Così Conte ci impone il Mes: "La Ue è una grande famiglia"

Incassato il via libera del M5s, il premier tira dritto sul trattato: "Basta sospetti, non avete nulla da temere". Ma è un bluff

I rischi, le trappole, il salasso. Rimane tutto nel nuovo accordo di riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Mes), raggiunto nella notte dalla maggioranza. Alla fine anche il Movimento 5 Stelle, nonostante le riottosità dei ribelli, si inchina alla linea europeista del premier Giuseppe Conte. Che, dopo aver incassato il via libera sul Fondo salva-Stati, si fionda in parlamento per dipingere l'Unione europea come "una grande famiglia" e invitare gli alleati di maggioranza, che non più tardi di ieri erano pronti a far saltare il banco, a "non dividersi". L'appello, lanciato in vista del Consiglio europeo che inizierà domani, nasconde quella che è la realtà dei fatti: l'accordo, al di là della "logica del pacchetto" che chiede di far procedere di pari passo la riforma del Mes con l'unione bancaria e la Bicc, non rivede le ingenti rate da versare né tutela l'Italia da clausole pesantissime che, se attivate, potrebbero finire per metterci in ginocchio.

I toni sbandierati dai Cinque Stelle sono trionfalistici. "Siamo soddisfatti per la risoluzione di maggioranza che prevede le modifiche richieste", fanno sapere fonti pentastellate ai microfoni dell'agenzia Adnkronos arrivando addirittura a lodare l'alleato piddì ("serio e responsabile"). "Ci sarà il pieno coinvolgimento del Parlamento prima dei prossimi passi sul Mes - dicono - ogni decisione verrà presa ascoltando le Camere, non firmeremo nulla al buio". La stessa linea viene tenuta da Conte davanti alle Camere. Un tentativo (vano) di "vendere" un trattato che non trova consensi né in parlamento né nel resto del Paese. Anche perché, col senno di poi, il tira e molla degli ultimi giorni suona come una pantomima orchestrata ad arte per far digerire una riforma estremamente pericolosa per il Paese. "I Cinque Stelle - fa notare la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni - hanno fatto finta di ottenere qualcosa prima di cedere anche su questo...". Non è infatti un mistero che, come ha ricordato Gianluigi Paragone, il movimento è sempre stato contro il Mes. "Ci vogliono convincere che alla fine ne approveremo solo un po' - scrive su Facebook il senatore grillino - sono ridicoli".

Le parole pronunciate da Conte in parlamento sono state studiate attentamente per infondere tranquillità. "L'Italia non ha nulla da temere", assicura. "Il debito - continua - è pienamente sostenibile". E garantisce: "Lo dimostrano le valutazioni delle principali istituzioni internazionali, inclusa la Commissione europea e i mercati". Peccato che già in molti, a partire dall'Abi, hanno espresso le proprie preoccupazioni per un meccanismo che ci impone di sborsare, attraverso emissioni speciali di titoli di Stato, altri 125 miliardi e 395 milioni di euro nel caso in cui sull’Unione europea si abbatta una nuova crisi economica. Per far digerire questa mazzata Conte si aggrappa alla logica di pacchetto assicurando "l'equilibrio complessivo dei diversi elementi al centro del processo di riforma dell'Unione economica e monetaria e valutando con la massima attenzione i punti critici". In realtà, come fa notare anche la Meloni, questa strategia rischia di rivelarsi persino più rischiosa. Perché per quanto la vigilanza unica e la garanzia comune sui depositi, che costuiscono l'unione bancaria, possano anche essere convenienti, ad oggi è stata resa pubblica solo la riforma del testo del Fondo salva-Stati. "Non sappiamo ancora cosa c'è dentro al testo sulla garanzia dei depositi", avverte la leader di Fratelli d'Italia.

L'intervento di Conte si è presto trasformato in una invettiva contro il centrodestra contrario all'accordo. "Chi vuole uscire dall'euro lo dica chiaramente", accusa buttando lo scontro su un altro piano. "Proteggersi non significa rinchiudersi in quanto, su scala globale, il multilateralismo è lo strumento migliore per tutelare gli interessi degli Stati membri, a partire dal nostro", continua promettendo strenua opposizione a "tagli spropositati che colpiscano i settori strategici" del Paese. Una rassicurazione che non convince né i parlamentari della Lega né quelli di Fratelli d'Italia. Dai banchi di Montecitorio volano accuse pensantissime all'indirizzo del premier e del governo giallorosso. C'è chi urla "venduti" e chi "traditori". Le clausole che Conte sottoscriverà a Bruxelles non potranno, infatti, più essere emendate. "Il trattato è per sempre", avverte Claudio Borghi invitando gli altri deputati a non sottoscrivere l'evoluzione del Mes decisa dall'avvocato del popolo con Angela Merkel e Emmanul Macron "davanti a un bel giro di birre".

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 11/12/2019 - 10:46

Pinocchio ha colpito ancora, non sa fare altro che dire bugie.

Ritratto di adl

adl

Mer, 11/12/2019 - 10:56

Sotto il pelo dell'avvocato del popolo italiano esce allo scoperto il procuratore zerbino del POPOLO TROIKANO.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Mer, 11/12/2019 - 10:56

il BLUFF sono salvini e la meloni che hanno ringhiato al nulla. bau bau babbei!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 11/12/2019 - 10:57

Certo: con figli e figliastri, mr. pochette. Prova a dire in quale "settore" naviga l'Italia: mi raccomando massima sincerità altrimenti il naso ti si allunga a dismisura.

