Prete sgozzato, islamici a Messa con i cattolici

Iniziative in tutta Italia dopo l'assassinio di padre Jacques. Gli imam: "Qui siamo a casa, ora serve più dialogo". Ma non tutte le comunità musulmane aderiscono. Il distinguo della Grande Moschea di Roma

La dipingono come una giornata storica. E per certi versi lo è. Dopo il brutale omicidio di padre Jacques Hamel, sgozzato da due terroristi islamici nella chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray in Normandia, le maggiori sigle delle associazioni musulmane hanno aderito all'invito ad andare alla Santa Messa con solidarietà con i cattolici. Da Milano a Roma, da Torino a Palermo, non sono certo mancate le adesioni. Imam e musulmani hanno pregato insieme alla comunità cattolica davanti ai flash dei fotografi e agli obiettivi dei cameramen. "Siamo molto grati per questa risposta pronta, tempestiva e chiara - ha commentato il presidente della Cei, il cardinale Angelo Bagnasco - se continuano su questa strada si potrà creare un vero isolamento attorno a questi fanatici omicidi". Purtroppo, però, pregare non basta se le comunità islamiche non inizieranno a denunciare i fanatici e a rifiutare i fondi che arrivano da associazioni discusse.

Cattolici e musulmani pregano insieme

"Grazie a tutti quegli italiani di religione islamica che indicano alle loro comunità la via del coraggio contro il fondamentalismo". Su Twitter il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, saluta con soddisfazione la preghiera condivisa tra cattolici e musulmani. Un gesto di fratellanza che è partito dalla Francia martoriata dall'estremismo islamico e che ha subito "contagiato" anche l'Italia. È stata, infatti, la Cei a sposare l'iniziativa definendola "un grande gesto" in grado di superare il sanguinario assassino di padre Jacques. Il rischio, però, è che questa comunione di intenti si esaurisca in una sola giornata di preghiera organizzata ad hoc per i media e per l'opinione pubblica. Fino a oggi, infatti, le comunità islamiche non hanno mai aiutato le autorità denunciando gli estremisti. Non è successo, per esempio, con Adel Kermiche che, uscendo dalla moschea, aveva rivelato ai familiari che avrebbe attaccato una chiesa. Per sconfiggere il terrorismo islamico, dunque, non basta rinnegarlo. Servono alcuni gesti concreti. In primis, denunciando i sospetti terroristi e rompendo con quelle dottrine dell'islam seguite dai terroristi dell'Isis. Ma anche rinunciando ai finanziamenti sospetti, come per esempio quelli che arrivano dalla Qatar Charity.

I distinguo della Grande Moschea di Roma

Non tutti i musulmani hanno accettatp l'appello raccolto dalla Coreis, la Comunità religiosa islamica italiana. Le comunità islamiche hanno, infatti, risposto con qualche distinguo. Il più "ingombrante" è stato, senza alcun dubbio, quello della Grande Moschea di Roma il cui portavoce si è detto in disaccordo con l'iniziativa temendone "il tono spettacolare". Una rottura che fa rumore in tutta Italia anche se nella chiesa di Santa Maria in Trastevere Mohammed ben Mohammed, imam delle Moschea di via dei Frassini a Centocelle e rappresentante dell'Ucoii, Sami Salem, imam della sala di preghiera della Magliana, e Mohammed Hassan Abdelghaffar, imam della sala di preghiera di via Candia hanno guidato la delegazione durante la Messa. "Qui siamo a casa", hanno detto. "Siamo venuti qui per dire ai nostri fratelli cristiani che siamo fratelli. Il terrorismo non appartiene a nessuna religione, è nemico di tutti noi - hanno continuato gli imam - è importante testimoniare la nostra unità. Il terrorismo è un pericolo globale e dobbiamo unirci per affrontarlo. Se il terrorismo riesce a dividerci ha vinto".

