Migranti, la folle teoria dell'Onu: "Confini chiusi aiutano trafficanti"

Il segretario generale dell'Onu,Antonio Guterres, parla alla 73esima Assemblea delle Nazioni Unite: "I principi democratici sono sotto assedio"

Ricordate l’ultimo intervento a gamba tesa dell’Onu in Italia? Erano solo alcune settimane fa quando l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, annunciava di voler inviare "ispettori" nel Belpaese per "valutare il riferito forte incremento di atti di violenza e di razzismo contro migranti, persone di discendenza africana e rom". Dal Consiglio di Ginevra alla 73esima assemblea generale la musica delle Nazioni Unite non cambia. Anche se l’Italia non viene citata direttamente, è sempre sui migranti e sulle frontiere aperte o chiuse che si concentra il discorso del segretario generale Antonio Guterres.

Nel suo intervento che apre i dibattiti dell’Assemblea (il primo Paese a parlare sarà il Brasile, come da tradizione, poi tutti gli altri), Guterres si è scagliato contro "l’assedio" del populismo ai "principi democratici". Valori che, ha affermato il segretario generale, "si stanno erodendo" sotto la pressione dei leader forti. "I principi democratici sono sotto assedio", ha detto. "L’impunità è in aumento, con leader e Stati che oltrepassano i limiti in Patria e in campo internazionale".

Ma a attirare l’attenzione dei media sono soprattutto le parole riservate alle migrazioni, tema che sta dividendo l’Europa e coinvolge decine di Paesi nel mondo. Sia quelli di partenza che quelli di arrivo. Sulla scia della Bachelet, anche Guterres sposa la linea buonista dei confini e dei porti aperti a tutti e tutto. "Chi considera i vicini un pericolo – ha detto il Segretario Generale - può rappresentare una minaccia anche quando questa non c'è. Chi chiude i confini per controllare l'immigrazione, finisce per alimentare il lavoro dei trafficanti. Dobbiamo andare avanti sulla base dei fatti, non delle paure".

A dire il vero, come dimostrano i numeri degli sbarchi di questi ultimi mesi in Italia, la chiusura dei porti ha prodotto un radicale calo degli arrivi di immigrati. Certo, a influire sono anche gli accordi di Minniti con la Libia, le motovedette regalate alla Guardia costiera di Tripoli e la stabilità nel Paese africano. Ma non è solo la chiusura “fisica” di un porto la questione, la regolamentazione delle migrazioni si traduce in diverse azioni. Tutte però finalizzate al contenimento del flusso di immigrati. Resta da capire a chi si riferisce Guterres quando afferma che "migranti e rifugiati continuano ad affrontare la discriminazione e demagogia in un contesto in cui, chiaramente, la cooperazione internazionale è insufficiente”. Parla agli Stati africani? Parla all’Europa? “Dobbiamo affidarci alla ragione – ha concluso - non alle illusioni. Nonostante il caos e la confusione nel nostro mondo, vedo venti di speranza soffiare attorno a noi". Sarà.

Commenti
Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 25/09/2018 - 17:17

Che se li prenda in carico l'ONU e poi li ditribuiscano secondo le esigenze delle nazioni che ne facciao richiesta.

Ritratto di adl

adl

Mar, 25/09/2018 - 17:32

Il governo del cambiamento rosso verde e giallo, a cosa aspetta ad uscire dall'Onu ed a recuperare 700 mln. di € per cose più importanti ???!!!!

acam

Mar, 25/09/2018 - 17:33

uno che parla per non risolvere nulla

daniel66

Mar, 25/09/2018 - 17:33

popolo, e datti una mossa pure tu...

flip

Mar, 25/09/2018 - 17:37

beccamorto! perchè non li accogli tu a bruxelles?

polonio210

Mar, 25/09/2018 - 17:44

Si come no: dire che i porti chiusi aiutino i trafficanti sarebbe come dire che i vaccini favoriscano le malattie o che i disinfettanti veicolino le infezioni. Ma l'ONU non ha qualche cosetta di più importante a cui pensare? Ma poi, la vera domanda da porci sarebbe: ma l'ONU ha ancora una ragione di esistere? Questa organizzazione non serve ad altro che a piazzare legioni di nullafacenti che percepiscono prebende faraoniche per dire e fare fesserie galattiche.

oracolodidelfo

Mar, 25/09/2018 - 17:46

Suggerisco al "fringuello" Guterres di fare visita ai coniugi di Lanciano, così, tanto per seguire il suo suggerimento di andare avanti sulla base dei fatti e non delle paure! Pago io le spese di viaggio.