Cesare007

Mer, 11/12/2019 - 11:01

Prima dell'entrata dei paesi dell'est nella UE era in vigore il metodo di voto del trattato di Nizza che lasciava quasi uguale peso di voto ai paesi come Italia, Polonia, Germania, Inghilterra, Francia, Spagna. Dopo l'entrata di questi nuovi paesi è stato modificato il metodo di voto nel trattato di Lisbona ed adesso la Germania da sola ha un peso del 16,1% di tutti i paesi quindi è fortemente favorita. Tanto per capire chi detta le condizioni nella UE. La UE ha imposto le sanzioni alla Russia, ma i prodotti russi arrivano nell'UE distribuiti dalla Germania. In più appena sarà finito il gasdotto sotto il mar Baltico sarà sempre la Germania a rivendere il gas russo agli altri stati. ecc., ecc., ecc.

Ritratto di adl

adl

Mer, 11/12/2019 - 11:01

Quando si sottoscrive un mega derivato come il MES, il minimo che possa fare un governo non buffone, è quello di prospettare le conseguenze finanziarie al risparmiatore PANTALONE ITALIANO in caso di scenario avverso. Capiamo che i PENTASTELLARI al cospetto di sua maestà mefistofel MES hanno archiviato, per venerazione e devozione, l'ANALISI COSTI BENEFICI.

flgio

Mer, 11/12/2019 - 11:10

Più che la logica del pacchetto è la logica del rinvio per incapacità tecnica. Poiché il Mes è un provvedimento tecnico finanziario basato sul rischio, nessun politico si prende la responsabilità di questo rischio perché nessuno al mondo ne ha la contezza della sua dimensione nel tempo. Paghi un premio assicurativo oggi perché prevedi che domani ci sarà un danno eventuale e semmai sarai quindi in tutto O IN PARTE risarcito.

Ritratto di tf73ap01

tf73ap01

Mer, 11/12/2019 - 11:12

W L'Italia dove si beve e se magna un bel pò.

gonggong

Mer, 11/12/2019 - 11:15

Il paese sta andando a fondo e questi INCAPACI pensano a rimanere attaccati alla poltrona.....tasse,imprese che chiudono,famiglie alla canna del gas, banche in crisi,delinquenti clandestini in giro in tutte le citta a fare queòlllo che vogliono e QUESTI GIOCANO .... dovremmo scendere tutti in piazza come fanno in Francia

gianf54

Mer, 11/12/2019 - 11:15

I cinque stelle sono buffoni da baraccone....

tosco1

Mer, 11/12/2019 - 11:15

Tutti i giorni mi viene da chiedere da che parte abbiano rintracciato questo personaggio per Palazzo Chigi, e chi l'abbia sciolto.

jaguar

Mer, 11/12/2019 - 11:16

Ma chi crede ancora alla scemenza che la Ue è una grande famiglia?

gonggong

Mer, 11/12/2019 - 11:18

BABBEIPERSEMPRE... non creda a salvini e meloni si guardi in demand la puntata di STASERA ITALIA di 2 giorni fa....la PALOMBELLI HA SPIEGATO IN 2 PAROLE CHE IL MES E' UNA PORCATA PERICOLOSA PAR GLI ITALIANI e secondo lei se fosse stato tutto buono e bello...PERCHE NON L'HANNO FIRMATO

Ritratto di combirio

combirio

Mer, 11/12/2019 - 11:18

Si, propio una grande famiglia! Infatti con la Grecia amorevole li hanno distrutti col sorriso. Noi abbiamo dato a vuoto a perdere 14 miliardi, li hanno lasciati con tanti suicidi, con stipendi e pensioni medie fra le 700 e 800 € e ci metteranno 50 anni per risollevarsi e da buoni padri di famiglia hanno salvato le Banche Francesi e Tedesche già una volta. Ora tentano anche con noi, ci chiedono più di 100 miliardi e in fretta per risollevare le solite Banche e l' Italia per far questo rischia di far fallire se stessa. Questa MES - SCHINITA' anti ITALIA non sa da fare. Questo intrallazzo non va nemmeno discusso ma subito abolito !!!! Pagheremmo più di una guerra non combattuta e a caro prezzo. Amen.

Cicaladorata

Mer, 11/12/2019 - 11:20

Commento i toni trionfalistici e le lodi del M5S prendendo a prestito una frase di Steiner Rudolph filologo: SONO PERSONE FORTUNATE CHE CREDONO NELLE MENZOGNE CHE DICONO, SE NE AUTOCONVINCONO E SONO PERCIO' INVINCIBILI.

Ritratto di adl

adl

Mer, 11/12/2019 - 11:21

In caso di scenario avverso OTAN UE con il MES dalla parte del manico ci ricatterà e ci costringerà a fare qualsiasi cosa, la prima che mi viene in mente ??? OSPITARE L'AFRICA CHE EMIGRA, A GRATIS.

bernardo47

Mer, 11/12/2019 - 11:25

Il testo del documento implica correzioni al pacchetto.....staremo a vedere il testo finale del documento che sarà votato dal parlamento....

Papilla47

Mer, 11/12/2019 - 11:30

Sembra la gara tra il coyote e la stella del grande Dalla. Vince il coyote perchè è un mancatore di parola, un mentitore.

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 11/12/2019 - 11:31

Se i 5 stelle favoriranno il MES spariranno dalla politica ,saranno bravi se arrivano al 5% il sud sarà il primo a pagarne le conseguenze.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 11:32

Chissà quanto avrà contrattato il ns rappresentante in forma privata con l'UE, non solo la ratifica del MES come dato di fatto assicurato, ma anche un generoso "ritorno" da parte di essa (non sarei sorpreso di un altra LEGION d'ONORE conferita ad un italiano, magari anche pari onorificenza tedesca, più diversi altri dettagli non quantificabili sicuramente fissati in un qualche conto cifrato impenetrabile sito in uno dei tanti paradisi fiscali esistenti...) di sicuro se votato, il MES significa in parole povere TANTI SOLDINI CHE DOVRANNO ESSERE SPREMUTI DAGLI ITALIANI in forma di rinnovata PRESSIONE FISCALE per sostenere non solo questo (folle) progetto ma tutto il baraccone dell'unione europea (burocrati di Bruxelles e eurodeputati di Strasburgo). Tra sette anni (o anche meno) vedo Conte (e signora) crogiolarsi al sole dei tropici, mentre gli Italiani (rimasti in Italia) saranno sempre più torchiati. Grazie avvocato. (e grazie a tutti quelli che lo sostengono)...

paolo1944

Mer, 11/12/2019 - 11:32

Traditori e incapaci a tutto, una banda sciagurata. Ed il vero capo è lui, l'avvocato di se stesso, pronto a qualsiasi giravolta per galleggiare ancora un po'.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 11/12/2019 - 11:32

da perfetto ignorante attendo di vedere nei prossimi mesi quale sarà il salasso, se come temo il centrodestra avrà ragione, invito Conte a nascondersi e possibilmente far sapere al popolo quale vantaggio ha tratto dalla distruzione dell'Italia.