La preghiera nelle chiese d'Italia

A Milano alcuni membri della Coreis hanno partecipato alla Santa Messa nella parrocchia di Santa Maria di Caravaggio. Il parroco li ha accolti portandogli il messaggio di saluto del cardinale Angelo Scola che oggi non si trovava a Milano. Con questo gesto gli imam Muhyiddin Bottiglioni, Abd al-Hakim Carrara e Abd as-Sabur Turrini e il presidente della Casa della cultura islamica di via Padova Asfa Mamohoud hanno voluto dimostrare che in questo momento storico "non sono le religioni a scontrarsi". Lo stesso messaggio è stato portato nel Santuario della Consolata a Torino e nel Duomo di Parma. Nella Cappella del Tesoro di San Gennaro nel Duomo di Napoli la delegazione della Confederazione islamica campana e Abdullah Cozzolino, segretario generale della Confederazione islamica italiana, sono stati accolti dalle parole del vescovo ausiliario, monsignore Gennaro Acampa: "Insieme ai fratelli musulmani che sono qui oggi, ad allietare questa celebrazione, chiediamo al Signore il dono della pace". "Il nostro dialogo - ha detto Cozzolino parlando dall'altare - con la comunità e i nostri fratelli cattolici proseguirà, ma da oggi deve proseguire in modo più intenso. C'é bisogno di più dialogo, di più affermazione di valori comuni che sono i valori di pace, di solidarietà, di amore, per rispetto del nostro unico Dio, misericordioso e compassionevole". A Bari, nella cattedrale di San Sabino, musulmani e cattolici hanno pregato insieme leggendo la Bibbia e il Corano. A Palermo, infine, una decina di imam hanno partecipato alla Messa in cattedrale.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 31/07/2016 - 13:03

Si vedrà, ora, se dopo la coreografia ci saranno i fatti.

Garganella

Dom, 31/07/2016 - 13:10

Mossa strategica da parte dei mussulmani. E noi continueremo a porgere l'altra guancia. Però attenzione alla testa! Vedremo fra un po' di tempo cosa porterà questa ... "Fratellanza".

Anonimo (non verificato)

agosvac

Dom, 31/07/2016 - 13:23

Questa iniziativa di pregare insieme, è encomiabile. Resta il fatto che l'Islam considera i non islamici "infedeli". L'Islam è disposto a considerare i "fratelli" Cristiani persone come le altre e non infedeli che seguono un falso Dio???? Temo di no!!!!!

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 31/07/2016 - 13:23

Commedianti da avanspettacolo, personaggi ambigui non credibili. Vadano a dare solidarietà nelle chiese cattoliche della Nigeria, del Sudan dove di cattolici i seguaci del loro dio, ne ammazzano a centinaia la volta. Falsi ipocriti.

Tadoric39

Dom, 31/07/2016 - 13:24

Una bella "messa" in scena .... non ci credo.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Dom, 31/07/2016 - 13:27

Tutta una MESSA in scena. I mussulmani sono maestri nella Taqiyya. Crederò ai mussulmani il giorno in cui dal Corano saranno stati rimossi tutti quei versetti che inneggiano alla violenza, che sono contrari alla democrazia e che non rispettano i diritti umani.

dakia

Dom, 31/07/2016 - 13:30

Troppe moschee,troppi islamici, troppe le loro associazioni e troppe le nostre chiacchiere, vuote e infantili. guardiamo al grosso, ai tanti islamici rei delle leggi italiane e rimpatriati 100, come dire qualcuno per caso ogni anno, se la matematica non è opinione.poi se non è guerra di religione ma confronto civile sempre il problema resta inutile girarci intorno con teorie filosofiche a casaccio.Agli atei il problema religioso non interessa, quello della sicurezza sì, ne hanno diritto e sono in molti.Acqua e chiacchiere non fanno frittelle!

pastello

Dom, 31/07/2016 - 13:33

Possibile che gli italiani si siano trasformati in un esercito di cxxxxxxi? Mah

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 31/07/2016 - 13:35

ma sì, a loro non interessa ucciderci, tanto per l'estinzione europea basta solo aspettare. Dicono, volete che andiamo in chiesa a pregare, noi ci andiamo, ma chi se ne frega, contenti voi. Basta che manteniate le nostre famiglie e voi a lavorare perchè avvenga, dopo di che, saranno cavoi amari per voi quando tutto finirà e sarete sottomessi. Ve la darem noi la bontà. Sarete schiavi.

Ritratto di MattyGroves

MattyGroves

Dom, 31/07/2016 - 13:38

giornata dura, né? Ma dai, tranquilli, tra poco un cxxxxxo di marocchino si ubriaca e potete tornare ai vostri meravigliosi commenti degni del marchese de Sade....

antipifferaio

Dom, 31/07/2016 - 13:39

Hanno paura perchè ormai sentono che il vento sta cambiando, o meglio è già cambiato ma i "palazzi romani" ancora non lo sanno... Dopo aver ammazzato decine di persone tra cui decine di bambini gli islamici ora si permettono di parlare di pace. E' evidente che seguono la corrente vaticana e quirinalizia in barba agli italiani morti a Nizza e a Dacca. E' evidente come il sole che sono istituzioni distanti anni luce dagli italiani e dalla realtà. Si mettano l'anima in pace i capi buonisti (se ne hanno una) e comincino a loro ad edificare chiese nei paesi arabi. Poi forse ne riparliamo.

dijon

Dom, 31/07/2016 - 13:43

Una boiata

nalegior63

Dom, 31/07/2016 - 13:44

NO, io non sono loro fratello,casomai sara vostro fratello,boldr/renz e sxxxxxi vari targati p.d.

