Papa Francesco: "Ingiusto identificare l'islam con il terrorismo e la violenza"

Papa Francesco nega il legame tra islam e jihadismo: "So come la pensano i musulmani cercano la pace e l'incontro". E avverte: "Vedo violenze anche in Italia ad opera di cattolici"

"Non è giusto e non è vero identificare l'islam con il terrorismo e la violenza". In volo di ritorno dalla Polonia, dove in questi giorni ha partecipato alla 31esima Giornata mondiale della gioventù, papa Francesco ha negato che ci sia un legame tra l'islam e il terrorismo. E, nel giorno in cui i musulmani hanno pregato in chiesa con i cristiani, ha assicurato: "Gli islamici cercano la pace e l'incontro".

Durante la conferenza stampa sul volo da Cracovia, papa Francesco ha spiegato ai giornalisti che non gli piace parlare di violenza islamica: "Tutti i giorni sui giornali vedo violenze anche in Italia ad opera di cattolici battezzati". "Se io parlo di violenza islamica devo parlare anche di violenza cattolica - ha poi spiegato - ma non tutti i cristiani sono violenti così come non tutti gli islamici lo sono". In quasi tutte le religioni, secondo il Santo Padre, "c'è un piccolo gruppetto fondamentalista, anche noi lo abbiamo". Bergoglio ha ricordato di aver recentemente parlato con il Grande Imam di al Azhar, Ahmad al-Tayyib. "So come la pensano - ha puntualizzato - cercano la pace e l'incontro".

Papa Francesco ha poi raccontato del nunzio di un Paese africano che gli ha rivelava come nella capitale, dove questo opera, "c'è una coda di gente per la porta santa per il Giubileo e alcuni si accostano ai confessionali". "Cattolici anche, ma la maggior parte va avanti, avanti a pregare l'altare della Madonna - ha detto il Pontefice - questi sono musulmani che vogliono fare il giubileo. In Centrafrica sono andato da loro e anche l'imam è salito sulla papamobile - ha continuato - si può convivere bene". Eppure il fondamentalismo c'è. E allora Bergoglio ha chiesto: "Quanti giovani che noi europei abbiamo lasciato vuoti di ideali che non hanno lavoro e vanno alla droga, all'alcol e si arruolano in gruppi fondamentalisti?".

Durante la conferenza stampa in diversi hanno voluto sapere perché, dopo gli attentati rivendicati dall'Isis e l'uccisione di padre Jacques Hammel, papa Francesco abbia sempre parlato di terrorismo senza mai citare l'islam. "Il terrorismo è dappertutto - ha ribattuto Bergoglio - il terrorismo cresce quando non c'è un'altra opzione mentre al centro dell'economia mondiale c'è il dio denaro e si caccia via la meraviglia del creato, l'uomo e la donna - ha concluso - questo è un terrorismo di base, contro tutta l'umanità".

Commenti

Valex

Lun, 01/08/2016 - 00:06

Ancora questo papa destabilizza il vero problema addolcendo il tutto con frasi qualunquiste e fuori luogo. Inutile forse commentare sulla sua inutilità e mera banalità. Il nulla eretto a Papa. Che delusione.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 01/08/2016 - 00:06

E noi dovremmo fidarci del parere di un marxista vestito da Papa?

Royfree

Lun, 01/08/2016 - 00:08

Manco l'avessero messo li gli Islamici...

steacanessa

Lun, 01/08/2016 - 00:10

Poveri cattolici!

leo_polemico

Lun, 01/08/2016 - 00:17

Ho il forte sospetto, anzi, la certezza, che neanche il Santo Padre abbia letto il corano. Ad esempio ho letto * Circa gli infedeli (coloro che non si sottomettono all'Islam), costoro sono «gli inveterati nemici» dei musulmani \[Sura 4:101\]. I musulmani devono «arrestarli, assediarli e preparare imboscate in ogni dove» \[Sura 9:95\]. I musulmani devono anche «circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell'Islam senza sosta» \[Sura 4:90\]. «Combatteteli finché l'Islam non regni sovrano» \[Sura 2:193\]. «Tagliate loro le mani e la punta delle loro dita» \[Sura 8:12\] Cosa dicono gli islamici al riguardo? Può anche darsi che del corano ci siano in circolazione diverse "versioni", quasi come accade con alcuni libri di testo scolastici dove ogni anno ne esce una nuova edizione, quasi uguale alla precedente, con l'unico scopo di far spendere soldi ai familiari degli studenti.

fifaus

Lun, 01/08/2016 - 00:25

Bergoglio non può non rendersi conto né della gravità di ciò che sta accadendo né di quella delle sue parole. E' semplicemente complice: La Chiesa è sempre stata il cancro dell'Italia, ora lo è anche di tutta la civiltà e la cultura europea.

