Conte: "In autunno in Italia conferenza sul futuro della Libia"

L'annuncio del premier, che oggi ha visto il Rappresentante per la Libia Salamè

Si terrà in autunno una conferenza sulla Libia che è in questi giorni in fase di organizzazione e che servirà a dare un seguito ideale "a quella di Parigi, per coinvolgere tutti gli attori". Un'iniziativa annunciata dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, impegnato oggi al summit della Nato organizzato a Bruxelles.

È al termine del vertice che il premier ha spiegato che l'intenzione di Roma è quella di coinvolgere tutti quelli che "a qualunque titolo possono dare un contributo", Stati Uniti compresi. Altrettanto chiaro a Conte è che non si deve "arrivare a elezioni troppo presto".

Se la Libia votasse ora si creerebbe "il caos totale - ha detto - la storia ci insegna che dobbiamo creare le condizioni politiche ed economiche perché il Paese regga l’impatto di un sistema democratico".

Il premier ha visto oggi anche il Rappresentante speciale del segretario generale dell'Onu per la Libia, Ghassan Salamè, in un incontro a Palazzo Chigi. Da Bruxelles ha commentato anche il tema della spesa per la Nato, al centro oggi di un'altra offensiva verbale da parte di Donald Trump.

"L’Italia ha ereditato degli impegni di spesa per il contributo alla Nato che non abbiamo alterato, quindi nessuna spesa aggiuntiva", ha detto, per poi aggiungere: "Il problema del contributo dell’Italia, come dei singoli partner è complesso. C’è un 'Defence investment pledge' varato in Galles nel 2014, articolato su tre livelli. Non c’è solo il contributo economico ma anche, tra le altre cose, il contributo in interventi, in partecipazioni e missioni: l’Italia partecipa a missioni che ritiene strategiche e significative. Puntiamo a valorizzare questo tipo di contributo".

Commenti

fenix1655

Gio, 12/07/2018 - 18:18

Caro Presidente, mentre lei è impegnato a parlare di filosofia ad un consesso che non le dà il minimo ascolto, sulla nave che ha lasciato in Italia senza comando, i marinai stanno facendo baldoria senza controllo e la nave ha rotto gli ormeggi! Vada a controllare se non è ancora affondata visto che naviga in mare senza nessuno in plancia comando!

sparviero51

Gio, 12/07/2018 - 19:12

COME VENTRILOQUO SI PRESENTA BENE .SEMBRA CONVINTO !!!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 12/07/2018 - 19:34

Nel giornale Washington Post di alcuni giorni fa si poteva leggere il commento dato da Trump sul Premier Italiano Conte:"I wouldn't appoint him dogcatcher or trashman'.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Gio, 12/07/2018 - 22:01

Un possibile futuro libico è diventare un protettorato italiano per i prossimi 50 anni.

Crusade72

Ven, 13/07/2018 - 02:22

L'italia é alla deriva da decenni proprio come i barconi che fanno scoppiare crisi istituzionali una dietro l'altra dimostrando la debolezza del popolo italiano e si mettono a pianificare aiuti economici alla Libia.... Ma i soldi p'e' Cammell chi ve li dá?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 13/07/2018 - 07:35

Egregio Presidente sarebbe meglio parlasse con micron,lui è l'artefice della defaillance libica,magari su consiglio della mamma.