Nuovo fango su Trump: sesso con minorenni

Citando due testimoni il sito Daily Beast racconta che Trump nei primi anni '90 avrebbe partecipato a festini con fiumi di cocaina e ragazze giovanissime a disposizione dei ricchi ospiti

Nel tritacarne mediatico che cerca di stroncare Trump ora spunta anche l'accusa che il tycoon abbia fatto sesso con le minorenni. A scriverlo è il sito Daily Beast, con un articolo in cui parla di festini con fiumi di cocaina e ragazze giovanissime a disposizione dei ricchi ospiti. Il tycoon agli inizi degli anni '90 si sarebbe mosso in questo mondo, ovviamente secondo l'ultima palata di fango che gli viene lanciata addosso dal Daily Beast.

Il giornale nell'articolo di Michael Gross cita due testimoni oculari. Il primo, un fotografo di moda che ha chiesto di restare anonimo, sarebbe stato presente a quelle feste ospitate ai piani alti del New York Plaza Hotel, dal 1988 al 1992, di proprietà del magnate newyorkese, prima che fosse costretto a cederne gran parte ai creditori. Le ragazze presenti, giovanissime modelle, alcune di soli 15 anni, sarebbero state convinte a partecipare con la scusa dell’incontro con "tipi ricchi che vi aiuteranno".

"Ovviamente, non succedeva mai", ha raccontato il fotografo. "Non avevano idea e finivano in queste situazioni. C’erano sempre drammi perché gli uomini gettavano loro denaro e droga per convincerle". Trump andava "di stanza in stanza", vagando "con un paio di ragazze", come un "matto", "era al centro" della festa, "amava l’attenzione e in privato era una fottuta bestia totale". In questo tripudio di sesso e di droga, l'unica cosa messa al bando erano le sigarette: il futuro candidato repubblicano, infatti, non le approvava.

Andy Lucchesi, la seconda fonte, non nasconde nulla, e di quei tempi ricorda tutto. Modello, sostenitore attuale di Trump, che dice di "apprezzare e rispettare", era descritto come uno degli organizzatori dei festini. "C’era cocaina in giro" ma "non l’ho mai visto assumerla, Donald Trump non si fa di cocaina, lui ha il controllo di se stesso", ha sottolineato Lucchesi, intervistato su quanto succedeva in quelle stanze di hotel. Quanto al sesso con le modelle presenti, Lucchesi resta sul vago, limitandosi a sottolineare che era una situazione di "un uomo con una donna", ma sull’età delle ragazze ha sostenuto che "molte 14enni sembrano 24enni. Non ho mai chiesto quanti anni avessero, partecipavo solo, ho preso parte anche ad attività che sarebbero discutibili". Lo stesso Trump, commentando in passato con i giornalisti il suo stile di vita prima del suo primo matrimonio, ha ricordato che c’era "droga, donne e alcol ovunque".

Commenti

VittorioMar

Mar, 25/10/2016 - 16:28

...lo scandalo è che se ne parla dopo 26 anni,ma la cinematografia americana è tutto questo e non solo..!!...come si fa presto a perdere credibilità nei media!!...con la speranza che abbiano prove documentate!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/10/2016 - 16:42

Si, magari quando anche lui era minorenne. Hanno scoperto l'acqua calda. Non contenti di avere tutti dalla loro parte, massoni di stato, tv, giornali, assemblee varie, si rifugiano in queste losche diffamazioni, sapendo di rimanere impuniti. Si dovranno vergognare poi di aver votato Clinton.

Ritratto di MLF

MLF

Mar, 25/10/2016 - 16:58

Visto che e' reato tacciare Maometto di pedofilia, nonostante si fsia impalmato una bambina di 9 anni 9, non vedo che problema ci sia per Trump ad aver partecipato a festini con "accompagnatrici" d'alto bordo (di cui qualcuna anche quindicenne). Dai 9 ai 15 ci sono 6 anni. L'eta' della "sposa" di maomentto quando se la e' procacciata.

Rossana Rossi

Mar, 25/10/2016 - 17:04

tra un po' salterà fuori qualcuna che dirà che da neonato Trump l'ha molestata.......che buffoni 'sti americani...tutti violentati e se ne ricordano dopo 20 anni........e i beoti che ci credono.....

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 25/10/2016 - 17:29

-----purtroppo c'è una cosa anche in america che si chiama "prescrizione"------cercate di vedere se il figuro ha eliminato qualcuno----questo reato non cade in prescrizione- lol

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 25/10/2016 - 18:11

Forse vi sfugge che quei fatti sono "notizia" oggi perché Trump vuole fare il presidente degli Stati Uniti. Esattamente come a nessuno sarebbe mai venuto in mente di occuparsi di "Bunga-bunga" se a organizzarli non fosse stato il Presidente del Consiglio italiano ma un normale imprenditore.

manente

Mar, 25/10/2016 - 18:15

La Clinton ed i suoi turpi sodali, per tentare di screditare Trump, non trovano altro che una schiera di mignotte alcune delle quali lo accusano di "molestie", altre che si propongono di fare i "pompini" a chi vota per la Clinton !

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/10/2016 - 18:29

Caspita, le cene galanti del Berlusca. Ma c'è qualcosa di meno banale del sesso da usarsi in politica?

frabelli1

Mar, 25/10/2016 - 18:33

Non ci credo più È tutta una montatura contro Trump per far vincere l'incompetente della Clinton. Prima un negro poi una donna, la prossima una donna negra

ziobeppe1951

Mar, 25/10/2016 - 18:33

Dunque vediamo....pedofilo è già stato detto? Che ha trombato delle suore è stato detto? È stato a letto con cani, gatti ecc.? Elpirl è ancora lì a scrivere minkiate, quindi non ha eliminato nessuno

swiller

Mar, 25/10/2016 - 19:17

I criminali clinton non sanno più che fare mestolano nel torbido.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 25/10/2016 - 22:47

Non eravate così agguerriti quando Clinton, mentendo sempre, si faceva baciare, si fa per dire, nella sala ovale. I vermi stanno sempre nascosti sotto terra, escono sempre solo per un pò di pioggia.

ESILIATO

Mar, 25/10/2016 - 23:26

Andate a vedere chi e' Andy Lucchesi.....fa bene Trump quando dice che concluse le elezioni li denuncera tutti per menzogne.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 26/10/2016 - 01:39

Non sanno piú a che attaccarsi. Roba di 20 anni fa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 27/10/2016 - 12:29

Tutte le fidanzamenti mica possono concludersi con un matrimonio. Anch'io quando avevo 18 anni "broccolavo" minorenni di 16-17 anni. Passato un ventennio è come se adesso saltasse fuori uno dei miei amori giovanili a cercare soldi perché l'avrei "importunata". Ma mi faccia il piacere...