ernestorebolledo

Lun, 01/08/2016 - 00:27

l'argentino labora per l'islamizzazione dell'Europa (nello stesso senso e direzione che Obama)

hornblower

Lun, 01/08/2016 - 00:34

Ancora, ma cosa pensa di ottenere, continuando così no fa che allontanare i cristiani dalla Chiesa. Anche i cattolici commettono violenze, ma non gridando Dio è grande, non in nome di Dio, non perché glielo insegna il Vangelo, non perché il Vangelo dice di uccidere gli infedeli. Certo in passato la Chiesa stessa ha commesso terribili orrori, ma non perché seguiva gli insegnamenti del Vangelo, ma perché gli uomini l'avevano corrotta, d'altra parte ancora adesso ci sono uomini di Chiesa corrotti, ma non si giustificano appellandosi al Vangelo.

hornblower

Lun, 01/08/2016 - 00:43

Bergoglio deve ripopolare le Chiese, se invece relativizza il cristianesimo legittimando l'Islam, le Chiese continuerà a svuotarle. L'economia del denaro, in proporzione fa più danni a noi che ai musulmani, eppure nessun occidentale pensa al terrorismo come unica opzione.

cgf

Lun, 01/08/2016 - 00:59

Jorge volevo solo farti notare che i mussulmani di Buenos Aires (dove mi trovo io ora) non sono come quelli che vivono in africa/mediooriente/asia. Ti consiglio una 'charla' con S.E. Germano Giuseppe Bernardini, Arcivescovo emerito di Smirne, ma ora in Italia in quel di Puianello, è fratello di tre suore e figlio di Sergio e Domenica Bernardini dei quali a maggio dello scorso anno hai promulgato i decreti della Congregazione per le Cause dei Santi.

Ritratto di ettocima

ettocima

Lun, 01/08/2016 - 01:05

Visto che i musulmani gli piacciono tanto, lasci il soglio pontificio e si trasferisca altrove. Un posto da imam non si nega a nessuno.

Arch_Stanton

Lun, 01/08/2016 - 01:22

Povera Chiesa, ha resistito 2000 anni, resisterà anche a Bergoglio. Mi dispiace solo per i cristiani perseguitati e sterminati nel mondo che vivono una vita diversa dal mondo onirico virtuale di Bergoglio.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 01/08/2016 - 02:10

Violenze da parte di cattolici in Italia?? Cioe' uccidiamo in nome di Dio quelli delle altre religioni? Oppure intende in quanto nominalmente cattolici facciamo violenze come gli islamici quando uccidiamo qualcuno anche se non per conto di Dio? I musulmani uccidono in modo nominale e per fare la grazia di Allah, se ne e' reso conto Santita' ? Siamo allo sbando piu' totale.

Giua

Lun, 01/08/2016 - 02:29

Vostra eccellenza che mi sta in cagnesco perche` non rispetto le false autorita` mi dica, se puo`, indove nel corano c'e` scrito: ama il prossimo tuo come te stesso. O come m'han insegnato le monache Non uccidere perche` la vita appartiene a DIo. Vostra eccellenza io sono nato sotto l'egida di alcuni italaini come Salvo D'acquisto e devo difendere l'idea che non si fa male agli altri percio` se i maomettani non cambiano ed aderiscono al mio madus videndi sono da traslocare. Eccellenza si ricordi che l'uomo paziente puo` diventare una belva quando si oltrepassano i limiti e ne va` di mezzo la prole. Poi eccelenza parli al mondo non parli solo agli Italiani, le ricordo che gli Italiani hanno un proprio governo da combatere e non gli serve anche il suo. Farebbe bene a ripassarsi Agostino d'Ippona. Pax Dei et Lux Dei Verbiscum.

swiller

Lun, 01/08/2016 - 03:44

Beata ingenuità.

mila

Lun, 01/08/2016 - 04:46

Effettivamente i fondamentalisti cristiani, specie cattolici, esistono, anzi sono piu' pericolosi dei fondamentalisti islamici. Perche' questi si sa come sono, mentre i fondamentalisti cristiani, dietro i bei discorsi e magari perche' lo dice il loro Papa, favoriscono la cancellazione delle frontiere e l'immigrazione incontrollata, rendendo impossibile il funzionamento di un vero Stato e ponendo le basi per future violenze interetniche, a scapito dei piu' deboli.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 01/08/2016 - 04:53

Sta diventando insopportabile. Non si può mettere sullo stesso piano il terrorismo di chi uccide in nome di Allah e la presunta violenza (?) dei cattolici che, se pure commettono atti di violenza, non lo fanno certo in nome di Dio. Nessuna persona sensata farebbe questo paragone. Men che meno può farlo il capo spirituale della Chiesa e dei cattolici. Quest’uomo è in malafede; lo dimostra ogni giorno con le sue affermazioni strampalate, come in questo caso. Invece che rispondere a chi gli chiede perché parlando del terrorismo non cita mai l’islam, risponde non rispondendo; ovvero addebitando la causa del terrorismo a generici interessi economici globali: “E’ terrorismo di base contro l’umanità”. Ma cosa vuol dire? E perché i giornalisti presenti accettano una simile spiegazione sconclusionata senza ribattere? Hanno paura che li buttino giù dall’aereo, oppure che non li invitino più ai viaggi papali?

