Berlusconi, gelo con Matteo su fisco, Quirinale e riforme

Tra Berlusconi e il premier niente telefonate per Natale. Bocciato il Jobs Act: "Non serve". Si tratta sul Colle

Berlusconi sempre più deluso da Renzi. Anche sul Jobs Act il Cavaliere rileva l'ennesimo compromesso al ribasso da parte del premier. Non è quello che serve al Paese e il consigliere politico Giovanni Toti sintetizza così: «Tra i tanti “pacchi” giunti agli italiani in questi giorni è arrivato anche questo. E voglio ricordare che il governo Berlusconi varò la legge Biagi che invece portò lavoro». Pollice verso sulla politica economica di Renzi, quindi, al quale pare Berlusconi non abbia telefonato per fare gli auguri di Natale. Telefonata invece fatta ieri alla Comunità Incontro, fondata dall'amico don Pierino Gelmini nel lontano 1963. Nessun riferimento politico ma soltanto un messaggio di sostegno, amicizia e vicinanza ai tanti ragazzi che vivono a Molino Silla di Amelia: «Vi prometto che appena tornerò completamente libero verrò da voi per stare un po' assieme». Applausi in sala dove, oltre al direttivo della comunità, in prima file c'è anche il senatore Maurizio Gasparri. Berlusconi soffre delle limitazioni alla sua libertà personale e non vede l'ora di ributtarsi a tempo pieno nell'arena politica: «Per vincere tutte le prossime elezioni», giura in un videomessaggio agli italiani trasmesso la vigilia di Natale. «Con l'impegno, con la passione, col lavoro possiamo riuscirci», dice l'ex premier.

Ricorda qual è la bandiera degli azzurri: «È la formula liberale del benessere e della crescita che ha funzionato sempre e dovunque sia stata realizzata. Un programma in tre punti. Il 1° punto: meno tasse, il 2° punto: meno tasse, il 3° punto: ancora meno tasse. Meno tasse sulle famiglie per rilanciare i consumi. Meno tasse sulle imprese, perché possano produrre di più e tornare ad assumere e a investire. Nessuna tassa sulla casa, perché la casa è sacra». Il Cavaliere è preoccupato per la situazione perché «ciascuno di noi vive nel suo ambiente, nel suo lavoro, nella sua famiglia le difficoltà di una crisi economica che non accenna a risolversi».

L'unica via d'uscita è «la flat tax, la tassa al 20% uguale per le famiglie e per le imprese, che ormai funziona benissimo nei 38 Paesi in cui è stata adottata, ed è, con la formula liberale, il solo modo per rilanciare lo sviluppo, quello che appunto la sinistra non è capace di fare».

Non solo. L'ex premier vede all'orizzonte nuove tasse e, con le previsioni di sviluppo ridotte allo zero virgola, la crescita resta un miraggio. Questo non vuol dire stracciare il patto e Berlusconi ci tiene a sottolineare che «votare con la sinistra le riforme Costituzionali non significa confondere il nostro ruolo di oppositori con quello della maggioranza, perché noi siamo all'opposizione di questa sinistra su tutto il resto e cioè sulla politica economica, sulla politica fiscale, sulla spesa pubblica, sulla riforma della giustizia, sulla sicurezza, sulla politica estera e su tutto il resto». Ma il Nazareno regge. «Sarebbe strano che il Pd che apre sulle riforme poi rifiutasse il dialogo sul Quirinale...», ricorda Toti.

Commenti

gabriel maria

Sab, 27/12/2014 - 08:44

ma come fai ad essere credibile se sostieni Renzi.Sono responsabile di F.I in un comune e sono sempre più solo perché ne hanno tutti le tasche piene della politica dei due forni ....dammi retta,fatti da parte,hai creato solo mostri :Alfano docet....

xgerico

Sab, 27/12/2014 - 08:50

Dall'articolo: Tra Berlusconi e il premier niente telefonate per Natale.......... Pollice verso sulla politica economica di Renzi, quindi, al quale pare Berlusconi non abbia telefonato per fare gli auguri di Natale..................Cramer fa pace con il cervello, ed ogni tanto rileggi quel che scrivi!

INGVDI

Sab, 27/12/2014 - 08:51

Il livello di fiducia in Berlusconi è sotto zero. Le nefandezze del governo Renzi e di quelli che lo hanno preceduto sono dovute anche ai lasciapassare del Cav.

xgerico

Sab, 27/12/2014 - 08:53

Un programma in tre punti. Il 1° punto: meno tasse, il 2° punto: meno tasse, il 3° punto: ancora meno tasse..............Silvio sapessi come son inkaz-zati i tassi che li lasci soli, senza "tasse".