Ritratto di mark911

mark911

Mer, 11/12/2019 - 11:34

Sarà anche una grande famiglia (per lui non per me) ma quando si tratta di soldi anche le parentele più strette e perfette quasi sempre saltano x cui negli utilizzare altri esempi per CONTInuare a prenderci in giro !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 11/12/2019 - 11:35

Cesare007 - 11:01 Appunto: il north stream è un'esclusiva tedesca (che di giorno inveisce on la Russia, di notte prende il gas made in Gazprom ma tutti gli altri stati Ue fanno finta di niente, compresa la nota commissione Ue..) mentre il south stream che dovrebbe arrivare in casa nostra ancora naviga nelle nebbie più fitte (pare vi sia in veto della solita Germania..).

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 11/12/2019 - 11:40

No, è una grande gabbia.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 11:54

@ combirio 11:18 - Spiacente di doverla correggere, ma noi Italiani abbiamo "già dato" BEN OLTRE i 14 miliardi € che lei cita; anche se sicuramente spunterà fuori dopo aver letto questo post quel demagogo fazioso di nome "rokko" a cercare di contraddire, le cifre parlano chiaro (Fonte BankITALIA): dal 2013 al 2015 l'ITA è stata COSTRETTA dalla UE a versare nel fondo denominato ESM (European Stability Mechanism) € 14,5 miliardi; prima di esso, dal 2011 fino al 2015 l'ITA è stata costretta a versare nel fondo denominato l'EFSF (European Financial Stability Facility) preposto ALLO STESSO SCOPO DEL "MES" € 35 miliardi; e ancora prima di esso, dal 2010 l'ITA aveva versato altri € 10 miliardi prefissati allo stesso scopo (aiuti a paesi UE in difficoltà economica). TOTALE = € 60 MILIARDI. È TUTTO DOCUMENTATO. NON TEMO ALCUN CONTRADDITTORIO, ho in mano il bollettino di BANKITALIA che attesta il tutto. Se potessi, andrei a sventargliarlo in Parlamento sotto gli occhi di Conte.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 11/12/2019 - 11:55

UE è una grande famiglia dove ci sono figli e figliastri.

meverix

Mer, 11/12/2019 - 11:56

E pensare che sul sito dei 5 stelle, nel programma di governo delle elezioni politiche del 2018 c'era scritto che il movimento si sarebbe opposto a firmare qualsiasi documento proveniente dalla UE che impegnasse il nostro paese finanziariamente nei confronti della UE, appunto, compreso il MES. Alla faccia della coerenza.

hectorre

Mer, 11/12/2019 - 11:56

ci è o ci fa....fino a ieri non si sapeva nemmeno chi fosse, ora sembra il padrone dell’Italia....l’ennesima fesseria targata 5s!!!...non hanno ancora capito che giuseppi è un uomo del pd!!!!

Alfa2020

Mer, 11/12/2019 - 11:56

tu si un venduto

MALENNIO

Mer, 11/12/2019 - 12:00

Non c'entra con la notizia che commentate,ma vi invito ad informarvi sulla struttura del franco africano: 15 Paesi sotto il tacco della Francia (che stampa le loro banconote,in Francia) non hanno sovranità monetaria ! Lo stesso schema della UE ,una pratica consolidata che blocca l'economia e procura molto scontento.

lappola

Mer, 11/12/2019 - 12:02

La ue è una grande famiglia e noi siamo i figliastri -

machimo

Mer, 11/12/2019 - 12:07

Se il popolo continua a dormire e non ferma questo governo illegittimo è finita. Fino al 2023 pinocchio vuole governare!!! Fino a lì l’Italia è piena di clandestini e svenduta alla merkel

Ritratto di bimbo

bimbo

Mer, 11/12/2019 - 12:08

Un meccanismo troppo perfetto che ci vuole la stampa soldi solamente per gli altri. Morale "chi fa da se lavora anche per gli altri!"

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 11/12/2019 - 12:12

Costeranno care agli italiani le poltrone dei 5 stelle; sono curioso di vedere chi darà il voto a questi sciagurati ,.che il PD voti questo abominio ci può stare ,perdenti erano perdenti restano basta vedere in che situazione è il nostro paese non hanno niente da perdere .

Surfer67

Mer, 11/12/2019 - 12:14

Praticamente doniamo 120mld all eu nei prossimi 3 anni Aggiungiamo un deficit di 30mld all anno in 3 anni li stato dovrà trovare circa 200mld. Neanche con iva al 30% e benzina a 3 € riusciranno a trovarli.

anita_mueller

Mer, 11/12/2019 - 12:15

Una grande famiglia che ci vuole così bene che ha deciso di puntare ai risparmi degli italiani per salvare le banche tedesche. Ci vuole così bene l'UE e la Germania ancora di più...hahàhhhh...

milano1954

Mer, 11/12/2019 - 12:22

cosa ne dicono Tajani, letta , Carfagna e gli altri lacché di bruxelles? e come voterà FI, pro o contro il MES? FI ha già preso troppe volte in giro i suoi elettori, questa volta sarà l'ULTIMA!

