Referendum, il Cav asfalta Renzi: "È meglio come presentatore tv"

Berlusconi studia il dopo referendum: "Renzi ha la maggioranza, non possiamo mandarlo a casa noi". Poi asfalta il premier: "Doveva fare il presentatore tv"

"Si potrebbero fare se non fossero le primarie della sinistra, facilmente manipolabili". Parlando ai microfoni di Mix 24 di Giovanni Minoli su Radio 24, Silvio Berlusconi apre all'uso delle primarie per scegliere il leader del centrodestra. A patto, però, che le regole siano chiare e vengano rispettate da tutti. "Ci vorrebbero delle garanzie - spiega il leader di Forza Italia - ci vorrebbe una legge che le regoli e allora si potrebbero accettare...".

Il referendum sulle riforme costituzionali, il dibattito su una nuova legge elettorale, le elezioni anticipate. "Renzi ha la maggioranza, la conserva anche se artefatta - spiega Berlusconi a Mix 24 - non saremo noi a poterlo mandare a casa". Che il governo rischi di capitolare all'indomani del 4 dicembre è, però, un'eventualità. Secondo tutti i sondaggisti, la vittoria del fronte del No è certa. E in molti, in caso di sconfitta, vogliono la testa del premier. Per Berlusconi, però, non bisogna precipitarsi alle urne. "L'importante - spiega il Cavaliere - è che subito dopo le elezioni ci si possa sedere attorno a un tavolo per fare la riforma della Costituzione che serve veramente all'Italia". Con Matteo Renzi, Berlusconi è disposto a collaborate. "È un gran lavoratore, ma secondo me ha sbagliato lavoro - spiega - avrebbe dovuto fare il presentatore tv e io lo avrei assunto subito".

Il centrodestra deve farsi trovare pronto per l'eventualità che si vada a elezioni anticipate. Il vice segretario piddì, Lorenzo Guerini, ne ha parlato nei giorni scorsi con Bloomberg: "Se c'è la volontà politica possiamo lavorare per arrivare a una nuova legge elettorale in tempi brevi e andare a elezioni con una nuova legge elettorale presto, entro l'estate del 2017. Se non ci saranno le condizioni politiche e la riforma elettorale sarà usata come una scusa per un governo di sopravvivenza, noi non siamo interessati". Anche per il momento il presidente della Repubblica Sergio Mattarella le esclude, Berlusconi è già al lavoro per unire il centrodestra. Il rapporto con gli alleati, spiega il Cavaliere a Minoli, deve essere all'insegna dell'unità "perché solo uniti si vince. Il programma che stiamo preparando è pronto al 95%".

Commenti

baio57

Gio, 24/11/2016 - 10:01

...al posto di Mastrota però.

g-perri

Gio, 24/11/2016 - 10:23

In effetti vedrei meglio Carlo Conti a Palazzo Chigi e Matteo Renzi a Sanremo.

maxfan74

Gio, 24/11/2016 - 11:05

Va assunto subito a Mediaset con un contratto di apprendistato.

Blueray

Gio, 24/11/2016 - 11:06

"Con Matteo Renzi, Berlusconi è disposto a collaborare." Di nuovo?

VittorioMar

Gio, 24/11/2016 - 11:21

...alcune dichiarazioni fatte in:LIBERTA' DI PENSIERO E DI COSCIENZA,CREDO CHE DOPO QUESTA CAVALCATA ELETTORALE ABBIA ABDICATO....non lascerà la politica ma..!!

peter46

Gio, 24/11/2016 - 11:49

Grazie per la conferma anche se non per noi che già lo sapevamo,ma per gli ultimi tuoi 'rimanenti',ma che purtroppo per loro continueranno a tenere gli occhi improsciuttati:"...avrebbe dovuto fare il presentatore tv ed io LO AVREI ASSUNTO subito".Ma dove lo avresti assunto se il ritornello finora diceva che Mediaset è 'comandata' da PierSilvio e Confalonieri?Allora non si muove foglia senza il tuo consenso,o sì?Dunque l'ispiratore del Sì dei due non può che essere 'derivato' dalle tue 'imposizioni',o no?Di lotta per i f.... ,e di governo per gli interessi personali sempre preminenti rispetto ai problemi della gente...NB:e grazie per non aver 'inquinato' il nostro NI,anche se sarebbe stato estremamente distante dal tuo modo di intenderlo.

Giorgio1952

Gio, 24/11/2016 - 12:06

Il Cav continua ad asfaltare tutti ma FI sta al 10%!!!

antipifferaio

Gio, 24/11/2016 - 12:20

Belle parole, incoraggianti, ma solo parole. Dietro queste mi domando se si lavora al nazareno bis...comunque finchè non vedo non credo...