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 27/12/2014 - 09:01

Ah! ma allora "ci è"! Sono sempre stato tormentato dal dubbio che il Cavaliere facesse o no il "finto" tonto. Ma se oggi vien fuori che credeva in un tale, prima scout della cattolica e poi iscritto al PCI, (oh, scusate: oggi va di moda chiamarlo PD), i dubbi iniziano a cessare.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 27/12/2014 - 09:08

. Berlusconi è un personaggio ambiguo dal passato non chiaro che è sceso in politica essenzialmente per curare i suoi affari personali e questo è l’unico dato sicuro. Il suo straripante potere economico ha forzato, una dopo l’altra, le varie regole del gioco fino a comprare, in qualche modo, i favori dei suoi vari competitori e a raggiungere una situazione di dominio pressoché incontrastato sulla scena politica italiana. La sua politica populista, la menzogna ripetuta ad oltranza come metodo di convincimento delle masse popolari, la corruzione come sistema di vita, hanno ottenuto finora risultanti devastanti per l’Italia, ma estremamente vantaggiosi per la sua gang. Ho trovato questo articolo e lo condivido con tutti voi per un anno migliore...... Ahhhhhhh ahhh

marcoghin

Sab, 27/12/2014 - 09:17

Ma vai a fxxxxxo cavaliere errante, ti tengono per le palle, allora vattene!! Alla rovina dell'Italia stai dando un contributo fondamentale. Sei a percentuali da prefisso telefonico!

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 27/12/2014 - 09:25

Gnnnnneeee'mmm

palllino.

Sab, 27/12/2014 - 09:28

Forse non aveva scelta per uscire dall'assedio giudiziario.. Solo i sinistroidi non riescono a capire che e' stato massacrato per la politica. E probabilmente anche tra i suoi vi era qualcuno che non vedeva l'ora che fosse tagliato fuori.. Non si illuda Berlusconi che una volta riavuta l'agibilita' politica torneranno a farsi vedere le toghe. Ora sta facendo fare il lavoro sporco a Renzi...

Duka

Sab, 27/12/2014 - 09:31

Mi spiace scriverlo, la mia netta impressione è che Berlusconi si è fatto fregare anche da un pivello come il bullo fiorentino. Non gli è bastata la fregatura del RE. Da mesi cerca di fare lo slalom spiegando che le riforme sono una cosa mentre l'opposizione alle scelte sbagliate è tutt'altro. Non capisco a chi crede di rivolgersi, forse ad un popolo di deficienti? SE SEI ALL'OPPOSIZIONE FAI OPPOSIZIONE A 360° e se per caso ci sono proposte condivisibili tutt'al più ti astieni- Berlusconi non è uno sprovveduto ha capito perfettamente chi è il Renzi quindi perchè assecondarlo?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 27/12/2014 - 09:33

Pappa e ciccia.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 27/12/2014 - 09:40

Caro Ex Cavaliere: non si rende conto che Renzi, sta prendendo per il Cuxo anche lei??? La sua veneranda et lascia pensare che Renzi abbia già rottamato anche lei che però con l' aiuto di un po'di Alzheimer giorno giorno dimentica il perchè del suo quasi regolare appoggio a questo governo che sta prendendo per il cuxo tutti noi

un_infiltrato

Sab, 27/12/2014 - 09:41

Ehi voi, statemi bene a sentire: se mandate al Quirinale un qualunque elemento di qualsivoglia estrazione politicante, andate a casa. Parola di Un Infiltrato !!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 27/12/2014 - 09:44

Il solito teatrino di Silvio e compari, che continuano a recitare alla nostra faccia. E in più, continuano la vecchia solfa e recita dell'opposizione a Renzi. Credono di poter fare opposizione standosene alla finestra come sempre, senza muovere un dito e di là, di tanto in tanto, buttare qualche proposta-sentenza come se fossero l'oracolo o la Cassandra di antica memoria. Comunque Renzi, come fu per Letta e Monti, neanche se ne accorge della presenza di FI e di Silvio all'opposizione "(de)responsabile". E può andare avanti "sereno" con Silvio e i suoi quattro scagnozzi legati al suo filo. Può stare tranquillo col "Patto del Nazareno", poiché regge sempre, anche se con più o meno "gelatura", a sentir dire l'autore di quest'articolo senza capo né coda.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Sab, 27/12/2014 - 09:49

Togliere subito i voti a renzi. Le boiate del PD se le voti il PD! BASTA!