AjejeBrazow

Mer, 11/12/2019 - 12:27

Conte...un buono a nulla,capace di tutto (come lamentava Longanesi a proposito della mediocrità degli italioti... conte,renzi, berlusca e compagnia brutta ne sono i degni rappresentanti).

romeo64

Mer, 11/12/2019 - 12:30

ho letto il testo della risoluzione e c'è una clausola furbesca sul punto più importante (RISTRUTTURAZIO0NE DEL DEBITO PUBBLICO). La clausola furbesca è questa: " ...Escludere qualsiasi meccanismo che implichi una ristrutturazione AUTOMATICA deldebito pubblico..." . Questa clausola è formulata in modo furbesco perchè il trattato MES già ora non contempla una ristrutturazione AUTOMATICA ma prevede una ristrutturazione dopo un'analisi (giudizio di sostenibilità del debito) da parte degli amministratori europei del fondo. Se si vuole quindi evitare il rischio della ristrutturazione allora bisogna cancellare il termine "AUTOMATICA" e dire semplicemente : .....Escludere qualsiasi meccanismo che implichi una ristrutturazione deldebito pubblico...". Spero che qualcuno lo spieghi ai parlamentari dei 5S !!!!!

GINO_59

Mer, 11/12/2019 - 12:31

Non vorrei che conte venisse promosso, a furor di popolo, a barone (grande baro). O lo è già?

Franz Canadese

Mer, 11/12/2019 - 12:36

Si Giuseppi, non abbiamo nula da temere... stiamo proprio sereni. Si dimetta, su, abbbia abbastanza rispetto di se' e si dimetta. A casa (Lei), ed al voto (l'Italia) quam primum!

agosvac

Mer, 11/12/2019 - 12:39

Il problema è che nessuno sa cosa Conte andrà a sottoscrivere. Sempre che non l'abbia già sottoscritto.

steacanessa

Mer, 11/12/2019 - 12:39

milano 1954: ma di cosa vaneggia?

hectorre

Mer, 11/12/2019 - 12:42

milano1954....gli elettori di forza Italia non sono fessi come i pidioti...infatti fi è al 6% e con atteggiamenti ambigui perderanno ancora, mentre il pd, nonostante le mille porcherie (inutile elencarle), è ancora al 20%....loro votano per il partito a prescindere, poco importa se aumentano le tasse, se svendono il paese all’europa, se decine di migliaia di clandestini arrivano senza documenti...voterebbero anche topo gigio!!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 11/12/2019 - 12:58

quando conte parla di grande famiglia, ha idea di cosa pensino di luii produttori di latte italiani, i pescatori di vongole, cozze, i coltivatori di olive, quelli che producono il grana che si sentono dire che sono più salutari le bibite light del nostro formaggio, secondo la UE i nostri insaccati sono dannosi per la salute, ma facciamo parte tutti di una grande famiglia... vorrei tanto sentire la risposta di questi lavoratori italiani alle affermazioni di conte.

Ritratto di Skapestrato

Skapestrato

Mer, 11/12/2019 - 12:58

Dopo quest'ennesimo tradimento il movimento 5 stelle si chiamerà movimento 5 per cento

Jon

Mer, 11/12/2019 - 13:05

Certo che il DEBITO E' SOSTENIBILE..!! Mica va ripagato!! Va solo ridotto in funzione del Pil che deve aumentare. MENTRE GLI NPL DELLE BANCHE NON SONO SOSTENIBILI..E NOI DOVREMMO SANARE QUELLI, COI NOSTRI RISPARMI??? Vedi MPS & C.

martinsvensk

Mer, 11/12/2019 - 13:05

Non entro nel merito del MES di cui non capisco molto, come svedese, noi infatti non siamo, per fortuna, nell'Euro, però mi colpisce questa sciocchezza della "grande famiglia" che a mio avviso poteva essere partorita solo dalla Sinistra italiana del volemose bè. Come si fa a sostenere che gli stati europei non facciano solo ed esclusivamente il LORO interesse? Perché la Finlandia, per esempio, dovrebbe soccorrere il Portogallo? Che cosa hanno in comune questi paesi? Perché non considerare l'UE un club dove ognuno cerca di mediare e lavorare per favorire i propri interessi, come fanno tutti i paesi. Perché non vi liberate finalmente di tutto il ciarpame mieloso e venefico della "grande famiglia" o meglio del clan, appunto?

Malacappa

Mer, 11/12/2019 - 13:06

Si una grande famiglia dove tedeshi e francesi magnano e magnano fino a scoppiare e a noi gli avanzi ma che bella famiglia

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 11/12/2019 - 13:07

puniteli con le regionali italiani, oppure smettete di piangervi addosso.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 11/12/2019 - 13:10

MALENNIO - 12:00 Non lo dica ad alta voce altrimenti i macronian/merkeliani al governo, insieme ai vitel tonnè jaune & cianoacrilato di metile dei 5s potrebbero adombrarsi...

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 11/12/2019 - 13:13

I casi sono due: o ha venduto il nostro futuro alla merckel in cambio di privilegi personali o addirittura è stato infiltrato dalla merckel nel fragile governo italiano. Certamente, il mefistofelico avvocato che si professava "degli italiani" è riuscito a fregare tutti.