elpaso21

Mar, 25/09/2018 - 17:49

Si, lo fanno per far affluire i migranti in Libia e liberare il fronte orientale.

oracolodidelfo

Mar, 25/09/2018 - 18:02

Illustre Antonio Guterres, la invito a considerare le condizioni di disordine e povertà nelle quali la sua Nazione d'origine e cioè il Portogallo, ha lasciato Angola e Mozambico. Pertanto, non s'azzardi oltre! Non le passa per la testa che se alcuni popoli europei osano alzare la testa è perchè sono da troppo tempo umiliati, derubati, malmenati ed uccisi da farabutti che provengono proprio dalle ex colonie, alcune portoghesi?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 25/09/2018 - 18:02

Per l’ONG ONU chi sono i rifugiati? Parliamo del concetto di rifugiati, che non coincide con quello di migranti economici e, meno ancora, con quello di clandestini con una spiccata vocazione a delinquere e a stuprare. All’ONU vanno ridotti drasticamente i contributi, perché sta ampiamente dimostrando la propria antitalianità.

vince50

Mar, 25/09/2018 - 18:06

Principi democratici,ormai non sanno più cosa scavare e scovare pur di ottenere ciò che vogliono in pochi però a danno di tutti.Chi ci tiene cosi tanto se ne faccia carico"democraticamente",nessuno troverà da ridire.

Triatec

Mar, 25/09/2018 - 18:14

La riduzione degli sprechi potrebbe iniziare proprio dal tagliare i contributi, versati a questi enti inutili, utilizzandoli al miglioramento dei servizi ai cittadini.

Ritratto di Attila51

Attila51

Mar, 25/09/2018 - 18:15

Può sempre portarseli in Portogallo a Sintra e affiancarli ai poveracci che la vivono. Pensi al Portogallo e ci lasci stare. E vedi d'annattene

SpellStone

Mar, 25/09/2018 - 18:15

ovviamente parlava dell'africa interna ... in ogni caso non ha nominato l'italia... non fasciamoci la testa x nulla ---

Gianx

Mar, 25/09/2018 - 18:16

Morti difame europei e dell'onu! Via i 700 milioni l'anno (se Salvini non lo ha ancora fatto, vuol dire che qualcuno dei 5 stelle si è messo di mezzo come al solito!) all'onu! RAUS

venco

Mar, 25/09/2018 - 18:18

L'Onu dichiara che i profughi e rifugiti politici devono essere accolti nei paesi limitrofi, cioè confinanti, noi non siamo confinanti con nessun pese in guerra o dittature, percui non abbiamo nessun obbligo di accogliere.

antonioarezzo

Mar, 25/09/2018 - 18:19

AL DIAVOLO L'ONU

Libertà75

Mar, 25/09/2018 - 18:22

un po' come dire che abolire la pubblicità favorisce la vendita di prodotti... lol

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 25/09/2018 - 18:23

Peccato che i numeri e la matematica diano torto a questo genio dell'ONU. Semmai i porti aperti aiutano gli scafisti e fanno morire affogati chi prova a attraversare affogati. Questi "signori" dell'ONU sono delle persone indegne e l'ONU non andrebbe più finanziata dall'Italia cosi come gli USA non pagano da molti anni l'UNESCO.

onurb

Mar, 25/09/2018 - 18:27

Questo Guterres è uno dei tanti strapagati per non fare nulla e sparare solo stupidaggini. Mi viene il torcibudella al pensiero che anch'io con le tasse contribuisco a pagargli lo stipendio.

LeghistaCaddhipulinu

Mar, 25/09/2018 - 18:28

Che c'entra la foto con Paul Kagamé con l'articolo ?

leopard73

Mar, 25/09/2018 - 18:29

I veri trafficanti sono la NOSTRA POLITICA collusa e MARCIA per fare soldi e non sono rifugiati ma CLANDESTINI.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 25/09/2018 - 18:30

L'ONU Organizazione Non Utile. L'unica cosa che dovrebbe fare e NON fa e andare a vedere e controllare, i paesi dai quali le cosidette RISORSE SCAPPANO. Chi governa,come governa,cosa ne fa degli aiuti Internazionali se ci compra ARMI anzicche BADILI o ZAPPE e SEMENTI ecc ecc. Questo DEVE fare l'ONU, altrimenti NON serve a niente!!! AMEN.