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 13:45

beh anch tra i cristiani non tutti sono d'accordo...basta leggere i commenti dei soliti foristi qua' sul giornale

lorelei95

Dom, 31/07/2016 - 13:50

Bella pagliacciata in nome delle religioni !

Ritratto di ettocima

ettocima

Dom, 31/07/2016 - 13:52

Gli islamici: qui siamo a casa. Certo che lo sono. Gliel'abbiamo regalata...

soldellavvenire

Dom, 31/07/2016 - 13:56

ahahahahahahahahahahahaha a quando gli islamici in battaglia fianco dei cattolici? (domanda retorico-ironica, ci sono già da mo')

Una-mattina-mi-...

Dom, 31/07/2016 - 14:02

Tutta Propaganda, hanno tutti paura che il giocattolo che procura "immigrati e fondi colossali" rallenti

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 31/07/2016 - 14:11

Bene, comunque è già un buon segno; tutti i musulmani in chiesa. Dopo, per ricambiare il favore, tutti i cristiani andranno in moschea. Poi cristiani e musulmani faranno una visita di cortesia in Sinagoga e, per dimostrare ancor più vicinanza agli ebrei sempre discriminati, con volo low cost e pacchetto speciale “Gerusalemme: tre giorni due notti”, andranno a pregare al Muro del pianto. E poi, cristiani, musulmani ed ebrei, sempre con pacchetto weekend tutto compreso, voleranno in Tibet per rendere omaggio a Budda. Ed infine, buddisti, ebrei, musulmani e cristiani chiuderanno in bellezza a Napoli con una bella pizzata da Ciro alla “Bella Napoli“, con spettacolo pirotecnico finale; razzi, granate, mortaretti, tarantella, triccheballacche, tarallucci e vino. Viva San Gennaro e sempre…Forza Napoli!

LOUITALY

Dom, 31/07/2016 - 14:16

che boiate

sottovento

Dom, 31/07/2016 - 14:24

La cosa che mi fa sorridere è che nei tg buona parte degli intervistati su questi temi erano tutti islamici italiani!!!

Ritratto di il navigante

il navigante

Dom, 31/07/2016 - 14:28

Complimenti! Una bella sberla in faccia agli assassini che uccidono in nome del loro dio fasullo, e a coloro che seminano odio e violenza. @Agosvac: per onore di precisione e da quello che ho letto, l'Islam non considera i Cristiani e gli Ebrei come infedeli o miscredenti (kafirun) ma bensì come dei "fedeli" e dei "credenti" facenti parte della - Gente del Libro (Ahl al-Qitab) -cioè che seguono gli insegnamenti della Bibbia e del Vangelo e perciò dei profeti Mosè e Gesù, riconosciuti come anche dall'Islam.

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 31/07/2016 - 14:53

Quando permetteranno i musulmani ai cattolici di partecipare alle loro funzioni ?

Libero1

Dom, 31/07/2016 - 14:54

Io in queto teatrino orchestrato dagli islamici che vanno nelle chiese cattoliche ci vedo "poco chiaro".Mi auguro di sbagliarmi ma non mi fido di questa strana astuta manovra che potrebbe essere stata orchestra per evitare i controllo nelle loro moschee.Nella speranza di riconoscere di avermi sbagliato sono anzioso di vedere se i musulmani permetteranno a cattolici di entrare nelle loro moschee.

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 14:58

Sinceramente a me, tutte queste religioni mi hanno rotto i koglioni... ce n'è di gente mentalmente malata, adorano il nulla, sono solo associazioni politiche il cui unico scopo è plasmare le menti deboli per il loro fine

Amazigh

Dom, 31/07/2016 - 15:10

Insomma: se i mussulmani vanno in chiesa sono dei raffinati commedianti, se non ci vanno é perché ci odiano. Cosa avrebbero dovuto fare? tenere un piede dentro ed uno fuori?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 31/07/2016 - 15:11

Un avvenimento possibile grazie ai discorsi di apertura ai nostri fratelli musulmani di Papa Francesco, il Papa del dialogo Inter-religioso e della fratellanza universale. Oggi è davvero l'inizio della fine del fondamentalismo di Daesh anche se dovremo assistere ancora ad altri attentati ma finalmente il mondo musulmano ha avuto il coraggio di esporsi in prima persona per isolare questi criminali.