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 11/12/2019 - 13:16

@aorlansky60: le faccio i miei complimenti per il suo intervento, dimostra molta preparazione in materia e un savio senso critico. Posso sbilanciarmi a sussurrare che il Mes è un strumento atto a blindare possibili uscite di partecipanti dalla UE, dati i fatti in UK. Per la Germania è relativamente vantaggioso, perché oggi la situazione economica è ancora solida, ma tra 5-10 anni non è detto che la nostra economia resti in auge. Non mi sbilancio in questa sede, ma ci sono degli outlooks, secondo alcuni nostri economisti, che potrebbero arrestare pesantemente questa ascesa. Peraltro la SPD ha progetti alquanto preoccupanti nel caso ottenga la maggioranza al Bundestag. Al momento, per l'Italia è una puntata al casinò, con un debito pubblico che sembra non arrestarsi. Il paradosso è che il plesso pubblico resta sempre immune dai tagli, meglio, i tagli del plesso pubblico riguardano quasi esclusivamente i servizi essenziali erogati ai cittadini. Buona fortuna!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 13:26

@ MALENNIO 12:00 - Ci aggiunga che la Francia ha di fatto OBBLIGATO i 15 Stati africani citati a detenere FORZATAMENTE in banche Francesi site in territorio FRANCESE, una cospicua percentuale del volume d'affari tradato con quella valuta (il 50%) e il quadro è completo; peraltro non si scopre nulla, i Francesi sono sempre stati più abili degli Italiani a farsi gli affari propri, specie se questi provengono "dall'etranger"(dall'esterno dei loro confini)...

er_sola

Mer, 11/12/2019 - 13:30

Si è venduto all'europa!!

ettore10

Mer, 11/12/2019 - 13:36

L'Italia è governata da anti italiani e pro Europa e chi scende in piazza? sono i sardini che sono anche anti italiani e pro EU. Se i veri italiani non si muovano va a finire che l'Italia sparirà e gli italiani saranno schiavi della Germania e Francia. Non aspettiamo che questo governo fa qualche cosa per sostenerci.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 13:40

@ Surfer67 12:14 - L'Italia in quanto paese ricco (risparmio privato tra i più cospicui al mondo insieme a quello dei giapponesi) non poteva non far gola a "chi" ha tutti gli interessi a prelevare questi soldi da dirottare verso scopi a loro opportuni. Se un prelievo forzoso sui c/c è da ritenere troppo "pericoloso" (anche adducendo motivazione fondata) in quanto ne scaturirebbe una ENORME PROTESTA POPOLARE, insostenibile per qualsiasi esecutivo di governo ITA e per la Com.UE stessa, quest'ultima ha escogitato una modalità più ingegnosa per prelevare questi risparmi; come? semplicissimo: aumentando SENSIBILMENTE la pressione fiscale, come misura che dovrà essere forzatamente attuata in Italia per sostenere simili piani di contributi, come quei 125 miliardi di € da versare nel fondo ESM. Oltre ai 14 miliardi di € versati annualmente quali "contributi" UE. (cifra certificata). Per me, gli Italiani oltre che generosi sono i più fessi di tutti (in europa).

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 13:50

@ Walhall 13:16 - La ringrazio, ma non occorre essere particolarmente "ferrati" nella materia trattata, in quanto I NUMERI NON MENTONO MAI, basta semplicemente LEGGERLI (lo può fare chiunque) per come essi sono stati certificati da BankITALIA CHE CI HA MESSO LA FIRMA nel documento ufficiale pubblicato a FEB2016, fonte dalla quale ho tratto i numeri che ho citato. Guardi, qui non si tratta di essere ne di dx ne di sx ne di centro, ma semplicemente OBIETTIVI. E se si è tali e si comincia a ragionare CON LA PROPRIA TESTA, fuori da interessi di partito, risulta EVIDENTE e LAMPANTE che la UE è non solo una solenne fregatura per gli ITALIANI ma un FORTE RISCHIO per il loro futuro. Con il MES e sua possibile ratifica da parte dell'ITALIA, l'attuale esecutivo stà mettendo in pegno il futuro di tutti i 55 milioni di cittadini italiani (al netto dei 5 milioni di residenti esteri).

Libero 38

Mer, 11/12/2019 - 13:54

Sarei curioso di sapere cosa pinocchio giuseppi abbia promesso al bibitaro di pomigliano per fargli cambiare idea sul caso MES.

pmario

Mer, 11/12/2019 - 13:57

La supercolla funziona pur di mantenere la poltrona. Tutte le momentanee divergenze vengono sempre appianate, anche se serve ingoiare rospi come fossero cioccolatini.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 11/12/2019 - 14:02

Ormai Conte parla e straparla, a tal punto di far venire il mal di stomaco. Il problema é che non si limita a parlare, ma fa anche un sacco di guai. Ultimo guaio sta nell'aver apposto la sua firma, anticipando il Parlamento, sulla modifica del Mes, a vantaggio delle banche tedesche (e pare anche francesi) ed a spese nostre, cioè delle banche italiane a cui abbiamo affidato i nostri risparmi, quelli che tanto piacciono a Merkel e a Macron. Loro mangiano e noi paghiamo, una storia vecchia che si ripete. Noi troppo buoni e loro troppo furbi: fino a quando?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 11/12/2019 - 14:15

se Conte si adegua alla Europa sia il benvenuto, uno che capisce qualcosa.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Mer, 11/12/2019 - 14:35

"La Ue è una grande famiglia" è la trama di "Parenti serpenti". Che l'avvocato del diavolo e i suoi sodali si fossero venduti (e, ben più grave, che avessero venduto gli italiani) alla cricca UE era più che evidente quando hanno votato (VOTO DETERMINANTE) per eleggere la tedesca, ma la spudoratezza e l'indecenza di questi pagliacci è davvero senza limiti. Il governo che si merita chi li ha votati (loro e il pd), una massa di poveri schiavi inconsapevoli ma felici che i "loro" governano.

Klotz1960

Mer, 11/12/2019 - 14:48

Ma e' proprio senza vergogna. Se la Germania avra' bisogno del MES ( Deutsche Bank...), le si daranno i soldi necessari e basta, senza condizioni. Se ne avremo bisogno noi o la Spagna sara' un diktat antidemocratico al nostro Paese imposto da burocrati eletti da nessuno. Chiamala famiglia... che vergogna

Calmapiatta

Mer, 11/12/2019 - 14:55

Affermare a cuor leggero che la UE, di oggi, sia una famiglia è pura ipocrisia mista a malafede. La UE NON è una famiglia. La UE, vagheggiata dai nosrtri padri, è solo un sogno. La UE è uno strumento di controllo, in mano alla grande finanza mondiale, alla multinazionali e alla ebanche di cui i politicanti, nostrani e stranieri, sono umili impiegati. Ancora una volta, le nostre "elite" ci stanno vendendo per un pugno di lenticchie.