claudioarmc

Mar, 25/09/2018 - 18:34

Onu carrozzone inutile

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 25/09/2018 - 18:35

All'ONU ci sono solo idioti e parassiti sinistri.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 25/09/2018 - 18:36

Cosa conta l'ONU?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 25/09/2018 - 18:41

L'Italia è un paese sovranista e, come tale, può manifestare totale disprezzo per tutte le istituzioni sovranazionali, si chiamino ONU, UE o NATO. Oggi il ministro Savona ha illustrato con efficacia il contributo che l'Italia sta dando per accelerare la fine della UE. Liberata dal fardello UE e dall'Euro, ritrovata appieno la sovranità, per l'Italia sarà agevole uscire anche dalla NATO e dall'ONU, organizzazioni costose, inutili e dannose. Si pensi solo ai danni fatti all'Italia dalla Boldrini quale alto commissario UNHCR (agenzia ONU pro clandestini invasori).

Giorgio Mandozzi

Mar, 25/09/2018 - 18:42

Ma siamo obbligati ad ascoltare questi dementi, nullafacenti e nullapensanti? L'ansia da prestazione di ognuno di questi "personaggetti" li costringe a blaterare qualunque cosa pur di apparire. Nella confusione mondiale non abbiamo bisogno anche di loro!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 25/09/2018 - 18:44

Onu l'organo più inutile che ci sia: Rifugio di fancazziste e parassiti. Costi alle stelle a pro di che cosa??

cesare caini

Mar, 25/09/2018 - 18:44

Smettiamo di dare 700 milioni di euro all'ONU !!

asalvadore@gmail.com

Mar, 25/09/2018 - 18:44

nON É NECESSARIO FAR CASO ALL'ONU, É UN BACCANALE DI GENTE POCO SERIA SENZA ALCUNA RESPONSABILITÁ NE ALCUNA AUTORITÁ NE POTERE ESECUTIVO.

cgf

Mar, 25/09/2018 - 18:45

la dimostrazione pratica di quanto son lontani dalla realtà. Pensare che con quello che spendono in un solo giorno, milioni di persone non avrebbero più bisogno di migrare, però poi come fanno i "miliardari" a "ridistribuire" le risorse?

caren

Mar, 25/09/2018 - 18:50

Perfetti i commenti di adl e daniel66, d'accordissimo. Poi bisogna assolutamente dire che tutte le teste gloriose, comprese queste, che blaterano un giorno si e l'altro pure, fanno finta di non capire che i veri discriminati siamo noi.

Ritratto di Evam

Evam

Mar, 25/09/2018 - 18:52

"l’assedio" del populismo ai "principi democratici"- L’impunità è in aumento, con leader e Stati che oltrepassano i limiti in Patria e in campo internazionale". Ma di cosa vanno parlando questi saccenti stipendiati da Congresso. I diritti umani, sono i cittadini che li stanno o li hanno persi, per regalarli a delinquenti clandestini dipinti come martiri. Questi dell'Onu assieme purtroppo a tanti altri, mangiano solo pane a tradimento!

Ritratto di mailaico

mailaico

Mar, 25/09/2018 - 18:55

i principi democratici sarebbero potere a gay e donne !? beh allora hai perfettamente ragione: E' guerra contro i vostri "principi"!

Ritratto di adl

adl

Mar, 25/09/2018 - 19:02

“Dobbiamo affidarci alla ragione – ha concluso - non alle illusioni. Nonostante il caos e la confusione nel nostro mondo, vedo venti di speranza soffiare attorno a noi"...................Perchè codesti rilassati, sorridenti e speranzosi signori non sono andati a dire queste belle parole in Yemen, dove piovono bombe a grappolo su ristoranti, mercati, funerali ed ALBERGHI A 5 STELLE ????!!!!!

Trefebbraio

Mar, 25/09/2018 - 19:03

Il calo dovuto alle politiche del nuovo corso da fastidio. Molto fastidio. I clandestini, arma destabilizzante per tutto il continente, vanno fermati con le buone o con le cattive. Chi afferma si tratti di migranti o di rifugiati, non è altro che un bugiardo al soldo di qualcuno.