Antonio43

Dom, 31/07/2016 - 15:13

Giano, si è dimenticato nessuno? I cinesi sono tanti, che dice una gita sulla muraglia ce la mettiamo? Confucio non è mica l'ultimo, anzi. Sarà stato anche merito suo se i cinesi non hanno mai avuto la smania di conquistare o sottomettere altre popolazioni. Né manda in giro per il mondo missionari o esaltati imam a fare proseliti. Finora non si sono sbilanciati, sono troppo saggi o si fanno temere senza parlare?

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 15:17

bobirons...come sempre paril a vanvera...sono stato molte volte in Marocco..Tunisia..egitto e Turchia nelle moschee mentre c'erano funzioni religiose musulmane..sono stato in silenzio nel mio angolino e nessuno mi hai mai disturbato

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Dom, 31/07/2016 - 15:19

Mi chiedo: “Ma i mussulmani che sono andati a Messa, come possono condividere la preghiera dei cristiani se credono in un Dio che li tratta da sudditi ai quali é richiesta obbedienza cieca, dove il libero arbitrio é pura utopia e la parola democrazia non esiste nemmeno nel loro vocabolario. Un Dio che promette loro un paradiso che soddisfi la carne in modo amplificato, quando la carne é ormai destinata alla putredine, in cambio dello sterminio di vite innocenti. Come avranno pregato? Avranno chiesto ad Allah che si realizzi il sogno, che da 1400 anni portano avanti attraverso azioni sanguinarie, di sottomettere il mondo con ogni mezzo, dalla spada alla menzogna, alla sua pelosa misericordia? La loro religione é contraria alla logica. Infatti, non si mai evoluta, non vedono la vita come dono, come analisi della nostra particella divina, ma come mezzo per raggiungere i loro scopi. Ho l’inquietante impressione che sia la quiete indotta, prima della tempesta che ci travolgerà.

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 15:20

ahh zio beppe...sinceramente per una volta hai detto una cosa intlligente e condivisibile !!!! hai preso finalmente le medicine!!!!

mariod6

Dom, 31/07/2016 - 15:20

A tutte le belle anime sinistroidi che criticano quelli che vedono giustamente questa iniziativa come falsa e ipocrita : Andate a vivere in un paese arabo, non a fare le ferie per due settimane, ma stateci per 20 anni come ho fatto io e tanti altri per lavoro e poi vediamo se siete sempre dello stesso parere.

franfran

Dom, 31/07/2016 - 15:25

E' solo una pagliacciata, un carnevalata, una presa in giro. Forse sono andati in chiesa per ispezionare le future moschee.Vanno cacciati tutti subito, se non è già troppo tardi.

Happy1937

Dom, 31/07/2016 - 15:33

Ma davvero vogliamo farci prendere per i fondelli?

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 15:35

mariod6..conosco italiani che vivono da 25 anni in Olanda e non fanno che parlarne male...e a sottolinearne i punti negativi...io invece ne ho preso la nazionalita'...tanto per intenderci

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Dom, 31/07/2016 - 15:41

fumo negli occhi

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Dom, 31/07/2016 - 15:49

A quando la costruzione di una, dico una, chiesa cattolica in un paese islamico?

giosafat

Dom, 31/07/2016 - 16:04

Il wifi gratis, e tutto il resto, val bene una messa. Tanto quella passa ma il resto resta. Furrrrrrbi.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 31/07/2016 - 16:14

Bravi, bravissimi. Tutti con i loro abiti mussulmani, i loro simboli ben ostentati all'interno delle chiese cattoliche. Bravi!!! Adesso vorrei vedere entrare nelle moschee i simboli cristiani seguiti dai cattolici ed accolti in pompa magna come hanno fatto questi vescovi. Al contrario si tratta della solita pagliacciata intrisa di falsità e ipocrisia, messa in scena per i media atta a far chiudere gli occhi al popolo!!! ASETTIAMO E VEDIAMO... VEDRETE CHE PASSERANNO SECOLI!!!!

Maver

Dom, 31/07/2016 - 16:21

Bella iniziativa ma se provassimo a fare alcune considerazioni a freddo? Qualora l'Islam avesse intenzione di estendere la sua egemonia sull'Europa (ci auguriamo il contrario) si sarebbe accorto da tempo che basta veramente poco per attuare questo proposito. Le nostre istituzioni civili e religiose vogliono così fortemente l'abbraccio con l'Islam che sono disponibili a "passare su tutto". Lo capiscono anche i bambini. Pertanto la partecipazione alla Messa Cattolica da parte degl'islamici è segno che una parte moderata intende acquisire visibilità in seno alla società Occidentale (condannando la violenza), tuttavia ciò non significa la sua automatica accettazione dei nostri standard sociali e civili. Il vero progetto islamico in Europa potrà essere verificato solo nel tempo. Non ci resta che sperare.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 31/07/2016 - 16:27

MI RICORDA TANTO IL "CAVALLO DI TxxxA" altri significati non li intravedo....

linoalo1

Dom, 31/07/2016 - 16:30

Guardando le espressioni dei visi,si vede la gioia sprizzare da tutti i pori dei moltissimi partecipanti!!!!Io lo chiamerei: FLOP!!!E voi????

