Natale senza PlayStation e Xbox

Attaccati i servizi online di PlayStation e Xbox usati per giocare simultaneamente tra più sfidanti. Per l'Fbi, anche in questo caso, ci sarebbe dietro la Nord Corea

Nel giorno di Natale, poco prima delle 22 in Italia, un gruppo di hacker conosciuto come "Lizard Squad" (squadra della lucertola) hanno rovinato le feste agli utenti della PlayStation della Sony e alla Xbox di Microsoft.

Il "collettivo", che aveva annunciato l'attacco su Twitter il 2 dicembre, ha lanciato un attacco ai servizi online delle due consolle usati per giocare simultaneamente tra più sfidanti. A darne notizia sono state le stesse case produttrice postando su Twitter la notizia. Ancora è presto per vedere un legame con la decisione della Sony e di Microsft di diffondere The Interview. Da ieri il film satirico sul leader nordcoreano Kim Jong-un è trasmesso negli Stati Uniti in 300 sale cinematografiche e può anche essere visto YouTube e sulla piattaforma video della Microsoft.

Lo scorso 24 novembre un altro gruppo di hacker, "I guardiani della pace", aveva attaccato la Sony Pictures rubando 3 terabyte di dati tra cui mail imbarazzanti e la sceneggiatura del prossimo 007 Spectre. Un colpo durissimo per il colosso giapponese che inizialmente aveva addirittura ed indotto inizialmente a interrompere le riprese dell'ultimo capitolo della saga di James Bond. Gli studios sono, infatti, legati direttamente alla casa madre giapponese che produce la Playstation. Per l'Fbi, anche in questo caso, si tratterebbe di hacker nordcoreani.

Commenti

Alessio2012

Ven, 26/12/2014 - 09:20

Se così facile superare la sicurezza di sistemi come Sony e Microsoft, allora è meglio scappare da internet!

milo del monte

Ven, 26/12/2014 - 09:24

Titolo coem semrpe forviante e scritto da un giornalista laureato al cepu.gli attacchi sono anche a xbox ergo "natale senza Xbox.. non solo playstation" .. ed poi nrod corea...non cnetra una fava..ma davvero voi al giornale i vostri giornalisti li avete raccatati al cepu?

Paul Vara

Ven, 26/12/2014 - 09:24

Pensate davvero che la Corea del Nord non abbia nient'altro da fare che attaccare Sony e Playstation...??? Che il dittatore nordcoreano sia scomodo (e non del tutto intelligente) è un fatto ma gli Stati Uniti (ed il Giornale) dovrebbero riflettere un po' meglio prima di annunciare questo genere di supposizioni terroristiche da quattro soldi.

grandeoceano

Ven, 26/12/2014 - 09:53

milo del monte, a te neanche al cepu ti prendono

Ritratto di onollov35

onollov35

Ven, 26/12/2014 - 09:54

Secondo voi i Servizi Segreti non contano nulla? Il Giornale riporta solo notizie ufficiali trapelate da fonti sicure.

Alessio2012

Ven, 26/12/2014 - 10:12

Ci mancava milo del monte... l'ennesimo comunista superesperto che da' lezione a tutti...

RawPower75

Ven, 26/12/2014 - 10:18

Ottimo! Propongo l'iniziativa anche per Capodanno, Pasqua, Ferragosto...

milo del monte

Ven, 26/12/2014 - 13:18

ALessio e grandoceano. comunisti sarete voi..due gnoranti cosi non si trovano che in forza italia