocenti, SI!!! Sempre i rossi comunisti, niente altro che i rossi comunisti e gentaglia, che e' assurta ai piu' alti scranni, ovunque, li ha foraggiati, mantenuti, sottoscritti ed aiutati, in tutti i modi, ergo, dopo aver stilato l'elenco di questi delinquenti, difesi perfino dal clero, guardati allo specchio e decidi un po', chi si deve far curare, da un buon psichiatra.........

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 02/10/2017 - 15:43

...."noto alle forze dell'ordine"....."NOTO",per quale motivo?...

Ritratto di scidecom

scidecom

Lun, 02/10/2017 - 15:53

Sono due casi diversi, è un pazzo, terrorista di altro tipo, non islamico, ma questo non toglie che i terroristi islamici uccidano, ed abbiano ucciso, di più: nonostante i 200 anni di Colt..., nel mondo le morti da essi causate dagli anni '60/'70 (tra guerre e terrorismi, con varie armi, mezzi, veicoli, bombe ecc.) al confronto sono una montagna e sono pressoché quotidiane.

aredo

Lun, 02/10/2017 - 16:08

Ma quale attentatore bianco! E' stato un attacco terroristico islamico , più attentatori. Le interviste alla gente lì lo provano, tanti riferiscono di spari da varie direzioni. Poi guarda caso il presunto bianco fascistone pazzo si sarebbe suicidato? Ehh! Comodo! Poche ore prima attentati islamici in Francia ed in Canada... 1+1 = Las Vegas ! Perchè i servizi segreti NSA e CIA hanno inventato la copertura del fascistone bianco di 64 pazzo ? E guarda caso cadavere .. lo hanno ammazzato loro per creare la copertura 'sto tipo ??

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 02/10/2017 - 16:10

Libertà75: non nego,nulla,i fatti,parlano chiaro ma gli,USA sono un altro mondo

Mr Blonde

Lun, 02/10/2017 - 16:17

Mentre i vari scollegati di casa nostra, dai michettone ai releone13 a Libertà75, se la prendono a turno con trump o il PD, che amarezza direi, l'unico vero discorso sensato sarebbe sulla vendita delle armi. Al di là dell'ovvio che un mitra non può vendersi come una beretta, anche per la vendita di quest'ultime va riflettuto sulla contrapposizione tra la necessità di tutelare le proprietà e le vite dai delinquenti e la possibilità che queste armi ifiniscono ai pazzi. Mi chiedo quante volte la scazzottata a scuola finita con un occhio nero sarebbe potuta finire con la pistola di papà fumante

Ritratto di frank.

frank.

Lun, 02/10/2017 - 16:24

mr blonde...attento che ti danno del comunistone trinariciuto antioccidentale filoislamico bolscevico islamista!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 16:25

@tuttoilmondo Ti disturba "molto migliore"? E' un problema tuo, hai studiato poco! Ti invito a cercare appunto "molto migliore" su Google e il primo risultato che ottieni è dell'Accademia della Crusca dove scoprirai che la forma è perfettamente lecita in quanto "migliore" nella frase non era usato come superlativo relativo (es. il migliore) ma come comparativo di maggioranza e come tale ammette un quantificatore (ovverosia un avverbio di quantità "molto" nello specifico). C'è niente di più divertente di un ignorante che pretende, sbagliando, di correggere una cosa giusta?

Dani55

Lun, 02/10/2017 - 16:27

Michettone ti prego non farneticare, gli USA hanno una casistica sterminata di pazzoidi che sparano a casaccio dalle finestre,nelle scuole o nei posti di lavoro. E tutto questo dipende dal vezzo tanto caro alla destra americana - erede della tradizione cow boy - di poter comprare un arma con la stessa facilità con cui da noi si compra uno smartphone. Le armi in Europa si danno solo alle forze dell'ordine oppure a chi previo esame psico-attitudinale consegue il porto d'armi. Queste semplici precauzioni ci risparmiano almeno 10-12mila morti all'anno da armi da fuoco. Nonostante ciò anche in Europa in caso di insorgenza di depressione o altre turbe psichiche chi detiene un'arma (a volte anche se agente di PS o Carabiniere) finisce per usarla contro sé stesso e/o i suoi familiari. Morale: non facciamo la fine degli USA e anzi intensifichiamo le visite mediche per chiunque detenga un'arma.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 02/10/2017 - 16:28

zingozongo, non solo il fucile d'assalto ma anche mezzo quintale di munizioni)si vede che dagli yankees,non costano nulla)

