Una candidata con 20 voti: l'iperdemocrazia di Grillo resta ancora una chimera

A Monza il candidato sindaco del M5S è stato scelto da appena 20 persone. L'ennesima conferma che quello di Grillo resta un sogno

Passano gli anni, la tecnologia si evolve e, anche se il digital divide è ben lontano dall'essere superato, sono sempre più gli italiani che hanno accesso a internet, da pc o da smartphone. Eppure quello della democrazia diretta e partecitata resta un sogno per Beppe Grillo.

Lo dimostra - ancora una volta - la vicenda di Doride Falduto che, come racconta Repubblica, correrà per i Cinque Stelle per la poltrona di sindaco di Monza. Anche se a votare per lei alle primarie online sono state appena 20 persone. Ma tant'è: la 37enne praticante avvocato ha superato i suoi concorrenti Giovanni Danilo Sindoni (17 voti) Gino Lammendola (8), Cruciano Nasca (8), Aurelio Camporeale (6), Paolo Piazza (6) e Michele De Carlo (appena uno).

Alla fine, insomma, alle primarie online hanno votato 66 persone. E anche se potevano partecipare online soltanto gli iscritti al Movimento Cinque Stelle residenti a Monza - col sistema operativo Rousseau e l'identificazione con la carta d'identità è difficile se non impossibile votare per una circoscrizione che non sia la propria - sono decisamente pochine per una città che conta quasi 123mila abitanti...

Insomma, il problema del M5S sembra essere sempre lo stesso: il rischio di restringere tanto la cerchia di chi può votare e degli orari di voto, è quello di ritrovarsi un candidato non legittimato o magari anche poco conosciuto. Inoltre la votazione online costa forse più fatica che recarsi in un luogo per votare: bisogna innanzitutto ricordarsi giorno e orari (anche se il sempre solerte movimento non tarda a mandare più di una mail per invitare al voto), ricordarsi password e nome utente e infine scegliere il proprio candidato. Sempre che si sia iscritti certificati, il che implica già l'essersi registrati e l'aver mandato il proprio documento allo staff per la verifica.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Ven, 10/03/2017 - 18:55

Invece che le primarie fanno le buffonarie.

Max Devilman

Ven, 10/03/2017 - 19:03

La Raggi con 1.764 voti è diventata sindaco di Roma. Di questi 1.764 voti ci sono i 20 dipendenti della Casaleggio che di lavoro fanno gli Evangelists e il resto sono i loro followers, ergo: decide la Casaleggio, la democrazia nel M5S è la balla più grossa che vanno raccontando in giro, sono più credibili le sirene e le scie chimiche.

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 10/03/2017 - 19:28

Sono peggio delle pagliacciate pseudo finto democratiche, che fanno i loro colleghi di ideologia comunisti, in entrambi i casi la democrazia è taroccata, anche se in modo diverso.

Miraldo

Ven, 10/03/2017 - 19:29

M5s = Truffatori...............Personaggi che pensano solo al loro portafoglio e se ne fregano del popolo Italiano.

monati50

Ven, 10/03/2017 - 19:59

Giornalista(?) Gigante. Fai una piccola indagine degli ultimi 4 presidenti del governo da chi sono stati eletti.

Ritratto di veronika

veronika

Ven, 10/03/2017 - 20:49

non che le primarie del PD siano piu serie!!!

Ritratto di .repubb£iQetta.

.repubb£iQetta.

Ven, 10/03/2017 - 21:56

sarà comunque meglio di tanti esperti LADRONI

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 10/03/2017 - 23:40

Si riempiono la bocca con la parola democrazia, ma devono aggiungere delle balle, democrazia farlocca.

Max Devilman

Sab, 11/03/2017 - 00:42

Miraldo: non sono truffatori, semplicemente si approfittano dell'ignoranza e della ingenuità degli italiani medi nei confronti di internet e del marketing. La casaleggio FA DIGITAL MARKETING, vende una piattaforma di MARKETING, concetti SCONOSCIUTO a quasi la totalità dei grillini, tranne i dirigenti ovviamente. Mi dispiace dirlo ma il grillino medio è veramente "ignorante", nel senso buono, cioè ignora cosa c'è dietro, la tecnologia, i concetti, il funzionamento.

Popi46

Sab, 11/03/2017 - 07:07

Beh,66 su 123mila abitanti....e'stata eletta a furor di popolo, diciamo....