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mar, 25/09/2018 - 19:14

Metteranno su un'"agenzia viaggi", poi sottocosta faranno il giro del mondo

routier

Mar, 25/09/2018 - 19:25

ONU, NATO, Missioni all'estero, sai quanti milioncini risparmieremmo se ci ritirassimo da codesti inutili impegni?

effecal

Mar, 25/09/2018 - 19:29

Onu che splendida organizzazione di parassiti mangiapane.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/09/2018 - 19:34

Dimentichiamoci della pasionaria rossa dell'ONU che ormai conta come 2 di PD... Occorre invece saper leggere tra le righe le insulsagg... cioè, volevo dire, le affermazioni di quell'altro rosso col nome di Guterres. Quando dice "i principi democratici si stanno erodendo sotto la pressione dei leader forti. I principi democratici sono sotto assedio; l'impunità è in aumento, con leader e Stati che oltrepassano i limiti in Patria e in campo internazionale" tenta di disinformare e intimidire per l'ennesima volta chi sta subendo i danni immani della sua (e di molti altri "messi lì...") ideologia rossa foraggiata dai vari Soros, Goldmann Sachs e vampiri vari, ma in realtà sta facendo una fotografia della realtà (per chi ha ancora un cervello, un cuore e un'anima). I leader forti (USA, UK, Francia, Israele, la banda rossa abbarbicata a Bruxelles, la finanza internazionale, ecc...) 1 di 4

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/09/2018 - 19:36

da decenni tentano di DISTRUGGERE ogni parvenza di democrazia per assoggettare e incatenare interi Stati/Popoli che osano mettersi contro il NWO (New World Order) o anche solo semplicemente gli interessi di anche 1 solo di questi "leader forti". I principi democratici vengono oscurati, distorti, cancellati attraverso i "mainstream media" (l'informazione globale), le senzioni, la pianificazione/sovvenzione di rivoluzioni "colorate", l'invasione militare, i bombardamenti "mirati", la produzione a getto continuo di "fake news" (il caso Skripal, gli elmetti bianchi, gli attacchi chimici di Assad, le armi di struzione di massa di Saddam Hussein, le persecuzioni contro il proprio popolo di Gheddafi, ecc... sono sono alcuni esempi) da quella stessa associazione a delinquere che, tra l'altro, sta perorando l'invasione indiscriminata e inarrestabile. 2 di 4

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/09/2018 - 19:37

Quegli stessi leader e Stati (e organizzazioni tipo ONU, FMI, OCSE, ecc..) si auto-dichiarano impunibili e restano sempre impuniti sia a livello internazionale che nelle rispettive "Patrie". Provate a pensare, per guardare in casa nostra, al pci-pds-ds-pd... neanche sfiorato da mani pulite, mai messo sul banco degli imputati per il golpe del 2011, per la devastazione del nostro sistema produttivo-lavorativo-sociale, per averci regalato i Napolitano, Monti, Mattarella, Renzi e per i 70 anni di giogo rosso (politico, giudiziario, fiscale, sindacale, bancario, scolastico, ecc...) in associazione col vaticano che ci hanno imposto. Poche balle! Un migrante per anche solo tentare di convincermi che è un rifugiato o qualsiasi altra figura degna di protezione DEVE prima di tutto CHIEDERE di entrare a casa mia e se anche al limite ci entra illegalmente.. 3 di 4

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/09/2018 - 19:39

DEVE portarsi dietro tutti i documenti di identità e prove documentali che ne permettano la sicura identificazione e origine. I migranti che spendono cifre (per loro) immani per arrivare in Libia, per imbarcarsi su natanti da suicidio, senza uno straccio di documento, lo fanno perché qualcuno gli ha assicurato il "soccorso" di mille ong-parte-del-sistema-per-l'invasione e perché sanno che una volta "soccorsi" arriveranno a casa mia dove potranno fare ciò che vogliono (compreso sparire, delinquere, ecc..) senza che nessuno osi dire nulla e per di più alloggiati, sfamati, equipaggiati di telefoni e internet con diaria incorporata. Vedremo cosa succederà alle elezioni europee... abbiamo già visto cosa è già successo in alcune elezioni europee dove la svolta lontano dai soliti rossi sta diventando un'onda incontenibile.... speriamo di essere ancora vivi per poterla vedere.... 4 di 4

ectario

Mar, 25/09/2018 - 19:48

Uno che offende e parla in questo modo non merita alcun rispetto. So che a Roma si dice: levate de torno e datte na' chiodata.

nopolcorrect

Mar, 25/09/2018 - 19:49

L'opinione dell'ONU, organizzazione a maggioranza terzomondista, non conta perché l'ONU cerca di fare gli interessi del terzo mondo contro gli interessi dell'Italia e Italiani.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 25/09/2018 - 19:50

All'ONU gli scafisti hanno mandato loro rappresentanti?