PaoloPan

Mer, 11/12/2019 - 15:02

.... dopo Monti, Letta, Renzi e Gentiloni, ecco Conte ... un altro umile servo della Merkel ... povera Italia!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 11/12/2019 - 15:13

Se questa è una famiglia Mortizia è il capo e se è vero quello che dice l'opposizione,sarebbe ALTO TRADIMENTO.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 11/12/2019 - 15:21

L'argomento tirato in ballo da Conte si presta a meraviglia ad una domanda che ho già rivolto in altro topic: se l'UE è davvero "una grande famiglia" come sostiene Conte, vorrei chiedergli perchè alcuni Stati europei, potendolo fare (CH e NORGE), sono restati BEN ALLA LARGA dall'€uro e dai trattati di Maastricht?; e perchè alcuni Stati hanno accettato di entrare nell'area di trattati commerciali UE, ma MANTENENDO BEN STRETTA LA PROPRIA DIVISA e LA PROPRIA BANCA CENTRALE (Danimarca, Svezia, Polonia, Ungheria, Romania, UK; peraltro quest'ultima dopo avere saggiato i "benefici" offerti dalla UE ha deciso di uscirsene)?... che tutti questi non si fidassero molto "della famiglia"?

frabelli1

Mer, 11/12/2019 - 15:49

Tutto per rimanere incollati alle poltrone. Pd, grillini, sono un’unica cosa: Il peggio del peggio, guidati da un avvocato che continua a mentire su tutto, iniziando da lui stesso.

Ritratto di Montagner

Montagner

Mer, 11/12/2019 - 15:56

Sì, l'europa è proprio una grande famiglia: c'è chi lavora e c'è chi balla! . . . . . C'è chi lo prende e c'è chi lo mette! . . . . . C'è chi soffre e c'è chi gode! . . . . . Sopratutto c'è chi guadagna sull'impoverimento altrui! . . . . . Grazie Giuseppi (avvocato) e Gualtieri (storico) per averci appioppato il MES!

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 11/12/2019 - 16:04

.....una grande famiglia ...????????!!!!!!!!! Ma va a prendere in giro qalcun altro.....posso capire raggirare una / due persone , ma qui si tratta di milioni di persone prese in giro!!!!!! IL SIG. PRESIDENTE VEDE LA ue COME UNA GRANDE FAMIGLIA INVECE IL SOTTOSCRITTO ( E COME ME ALTRI MILIONI DI PERSONE !) VEDONO LA ue COME UNA GRANDE FREGATURA ....TANT'E' VERO CHE DA QUANDO SIAMO SOTTOMESSI ALLA ue IL NOSTRO DEBITO CONTINUA A SALIRE ANCHE PERCHE' LA COLPA NON E' SOLO DEI POLITICI MA ANCHE DELLA UE ....CHIARO ?

gedeone@libero.it

Mer, 11/12/2019 - 16:13

Una cosa è sicura: non c'è limite al peggio. E niente si muove. I moderati attendono in silenzio la fine.

caren

Mer, 11/12/2019 - 16:52

babbeipersempre, quella famiglia di cui parla Conte, è la classica famiglia dei parenti serpenti. Ti ci trovi bene?

Ernestinho

Mer, 11/12/2019 - 16:54

E tientela per te! Noi non la vogliamo assolutamente!

ectario

Mer, 11/12/2019 - 16:58

Ha scelto la parte che domina, che vuole sottomettere l'Italia e spolparla: un vergognoso poveraccio opportunista, pronto per i futuri bottini.

Ritratto di repvbbliQetta.

repvbbliQetta.

Mer, 11/12/2019 - 16:59

"non avete nulla da temere", STATE SERENI, detto da giuseppiNOCCHIETTO è tutto un programma

sparviero51

Mer, 11/12/2019 - 17:12

GRILLIPIDI SGUATTERI DELLA TAVERNA FRANCO-TEDESCA !!!

Ritratto di adl

adl

Mer, 11/12/2019 - 17:17

"La Ue è una grande famiglia"...dove famiglia secondo la recentissima vulgata sinistra sta per:"rete di relazioni formali ed informali idonee a turlupinare Pantalone Italiano"

necken

Mer, 11/12/2019 - 17:36

L'Europa è un grande famiglia?!: come quando hanno deciso di spostare la sede dell'agenzia del farmaco in Olanda (che aveva già altre 2 agenzie) anchizè in Italia che era la candidata più titolata! con il risultato di aumentare il gap economico a favore di Paesi più abbienti e pretendere poi l'austerity all'Italia sempre più impoverita (anche per colpa di chi ci ha governato negli ultimi 50anni) io non dimentico ciò...

beed

Mer, 11/12/2019 - 17:46

... ma qualcuno potrebbe spiegarmi tecnicamente questo MES come si distingue dal meccanismo che fu utilizzato per l'Irlanda, la Grecia, la Spagna e il Portogallo negli ultimi dieci anni? Tutta questa confusione da una parte e l'altra non la capisco. La bozza del MES (che appunto é analoga a ció che gia fu utilizzato) é stata approvata dal parlamento a Giugno (Lega e M5S. Ora in sede UE si sta negoziando di dare più autonomia a questo meccanismo. Io personalmente non sono europeista, ma che senso ha dire "abbiamo gia dato"?? Se vuoi starci dentro dai altrimenti basta ciarlare, che uno di questi burattini abbia il coraggio di indire un referdum per Dio! Altrimenti si tace, soprattutto non avendo idea di cosa si discute.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 11/12/2019 - 17:48