Tuthankamon

Dom, 31/07/2016 - 16:44

Mi spiace, ma questa retorica non cambia di una virgola le cose!

luciano32

Dom, 31/07/2016 - 16:46

Dopo anni di sangue sparso ora questi tipi parlano di perdoni e di asolidarietà, ma in tutti questi anni dove erano?????

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 16:48

roberto 53...se tu fossi mai uscito dal paesello lassu tra le montagne...sapresti che ad eccezione dell'arabia saudita...che viene in toto considerata luogo sacro...tipo citta del vaticano..per intenderci...in tutti i paesi musulmani ci sono chiese cattoliche..protestanti e via di seguito...che poi in molti paesi siano oggetto di attacchi e soprusi purtroppo verissimo...ma questo e' un altro problema

antonmessina

Dom, 31/07/2016 - 16:53

che schifo

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 31/07/2016 - 16:58

Puro esibizionismo.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 31/07/2016 - 16:58

Quanti ne sono andati, una ventina in tutta itaglia?

petra

Dom, 31/07/2016 - 16:58

Bella mossa. E in cambio cosa vogliono? Piu' moschee, 8 per mille all'Islam. Che altro?

@ollel63

Dom, 31/07/2016 - 17:05

un altro passo verso il baratro per francesco l'argentino e i suoi seguaci.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 31/07/2016 - 17:06

Anche censurare il nome della città di "Txxxa" è una grande boiata o contrassegnarla con tre "x" al centro. Neanche significasse una parolaccia in questo caso. Razza di imbe..llinbusti.

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 17:27

Lorenzovan...15.20....oramai tu sei irrecuperabile, l'alzheimer non ti da tregua

Ritratto di acroby

acroby

Dom, 31/07/2016 - 17:30

Bella mossa. Pura finzione. Aspettano solo il momento giusto per prendere il potere. E noi boccaloni ci caschiamo...

GiovannixGiornale

Dom, 31/07/2016 - 17:30

Finché un mussulmano rischierà la vita in caso di conversione ad altra religione, tutto ciò che farà il popolo del profeta sarà solo imbroglio.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 31/07/2016 - 17:33

Questa manovra rientra nella tattica subdola prescritta da Maometto nel Corano ai suoi seguaci che consiste nel mimetizzarsi, nel confondere ed ingannare i nemici quando sono in posizioni non del tutto ideali per colpirli direttamente, cosa questa che dovrá comunque avvenire in un secondo momento, dato che la missione dell'Islam è la conquista del Mondo fino a che tutta l'umanità sarà sottomessa ad Allah con le buone o con le cattive. Questo sta nelle loro preghiere. I nostri fessi credono forse che i Musulmani quando pregono dicono preghiere simili alle nostre tipo l'Ave Maria, il Credo o il Padre Nostro per caso?

blackindustry

Dom, 31/07/2016 - 17:35

Leggo di qualche asinellovan che tutto sa, ma ancora una cosa non l'ha capita... infatti e' una misera pedina dell'integralismo del pensiero filo-musulmano. Inconsapevolmente pirla.

conviene

Dom, 31/07/2016 - 17:39

Xstenos. che bell'italiano che è. Non Sa nemmeno come si scrive il suo Paese "Itaglia" R vorrebbe dare lezioni di cosa a chi?

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 31/07/2016 - 17:41

L'unica cosa che unisce Cristiani, Ebrei e Musulmani è la credenza in cose che non esistono,`in fregnacce inventate da ciarlatani di terza lega piú o meno come credevano gli antichi Greci e Romani a Zeus, Marte, Minerva e all'olimpo, oppure gli antichi Germani che credevano a Odino e a Thor; Frescacce su tutta di gente che crede che l'universo fu creato 5.000 anni fa e negano l'evoluzione Darwiniana. Robe da matti.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Dom, 31/07/2016 - 17:52

Che farsa oscena e ipocrita ,furbi i musulmani e noi cxxxxxxi

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Aam31

Dom, 31/07/2016 - 18:01

Se Bagnasco e Gentiloni sono contenti, io no comment.

agosvac

Dom, 31/07/2016 - 18:09

Egregio navigante(h.14,28), sarebbe bene che questo lei lo dicesse agli islamici, perché, temo, loro non lo sanno!!! Forse questo dipende dal fatto che nell'Islam moderno i veri Sufi sono spariti o si sono nascosti così come i veri maestri spirituali.