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Sab, 11/03/2017 - 07:27

Ma di che cosa state parlando, sono ormai SEI ANNI che chiunque governa e non con venti voti ma senza essere votati, ALA chi l'ha scelta c'era nelle liste? E NCD quali voti ha avuto. Almeno li sceglie chi si iscrive però qualcuno anche se uno ma vengono eletti. Ci sta governando una massa di non eletti e voi pensate ai 5s?

compitese

Sab, 11/03/2017 - 09:50

I Grillini fanno le loro scelte: però nessuno obbliga a votarli. Non vedo ragione di lamentarsene, basta non votarli.

pinolino

Sab, 11/03/2017 - 10:13

In teoria meglio quelle del M5S (a Monza vota chi abita a Monza, solo gli iscritti registrati e un iscritto può votare una volta sola) che le accozzaglie "cani e porci" del PD. In pratica avere un candidato sindaco in un capoluogo di provincia con soli 20 voti su 66 votanti è semplicemente ridicolo, troppo taroccabile sia dall'alto (Casaleggio) che dal basso (prima o poi qualcuno potrebbe fare la pensata di organizzarsi in 20-30 amici e parenti).

tonipier

Sab, 11/03/2017 - 10:29

"IN FRAMMENTO IL SOGNO DELLA RIDICOLA RIVOLUZIONE, OSSERVATA DA BUONA PARTE DEGLI ITALIANI" La democrazia politica di casa nostra italiana, nella sua irreversibilità delle sue involuzioni, ha relegato negli ipogei di una fine ingloriosa il popolo italiano come nazione o comunità etnica, e come Stato o nazione organizzata dal diritto e, per questo, su di essa pende inesorabile la condanna della storia che l'addita come la più grave "iattura" che abbia mai colpito l'Italia.

Giulio42

Sab, 11/03/2017 - 10:56

Sotto sotto è rimasto sempre un comico.

Giulio42

Sab, 11/03/2017 - 11:11

cuginifabio, due errori non fanno una cosa giusta.

RGM

Sab, 11/03/2017 - 11:57

Il voto ai Penta-stallatici è di chi - in buona fede e poco giudizio - vuole una "frattura" col partidume finora conosciuto. Votano il presunto nuovo, mentre è un vuoto per perdere. La Banda Grillo sfrutta la scarsa informazione sulla loro vera essenza e si giova della pessima reputazione degli altri. Miscela tossica per il nostro futuro.

pastello

Sab, 11/03/2017 - 13:21

Quanti voti hanno preso gli ultimi quattro presidenti del consiglio?

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 11/03/2017 - 15:00

Fantastico, sto pensando di farmi eleggere Presidente del pianerottolo!!

Ritratto di libere

libere

Sab, 11/03/2017 - 15:48

Tutti nomi tipicamente monzesi, quelli dei candidati. Manca Mohammed e abbiamo fatto tombola. La povera Teodolinda, di origini bavaresi però, è lì che si rigira nel sarcofago.

INGVDI

Sab, 11/03/2017 - 16:02

Ingenuità misto a stupidità in chi vota M5S. I grillini sono peggio dei comunisti e pseudo tali che ci governano: ad una becera ideologia affiancano una chiara incapacità amministrativa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 11/03/2017 - 19:06

Chi ha più parenti viene eletto.

nipotedimubarakk

Sab, 11/03/2017 - 19:18

Silvio invece le farà mai le primarie? Io dico di no, troppa paura di non essere scelto. Per quanto riguarda i piddini, sappiamo come fanno le loro buffonarie: offrono soldi ai disperati e incapienti per farsi votare. Ben venga il metodo M5S, dove solo gli iscritti certificati possono votare

nonna.mi

Sab, 11/03/2017 - 19:24

E' per questa ragione che quando vedo in TV l'Aula della Camera strapiena di gente, troppa in ogni caso,mi chiedo che cosa ci stanno a fare...Eletti da chi? Da noi che in verità ci fidiamo di ciò che in pochi, ma influenti,ci spingono a credere nelle Capacità di queste persone che, all'atto pratico non sanno assolutamente fare NULLA.I tagli drastici che ci avevano indicati dove sono finiti? Quattro Governi, mai votati da noi, se li sono completamente dimenticati...Myriam

Popi46

Dom, 12/03/2017 - 06:12

Senti,nipotedimubarakk, in punta di diritto le primarie sono un nulla assolutamente non previsto dal nostro ordinamento costituzionale e per giunta organizzate,secondo il noto sistema italico, alla carlona. Qualcuno si ricorda delle file di cinesi e rom di qualche anno fa a Roma? Ed io,fino ad ora,per votare ho mostrato la mia tessera elettorale, quindi una certificazione.Dov'e' questa stupenda innovazione grillina? E che c'entra B? È' proprio un chiodo fisso.

zuma56

Dom, 12/03/2017 - 10:51

Il sistema di selezione della classe dirigente dei cinqustelle è veramente penoso è indegno di una democrazia compiuta. Ciò detto, non è che quello applicato da Berlusconi sia meglio. Per farci succhiare i vari Scaiola, Verdini, Nunzia, Alfano, Cicchitto, Quagliarello, Bondi e traditori vari è bastata la sua imposizione e i risultati si sono visti.

Popi46

Dom, 12/03/2017 - 12:02

@zuma56- di grazia, qual è il sistema elettorale (badi bene,non le liste) ideato da B.? E se costoro sono stati eletti significa che gli elettori hanno avuto voce in capitolo.Responsabilita' ai mezzi.

bobo1943

Dom, 12/03/2017 - 14:32

un' armata brancaleone