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 02/10/2017 - 16:29

@Mannik ok, vedo che e' accertato che il killer non era islamico, ma perche' ci concentriamo sull'unica strage compiuta da un cristiano autoctono ed ignoriamo le decine di stragi quotidiane ad opera dei migranti? Non capisco questo attacco gratuito verso noi cristiani che non siamo certo responsabili per una mela marcia, dovremmo invece discutere dell'invasione islamista nelle nostre case, di uomini venuti a rubarci le nostre donne e i nostri lavori. Smettiamola di parlare di questo Paddock e concentriamoci sui veri problemi, ovvero l'immigrazione

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 16:30

@ottimoabbondante Ci sei? Ci fai? Ci sei diventato? Lo hanno freddato sul colpo! Che vuoi fare? Rianimarlo e poi ammazzzarlo di nuovo?

Ritratto di scidecom

scidecom

Lun, 02/10/2017 - 16:46

Mr Blonde: mi sono già espresso prima, tuttavia anche tu noti che ci sono due facce: il diritto alla difesa (ed autodifesa), circoscritto e regolato in modo opportuno, e l'abuso o il gesto che non si può prevedere (ma solo metter in conto), cos' come in altre casistiche (incidenti d'auto ecc.). Migliaia di morti per armi da fuoco all'anno? Non stiamo parlando di morti su strada: le vittime per armi da fuoco sono per grandissima parte quelle di conflitti armati, criminalità, guerre, terrorismo ecc.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 02/10/2017 - 16:56

Il sinistrame vario ivipostante o iviragliante è ormai nel loop perenne. Quando i terroristi islamici ammazzano gli occidentali, corronosubito a dire che sono malati di mente, poi quando dei malati di mente uccidono o fanno stragi, loro corrono subito a dire che sono terroristi.

estrandal

Lun, 02/10/2017 - 16:58

elkid ERA UN TERRORISTA, UN AMERICANO CONVERTITO ALLA RELIGIONE DI MORTE CHIAMATA ISLAM!!! VATTI A NASCONDERE SOTTO LA SABBIA PER LA VERGOGNA CARO U.I.B. PS U.I.B. = UTILE IDIOTA BUONISTA

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/10/2017 - 17:01

Finiti gli onanismi complottisti e/o fregole da eccesso di armi? Gli islamici avocano a se la strage o è un GOMPLOTTO YankeeMassonGiudaico Trumpoide? Sentiamo i saccenti tuttologi wihipediani del forum.

lorenzovan

Lun, 02/10/2017 - 17:02

erto che se c'e' un spostato nel raggio di 1000 km..piomba inevitabilmente qua' su questi forum...lolol..leggere certe fantasie complottiste e' meglio che rivadere le guerre stellari...mancano solo gli effetti sonori...ma basta la fantasia a immaginare lo scrocchio delle dentiere mentre partoriscono certe minchiate

ilbarzo

Lun, 02/10/2017 - 17:03

@ releone, come puoi non vergognarti dire scemenze del genere.Solo i comunisti si prinunciano allo stesso tuo modo.

ex d.c.

Lun, 02/10/2017 - 17:04

Un Paese è grande quanto è odiato, Per questo noi siamo tranquilli

mister_B

Lun, 02/10/2017 - 17:05

Sergio Rame, che al momento del fatto si trovava seduto sulla tazza del water, ha sentito che l'assassino prima di uccidere le persone, ha urlato "allah u akbar". L'isis nel frattempo ha rivendicato. Sfortuna per i bananas vuole che questo è un americano bianco, non arabo immigrato.

petra

Lun, 02/10/2017 - 17:11

Ci risiamo. Il Paddock si era convertito all'Islam quache mese fa e ora si chiamava Samir Al-Hajib.

Rcorvaglia230

Lun, 02/10/2017 - 17:12

El Presidente .....di più divertente c'è la sua OSTENTOSA NOIOSA ED IRRITANTE SACCENTERIA ....... del resto se sei El Presidente !!!!

petra

Lun, 02/10/2017 - 17:14

@El Presidente Mi consenta "Non c'è niente di più divertente di..." e non "c'è niente di piu' divertente...". Non siamo in Inghilterra.

