Boeri attacca ancora Salvini: "Basta promesse, sia realista"

Il presidente dell'Inps replica al ministro dell'Interno: "In Italia si parla tanto di immigrazione senza intervenire sull'emigrazione giovanile italiana"

Tito Boeri riapre lo scontro con Matteo Salvini. Dopo le scintille della scorsa settimana, il presidente dell'Inps torna alla carica invitando il ministro dell'Interno a "essere realista e spiegare cosa vuole fare".

Intervistato da SkyTg24 Economia, Boperi ha replicato al vicepremier che in passato lo ha accusato di vivere su Marte perché, come successo nei giorni scorsi, il presidente dell'Inps continua a insistere con gli immigrati e la necessità della loro presenza per pagare le pensioni. "Tutti i giorni - ha detto Boeri - mi devo occupare di cose concrete. Quanlcun altro che ha promesso di tutto e di più ora dovrebbe mettere i piedi per terra, essere realista e spiegare cosa vuole fare". Anche perché, è il ragionamento, "in Italia parliamo tantissimo di immigrazione ma non abbiamo mai guardato e non abbiamo mai cercato di intervenire su un problema enorme legato all'emigrazione giovanile italiana".

Il presidente dell'Inps ha poi focalizzato l'attenzione anche su altri temi centrali dell'azione di governo dell'esecutivo giallo-verde. Sulla possibile re-introduzione dei voucher ha spiegato che "può essere uno strumento giusto e molto importante" perché "è tracciabile, possiamo assicurarci che vengano pagati i lavoratori e i contributi, perché chiediamo alle aziende il versamento della remunerazione prima che venga effettuato il lavoro". Sul taglio alle pensioni d'oro, misura che il governo vorrebbe attuare per coprire i costi dell'addio alla legge Fornero, Boeri sostiene non ci sia "nulla di riprovevole" nell'averla. Il problema, semmai, è "intervenire su quello che si percepisce in più rispetto ai contributi versati".

Su questo punto la linea non appare molto diversa da quella dell'altro vicepremier, il grillino Di Maio. Che infatti era arrivato nei giorni scorsi a far scudo su Boeri, "confermandolo" fino a scadenza di mandato. "Le pensioni - ha spiegato il presidente dell'Inps - sono fatte di tre cose: c'è una parte assicurativa, poi c'è una componente assistenziale e poi c'è una terza componente che è quella di privilegio. Una operazione che si potrebbe fare è quella di riconsiderare, in parte, la parte di pensione di privilegio. Riconsiderandola comunque si tratterebbe di poca roba e anche di poche persone". Sul punto l'Inps aveva già fatto alcune proposte, come quella di "intervenire su prestazioni di almeno 5.000 euro lordi al mese e intervenire solo sulla differenza tra quanto versato e quanto percepito. Si andava a toccare solo il privilegio. La platea era di circa 200.000 persone e mettendo dentro anche i vitalizi, si recuperava quasi un miliardo all'anno. Una cifra significativa".

Commenti

Divoll

Lun, 09/07/2018 - 20:11

Spero che gli tolgano la pensione e la dividano tra gli anziani italiani poveri. Cosi', tanto per essere realisti.

Cosean

Lun, 09/07/2018 - 20:14

Che centra? Boeri fa un discorso Politico, Salvini fa un discorso di propaganda.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 09/07/2018 - 20:15

Boeri, parli di realismo? cosa dici dell'assegno sociale che diamo agli over 65 stranieri che non hanno mai pagato un centesimo in Italia? cosa dici di tutti i dipendenti statali che sotto il governo monti sono stati messi a carico dell'INPS senza che lo stato versasse i corrispettivi? IPOCRITA ED IGNORANTE !!!!!

giusto1910

Lun, 09/07/2018 - 20:20

Vorrei sapere da Boeri quanti extracomunitari che rientrano definitivamente dei loro Paesi di origine ritirano in toto tutti i contributi versati in Italia all'INPS...........................Perché un dato così importante non viene mai menzionato? Il sig. Direttore continua però a ripetere che gli immigrati sono fondamentali per i conti dell'INPS.................

