Caso Boschi, De Bortoli: "Sicuro delle mie fonti". Ghizzoni: "No comment"

Ferruccio De Bortoli: "Non ho parlato di pressioni della Boschi su Unicredit, semplicemente ho riferito una notizia". E Ghizzoni per ora non parla

Continua a tenere banco la polemica scoppiata dopo le anticipazioni del libro di Ferruccio de Bortoli sulla presunta richiesta che Maria Elena Boschi, all'epoca ministro delle Riforme, avrebbe fatto a Federico Ghizzoni (già ad di Unicredit), di valutare l'acquisto di Banca Etruria. Nel frattempo Boschi ha smentito ogni addebito e preannunciato querele. Oggi arriva al replica di de Bortoli: "Sono assolutamente tranquillo e sicuro delle mie fonti. Sono un collezionista di querele. E spero che quello di Boschi non sia solo un annuncio, ma che ci sia la querela". L'ex direttore del Corriere lo dice a margine della presentazione, a Milano, del suo ultimo libro, "Poteri forti".

"Non ho parlato di pressioni della Boschi su Unicredit, semplicemente ho riferito una notizia", ha aggiunto de Bortoli. "Nel suo caso - ha detto parlando della Boschi - c’era un conflitto di interessi. Credo che un politico debba preoccuparsi di quello che succede a una banca, ma un conto è farlo, un conto è fare pressioni indebite e io non ho parlato di pressioni". Secondo de Bortoli "Unicredit ha agito correttamente, da mie fonti ho saputo che ha aperto un dossier e poi l’ha chiuso".

Intanto Federico Ghizzoni al momento preferisce non rilasciare alcuna dichiarazione e risponde con un laconico "no comment".

Commenti
Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 11/05/2017 - 00:39

l'iperattivismo del de bortoli "equidistante" e noioso, è sospetto; e poi, perchè lo dice solo ora???? Lui che ha "fiducia nella magistratura" doveva subito denunciare la boschi, qui la deontologia giornalistica non c'entra un fico secco. Che cavolo vuol dire "Non ho parlato di pressioni della Boschi su Unicredit, semplicemente ho riferito una notizia"??? Sono in acqua ma sono asciutto?

Marcello.508

Gio, 11/05/2017 - 07:53

Alla Boschi non resta che querelare. Visto che De Bortoli ha fonti sicure, spero venga fuori una verità che, nel caso di certe banche, ha messo ko migliaia e migliaia di famiglie. Visto - anche - che il noto wannabe si premurò, fra l'altro, di fare una legge per salvare certi cda dalle "ire" di correntisti finiti al verde.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 11/05/2017 - 08:22

De Bortoli afferma di avere "fonti sicure". Ci dica quali siano le sue "FONTI" per poter meglio valutare i fatti, rafforzando così le nostre sensazioni. Amen

hectorre

Gio, 11/05/2017 - 08:22

era ancora al corriere quando è successo, come mai esce solo ora la notizia???...silenzio imposto?..ha ricevuto pressioni?..temeva di disturbare renzi?..preoccupato per l'esito della riforma boschi?....o più semplicemente ha messo tutto nel cassetto per usare lo scoop a tempo debito e rendere più appetibile il suo libro?.....beh, considerare grandi giornalisti simili individui mi sembra un tantino inappropriato, solo l'ennesimo zerbinato al potere che si erge a paladino della verità solo quando il potente di turno inizia a vacillare......

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 11/05/2017 - 08:40

Premesso che chiunque, deve comportarsi come un diligente padre di Famiglia, ma come Giornalista da Direttore non pretendeva che la fonte delle notizie era verace? Se è così non aveva un obbligo morale di comunicare subito alle Autorità competente e non dopo la pubblicazione del libro per arricchirsi? Forse chi comprerà il libro non lettore di essere rispettato? In pratica è secdietro l'operazione ci fossero omicidi e sputtanamento di altri soggetti nell'Affaire voi lo trovate giusto o immorale? Ergo, il giornalista vive solo nei scoop e sputtanamento come l'inchiesta della Guidi finita in un flop?

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 11/05/2017 - 08:40

alla magistratura non interessano queste notizie ? forse sono impegnati a comporre le liste , di maggioranza e opposizione , dei candidati alle prossime elezioni , e stanno anche in contatto con i loro colleghi europei ,per sbarrare il passo a berlusconi ?

Daniele Sanson

Gio, 11/05/2017 - 09:09

Scalata del De Bortoli ad una testata giornalistica Nazionale ? Daniele Sanson

schiacciarayban

Gio, 11/05/2017 - 09:24

Perchè Ghizzoni non dice niente? Perchè De Bortoli parla a mezze parole? Perchè la Boschi nega tutto? Ma in Italia ci sarà mai nessuno che parla chiaro e dice la verità?

abocca55

Gio, 11/05/2017 - 09:57

Lo svizzero si diverte ad aizare i Cittadini l'uno contro l'altro. Adesso si è convertito all'anarchia.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 11/05/2017 - 10:04

De Bortoli ha probabilmente ragione, lo dicono la logica, il buon senso, e - pare - i documenti e le testimonianze in sua mano. Che Maria Etruria Boschi abbia cercato di trovare un compratore per la banca di famiglia, (e che la famiglia ha dissestato) non è - di per sé - un cosa scorretta. Quello che è grave è che lo abbia fatto da ministro, e che ministro! Il più "vicino" al Renzi (allora presidente del consiglio). Il fatto che Ghizzoni taccia è già motivo sufficiente perché la Boschi vada in Parlamento e chiarisca. Ma meglio sarebbe - per rispetto al Parlamento ed ai cittadini italiani - che ci andasse dimissionaria.

Ritratto di Fabrizio Bulleri

Fabrizio Bulleri

Gio, 11/05/2017 - 10:16

Stamani non riesco a leggere "il Giornale" sono martellato dalla "sponsorizzazione" (su tutti gli articoli )dei bimbi un po miagolosi! Ma e' proprio necessaria ascoltarla 3/4/5 ecc