Totonno58

Dom, 31/07/2016 - 18:23

Bellissimo...e meglio tardi che mai!...iniziative del genere andavano fatte già all'indomani dell'11 Settembre, per isolare i terroristi, invece ci fu la sciagurata guerra in Iraq che ha ingigantito il problema...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 31/07/2016 - 18:23

Io non ci credo a queste pagliacciate,se questi danno voranno in cambio il doppio.Forse potranno far felice il prete vestito di bianco ma sicuramente gli italiani non si spalmeranno di vaselina per aiutarli.

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 18:24

Stenos...spiega alla donna delle pulizie perchè io, te e tanti altri in alcuni casi, scriviamo itaglia e non Italia

Ritratto di marystip

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marmolada

marmolada

Dom, 31/07/2016 - 18:27

"Siamo molto grati per questa risposta pronta, tempestiva e chiara - ha commentato il presidente della Cei, il cardinale Angelo Bagnasco. Ma questo coxxxone di prete ladro non si domanda dove sono stati finora questi (pochissimi) islamici che solo ora dopo anni di stragi e solo dopo espliciti invitisi sono recati apaartecipare a una messa?? Non ho ancoor visto manisfestazioni di piazza spontanee di questi vermi dopo ogni strage!!!

Totonno58

Dom, 31/07/2016 - 18:30

Bellissimo!...e meglio tardi che mai...iniziative come queste andavano fatte già all'indomani dell'11/9, invece ci fu la sciagurata guerra in Iraq che ha ingigantito il problema...

ziobeppe1951

Dom, 31/07/2016 - 18:35

Lorenzovan ....in Olanda prendono solo gli "zoccoli"

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 31/07/2016 - 18:38

Sara', ma io resto....ISLAMSCETTICO.

Ritratto di capcap

capcap

Dom, 31/07/2016 - 18:42

Ma siamo sicuri che non sia un modo per infiltrarsi meglio tra di noi?

Berri64

Dom, 31/07/2016 - 18:48

Ottimo

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 31/07/2016 - 18:48

La chiesa è da millenni che prospera col Diavolo e l'Acqua santa.

FRANZJOSEFVONOS...

Dom, 31/07/2016 - 18:52

PRENDONO PER IL CULO SONO MENTI FINISSIME NON SOJO POI COSI' TANTO BEDUINI. POSSONO PRENDERE PER IL CULO GLI SCEMI CHE SCRIVONO E ATTACCANO I VERI CATTOLICI CHE SONO SINISTRI E NON VEDONO ALTRO CHE IL LORO SOGNO SI AVVERI QUANDO SCRIVONO NEI MURI DELLE CHIESE FAREMO CASE POPOLARI O BRUCEREMO LE CHIESE. SOLO QUESTI ITALIANUCOLI CHE, PRIMA LA RUSSIA, ORA SI SONO LEGATI A QUESTI LORO NUOVI PADRONI PER VEDERE IL LORO SOGNO AVVERARSI ABBATTENDO LA SOCIETA' ITALIANA E LE LORO BASI. E' TUTTO UN TRUCCO SOLO I BABBEI O I COMPLICI POSSONO DIRE CHE SONO GESTI, L'UNICO GESTO E RISPEDIRLI NEI LORO DESERTI DA DOVE VENGONO. ATTENTI CHE IN QUESTI GIORNO IL BISCHERO DIRA' CHE SI DOVRA' DARE L'8 PER MILLE AI CULI IN ARIA, MA SIG, BAGNASCO NON VEDI CHE LA CHIESA CATTOLICA HA PERSO INTROIDI E TU VUOI DARLI AI CULI IN ARIA? APRIRE IL CERVELLETTO CHE HAI VAI DA DON FRANCESCO E GLI DICI CICIUZZU QUESTI CI STANNO SCAVANDO LA FOSSA E CI AMMAZZERANNO SVEGLIA STUPIDO

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 31/07/2016 - 18:56

Dovrebbe essere tenuto in considerazione che i Musulmani hanno l'aspetto di esseri umani, ma in realtà non lo sono.

Mannik

Dom, 31/07/2016 - 18:58

Cobra - Se non conosce bene il significato di Taqiyya è meglio se si informa prima di commentare. Quello che le fanno credere anche da queste pagine spesso è falso.