Zorronero

Lun, 01/08/2016 - 05:07

ingiusto???!!?!!??! ahahaha mai sentito di cristiani.... buddisti.... animisti ecc che fanno attentati.....

LeoneMartello

Lun, 01/08/2016 - 06:19

Ovviamente,non tutti gli islamici sono terroristi. ma al mometo collaborazione convinta,da parte della comunità islamica non c'è nè.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Lun, 01/08/2016 - 06:35

pure il papa adesso applica la Taqiya ?

m.nanni

Lun, 01/08/2016 - 06:52

ho rispetto del papa e mi limito a dire che mi cascano le braccia sentire da lui mettere sullo stesso piano l'Islam con il cattolicesimo.

vince50_19

Lun, 01/08/2016 - 06:57

Vero, esistono movimenti violenti CRISTIANI: The Army of God, Chiesa del Dio Onnipotente (setta cinese), Esercito di Resistenza del Signore (Fondato in Uganda nel 1987 da Joseph Kony, che si autoproclama portavoce di Dio e medium dello Spirito Santo..), Il Fronte Nazionale di Liberazione di Tripura, il Phineas Priesthood, The Concerned Christians. Il problema, caro Papa, risale sempre e comunque all'Islam che divide il mondo in 2 sfere: quella della pace dove regna l'Islam, quello della guerra dove l'Islam non è maggioritario. Inutile menare il can per l'aia. Se poi L’arcivescovo emerito di Smirne Bernardini, racconta la conversazione avuta con un leader islamico: "Grazie alle vostre leggi democratiche, vi invaderemo. Grazie alle nostre leggi religiose, vi domineremo" .. "“Guai a far entrare gli islamici in Chiesa. Segno di apostasia” .. è impazzito? Lo scomunichi allora!

Dordolio

Lun, 01/08/2016 - 07:10

Mi lasciano sempre più perplesso le esternazioni di questo personaggio. Ma c'è o ci fa? L'Islam prevede esplicitamente LA CONVERSIONE, LA SOTTOMISSIONE O LA MORTE. E' scritto. Il Cristianesimo PROPONE la conversione. Tutt'altra cosa. Ma El Papa lo sa? Ma che papa è se lo ignora? Ma di che fondamentalisti cristiani parla l'Argentino? Tagliagole magari? Ma dove? Vi è certo chi tenta la difesa della propria comunità cristiana aggredita, ma si tratta di ben altra cosa. Come fa a non capirlo questo incredibile soggetto? Come riesce così splendidamente a mistificare la realtà? Forse perchè è un gesuita, abituato a mentire sapendo perfettamente di farlo per (a personale suo giudizio) "Maggior gloria di Dio"....

linoalo1

Lun, 01/08/2016 - 07:36

No,Papa Furbesco!!!Sono i fatti che ti smentiscono!!!E' Vero,tutto il Mondo è Violento,ma l'Islam,mi sembra il Peggiore!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 01/08/2016 - 07:37

.. "So come la pensano - ha puntualizzato - cercano la pace e l'incontro"...Certo! Cercano la pace ETERNA per chi non crede alle loro FAVOLE.

rasna

Lun, 01/08/2016 - 07:37

Contento lui.....l'importante è crederci !

greg

Lun, 01/08/2016 - 07:46

Ma smettiamola di illudere le vittime a sentirsi fratelli. il libello sacro dei mussulmani ordina di eliminare i Cristiani, e ormai è chiaro che se un mussulmano non obbedisce al CURARO diventa apostata e deve essere ucciso, quindi questa pseudo ondata di fratellanza è una balla, gigantesca e senza altro scopo che ingannare una volta di più le vittime, cioè noi che ci portiamo le belve in casa.

Berri64

Lun, 01/08/2016 - 07:47

Papa Francesco Magno

Garganella

Lun, 01/08/2016 - 07:56

Questo Papa sta vivendo in un altro mondo, tipo realtà virtuale! Cambierà pensiero quando entreranno in Vaticano? Mah!

michetta

Lun, 01/08/2016 - 07:56

I viaggi in aereo gli danno alla testa, dovrebbe fermarsi in Vaticano e non muoversi più. Volete vedere che da un momento all'altro, questo gesuita venuto dell'argentina, stabilisce pure, quanti e quali italiani cattolici, compiono tutti i misfatti di cui parla? Non se ne può proprio più! I cardinali in Vaticano, i commentatori Rai, giornalisti vari al suo seguito per opportunismo, dovrebbero evitare che parli di queste cose, dovrebbero rabbonirlo, consigliarlo, ma, si sa, non si muovono per i motivi di cui sopra, altrimenti come farebbero a mangiare a quattro ganasce, a spese degli italiani fregnoni (questi si, veramente tanti!) che con le loro tasse, pagano gli alberghi ed i foraggiamenti, di tutti gli africani, arrivati e che giorno dopo giorno in Italia, gozzovigliano, quando non rubano, stuprano, uccidono.......