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 17:17

"come puoi non vergognarti dire scemenze del genere" e' un pò come chiedere ad un esibizionista se non si vergogna a mostrarsi nudo ... certo che no. Fa parte della sua natura.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 17:18

@mrblonde, grazie mille per lo scollegato :_) a volte servirebbe seguire il discorso, dato che la critica al PD nasce da un'analisi condivisa con "el presidente" in merito a sacche di popolazione con scarso potere d'acquisto e basso indice di scolarizzazione (e guarda caso corrisponde alla politica immigratoria degli ultimi 5 anni) pronte ad immolarsi gratuitamente. Comunque sia, ti sembrerò scollegato, ma quel mrblonde a cui ho dimostrato che il "reato" di concorso esterno in associazione mafiosa non esiste nel nostro codice penale, quando pensi manifesterà un "grazie" per averlo estirpato dal pantano della disinformazione?

petra

Lun, 02/10/2017 - 17:21

@El presidente. Chiedo venia. Non avevo notato che si trattava di una domanda.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 17:23

@mrblonde, la storia su cui sia effettivamente utile aprire un dibattito sul divieto delle armi è totalmente sterile. Non mi sembra che dalla folla qualcuno abbia risposto, né che qualcuno sia corso in macchina a prendere un fucile, ecc... Comprare un'arma automatica legalmente o illegalmente cambia veramente poco. Non è certamente questo il modo intelligente di affrontare una questione. Per il tuo esempio bislacco ti rispondo che in Svizzera ci sono armi dell'esercito in quasi tutte le case e non mi pare che le scazzottate tra ragazzi finiscano in pistolettate. Hai capito ora chi è dissociato dalla realtà?

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 17:25

sembra che si sia suicidato ... non poteva farlo prima di sparare a dei poveretti ?

ginobernard

Lun, 02/10/2017 - 17:29

che gli USA siano odiati non ci piove. Trump lo ha riconosciuto apertamente ed è per questo che propone il limite sui visti. Ma Trump essendo un imprenditore agisce razionalmente. E la ragione sugli stupidi non ha mai avuto una grande presa nella storia. A queste persone piacciono di più i ciarlatani per esempio.

rokko

Lun, 02/10/2017 - 17:36

Isis può rivendicare (per opportunismo) quello che vuole, ma questa strage non sembra essere riconducibile all'Isis, quanto piuttosto ai disturbi mentali di qualcuno che, per la legge americana, può tranquillamente girare con mitra e bombe a mano. Boh

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 02/10/2017 - 17:39

@petra Complimenti (sinceri) per la sua onestà intellettuale.

Libertà75

Lun, 02/10/2017 - 17:40

L'ISIS rivendica? Ma come? Ma se i ben informati dicevano che era colpa dei cristiani, di Trump, del KKK, dei primatisti bianchi, ecc...? Citiamo alcuni di questi signori: releone13, elkid, bassfox, Omar el Mukhtar, Nahum, Mannik, e mi scuso se ho dimenticato qualcuno. Un saluto anche al super informato mister_B che magari ci può ricordare in quali altre occasioni l'ISIS abbia rivendicato stragi non di propria emanazione.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 02/10/2017 - 17:52

elkid tu sei un portatore di minchiate... nel paesaccio dal quale tu provieni, la gente non è capace di guidare, è statisticamente provato e documentato che accadono incidenti assurdi e più che in altre parti del mondo. Gente che guida ubriaca, gente che passa dal trattore alla BMW da 200Cv ecc ecc... Come mai non vietate le auto? In Italia è vietata la vendita delle armi, risultato? Le persone perbene non si possono difendere, mentre i delinquenti sono tutti armati fino ai denti... qualcuno può spiegarmi (tu no perchè sei sempre o ubriaco o fatto di droga), come mai è giusto l'assioma che la gente perbene deve avere terrore dei delinquenti, mentre è sbagliato che siano i delinquenti ad avere terrore di stare al mondo?