Mannik

Dom, 31/07/2016 - 19:00

Da tanto tempo si chiede al mondo islamico di dare un segnale forte contro il terrorismo, adesso lo da e non siete contenti ugualmente. Voi non volete essere contenti perché rischiate di perdere il vostro "pogrom", su cui concentrare tutto il vostro odio.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 31/07/2016 - 19:38

conviene ,ha avuto la cattedra dal partito?

Ritratto di RENZI

RENZI

Dom, 31/07/2016 - 19:46

Questa e' una bellissima notizia che risolve definitivamente il problema dei milioni di Italiani disoccupati e pensionati a 400 euro al mese.Continuiamo a votare i partiti dei sinistrati che ci stanno islamizzando e andiamo di lusso.

Ritratto di Azo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mbferno

Anonimo (non verificato)

dakia

Dom, 31/07/2016 - 19:55

LORENZOVAN, torna in moschea se vuoi io ti mando un cappellino di pizzo bianco, ma non rompere i bubboli venendo a fare proselitismo qui, le tue idee portale altrove che questo non è luogo, te lo dissi spesso in altro quotidiano dove le mie idee sono state sempre tali ora risulta che sei anche musulmano che ci fai in un giornale di destra moderata, fra poco sparirete di nuovo dalla nostra vista, ognuno al suo posto perché è l'universo che richiede ordine, il resto è fuffa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 31/07/2016 - 20:03

ANONIMO RIPROVOOO!!! Mi ricorda una vecchia canzone che diceva "ILLUSIONEEE DOLCE CHIMERA SEI TU"!!!!! Hasta mañana PS ed al primo atto di terrorismo ne riparliamo.

guerrinofe

Dom, 31/07/2016 - 20:05

Pero'...pero'. .. nella moschea si tolgono le scarpe, in chiesa scoprirsi il capo nemmeno per sogno!

guerrinofe

Dom, 31/07/2016 - 20:06

Pero'...pero'. .. nella moschea si tolgono le scarpe, in chiesa scoprirsi il capo nemmeno per sogno!,,

Ritratto di hh88zh

Anonimo (non verificato)

edo1969

Dom, 31/07/2016 - 20:10

giù col tritolo chiese moschee e sinagoghe

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 31/07/2016 - 20:29

E' una trappola. E' stata una trappola. Ascoltate con attenzione ciò che hanno detto gli Imam. Invocano l'uguaglianza. Questa la centralità delle motivazioni della loro partecipazione. Nel guscio di una noce, --- ci volete non pericolosi? metteteci in condizioni di fruire di tutti i vostri benefici oltre ad accettarci con la nostra oscura natura, senza batter ciglio --- Pertanto loro sono grati dell'opportunità che il sangue versato in nome di Allah abbia fornito questa ribalta che mai avrebbero potuto ottenere senza. Chiedo a Magdì Allan opinione di merito. -riproduzione riservata- 20,29 - 31.7.2016

lorenzovan

Dom, 31/07/2016 - 20:35

dakia...tu saresti di destra moderata??? ullallaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa questa e' la battuta del secolo...come dire che mengele era un medico cndotto di provincia...lolololololol

HappyFuture

Dom, 31/07/2016 - 20:49

Spero che l'iniziativa si ripeta. E' importante che la Chiesa faccia capire che i Credenti non approvano questo mondo di ingiustizie. Sono vittime della globalizzazione dell'impoverimento e del lassismo proprio come i Musulmani e la gente comune. Se si riesce a discernere noi possiamo vivere in "armonia"! Sono gli atei nostrani che debbono mettersi nelle chiocche che noi non cadiamo nella "generalizzazione" delle discriminazioni che LORO vogliono alimentare vendendo lo "scontro delle culture"! Lo scontro è fra ateismo imposto e credenti tolleranti, di tutte le Religioni!

km_fbi

Dom, 31/07/2016 - 21:00

La presenza degli islamici alla S.Messa è un'empia profanazione della stessa, ed una più o meno forzata ipocrisia alla quale loro si sono sottomessi in quanto il loro credo accetta senza problemi la loro falsità se questa favorisce il loro scopo, cioè la "sottomissione" - in senso lato - di coloro che considerano infedeli (noi). Gli imam che hanno partecipato a questa ipocrita presenza nelle chiese cattoliche si impegnino piuttosto a diffondere la loro posizione nei confronti dei cattolici nelle moschee e nei loro centri culturali, in modo che essa non si riduca al gesto plateale odierno ma diventi la continua e necessaria opera di formazione alla pace e alla convivenza con altri credo religiosi dei loro fedeli. Il messaggio deve raggiungere gli islamici, non i cattolici che tale formazione hanno pienamente conseguito.

