Ladri gli rubano i biglietti del concerto di Gigi D’Alessio. Il cantante: "Te li regalo"

L’artista ha invitato le due persone derubate ad inviargli una mail con allegata la denuncia e ha dato loro appuntamento a Napoli per la consegna dei ticket

Hanno forzato un’auto in sosta per rubare due biglietti del concerto di Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo, che si terrà a Napoli dal 21 al 23 giugno. Il richiamo della musica deve essere stato così forte per i ladri da non temere possibili ripercussioni in conseguenza del loro gesto.

Una volta scoperto che sul cruscotto della vettura parcheggiata in una piazza di Angri, in provincia di Salerno, erano in bella vista due ticket del concerto “Figli di un re minore” i rapinatori, come scrive il Mattino di Napoli, non hanno perso tempo, hanno rotto la portiera e portato via i biglietti.

La vittima del furto ha postato sui social tutta la sua rabbia. “Figli di un re minore” è lo spettacolo che vedrà per la prima volta insieme sul palco i due noti cantanti napoletani Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo.

D’Alessio, venuto a conoscenza dell’episodio è intervenuto prontamente offrendo due nuovi biglietti alle persone derubate. “Ho appena letto questa notizia - ha scritto D’Alessio sul suo profilo social - e non posso che dirmi dispiaciuto. Ai ragazzi che hanno subito il furto: vi regalerò io due nuovi biglietti”. Il cantante ha, poi, invitato i due giovani ad inviargli una mail con allegata la denuncia e ha dato loro appuntamento a Napoli per la consegna dei ticket.