Fjr

Gio, 24/11/2016 - 12:25

Di gente che vende pentole e coperte in lana merinos ne abbiamo già abbastanza e poi un giro alla ruota della fortuna,l'ha già fatto direi che può bastare ,perché piu fortunato di lui che è ancora vivo al contrario dei correntisti Etruria che si sono impiccati

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Gio, 24/11/2016 - 12:26

Ma... è lo stesso Berlusconi che un paio di giorni fa ha detto che Renzi era l'unico leader italiano?

ex d.c.

Gio, 24/11/2016 - 12:31

Al momento Grillo vincerebbe le elezioni. E' preferibile lasciare Renzi con la guida di Berlusconi. E' quello che vuole, avere Renzi come portavoce. Per il resto Firenze è piena di renzini, un tempo molti erano al mercato di S. Lorenzo dove vendevano ai turisti maglie di acrilico spacciandole per cachemire!

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 24/11/2016 - 12:32

Spero di sbagliarmi, ma sento puzza di "Nazareno bis". Silvio, tieni a mente il vecchio motto: "Errare humanum est, perseverare autem diabolicum".

Totonno58

Gio, 24/11/2016 - 12:39

Beh, detto da un animatore da crociera è un bel complimento!:)

Ritratto di deep purple

deep purple

Gio, 24/11/2016 - 12:42

Vedendo la vaghezza con cui i sostenitori del no rispondono alle ragioni del sì e discorsi fatti ieri a "porta a porta" dalla Meloni e Toti, mi viene da pensare che Renzi è comunque il meno peggio.

tomasmac1

Gio, 24/11/2016 - 12:57

Azz.che faccia.

Iacobellig

Gio, 24/11/2016 - 13:27

NO, PUÒ TORNARE DAL BABBO DOVE PUÒ FARE IL DIRIGENTE IGNORANTE NELL'AZIENDA DI FAMIGLIA, CHE NESSUNO PUÒ CONTESTARE, MENTRE LA BOSCHI PUÒ ESSERGLI UTILE COME SEGRETARIA-DATTILOGRAFA.

abocca55

Gio, 24/11/2016 - 13:37

E' veramente molto difficile riuscire ad asfaltare Renzi. Si corre il rischio di restare asfaltati.

Edmond Dantes

Gio, 24/11/2016 - 13:55

@Totonno58. A noi risulta che questo "animatore di crociera", peraltro anche laureato, abbia costruito un impero economico che dà da vivere a migliaia di persone ed ha governato col voto di milioni di italiani. Quello che ci ritroviamo al governo c'è arrivato vincendo una riffa truccata da quella cariatide di Napolitano ed è campato una vita solo facendo politica coi quattrini dei contribuenti. Perdipiu' vale poco anche come animatore: tant'è che dopo di lui l'Italia, più che di un animatore avrà bisogno di un rianimatore. Comunque per lui e miss Etruria, in caso sbracassero definitivamente in politica, Berlusconi ha già pensato di scritturarli per la fiction Mediaset "Bonnie & Clyde alla finocchiona".

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 24/11/2016 - 14:08

Ma cosa ho scritto di così scandaloso da non pubblicare il mio commento ? Spesso Sergio si cerca di nascondere le verità , ma questa volta mi sa tanto che sarà dura.

mima64

Gio, 24/11/2016 - 14:13

Ma falla finita nullità

Giulio42

Gio, 24/11/2016 - 15:58

Non lo aveva definito l'unico leader politico ? Cambiato idea ? Ma adesso è tardi, se ne sono vantati in tutti i canali TV.

Ritratto di mambo

mambo

Gio, 24/11/2016 - 17:11

Renzi è nato bene ed è nato democristiano. Non ha mai lavorato e non lo farà mai. Fare il presentatore è comunque un lavoro. Inoltre si renderebbe antipatico a tutti in pochissimo tempo.

Totonno58

Ven, 25/11/2016 - 08:44

Edmond Dantes...leggo che, parlando di quel signore, hai usato il verbo "ha governato"...non ti sembra un'espressione un po' grossa?!:)

Edmond Dantes

Ven, 25/11/2016 - 10:39

@Totonno58. Il problema non è se piace o non piace (e a lei non piace) come ha governato, ma se era legittimato dal voto a farlo. Passi anche al suo amico Frottolo l'informazione così capirà come funziona la democrazia rappresentativa, che non è la stessa cosa della democrazia popolare di "sinistra" memoria.

buri

Ven, 25/11/2016 - 10:53

ha ragione Berlusconi, Renzi sarebbe un ottimi venditore di pentole, di materassi, di tapetti. Mastrotta si dovrebbe preoccupare