Elena1

Lun, 01/08/2016 - 07:58

Torna a casa tua in Argentina.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 01/08/2016 - 07:59

Vero! l'Islam porta la pace eterna in Terris?

MASSIMOFIRENZE63

Lun, 01/08/2016 - 08:11

Parla bene lui, che vive circondato da guardie del corpo.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Lun, 01/08/2016 - 08:12

Questo prete argentino, comunista, sta rovinando l'Europa.

Ritratto di kericjang

kericjang

Lun, 01/08/2016 - 08:16

Cicciu mbrugghiuni! " Anche i cattolici commettono violenze, come i musulmani ". Il relativista Bergoglio, che considera Allah alla stregua del Dio cristiano, e il vero Islam privo di violenza. Fustiga i cattolici ed incensa i musulmani. Le Scritture coraniche grondano di incitamento alla violenza, alla sottomissione degli infedeli ed alla loro uccisione. Il Vangelo è un inno all'amore, alla pace e alla vita. Il cattolico violento pertanto non si ispira certo alle scritture cristiane, l'islamico violento è un pio interprete dei precetti coranici!

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 01/08/2016 - 08:16

Il dio denaro é anche il vostro dio; sono terroristi tutti i cattolici praticanti (preti, vescovi, cardinali) che in nome del dio denaro calpestano la religione ed il diritto degli altri? Si convinca il papa che se non fosse per quello sporco dio denaro egli non sarebbe in giro per il mondo e tutte le proprietà del vaticano sarebbero a disposizione della povera gente e, se proprio vogliono, a disposizione degli immigrati .

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Lun, 01/08/2016 - 08:18

Violenze quotidiane dei cattolici in Italia verso gli islamici paragonabili al terrorismo islamico? Le vede solo lui, mentalmente annichilito dalla sua sottomissione tremebonda ai violenti dell'islam. Pazzesco essere diffamati da questo arnese comunista mantenuto dai contribuenti italiani, dopo i sacrifici che gli italiani fanno per accogliere centinaia di migliaia di immigrati da lui voluti, e ripagati con crescente frequenza da reati e prepotenze. Questo imam biancovestito è l'errore storico più clamoroso della chiesa cattolica in venti secoli.

Ritratto di Trasimacus

Trasimacus

Lun, 01/08/2016 - 08:18

Il gesuita che occupa la sede petrina non si cura di difendere i tanti cristiani massacrati dai terroristi islamici, non si cura di difendere la libertà di religione nei paesi musulmani, non si cura di rimarcare le differenze tra quella che dovrebbe essere la sua religione, il cristianesimo, e la religione maomettana. Questo gesuita è moralmente e oggettivamente complice della invasione islamica dell'Europa; questo gesuita è moralmente o oggettivamente complice del suicidio dell'Europa.

Ritratto di cipriana

cipriana

Lun, 01/08/2016 - 08:20

E’ vero che non tutti i musulmani sono terroristi ma è altrettanto vero che alla luce di quanto si è visto recentemente TUTTI i TERRORISTI sono MUSULMANI, ragione per cui abbiamo il diritto di avere dei dubbi sul fatto che ci si voglia far credere che l’Islam sia una religione di Pace. Potremo crederlo quando davvero i cosiddetti musulmani moderati combatteranno un po’ più che a parole di circostanza, quelli fra loro che applicando letteralmente certe regole che ancora stanno scritte nel Corano stanno spargendo terroe e morte un po dovunque!

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 01/08/2016 - 08:26

Dite chiaro é tondo che l'ortodossia religiosa va abolita per legge; che il vecchio testamento, il corano e i testi sacri ebraici vanno abbandonati e che la religione deve stare al passo coi tempi, quindi, evolversi fermo restando i precetti principali (cosa che ha fatto, forzatamente,in minima parte la chiesa cattolica). L'ipocrisia religiosa é la causa della presenza di estremisti e di terroristi in tutte le religioni.

giolio

Lun, 01/08/2016 - 08:28

Ma ,Certo!!! se lo dice lui che conosce il Corano alla perfezione ci dovete credere . Io personalmente noto che fanno attentati e ammazzano ,E si ammazzano in tutto il mondo .Poi .... la clausola di porgere l‘altra guancia non credo che si legge nel Corano .Comunque rimango di fede cristiana non porgerò mai l‘altra guancia .fin quando lui sarà Papa non darò l‘otto per mille ,poi si vedrà

INGVDI

Lun, 01/08/2016 - 08:28

Papa Francesco, penso di esprimere il pensiero di tanta gente di buon senso, non ideologizzata dalla becera cultura laicista,nell'invitarla a leggere il Corano ma anche il Vangeo e riflettere sul significato dei termini taqiyya e prossimo. Poi ne parliamo.