Se per caso dovesse succedere che tolgono soldi all'Italia per risanare le banche tedesche credo che la cosa migliore che può fare CONTE è uscire dal paese in fretta.!!!

marc59

Mer, 11/12/2019 - 17:58

E' una famiglia che fa figli e figliastri. La tua famiglia non la nostra cosi com'è. Ci hai venduto a mercanti di schiavi, predoni e quant'altro. La vera famiglia non toglie ad un figlio onesto e parsimonioso per dare ad un altro spendacione ed egoista. Traditore.

chiara63

Mer, 11/12/2019 - 18:23

Tutti si scandalizzano di Conte che sicuramente è più intelligente di salvini che per le bugie è un maestro e fonda su di esse il consenso. Povera Italia il giorno in cui la destra governerà ancora il paese

flip

Mer, 11/12/2019 - 18:23

Conte! l' UE non è una grande famiglia.Così com'è, E' una stramega pir-lata!

bernardo47

Mer, 11/12/2019 - 18:43

Vedo cha alla camera Borghi è stato asfaltato.......al senato tocca all’altro.....

vince50

Mer, 11/12/2019 - 18:50

Badoglio e pure faccia tosta

FedericoMarini

Mer, 11/12/2019 - 19:02

CON GLI USA E LA CINA CHE,CON NOI VOLENTI O DOLENTI, DOMINERANNO IL MONDO,SE L’ITALIA VUOLE CONTARE PUO’ SOLO CONTARE IN UNA EUROPA, CHE, UNITA CONTA.. E SE VOGLIAMO GUARDARE AL FUTURO LA NOSTRA NUOVA PATRIA DEVE ESSERE L”EUROPA,CHE NOI CONTANDO POTREBBE ESSERE IN DEFINITIVA LA NUOVA ROMA. E ,COME ROMA SI FECE GRANDE NON CALPESTANDO LE CULTURE DEGLI ALTRI, MA FACENDOLE PROPRIE, LA NUOVA EUROPA/ROMA DEVE FARE ALTRETTANTO,NON COSTRUENDO MURA. ,MA STRADE,NON CHIUDENDOLE MANI IN PUGNO, MA TENDENDOLE VERSO GLI ALTRI.. QUESTO CONTE LO HA CAPITO.

oracolodidelfo

Mer, 11/12/2019 - 19:08

Conte, occhio alle Grandi Famiglie. I Bontade, i Casamonica, Casalesi, i Riina, Provenzano........

zen39

Mer, 11/12/2019 - 19:21

L'ipocrisia e la cattiva fede di questo individuo è messa in risalto dalla frase: .."l'UE è una grande famiglia". Lo sa benissimo che è tutt'altro. Ma ci crede tutti dei cxxxxxi paragonandoci con i politici con cui lavora. Forse è per lui una "famiglia" visto che lo leccano come una mucca fa con il vitello. E' un "famiglia" per lui perchè anche lui è entrato a far parte dell'elìte MacreMer....europea che sta facendo di tutto per accontentare anche umiliandosi di fronte agli italiani. E continua a dire che il CD vuole uscire dall'euro alla stessa maniera di coloro che l'accusano di fascismo. Si abbassa al livello dei soliti cattocomunisti che privati di ogni punto di riferimento si devono trovare un nemico per sopravvivere. Rispetti di più gli italiani dicendo loro la verità e ammettendo le proprie colpe.

unosolo

Mer, 11/12/2019 - 19:24

mettiamo il caso che si avvera il pericolo emerso dalle opposizioni , bene in quel caso si potrebbero bloccare i stipendi dei parlamentari che hanno imposto il MES ? sarebbe bello mettere una clausola che si possa appioppare il risarcimento a coloro che lo impongono , sai che bello ,!!!

caren

Mer, 11/12/2019 - 19:27

chiara63, nessuno ti trattiene se vuoi andar via dall'Italia.

wainer

Mer, 11/12/2019 - 19:36

babbeipersempre, metti il tuo nickname al singolare, te lo meriti tutti i giorni, compreso quando al mattino vai in bagno a fare colazione...

patrenius

Mer, 11/12/2019 - 20:21

E' vero, una grande famiglia di cui l'Italia però è figlia della serva su cui tutti possono fare i loro bisogni. E guai a ribellersi

ST6

Mer, 11/12/2019 - 21:05

MaSalvini e Meloni non dovevano farlo INCRIMINARE di Alto Tradimento verso L'Itali per la fantomatica firma messa nottetempo??? E allora dove sono le Prove dell'accusa?? Stiamo ancora aspettando (si fa per dire ovvio...) Che imbecilli inconcludenti questi "sovranisti" alla nocciola

mifra77

Mer, 11/12/2019 - 21:13

@bernarda47, ma tu pensi che Conte possa ridere di quanto gli è piovuto addossa dal discorso di Borghi? Se dovesse ridere ed io l'ho visto sorridere come fanno i tonti quando non capiscono. Magari qualcosina detta da Borghi l'avrà recepita ma anche quel pochino ha dovuto fingere di capirlo perché doveva a tutti i costi tenere le poltrone che quando si staccheranno da quei fondo schiena, sarà per sempre.

killkoms

Mer, 11/12/2019 - 21:19

te la raccomando la famiglia allargata..!

mifra77

Mer, 11/12/2019 - 21:31

@babbeo per niente, la figuraccia di m.....a l'hanno fatta i 5* al gran completo. Conte li tratta con la frusta, minacciandoli di rimandarli a fare i disoccupati ed ecco che diventano europeisti a schiocco di dita. Mi piacerebbe far capire a questi miracolati che le urne li bocceranno come hanno fatto in questi due anni e prima o poi la figura di chi ha usurpato una poltrona che democraticamente non gli spettava più, la faranno e dovranno vergognarsi per aver percepito centinaia di migliaia di euro che spettavano a qualche altro.Stesso discorso vale per il premier che sta peccando di bullismo ricattando dei poveretti senza futuro. Quello che è peggio è che lui in quanto ad appropriarsi di incarichi facendosi raccomandare o comprando e comunque con l'inganno, la carica, è recidivo. mi fa pena!