Ritratto di Paco_Garan

Paco_Garan

Lun, 09/07/2018 - 20:22

l'emigrazione giovanile è data dall'alta tassazione che causa delocalizzazioni e quindi disoccupazione, ed è causa del PD che era al governo fino a poco tempo fa, non certo di Salvini, che è ministro dell'interno :D

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 09/07/2018 - 20:23

Cosa crede con quella bandiera a una stella dietro? Che lo coprano i compagni? Povera gente che perderá per lui (e i suoi amici di merende) la pensione! Va via lezzo

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 09/07/2018 - 20:32

lo tolgano dai piedi prima possibile

Nick2

Lun, 09/07/2018 - 20:37

Ai numeri e ai dati non si può rispondere con le provocazioni o con le battute da osteria. Bisogna rispondere con altri numeri, con altri dati, che li smentiscano. Purtroppo Salvini non li ha. E voi lettori, quasi tutti pensionati privilegiati (35 anni di contributi), non capite che un ritocco alla legge Fornero vi danneggerebbe, perchè rischiereste di vedervi decurtata la pensione. La matematica, a differenza di quanto vi vuole far credere il demagogo in felpa non è un'opinione!

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/07/2018 - 20:38

BOERI SE NE VADA FUORI DALLE SFERE: SERVE A NULLA, DICE CRETINERIE E COSTA COME UNO SCEICCO

Pigi

Lun, 09/07/2018 - 20:38

La strizza dei boiardi di stato è palpabile. Qualcuno porebbe chiedersi a cosa serva un presidente strapagato all'Inps. Un ente che deve solo eseguire quello che la normativa prescrive: pagare le pensioni quando si ha il diritto, incassare i contributi eccetera. Potrebbe benissimo essere inglobato nel ministero dell'Economia, facendo fuori decine di inutili dirigenti. In quanto ai contributi, un burocrate che guadagna più del presidente degli Stati Uniti percepisce una pensione immeritata perché lo stipendi era immeritato.

Una-mattina-mi-...

Lun, 09/07/2018 - 20:41

IL "REALISMO" DI BOERI LO VEDIAMO TUTTI, AL MATTINO: POI CI TIRIAMO SU I PANTALONI E TIRIAMO L'ACQUA, PER TORNARE ALLE COSE SERIE.

Ritratto di matteo844

matteo844

Lun, 09/07/2018 - 20:44

Salvini e' il CAPITANO, forse molti se ne dovrebbero fare una ragione. Ci ricorda il compagno di classe che ci rassicurava tanto,ci ricorda l'amico con cui la sera si va per locali,ci ricorda il fratello maggiore pronto a difenderti. E'colui che difende il popolo...E'UN GRANDE.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 09/07/2018 - 20:46

Egregio Cosean, Boeri non è pagato per fare politica o discorsi politici. Il suo lavoro è quello di far funzionare l'INPS e di tenere in ordine i suoi conti. E mi pare che non ci stia riuscendo! Un buon motivo per mandarlo a casa!

timpidigunti

Lun, 09/07/2018 - 20:50

Fai quello che devi fare, il tuo lavoro al nostro servizio, se hai altro da dire, fallo nelle sedi competenti, o a chi di dovere! RIPETO FAI IL TUO LAVORO E TACI, CHE SEI PAGATO PER LAVORARE E NON PER PARLARE.

cgf

Lun, 09/07/2018 - 20:53

per "rinpinguare" le pensioni ci vuole lavoro, meglio se ben pagato[=maggiori contributi] e legalità. Immigrazione irregolare, lavoro in nero, aumento della delinquenza, risorse spese lasciando altri settori, sanità e previdenza, nella speranza di poter "dare dignità" a persone CHE PRETENDONO LA PAGHETTA, senza fare nulla, WIFI e sigarette. Boeri ha ragione, non vive su Marte, ancor più in là di Plutone

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 09/07/2018 - 21:00

Salvini non deve perdere un minuto per questo residuato di sinistra! Persi gli incarichi di Governo con le elezioni del 4 Marzo, la sinistra ora affida la sua lotta politica ai suoi molti funzionari e dirigenti pubblici insediati a pioggia dai suoi Governi. Diffondere il suo establishment come una metastasi nell'apparato pubblico italiano, è sempre stato uno stratagemma della sinistra per condurre la sua lotta politica sotterranea anche quando sconfitta. E' ora di applicare lo spoils system anche in italia, mandando a casa quella miriade di funzionari e di dirigenti pubblici fedeli alla sinistra oggi dannosi al funzionamento dell'apparato pubblico. Il compito di Boeri sarebbe quello di far funzionare al meglio l'INPS e di tenerne i conti in ordine, non di esprimere le sue personali opinioni politiche o di fornire consulenze economiche, non richieste, al Governo! Appurato che i conti dell'INPS sono costantemente in rosso, direi che vi sono buoni motivi per cacciarlo e sostituirlo.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 09/07/2018 - 21:02