Blueray

Lun, 01/08/2016 - 08:32

Il personaggio è ormai incommentabile, dato che per farlo bisognerebbe prendere sul serio ciò che dice, mentre è tutto talmente fuori della realtà da sconfinare nel grottesco. I tempi mi sembrano maturi per un terzo papa, possibilmente non voluto dai potentati mondialisti e che possa evitare il definitivo suicidio della chiesa cattolica attualmente in rapida progressione.

levy

Lun, 01/08/2016 - 08:34

L'islam dovrebbe fare pace prima di tutto con la comunità omosessuale, poi con le loro donne, le quali non possono nemmeno uscire di casa se non sono accompagnate da un familiare, poi dovrebbero fare pace con le giovani donne "vergini" promesse con una immonda promessa come premio nell'aldilà, poi dovrebbero fare pace con il mondo dissociandosi dai tagliagole pubblicamente.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 01/08/2016 - 08:34

Papi, se sai qualcosa dai tuoi servizi segreti che noi ignoriamo parla un po' più chiaramente... Allora?

lavitaebreve

Lun, 01/08/2016 - 08:35

NON MI SEMBRA CHE IN ITALIA CI SIANO STATI ATTENTATI CONTRO I MUSULMANI. SONO I MUSULMANI CHE IN TUTTO IL MONDO UCCIDONO I CRISTIANI.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 01/08/2016 - 08:42

Lui crede di cambiare il mondo. Lui crede si essere un santo. Ammesso che lo sia, i santi vanno tenuti lontano come i lebbrosi dalle cose del mondo. Fanno danni molto peggiori del male. Non capiscono che l'uomo è immutabile nella sua essenza.

elio2

Lun, 01/08/2016 - 08:43

L'imam d'oltre tevere ha sentenziato; anche i cristiani uccidono, mogli, figli fratelli e sorelle, che differenza c'è con i musulmani che uccidono? Intento ieri, 1,5% dei musulmani che vivono in Italia è andato a fare la pagliacciata di pregare insieme ai cristiani, cogliendo l'occasione di chiedere di essere inseriti nella lista dell'8x1000. Però, negli oltre 100 fondamentalisti espulsi accusati di terrorismo, nessuno di loro era stato segnalato o denunciato dai musulmani (buoni).

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 01/08/2016 - 08:47

Bergoglio non ha ancora capio che cosa farà da grande. Può, il Capo carismatico di una religione dare un giorno un colpo al cerchio, un altro alla botte e un altro ancora fingere di essere lo smemorato di Collegno?

Ritratto di acroby

acroby

Lun, 01/08/2016 - 09:01

Ne riparliamo fra qualche anno quando grazie alle sinistre e all'imam argentino, i musulmani ci avranno spazzato via. E i primi a saltare saranno proprio i preti. 2000 anni di storia e di cultura annientati dalla ignavia di certa classe dirigente.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 01/08/2016 - 09:02

Qual è il terrorismo cattolico???

idleproc

Lun, 01/08/2016 - 09:04

Affermazione sostanzialmente ovvia per chi conosce un minimo di storia e gli uomini. Il punto è che è stato rigorosamente zitto sui mandanti. Di fatto, sposa la tesi globalista e della miscela di popoli e culture annullandoli. Di fatto, sposa la tesi di un uomo nuovo disintegrato in cui le culture diventano gruppi nei social-network e senza territori di riferimento. Un uomo nuovo Wallmart totalmente isolato, privo di identità storica e annullato nelle differenze. Un uomo nuovo schiavo dei derivati della Wall Street globale e in lotta perenne tra gruppi fittizi e singoli svuotati dell'umanità. Penso che il cerchiobottismo derivi dall'idea di rilanciare la chiesa in questo modo o dal fatto che li tengono per le OO. I popoli possono vivere benissimo gli uni accanto agli altri, non è stata questo genere di europa ad evitare la guerra tra gli stati europei. Sono i Popoli che non la vogliono, ne hanno avuta abbastanza.

clod

Lun, 01/08/2016 - 09:12

Infatti maometto era un omino pacifico che non ha mai ammazzato nessuno. E visto che il bravo musulmano si ispira a lui...

dijon

Lun, 01/08/2016 - 09:20

L'istinto di distruzione del cattolicesimo raggiunge il suo massimo. Tranquillo Francesco che tra un po' di tempo davanti a San Pietro saranno più quelli inginocchiati verso La Mecca che cristiani

Totonno58

Lun, 01/08/2016 - 09:22

SANTO

benfed

Lun, 01/08/2016 - 09:25

Grazie a questo Papa ho lasciato la Chiesa.

