Di Battista detta la politica estera ai 5S: "Trump è il migliore!"

Dall'America centrale, Di Battista detta la sua nuova linea di politica estera, fatta di Trump e populismo. Ma la base grillina è d'accordo?

Dal buen retiro in America Centrale, e nonostante le beghe familiari, Alessandro Di Battista detta la sua linea di politica estera. E così, dopo l'annuncio di Donald Trump sul ritiro dalla Siria, Dibba incorona il presidente Usa come "il migliore della storia in politica estera". Ma non è l'unica dichiarazione curiosa del leader pentastellato.

Secondo Di Battista, Trump "ha contro i poteri forti", mentre il predecessore, Barack Obama è "un golpista". E questo è un segnale abbastanza chiaro non solo del percorso politico che sta intraprendendo il leader carismatico dei 5 Stelle, ma anche su come si orienteranno i pentastellati nel prossimo anno, visto che Di Battista è pronto a rientrare in Italia.

Certo è curioso che per il pentastellato Trump sia il migliore presidente americano quando i vari leader sudamericani sono stati suoi punti di riferimento, da Evo Morales a Rafael Correa, con il Venezuela, che come ricorda Il Corriere, Dibba definiva "in un'intervista al Manifesto del 2015, vittima di 'ingerenze' e prove 'di colpo di Stato' all'interno di un disegno 'conservatore a livello planetario per fermare il cambiamento'". Poi ha cambiato idea parlando di "errori da entrambe le parti". Così come è interessante l'appoggio a Trump che è uno dei primi sostenitori del Tap, il gasdotto che in Puglia ha spaccato il Movimento e che per molti elettori grillini è stato il simbolo del tradimento.

Ma non c'è solo questo nella politica estera di Di Battista. In un'intervista per La Stampa, dichiarava: "Con noi al governo i rapporti con la Russia di Putin si faranno più intensi". E in questo, arriva anche l'assist a Bashar al-Assad contro Hillary Clinton: "Lei avrebbe voluto fargli fare la fine di Gheddafi e la Siria vivrebbe ora ancora più morte e distruzione di quanto non abbia già vissuto".

Commenti

agosvac

Dom, 23/12/2018 - 13:06

Incredibile! Ma come può di battista dire oggi tutto il contrario di quel che diceva fino ad ieri???

venco

Dom, 23/12/2018 - 13:14

Una mossa per prendere consensi popolari.

giovanni951

Dom, 23/12/2018 - 13:18

stavolta la ha detta giusta

CALISESI MAURO

Dom, 23/12/2018 - 13:48

va beh non ha sparato schiocchezze questa volta.

Gianni11

Dom, 23/12/2018 - 13:58

Adesso i sinistroidi nel M5S diventano apoplettici con bocche aperte senza parole, specialmente i fichi secchi e le tipe femministe. Povero DiMaio che se li deve gestire!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/12/2018 - 14:39

@agosvac - è un classico dei sinisrti dire il conrtario di quanto sostenuto. Gente inutile.

Aries 62

Dom, 23/12/2018 - 15:10

Evidentemente avra' cambiato idea come del resto e'successo anche a questo giornale che e' ormai appiattito sulle posizioni del PD.

maurizio-macold

Dom, 23/12/2018 - 15:47

LAsciatelo "lavorare" il Di Battista: piu' ne dice e piu' il M5S perde credibilita'.

Ritratto di Evam

Evam

Dom, 23/12/2018 - 16:25

Meglio che resti in centro America e possibilmente che le sue contraddette riflessioni le propini ai sudamericani, sempre pronti a bere, cantare e ballare, ogniqualvolta esista un problema da risolvere. Fortunati però di non comprendere le idiozie delle sue sibille politiche a corrente alternata.

Duka

Dom, 23/12/2018 - 17:11

Un vero genio il sorriso denota la sua straordinaria intelligentia gadana

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 23/12/2018 - 17:14

poverino... da che pulpito viene la predica !

scapiddatu

Dom, 23/12/2018 - 17:23

To be, or not to be .....Alessandro Di Battista , l'uomo delle alternanze ritmiche. Che mi tocca sentire! Alessandro Di Battista , sai come si chiamano a Palermo quelli come te?... Bannera ri cannavazzu (bandiera di stracci, sta ad indicare un individuo incoerente, riprovevole).

tRHC

Dom, 23/12/2018 - 17:49

Paga le tasse minkione megalomane!!!

SeverinoCicerchia

Dom, 23/12/2018 - 17:56

Che trump sia meglio di obama no serve il genio di battista per capirlo. Sono d’accordo