Amazzone999

Mar, 25/09/2018 - 19:53

Inutile stupirsi. L'ONU replica se stesso. I membri numericamente maggioritari dell'ONU sono paesi africani e asiatici, in gran parte islamici o islamizzati oppure governati da regimi corrotti e retrivi, autoritari e dittatoriali, devastati da conflitti intestini e sanguinarie lotte tribali, spesso dediti a torture, annullamento dei diritti umani e vessazioni di ogni tipo. Interessante tutto questo allarme e agitazione da parte dell'ONU. Temono che i sepolcri imbiancati si spalanchino? Si scoprano in modo troppo evidente le loro collusioni, compromissioni e scandali, strategie mondialiste e cointeressenze economico-finanziarie?

killkoms

Mar, 25/09/2018 - 21:12

con questa intelligenza potevi fare solo il segretario alle n.u.!

ziobeppe1951

Mar, 25/09/2018 - 21:46

Carrozzone inutile ...impestato di zecche rosse ..mangiapane a tradimento

apostrofo

Mar, 25/09/2018 - 23:07

Questi originaloni noi li teniamo lì per fare che cosa ? Hanno mai risolto un problema ? Hanno bombardato la Serbia che difendeva il proprio territorio, a casa sua, contro gli albanesi del Kossovo. Hanno bombardato Gheddafi provocando lo sbandamento della Libia e relative conseguenze migratorie. Tutte e due per mano dell'Italia ...

Mauritzss

Mar, 25/09/2018 - 23:14

Gutiérrez faccia la conta degli Stati che hanno le frontiere spalancate e i porti aperti a tutti. il risultato sarà: zero. O sono tutti scemi o lo scemo è uno solo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/09/2018 - 23:29

Bravi furbi, porti aperti significa invasioen e sostituzione etnica. Ma siete diventati tutti rimbambiti? O volete disrtuggere l'Europa, manica di parrucconi arricchiti.

apostrofo

Mer, 26/09/2018 - 01:52

Quello che conta è che non sia l'ONU ad aiutare gli scafisti …

Marcolux

Mer, 26/09/2018 - 01:53

Ma andiamocene fuori da questa schifosa associazione di parrucconi comunisti! Basta dare miliardi a questa feccia! Trump la definì un club che si riunisce solo per gite, cene e bagordi, e che non serve a nient'altro!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 26/09/2018 - 07:13

Usciamo da questa inutile organizzazione che ci costa pure.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 26/09/2018 - 07:39

Se facessero una statistica sui risultati definitivi delle operazioni sotto l'egida dell'ONU quale percentuale di risultato positivo si otterrebbe? Nel Sud Sudan continuano ad ammazzarsi, in Somalia scorrazzano le solite bande, tra l'Etiopia e l'Eritrea qualcosa si è ottenuto, forse, ma presumo perché entrambi i contendenti si sono esauriti scannandosi a vicenda e l'ultima crociata l'hanno fatta per i Raminga in Birmania. Vedetevela voi quanto rende ai popoli quel "carrozzone umanitario".

Papilla47

Mer, 26/09/2018 - 07:54

L'UE è tutta una farsa non possone essere uniti popoli di diversa cultura, religione e soprattutto lingua. Come possiamo integrarci se parliamo diverse lingue non potremo comprenderci mai. Ritorniamo alle origini o rifondiamola stabilendo una lingua madre per tutti e così si potrà dire di essere cittadini dell'europa unita.

oracolodidelfo

Mer, 26/09/2018 - 08:04

ilsaturato - i suoi 4 commenti meriterebbero di essere pubblicati da questo Giornale in prima pagina.

andy15

Mer, 26/09/2018 - 08:43

Vedo con piacere (Amazzone999, adl, gianx, triatec e 100 altri) che la gente comincia a rendersi conto del nostro vero problema: siamo ormai alla lotta quotidiana contro quelle istituzioni internazionali che abbiamo creato nel dopoguerra. In origine i motivi erano pure validi, ma col tempo tutte queste organizzazioni si sono trasformate in corpi autoreferenziali, fautori del globalismo e terzomondismo piu' sfrenati. UE, ONU, NATO, FMI, e decine di organizzazioni analoghe hanno ora il loro motivo di essere nel combattere contro gli stati sovrani, minando il sacrosanto rapporto tra elettori e eletti. Pertanto i contributi che paghiamo a queste agenzie sono non solo soldi buttati, ma anche controproducenti.