Salvini non deve perdere un minuto per questo residuato di sinistra! Persi gli incarichi di Governo con le elezioni del 4 Marzo, la sinistra ora affida la sua lotta politica ai suoi molti funzionari e dirigenti pubblici insediati a pioggia dai suoi Governi. Diffondere il suo establishment come una metastasi nell'apparato pubblico italiano, è sempre stato uno stratagemma della sinistra per condurre la sua lotta politica sotterranea anche quando sconfitta. E' ora di applicare lo spoils system anche in italia, mandando a casa quella miriade di funzionari e di dirigenti pubblici fedeli alla sinistra oggi dannosi al funzionamento dell'apparato pubblico. Il compito di Boeri sarebbe quello di far funzionare al meglio l'INPS e di tenerne i conti in ordine, non di esprimere le sue personali opinioni politiche o di fornire consulenze economiche, non richieste, al Governo! Appurato che i conti dell'INPS sono sempre in rosso, direi che vi sono buoni motivi per cacciarlo e sostituirlo.

Emigrato64747

Lun, 09/07/2018 - 21:03

Penso che un poco di ragione l’abbia in questo caso anche Boeri, magari il target dovrebbe essere il governo, più che Salvini. È essenziale che il governo si focalizzi per bene sui problemi economici del nostro paese, sulle politiche industriali, interscambi commerciali etc. Mi sembra che anche Draghi abbia fatto capire che al di là di tante parole si aspetti cose concrete in merito. In Germania l’impressione è che Seehofer venga progressivamente messo da parte, oggi la Merkel ha ricevuto a Berlino il presidente dei ministri cinese Li Keqiang, informazioni indicano che si siano accordati su grossi investimenti cinesi in Germania... Cerchiamo di sviluppare delle strategie economiche che diano lavoro e ricchezza al nostro paese, questo serve prima di tutto! Per distribuire ricchezza bisogna prima crearla.

oracolodidelfo

Lun, 09/07/2018 - 21:07

Cosean 20,14 - Boeri farnetica. Sul web è disponibile una lettera aperta che il Ministro Paolo Savona ha scritto a Boeri, con la quale lo annichilisce. La legga, le gioverà.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 09/07/2018 - 21:09

@Cosean, politica e propaganda vanno di pari passo, pero' mentre Salvini e stato eletto democraticamente per fare gli interessi degli italiani e sta gudagnando sempre piu' consensi, Boeri e' un omuncolo che sputa sentenze senza contare un caz-zo per gli italiani.

vince50

Lun, 09/07/2018 - 21:09

Di promesse ne abbiamo avute fino a ieri,questi sono fatti quindi zitti e muti

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 09/07/2018 - 21:10

Boeri fa un discorso politico e Salvini mette in pratica la propaganda. Salvini é un realista Boeri é un approfittazionista

ginobernard

Lun, 09/07/2018 - 21:17

e continua.... rimarrà ancora per molto? suona come un disco rotto

Divoll

Lun, 09/07/2018 - 21:19

@Cosean - Boeri parla da ipocrita, come tutti gli altri immigrazionisti che se ne fregano degli italiani. Salvini non promette, FA. Piu' realista di cosi'...

Ritratto di Finfurfen

Finfurfen

Lun, 09/07/2018 - 21:19

Boeri un furbetto messo da Renzi adesso alle prese con la poltrona

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 09/07/2018 - 21:20

Mandatelo a spaccare le pietre, così se lo guadagna lavorando lo stipendio.

istituto

Lun, 09/07/2018 - 21:30

Sta sparando gli ultimi colpi perché l'anno prossimo se ne va......comunque quando c'erano i suoi amici kompagnucci al governo e , grazie a loro, il deficit per l'accoglienza di "quelli che ci "avrebbero pagato le pensioni" cresceva oltre i 5 miliardi di euro , lui taceva......