Trentinowalsche

Lun, 01/08/2016 - 09:35

Bah,questo, per dimostrare il suo assunto, paragona comuni fatti di violenza generica ad atti di terrorismo in nome di una religione. Mette insieme pere e mele. Credo che non abbia le doti intellettuali e culturali per dirigere la Chiesa in questo momento storico...

giessebi

Lun, 01/08/2016 - 09:42

hornblower: esatto! inoltre, quando un battezzato (che non e' la stessa cosa di un cattolico, comunque) commette un crimine, non c'e' un gruppo di pazzi esaltati che gioisce pubblicamente. E non sono differenze da poco. Molto evangelico parlare di pace, molto poco evangelico negare la verita'. Ancora una brutta uscita di Bergoglio.

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 01/08/2016 - 09:54

Purtroppo LA STORIA INSEGNA che grandi atrocità furono commesse in nome di qualche religione o di qualche presunta deità. Non che i non credenti non ne abbiano commesso. Ma quando è la stessa dottrina scritta e non l'aberrazione della mente a spingere al male, credo che sia ragionevole prendere le distanze. Comportarsi come lo struzzo (ovvero non voler guardare il pericolo)non serve assolutamente a porre rimedio ai comportamenti disumani e violenti.

Ritratto di cipriana

cipriana

Lun, 01/08/2016 - 09:56

E’ vero che non tutti i musulmani sono terroristi ma è altrettanto vero che alla luce di quanto si è visto recentemente TUTTI i TERRORISTI sono MUSULMANI, ragione per cui abbiamo il diritto di avere dei dubbi sul fatto che ci si voglia far credere che l’Islam sia una religione di Pace. Potremo crederlo quando davvero i cosiddetti musulmani moderati combatteranno un po’ più che a parole di circostanza, quelli fra loro che applicando letteralmente certe regole che ancora sono scritte nel Corano stanno spargendo terroe e morte un po dovunque!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 01/08/2016 - 10:03

Ciccillo è stato eletto papa solo per collaborare a sostituire le popolazioni europee con popolazioni arabe ed islamiche. Questo è il suo vero compito. Ridateci BXVI

Tarantasio.1111

Lun, 01/08/2016 - 10:05

Certo l'islam non è il terrorismo ma il terrorismo si fa nel nome dell'islam...Fracesco... se per smettere con il Grignolino ti consoli pregando Sangiovese...non va bene.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Lun, 01/08/2016 - 10:08

Che tornasse a scuola per una ripassatina della storia. Possibilmente in Argentina!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 01/08/2016 - 10:09

Questo papa é la prima persona a dubitare la eccellenza del cristianesimo rispetto all´Islam e umiliando il valore dell´amore cristiano é il principale fautore della sconfitta del cristianesimo e della vittoria dell´Islam.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 01/08/2016 - 10:15

Come dice Putin...Dio può perdonare i terroristi....Io devo solo portaglieli......Un Grande Grande Grande....Isis dice di portare il terrorismo in Russia.....ah ah ah bella questa....Putin gli manda il plotone delle donne...e vedrai come scappano....che se vengono uccisi da una donna...niente vergini...ah.ah.ah. che pagliacciata....di pseudoreligione...

tormalinaner

Lun, 01/08/2016 - 10:19

Io sono cattolico e per la prima volta non sono d'accordo con il Papa, i mussulmani vogliono la nostra distruzione con violenza e odio. Questo papa mette divisione nel popolo di Dio e questo non è un buon segno.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Lun, 01/08/2016 - 10:25

I cristiani potevano fare la guerra in nome di Dio, ma non del terrorismo. Tanti secoli fa.

Mefisto

Lun, 01/08/2016 - 10:34

Niente... è irrecuperabile...

longbard

Lun, 01/08/2016 - 10:36

"Vedo violenze anche in Italia .......". Che fa , mette le mani avanti? Ricordo semplicemente che ci è stata dichiarata guerra .A parole e con i fatti. E che ad una dichiarazione di guerra si risponde con guerra e non con le parole. Pena la propria distruzione. Se questo fa piacere al Papa, lo dica chiaramente e tireremo le nostre conclusioni.

Altaj

Lun, 01/08/2016 - 10:36

Non accettiamo le prediche di uno che faceva la spia per il regime militare argentino, e adesso fa il maestro dell´ovvio e del banale per non pagare dazio.

giovanni951

Lun, 01/08/2016 - 10:49

per me sta dando i numeri. E già da un pò.Povera civiltà cristiana.