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Lun, 02/10/2017 - 17:54

Ne ammazzano di piu' gli hamburger comunque.

tuttoilmondo

Lun, 02/10/2017 - 18:22

El Presidente Lun, 02/10/2017 - 16:25 @tuttoilmondo Ti disturba "molto migliore"? E' un problema tuo, hai studiato poco! --- Hai raggione_ sei molto migliore. Ce ne siamo accorti un po' tutti.

lorenzovan

Lun, 02/10/2017 - 18:24

"TRUMP agisce razionalmente..." si...certo ..e io sono la reincarnazione di Nostradamus

lorenzovan

Lun, 02/10/2017 - 18:25

e quando un Loudness qualsiasi raglia...corrono subito a dire che e' un "fassista"...lolololol

Tuthankamon

Lun, 02/10/2017 - 18:34

Basta trovare lo scemo di turno e il gioco è fatto. Altro che cane sciolto!

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 02/10/2017 - 18:40

Mi viene da dire "ME NE FREGO". Ma e` un modo di dire: Un Paese con tale ossessione naturale per le armi, che ha nella NRA una potenza lobbistica sconcertante, di cui peraltro Trump e` il paladino, probabilmente non merita altro. Poi ad ogni ammazzatina si dice che si e` raggiunto il colmo, sapendo che si verseranno lacrime di coccodrillo la prossima volta. Questa sara` numericamente la piu` grave, ma che dire delle due dozzine di bambini delle elementari di qualche anno fa? Comunque, la mentalita` dei pistoleri americani si ritrova tale e quale nei commentatori del Giornale, ogni giorno, su qualunque argomento. Non trovate?

gian paolo cardelli

Lun, 02/10/2017 - 18:45

Leggo i soliti luoghi comuni sulla facilità di ottenere armi negli USA, ed altrettanto bolsamente devo ripetere la solita domanda: ma i vari Elkid e dintorni, le leggi sul controllo delle armi negli USA, ve le siete mai lette, O NO? dalle fesserie che continuate a scrivere, devo concludere che la seconda ipotesi sia quella giusta...

mazzarò

Lun, 02/10/2017 - 18:54

Sicuri che Raggi o Appendino non c'entrano nulla? Non lo so...qualche tegola qualche grana...

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/10/2017 - 18:56

Resta comunque una RIVENDICAZIONE dell'ISIS sulla quale RIFLETTERE carissimo Omar il poliglotta!!! AMEN.

baio57

Lun, 02/10/2017 - 18:58

Trump, KKK, Berlusconi (non guasta mai),Salvini e Borghezio.La rivendicazione dell'Isis ?

tuttoilmondo

Lun, 02/10/2017 - 19:03

E tutto questo... tutte queste dotte discussioni... per impedire che gli onesti cittadini possano difendersi. A che punto di scemenza arriva una certa ideologia. Gli americani sparano? E chi se ne frega! Gli svizzeri e... i finnici (sono quelli che hanno più armi pro capite di tutti) non sparano. perché noi dovremmo sparare? Non si può vietare una cosa giusta come la legittima difesa per paura che... E' un pensiero sciocco quello di certi forumisti, un pensiero non originale ma mutuato. Personalità=0. E fanno i professori, (sigh!)

Mannik

Lun, 02/10/2017 - 19:04

Rame, dica anche che TUTTE le istituzioni americane smentiscono la rivendicazione però. Non tenti di girare le carte in tavola come al solito.

Loredanasmntt

Lun, 02/10/2017 - 19:11

Ormai l'ISIS sarebbe pronto a rivendicare anche il traffico che intasa le cittá durante l'ora di punta. Siamo seri per un secondo, questo episodio non ha nulla a che fare con terrorismo o immigrazione ma riguarda solamente uno dei problemi più vecchi degli USA ovvero la mancanza di alcuna forma adi regolamentazione sulla vendita di armi pesanti/militari. Nessuno vuole negare agli americani il loro sacrosanto diritto a detenere armi da fuoco (II Emendamento) ma nn mi sembra un assurditá mettere limitazioni alla vendita di fucili automatici in grado di sparare decine di proiettili al minuto ( arma preferita nelle sparatorie di massa). Ma l'NRA mette troppi soldi nelle tasche di repubblicani (e tanti democratici ipocriti) quindi restera no parole al vento.