istituto

Lun, 09/07/2018 - 21:33

P.S. E chi ha cacciato all' estero la gioventù italiana se non i tuoi amici di sinistra che hanno (s)governato e sfasciato il Paese?

honhil

Lun, 09/07/2018 - 21:35

Boeri è in piana contraddizione in termini e non se ne accorge. E’ tanta la sua Boria che non riesce a capire che questo suo incespicare sui concetti è da bambino sotto i tre anni. "Tutti i giorni - dice - mi devo occupare di cose concrete”. Quale? Bersagliare Salvini? Se solo si dedicasse veramente al suo lavoro, non avrebbe neppure il tempo di andare in bagno. Si fidi, è così. In quanto all’inarrestabile e veloce impoverimento di famiglie italiane di ogni credo e colore e la emorragia di gioventù verso un possibile lavoro dovunque sia e purché sia, possibile che non riesca a capire, un economista come lei, che nel dire e nel fare di Salvini c’è un unico pensiero: aiutare questa gente? Invece di buttare carrettate di miliardi come hanno fatto i suoi amici piddini, per un problema irrisolvibile. L’Africa no, non c’entra nello Stivale.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 09/07/2018 - 21:40

Del realismo, Obama é disoccupato, il PD é scomparso, Napolitano ha un piede nella fossa, Bersani é addomesticato, Bergoglio è quasi convertito. Boeri fa l'ultimo dei Moicani.

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 09/07/2018 - 21:41

Tito....nome che evoca una recente dittatura fallita miseramente. Boeri, nome che evoca schiavisti. Ben messi.

VittorioMar

Lun, 09/07/2018 - 21:43

..ormai è diventato lo sport nazionale,mancando il calcio...e SALVINI cortesemente ringrazia per la Propaganda Gratuita !!.. e se poi arriva la 51% ..??

nunavut

Lun, 09/07/2018 - 21:45

Certo co@@lioncello!!! sei sicuro che sia colpa di Salvini l'emigrazione giovanile???in un mese ha causato tutti questi danni non ti sei mai chiesto chi ha governato durante gli ultimi 7 anni??? ,che faccia de tolla,prova ad amministrare meglio l'ente PUBBLICO che ti compete e non fare politica o come dicono i tuoi kompagni campagna elettorale.

bobots1

Lun, 09/07/2018 - 21:46

Boeri è un ipocrita. Se abbiamo bisogno di immigrazione va pure bene. Ma l'immigrazione filtrata, quelli che vogliamo noi, no illegali e di tradizioni, religioni e culture che non hanno nulla a che spartire con la nostra e che causeranno solo conflitti sociali altissimi. Abbiamo bisogno di gente qualificata non di gente che in molti casi non sa nemmeno scrivere.Non di persone che tengono la moglie segregata in casa, non di persone che odiano la nostra civiltà.

caren

Lun, 09/07/2018 - 21:49

Il Vate Cosean, ci indica la strada, sbagliata. Vate, Lei non ha capito che l'emigrazione giovanile italiana, è costretta soprattutto dall'immigrazione clandestina, che rastrella risorse preziose per i giovani disoccupati italiani. Boeri fa l'indiano. E ho detto tutto. (Totò - Peppino De Filippo).

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/07/2018 - 22:33

Il professore di economia non spiega perchè c'è bisogno PER FORZA DI IMMIGRATI quando CI SONO MIGLIAIA LAUREATI ITALIANI CHE SONO SENZA LAVORO......GLI IMMIGRATI CHE SE NE STIANO A CASA LORO ....NON ABBIAMO BISOGNO DI PERSONE A CUI BISOGNA PAGARE LA SANITA' E I TRE FIGLI PROCAPITE........

ginobernard

Lun, 09/07/2018 - 23:07

è successo già negli usa con Trump attaccato da funzionari eletti da Obama forse è fisiologico le politiche le decidono comunque i politici e non boeri se dovesse saltare pazienza nessuno ha la bacchetta magica nemmeno lui

killkoms

Lun, 09/07/2018 - 23:28

pensi a lavorare che l'inps ha i bilanci in rosso e costa pure tantino!