Totonno58

Lun, 01/08/2016 - 10:51

Santo...:)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 01/08/2016 - 11:06

Assurde, incredibili farneticazioni. La posta in gioco è alta e l'uomo biancovestito continua a rilanciare.

vince50_19

Lun, 01/08/2016 - 11:08

2° invio - Dimenticavo, Santità: lo sa che il dialogo interreligioso è la più insidiosa delle tentazioni? Le khutbah tenute dai khatib (di solito imam) sono concordi nel condannarlo senza remissione alcuna perché «sotto l´insegna dell'amicizia "islamocristiana"» secondo loro « si cela la trappola nella quale cadono anche molti che si credono musulmani» dimenticando che «Allah ha proibito al Profeta e ai credenti di invocare perdòno per gli infedeli, anche se fossero loro parenti»? Questo se lo annoti, Santità. Sia lodato Gesù Cristo, oggi e sempre. (11:08)

Ritratto di Generazionemill€

Generazionemill€

Lun, 01/08/2016 - 11:14

É mia modesta opinione che il bianco vestito faccia quasi tenerezza. Non fosse che stia molto attento ad identificare le ragioni che muovono questi moderni barbari, teme come la peste la parola che li raccoglie sotto il giogo di un libro o credo, poi si spertica ad aggiungere responsabilità ove ben poche ce ne sono generalizzando la delinquenza che, per dirla con sue parole farebbe riferimento alla stirpe di Caino... Ha ragione il buon Salvini quando richiama l'attenzione di tutti gli sproloquiatori alla carta dei diritti universali dell'umanità che è stata rifiutata dagli islamici in quanto ne hanno prodotta una a loro esclusivo uso e abuso in ogni singola occasione che possa far comodo al predicatore di turno. Il tutto per mantenere uno status di reale ambiguità supportato dalla supponenza ideologica di politiche compiacenti e profondamente illuse nella presunzione che manifestano.

Una-mattina-mi-...

Lun, 01/08/2016 - 11:22

DAVVERO PENOSO: CONTINUA A RIPETERE LE STESSE COSE PER CONVINCERE SE STESSO E FARSI CORAGGIO

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 01/08/2016 - 11:23

Questo qui sta più tempo a parlare di islam che di cattolicesimo. Come rimpiango Ratzinger...fine e dotto teologo....

VittorioMar

Lun, 01/08/2016 - 11:25

...avvisateci quando sara possibile parlare di "GUERRA" di religione!!

Fossil

Lun, 01/08/2016 - 11:26

Questo papa invece di difendere il gregge si mette contro di esso. . .

il nazionalista

Lun, 01/08/2016 - 11:28

Ieri in un articolo ‘ magistrale ‘ Magdi Allam ha sintetizzato la situazione del Cristianesimo in Europa e dei Popoli europei. Ora se ci fosse un PAPA(come tutti gl’ altri Papi, nei secoli passati!) che avesse chiari i concetti che ha espresso: così evidenti, deducibili SPERIMENTALMENTE dallo studio di una RELTA' millenaria - come per la forza di gravità -, in pratica degli autentici postulati della Storia, forse la Cristianità, l' Occidente e l' Europa(tre realtà che sono esistite perché tre aspetti della stessa Entità!) avrebbero ottime speranze di sventare(come tutte le altre volte!) l' ennesimo assalto maomettano!! Ma purtroppo, adesso, c' è papa francesco: dhimmi dell' islam!!!

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Lun, 01/08/2016 - 11:32

Grisostomo 10:03 - Esattamente.

Ritratto di albauno

albauno

Lun, 01/08/2016 - 11:35

Bergoglio, non fare il gesuita! svegliati e ragiona come un buon cristiano. Ma ha mai visto il terrorismo dei non musulmani? diccelo

salvatore40

Lun, 01/08/2016 - 11:42

Bergoglio parla a braccio : non è giusto ! Ratzinger parlava da professore( e da Papa),nell'Università, di fronte a Professori e Professoroni : l'Islam è violento,ha portato fiumi di sangue versato in Namen Gottes ! Due Papi,due livelli, due pesi,due misure. L'Isis gioisce !

Accademico

Lun, 01/08/2016 - 11:43

Diceva Leonardo Da Vinci che "saper ascoltare significa possedere, oltre al proprio, il cervello degli altri, in particolare di quelli il cui comportamento, soprattutto se irrazionale, risulta incomprensibile solo a chi non ha il dono di saperli intendere” e aggiungeva “il verbo ascoltare è così vicino al verbo amare che a sentirli bene sono un tuttuno, quasi all'unisono, tanto è impercettibile la loro differenza”.

antonmessina

Lun, 01/08/2016 - 11:48

non entrero mai piu in una chiesa poco ma sicuro

buri

Lun, 01/08/2016 - 12:04

se continua così Bergoglio diventerà il migliore propagandista dell'islam ed il maggior responsabile delle chiese vuote

squalotigre

Lun, 01/08/2016 - 12:05

FERMATELOOOOOO!!!!!!! Non ce l'ho con Papa Francesco che è tanto simpatico a chi cattolico non è ed alla sinistra tutta(questo già dovrebbe insospettire). Ce l'ho con chi lo consiglia e non lo contraddice quando spara le sue banalità quotidiane mentre si trova sopra un aereo. Sono praticante e cattolico e sono sicuro di commettere grave peccato, ma sono convinto che quello che afferma il Papa sia non solo contrario al senso comune ma anche alla dottrina secolare della Chiesa ed anche (absit iniuria verbis)al depositum fidei di cui il Pontefice è solo il custode e che non può essere cambiato, neppure dal Papa.