Ritratto di Cobra31

Cobra31

Dom, 31/07/2016 - 21:10

Taqiyya è l'arte di mentire nell'interesse dell'Islam. In italiano si traduce con dissimulazione. I maestri di quest'arte ingannano la gente per convertirla all'Islam facendo credere che è una religione buona.

MgK457

Dom, 31/07/2016 - 21:15

Si genera solo confusione, la verità è una sola e dovrebbe dirla il Santo Padre Bergoglio: maometto è un falso profeta e l'islam è una falsa religione che non tollera le altre, da vietare.Invece è reticente : ne risponderà davanti a Cristo.

Ritratto di il navigante

il navigante

Dom, 31/07/2016 - 21:41

@agosvac- Ha ragione, c'è parecchia ignoranza tra il volgo dei musulmani, dovrebbero spegnere internet dove i vari predicatori islamici rimbecilliscono i cervelli della gente, e dovrebbe invece ritornare a leggere i testi dei mistici Sufi, quali Rumi, Al Ghazali, Ibn Arabi, etc.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di malatesta

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Dom, 31/07/2016 - 21:53

Ma quella con il drappo giallo sulla testa non è la Boldrina?!

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 31/07/2016 - 22:02

lorenzovan,15:35-dai suoi discorsi profondi... presumo sia per via dello spinello libero.

Anonimo (non verificato)

petra

Dom, 31/07/2016 - 22:10

Ma hanno chiesto il permesso a qualcuno o è stata una loro iniziativa. Entrare in una chiesa (che non appartiene al loro credo) è come entrare in casa altrui. Si chiede il permesso. Altrimenti è un'imposizione, una prepotenza, ancora una volta. Mi sa che nella nostra ingenuità abbiamo fatto un passo in piu' verso di loro, non il contrario.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 31/07/2016 - 22:33

Gli prude il sedere a questi qui. Sanno che hanno esagerato. Li hanno infervorati e spinti all'estremismo. Ora la situazione gli é sfuggita di mano. Sono consci che é stata usata un'arma a doppio taglio. Sono consci che ci siamo rotti le @@ e che non ne possiamo piú. Sono consci che se vi sará una deriva a destra (assai probabile) verranno presi a calci nel deretano e spediti a casa alla faccia di papi e cardinali e sopratutto alla faccia di quelli che hanno programmato e voluto una accoglienza senza limiti e fuori controllo.

guardiano

Dom, 31/07/2016 - 22:36

Fumo negli occhi ai beoti cattocomunisti,colpevoli di aver fatto invadere il nostro paese, per adesso le cose si limitano a chiederle, se continuate nella vergognosa transumanza dall'africa tra non molto tempo ve le imporranno,gnuranc.

Ritratto di Antimo56

Anonimo (non verificato)

guardiano

Dom, 31/07/2016 - 22:52

Amazing, se i mussulmani vanno o non vanno in chiesa non ci va mai bene e ti fai la domanda, cosa devono fare? devono fare la cosa più semplice di questo mondo, si devono comportare come tutte le altre religioni presenti in italia, non mi risulta che queste abbiano mai creato problemi, o no, è cosi difficile da capire?

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Beaufou

Lun, 01/08/2016 - 00:11

Solo una infantile, ma plausibile messinscena. Qualcuno, da ambo le parti, sarà anche in buonafede, ma resta una messinscena come i "je suis...", i cortei di solidarietà, le bandiere proiettate sui monumenti storici e tutte quelle balle lì.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 01/08/2016 - 06:29

Sarebbe bellissimo se fosse vero, si dimentica che il corano IMPONE la Taqqyia e cioè la menzogna per difendere l'islam. Dopo essere entrati in chiesa (e magari gli uomini togliersi il copricapo) dovrebbero formalmente abiurare le schifezze presenti nel corano tipo incitamento all'omicidio, inferiorità delle donne, mancato rispetto delle altre religioni, ecc. e con esse l'atroce figura di maometto.

pinux3

Lun, 01/08/2016 - 09:25

Ottima iniziativa che serve ad isolare non solo i terroristi ma anche i destri beceri della "guerra di religione"...

pinux3

Lun, 01/08/2016 - 09:29

@antipifferaio...Forse non ti sei accorto che la stragrande maggioranza delle vittime dell'IS sono proprio islamici...Confondere l'IS con l'Islam è da idioti oltre che da ignoranti.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 01/08/2016 - 09:36

Ennesimo episodio che dimostra la debolezza dell'occidente. Se ad ammazzare i cattolici sono persone di fede islamica perché gli imam non hanno invitato i cattolici a pregare nelle moschee?