DRAGONI

Lun, 09/07/2018 - 23:41

MA PERCHE' NON SI CANDIDA PER FARE POLITICA? NON HA NEANCHE COMPRESO CHE E' UN TECNICO E COME TALE DOVREBBE LAVORARE E PER CUI E' LAUTAMENTE PAGATO.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 09/07/2018 - 23:43

Fanfarone, perchè ? i tuoi amici komunisti sono mai intervenuti sulla emigrazione dei giovani? NO, mai. Sull'immigrazione? SI Sempre e solo clandestina. Addirittura andavate (e continuate ancore) a prenderli sulle loro coste per farli mantenere in toto da coloro che mantengono anche voi fanfaroni. Inoltre su tale fenomeno ci avete lucrato sopra parecchi miliardi. Maledetti.

sgarbistefano

Mar, 10/07/2018 - 02:39

Boeri sa che non verrà riconfermato alla direzione dell'INPS, dopo il 2019. Per questo parla tanto: sta preparando la sua discesa in campo in politica. Mi pare chiaro.

Duka

Mar, 10/07/2018 - 07:23

Il problema vero è che nessuno accetta di rinunciare alla propria pensione DORATA. Implicitamente pensa anche a se stesso, NON E' COSI' SIG. BOERI?

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Mar, 10/07/2018 - 07:48

Boero, niente "promesse" di Salvini, solo fatti... già fatti. Poco più d'un mese e le ONG sono state sistemate. - Poi toccherà anche a te, la tua "pensione d'Oro"? Qui ci pensa Di Maio. - Sveiete boaro sinistro.

19gig50

Mar, 10/07/2018 - 08:36

Ancora sto scemunito non ha spiegato i vantaggi avuti da questa invasione.

jaguar

Mar, 10/07/2018 - 08:50

Perché ne parla solo adesso dell'immigrazione giovanile?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 10/07/2018 - 09:05

@Cosean - e tu fai un discorso da rimbamba.

Mefisto

Mar, 10/07/2018 - 09:32

@Cosean : ripassa la grammatica, si scrive "che c'entra" e non "che centra"...

carpa1

Mar, 10/07/2018 - 09:44

Questo PDiota, che parla a sproposito invitando gli altri a scendere con i piedi per terra, ci spieghi che cos'hanno fatto i governi MonLetRenzilioni (in ben 7 anni) per evitare l'emigrazione di centinaia di migliaia di giovani italiani (non si parla di fancazzisti come noi ne abbiamo importati a gogo ma di gente preparata e con la voglia di lavorare). Ed ora a chi competerà l'onere di insegnare ad una percentuale a due cifre di individui incapaci e bisognosi di tutto e metterli in condizioni di "pagarci le pensioni" come lui e gli imbecilli suoi amici sostengono col loro coro stonato? Un bel tacer non fu mai scritto, non vero sig. Boeri?

Algenor

Mar, 10/07/2018 - 09:51

Boeri é diversamente intelligente: se ammette che il nostro paese é piagato dall'emigrazione giovanile come fa a sostenere che abbiamo bisogno di immigrati? Un paese afflitto da disoccupazione giovanile di massa ha bisogno di importare forza lavoro??

Ritratto di renzoditolve

renzoditolve

Mar, 10/07/2018 - 09:57

Ma guarda ccheskì zitto zitto e torcicollo a Sinistra: su annate dal PD visto che sono oscurantisti e lotti con Emiliano e Zingaretti e non rompere i marroni: piuttosto si attenga al suo mandato se Salvini e Governo Commissaria l'INPS!

Ritratto di marco.aliaslosciccos

marco.aliaslosciccos

Mar, 10/07/2018 - 10:09

...ciò che non si riesce a capire perché non si riducono gli sprechi di Stato, Regioni e Comuni??? Perché dobbiamo pagare per ogni migrante 1.050 euro mese e non 700 o 800? Che non possiamo permetterci? visto che ci sono vecchi e non che cambano con 480 euro. Stiamo diventando uno Stato comunista che chi fa o non fa sono uguali. Ma dove stiamo arrivando?

Renee59

Mar, 10/07/2018 - 11:04

E' un venduto, come tutti gli altri, senza un pelo di dignità.

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 10/07/2018 - 11:29

ma questo a nome di chi parla..? rappresenta qualcuno.. è stato VOTATO eletto..? è retribuito per amministrare un Ente..non per fare politica. senza voti.. rappresenta solo se stesso come i milioni di italiani. vada a votare in periodo elettorale scriva sui forum come facciamo noi. e poi taccia.