Ma.at

Mer, 26/09/2018 - 08:48

Ma questo parassita sa di cosa parla???

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 26/09/2018 - 08:57

ONU e rappresentanti vari , parlate cosi' , solo perché sapete che tra poco verrete SPAZZATI VIA voi e i vostri amichetti.... la DEMOCRAZIA in ITALIA con la caduta dei vostri amici rossi del PD è TORNATA.

carpa1

Mer, 26/09/2018 - 09:03

E poi ci chiediamo perchè la società va a rotoli! Per forza, i più tonti occupano i posti che dovrebbero andare a chi usa il cervello!

tosco1

Mer, 26/09/2018 - 09:09

Questo signore rende ancora piu' evidente la mano della globalizzazione sull'affare dei migranti ed il fatto che la globalizzazione gia' detiene il potere delle organizzazioni del mondo, che quindi andrebbero subito sciolte,o definanziate. Questo signore parla spiccicato come parla Bergoglio.Il mondo degli uomini e' sotto attacco di una associazione di bucanieri il cui progetto e' portare a termine la distruzione dei popoli sovrani, degli stati organizzati con le loro automie, delle culture, e di alcune religioni succubi.Ormai e' tutto chiaro, la reazione populistica montante ,anche se ostacolata e tacciata di fascismo,molto evidente . Se il fascismo viene artificiosamente collegato al bisogno di liberta', mi fare che i cervelli siano veramente in agonia asfittica. Di fronte ad un progetto mondiale cosi' aberrante, la reazione dei popoli dovra' ssere veramente molto dura.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 26/09/2018 - 09:11

Ilsaturato - Ottimo commento che condiviso totalmente, soprattutto nella chiosa. D'altro canto val la pena ricordare, come ho fatto in altra circostanza in questo giornale, che le N.U. sono state ideate e volute dai fratelli massoni F. D. Roosevelt, H. Truman e W. Churchill che portarono i principî e gli ideali della libera muratoria nelle motivazioni, negli scopi e nella funzione dell’ONU. Coincidenze? Direi di no: semmai tutto è stato fortemente voluto proprio per quel fine perseguito dalla massoneria da oltre 250 anni: Potere e sapere universale, sia materiale che spirituale. C'è chi ci crede o meno: questo fa parte di valutazioni personali, ovviamente.

Calmapiatta

Mer, 26/09/2018 - 09:36

Una delle organizzazioni più inutili e costose che stupidità umana abbia mai concepito. Se ci sono gli scafisti e se gli africani tentano l'avventura in mare la colpa e responsabilità ricade proprio sulle spalle di questa manica di burocrati autoriferiti.

Ritratto di euklid

euklid

Mer, 26/09/2018 - 09:51

L'ONU è il principale responsabile delle condizioni disastrose di Africa, Sud e Centro America ed Asia. Carrozzone costoso, inutile e dannoso nelle mani delle multinazionali e delle forze del neoliberismo mondiale. Da abolire immediatamente!!!!!

Willer09

Mer, 26/09/2018 - 09:54

i tempi cambiano! Onu, Ue, hanno perso di credibilità prima ancora che di utilità. Ci sono Alti Commissari, Segretari Generali, Funzionari che hanno la presunzione di volerci dire cosa pensare, come comportarci... L'Italia è in mezzo al Mediterraneo... Impariamo a sfruttare la posizione strategica che abbiamo. NON per accogliere i migranti, ma per ribadire il ruolo importante che abbiamo in Europa!

Razdecaz

Mer, 26/09/2018 - 10:20

Tutte queste accuse che sentiamo quotidianamente provenienti da ogni parte ::d’itaglia--ue e onu, ci fa capire solo una cosa, SALVINI sta lavorando benissimo, ha rotto le uova nel paniere a tutti quelli che inzuppano il pane nel grande business dell'accoglienza modello itagliano, altri modelli simili non si trovano in nessuna altra parte del mondo, anzi in altre parti sono al contrario, a guadagnarci sono solo i governi, uno è la turchia, la quale riceve MILIARDI di euro per bloccare il flusso dei migranti, altrimenti arriverebbero tutti in germania, francia e paesi bassi; e NESSUNO dall'onu e ue interessa di andare a controllare come erdogan fermi questi clandestini, né come vengono trattati nei campi lager della turchia!!! BASTARDI MALEDETTI.