Agev

Lun, 01/08/2016 - 12:05

E' vero caro Francesco ma vai oltre perché ciò che esprimi è solo una piccolissima parte della verità/realtà .. Nel breve tutte le chiese e tutto e tutte le religioni e tutto il piccolo potere connesso verrà spazzato via dalla faccia della terra .. Sono solo una piccola distorta mistificata comprensione della Legge del Uno che semplificando dice che Tutto è Uno nel Tutto Uno. Pertanto caro Francesco smettila di pregare distorcere e mentire .. Sarebbe più bella/sana cosa invece denunciare chi ha creato e vuole questa realtà di paura e impotenza perché solo così ha potuto fino ad ora governare e rendere schiavo l'uomo e l'umanità ma .. Si c'è un ma.. Temo anzi senza temo che dovresti autodenunciati e con te tutte le chiese indipendentemente da . Gaetano

un_infiltrato

Lun, 01/08/2016 - 12:11

Leggo queste nostre corbellerie che scriviamo unicamente per dar sfogo a quel bisogno compulsivo di vederci pubblicati e penso a Francesco. Che se potesse leggerci, sai quanto si scompiscerebbe dalle risa!

roseg

Lun, 01/08/2016 - 12:12

Santità non esageriamo con le foglie...

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Lun, 01/08/2016 - 12:12

sante parole, difatti i terroristi non sono islamici, i clandestini non sono islamici, l'isis è una associazione culturale non islamica, i massacratori di cristiani della nigeria non sono islamici. forse ho sbagliato pianeta nel risvegliarmi.

mutuo

Lun, 01/08/2016 - 12:29

Papa Francesco straparla per paura, per vigliaccheria, per sottomissione o perchè proprio non sa quello che dice. Ha paragonato il terrorismo e la violenza islamica con la violenza cattolica. L'esempio che ha portato è stato quello degli uomini che uccidono le mogli. Qualcuno ha capito il senso del paragone? O forse gli organi di informazione hanno taciuto il fatto che gli assassini hanno agito in nome di Cristo. Hanno ucciso le proprie mogli, ma non quelle dei vicini musulmani. Sono criminali comuni, come ne esistono in tutte le latitudini. La religione proprio non conta.

Dordolio

Lun, 01/08/2016 - 12:32

Ciò che sconcerta è la mancanza di nerbo, di lucidità, di onestà, di carattere, di autorevolezza ecc... in tutti gli attori (politici e religiosi) d'Occidente. Se fossero persone SERIE E RISPETTABILI non dovrebbero dire altro che quanto segue: "Non desideriamo in alcun modo una guerra di religione. Stiamo cercando però di capire se ci sia stata in un qualche modo dichiarata ed eventualmente DA CHI nel dettaglio. Una volta data risposta al quesito ci comporteremo di conseguenza". Sembra brutto? E invece avanti con fumisterie, finzioni, frasi di circostanza. lingue di legno e quant'altro....

leserin

Lun, 01/08/2016 - 18:08

Mettere sullo stesso piano il cristiano violento e il musulmano che uccide in nome di Allah è una pericolosa banalizzazione del terrorismo islamico. Un negazionismo che non si addice a una personalità della caratura di un pontefice, ma a uno sprovveduto pretino di paese.

Anonimo (non verificato)

un_infiltrato

Lun, 01/08/2016 - 18:41

Dordolio - ore 12.32 - ma ke omissis stai a dì ???

alkhuwarizmi

Mar, 02/08/2016 - 16:59

Un'altra grossolana mistificazione da parte del filo-islamico Bergoglio, considerare i massacri nel nome di Allah alla stregua di delitti comuni, oltre alla menzogna (un piccolo gruppetto) delle proporzioni numeriche ed alla posizione tutta ideologica dell'Islam "di pace", ipocrisia tanto peggiore in quanto dettata da Al Azhar, ben noto per i sermoni fondamentalisti ed antisemiti.

angelovf

Mar, 02/08/2016 - 17:45

Ogni giorno ne dice unA, si è vero che l'indole cattivo non è in tutte le persone, ma un buon musulmano anche se è moderato non può scontentare il suo Maometto e non leggere le cose che stanno scritto nel Corano contro noi cristiani, altrimenti andrebbe contro la sua religione, è questo che il grande testone fa finta di non capire, a questo punto solo Dio ci può salvare da questi nemici di casa nostra, chiesa compresa.