Mannik

Lun, 02/10/2017 - 19:11

Libertà 75 - Credo, anzi ne sono certo che lei abbia un problema alla vista. Addirittura QUESTA stessa testata mette in dubbio la rivendicazione (mentre solitamente cavalca l'onda) e lei ovviamente non ci arriva. Si faccia visitare e porti anche il buon Rame che al pari come lei è affetto dalla stessa sindrome della percezione selettiva secondo cui ciò che non rientra nei propri canoni non può essere vero, anche se ti dimostrano il contrario.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 02/10/2017 - 19:15

Pravda99, hai ragione ma verrà crocifisso dai guerrieri da,tastiera

ziobeppe1951

Lun, 02/10/2017 - 19:30

Zecche rosse e beduini alla nahum e mukkattaro, hanno cannato anche oggi... il terrorista era ISLAMICO!!!

Demy

Lun, 02/10/2017 - 20:14

Per le vittime innocenti di questa ennesima strage targata...? : R.I.P.

cir

Lun, 02/10/2017 - 22:49

e chi se ne frega !!!!

Demy

Lun, 02/10/2017 - 23:04

Non credo che una sola persona abbia potuto fare questo massacro. Molte armi e munizioni passate inosservate, tempi delle raffiche,......Professionisti hanno effettuato questa ennesima strage di vittime civili innocenti. Purtroppo mai sapremo la vera verità.

gianni59

Mar, 03/10/2017 - 01:19

scidecom..qualche numero per farla riflettere..."316.545 contro 36. Sono i numeri del confronto sulle morti causate sul suolo americano dalle armi da fuoco e dal terrorismo tra il 2004 e il 2013. A fornire questi dati il Dipartimento di Stato e i Centers for Disease Control and Prevention."

gianni59

Mar, 03/10/2017 - 01:22

lo "sparatore" bianco, con padre psicopatico e fratello che dice non appartenesse a nessun movimentoe non si sa spiegare il fatto...tra l'altro si era portato un numero impressionante di armi in camera (decine tra cui un mitragliatore...ma come ha fatto?)e aveva preso una stanza adatta per colpire al meglio la folla.

rokko

Mar, 03/10/2017 - 06:56

ziobeppe1951, qui di "cannati" ci sei solo tu. Questo era islamico quanto me, per favore.

Demy

Mar, 03/10/2017 - 07:25

Non è stata opera di una sola persona, ma almeno di due. Troppa professionalità, molti lati oscuri, anomalie per depistare le indagini. Vedremo se faranno chiarezza nelle loro indagini per arrivare alla verità.

Ernestinho

Mar, 03/10/2017 - 07:48

Abbiamo anche il "cir" che "se ne frega" di questa carneficina. Dio non voglia che un giorno capiti anche a lui o un suo conoscente! SCIACALLO!

Ernestinho

Mar, 03/10/2017 - 07:50

Quanti commentatori "sciacalli" riguardo a questa carneficina. Dio perdona loro perché non sanno perché vivono!

Libertà75

Mar, 03/10/2017 - 07:58

@mannik, credo, anzi penso ne sia certo anche lei che lei abbia un basso livello di moralità. Il punto non è se sia vero o meno l'affiliazione di questo cane sciolto perché in assenza di un gruppo di supporto, il fatto che fosse dell'isis è difficilmente riscontrabile. Il punto è che un certo "stato islamico" rivendica e nessun altro dal mondo islamico alza la voce per condanna. Quindi Si tratta o di omertà o di complicità morale.

Ritratto di Idiris

Idiris

Mar, 03/10/2017 - 07:58

Le mie più sentite condoglianze per i familiari delle vittime di questa strage senza senso.

Libertà75

Mar, 03/10/2017 - 08:02

@pravda, a parte il basso, se non assente, livello di moralità, ma questo lo sai anche tu. Ti faccio presente che il dibattito sulle armi non è diverso sul dibattito della liberalizzazione delle droghe, poi cosa dovremmo fare? festeggiare (come fai tu) se i drogati aumentano? piccolo sei e piccolo resterai

Mannik

Mar, 03/10/2017 - 08:18

Hernando e ziobeppe - Le istituzioni americane e tutte le testate quotate negano il collegamento con il terrorismo islamico, gli inquirent non hanno trovato nessuna traccia di una conversione, addirittura questa stessata testata mette in dubbio la rivendicazione, solo Rame continua a battere questo tasto. Non volete svegliarvi almeno voi due? Non basta Rame per fare la figura di idiota?

cir

Mar, 03/10/2017 - 14:16

e continua a non fregarmene un bel niente , hernestinho..