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 27/12/2014 - 10:22

Ingenuo l'ex premier a pensare che pinocchietto non avrebbe buggerato pure lui.

sdicesare

Sab, 27/12/2014 - 10:23

Dunque vediamo: Renzi il suo figlioccio che adesso fa disastri in economia. Toh, che scoperta. Flat Tax proposta per primo da salvini. Appoggio a riforme costituzionali che fanno schifo. Poi torno in campo per vincere tutte le prossime elezioni... con alfano... E per far cosa? Ci illumina? E con l'europa e con l'euro (vero problema) che fa? Ha gia' li' non si puo' dire...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 27/12/2014 - 10:43

Francesco Cramer io sono un BANANAS come te , però ci sono diversi livelli di bananas , io oltre ai tuoi bellissimi articoli leggo anche altri giornali tipo Repubblica e in un articolo sta scritto esattamente il contrario di quello che dici tu. Primo l'ex cavaliere ha fatto gli auguri a Renzi , secondo ha anche detto che andrebbe bene come Presidente della repubblica anche Prodi. Capisco che tu essendo in vacanza non sei perfettamente aggiornato , però con internet potresti documentarti meglio. Buona vacanza.

Démos_Cràtos

Sab, 27/12/2014 - 10:44

Ma se vi dicessi che Berlusconi ha ammesso che per il Colle andrebbe bene anche Romano Prodi, come ci rimarreste? (notizia vera, non inventata da me)

denteavvelenato

Sab, 27/12/2014 - 10:47

Vorrei ricordare a tutti che il cav presidente Silvio Berlusconi, non è uno che le spara grosse in campagna elettorale, poi quando si trova al governo accusa gli altri dei propri insuccessi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 27/12/2014 - 10:54

"1° punto: meno tasse, il 2° punto: meno tasse, il 3° punto: ancora meno tasse." Invece sul programma d'immigrazione coatta che sta portando avanti il suo figlioccio spirituale va tutto bene? Si tolga dai piedi al più presto e cerchi di risolvere i suoi problemi senza coinvolgere gli interessi di questa nazione. Che non coincidono con quelli della sinistra da lui sempre più sfacciatamente sostenuta.

denteavvelenato

Sab, 27/12/2014 - 10:59

@Démos_Cràtos A Berlusconi andrebbe bene anche Peppa Pig se garantisse per lui e le sue aziende

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Sab, 27/12/2014 - 11:10

OTTMO INTERVENTO Démos_Cràtos infatti questa notizia stànno su tutti i giornali online e L'UNICO a non parlare e proprio questo giornale chissa il perchè......

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 27/12/2014 - 11:15

#marino.birocco Coraggio, sei ancora in tempo. Di questo passo puoi ancora farcela. Ad uscire dalla bananiera. Non sono altrettanto ottimista per Mortimer, persilvio 46 e scipione.

Ritratto di MAFIAcapitale....

MAFIAcapitale....

Sab, 27/12/2014 - 11:16

berlusconi sta a renzie come pdl sta a pd-l come PAPPA sta a CICCIA

antonioball73

Sab, 27/12/2014 - 11:36

1° punto:un pdr che mi dia la grazia.2° punto:un pdr che mi dia la grazia!3° punto: ancora un pdr che mi dia la grazia! e' per questo motivo che in primavera voterete a favore dello ius soli,e' sempre x questo che sfilerete con pascale e uxuria in un gay pride. e non gli basta nemmeno che seguiate biecamente i suoi ordini,al nano.dovete anche partecipare alla recita collettiva in cui lui e matteuccio suo sono in disaccordo.cmq godo nel vederti cosi' isolato e umiliato,intento ad elemosinare la grazia da un bamboccio democristiano.te lo meriti

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 27/12/2014 - 12:30

Gelo fra Berlusconi e Renzi. Prendiamo atto dell'inevitabile, stante anche la palese inaffidabilità del chiacchierone. Però nella circostanza va rilevata pure l'ormai conclamata insipienza dell'ex Cavaliere, in totale confusione, dalla sua vita privata (che non sono fatti suoi se vuole il consenso della gente) alla sua “incertezza” politica. Vorrei che Berlusconi riuscisse a percepire il crescente gelo tra lui e l'elettorato moderato di destra, che ormai non sa più a che santo voltarsi.