ST6

Mer, 11/12/2019 - 21:46

tf73ap01: "W L'Italia dove si beve e se magna un bel pò" E se canta, non te scordà che se canta: "O colerosi, terremotati, voi col sapone non vi siete mai lavatiii..." Altro che Sanremo, SanPontida semmai

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 11/12/2019 - 21:50

LA LEGA NORD PUR DI ENTRARE NELL'EURO ERA PER LA SECESSIONE...Nell'anno 1996, quando Prodi fece aderire l'Italia all'euro, il consenso era assolutamente unanime, e chiunque al suo posto avrebbe fatto la stessa scelta. I criteri per l'UEM (Unione Economica e Monetaria) erano stati decisi al Consiglio Europeo del 1995, e solo la Germania (con nostra grande indignazione) voleva tenerci fuori per via del debito pubblico. In Italia, uno dei timori che si avevano allora per il caso di mancata adesione all’euro era … la ‘secessione pro-euro’ minacciata dalla Lega Nord! Quest'ultima nel 1996 era in incontenibile ascesa. Si era presentata sola alle elezioni (poi vinte dall’Ulivo) dopo la rottura con Berlusconi (‘con Bossi, neanche un caffè…’). Nel maggio 1996 Bossi convoca una mega-adunata a Pontida e ‘proclama’ la secessione e la fondazione del ‘Parlamento Padano’ a Mantova...segue

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mer, 11/12/2019 - 21:52

seguito...Fino a quel momento si era barcamenato col federalismo; ma a Pontida la sterzata è radicale. Occorre spaccare il paese, dice, per permettere alla parte più progredita, il Nord, di aderire all'euro! Pagliarini, ministro dell'economia del governo ombra padano, spiega che ci vogliono ‘due casse e due monete’, il Nord con l’euro e il resto fuori come vuole la Germania, perché non è giusto che la Padania sia esclusa dall’euro per colpa di Roma e del Sud arretrato. Ricordo anche in quell’anno la leghista friulana Alessandra Guerra affermare in TV che era meglio essere una periferia della Baviera, ma con l'euro, che rimanere col resto d'Italia e con la lira, ed essere così tagliati fuori dalla moneta europea. I tempi passano, la Germania accetta l’Italia nell’euro, il secessionismo passa di moda, Bossi fa la pace con Berlusconi e....

ST6

Mer, 11/12/2019 - 21:57

tosco1: ma come sarebbe ti chiedi chi ha portato Conte? Ma che ti sei perso l'inciucio Salvini-Di Maio con cui hanno governato 14 mesi? Conte è una loro creatura, gli è fruttata una Poltronissima da Ministro!! Ingrato, ringrazia subito il Capitanal!

oracolodidelfo

Gio, 12/12/2019 - 09:42

L'Italia è in agonia. Requiem aeterna.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 12/12/2019 - 13:37

@oracolodidelfo…"L'Italia in agonia... Requiem aeterna". Per il MES??? Sarebbero per me delle parole esagerate anche se uscissimo dalla UE e tornassimo alla Lira (UNA FOLLIA). Appropriate le troverei se chi di dovere avesse deciso per l'Italia e il Pianeta di non fare niente per il Clima e l'Ambiente...APPROPRIATE LE TROVEREI DAVANTI ALL'AVVENTO DI UNA DITTATURA DI QUALUNQUE COLORE...SE POI COLORATA DA TONALITÀ RAZZISTE... APPROPRIATE APPROPRIATE...ma per il MES mi sembrano francamente fuori luogo ed esagerate...tanto più che i pareri (tecnici) a riguardo sono discordanti. Eh poi solo ieri mi ha detto essere un ottimista...Sinceri Saluti.

oracolodidelfo

Gio, 12/12/2019 - 14:12

Demetra 13,37 - no, Demetra. Ho scritto di essere una ottimista "bene informata" che significa...una realista...pessimista! Dio sa quanto vorrei essere in torto per il bene di tutte le persone sincere, che hanno ideali.Persone altruiste e che hanno avuto ed hanno l'enorme coraggio, di questi tempi, di riprodursi. Personalmente, a tempo debito, ho già dato. Ora, mi asterrei. Troppo grande il rischio di mettere al mondo schiavi.

oracolodidelfo

Gio, 12/12/2019 - 14:13

Demetra, ho scordato di ricambiare i saluti. Rimedio.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Gio, 12/12/2019 - 17:46

@oracolodifelfo C'è un breve racconto di Franz Kafka che si intitola: "Davanti alla legge"... è breve...le consiglio di andare a leggerlo/rileggerlo, sostituisca alla parola legge, le parole Libertà, Ugualianza, Fraternità, attenzione per Clima e l'Ambiente...o altri bei propositi vitali e colorati...si ricordi di quello che lei ha già fatto per ottenere la Giustizia ecc...non si è lasciata intimorire dalla "1°guardia"...io conduco la mia piccola quotidiana "battaglia" contro le aihme' non poche stupide guardie monocolor...anche perché mano nella mano lontani siamo andati per aggiungere un posto a tavola...arcobaleno...non chieda spiegazioni...solo saluti...Saluto...PS ci si batte per non essere schiavi...

oracolodidelfo

Ven, 13/12/2019 - 13:24

Demetra, bisogna stare attenti a non combattere, in buonissima fede, per quei falsi profeti che approfittano di persone caritatevoli (la carità è la virtù più grande) e di nobili ideali, solo per rimpinguare il portafoglio. Non riuscirò mai a capire perchè accogliamo e manteniamo giovanottoni clandestini che pagano gli scafisti, mentre lasciamo i veri disperati nei luoghi di sofferenza, i quali, non possono pagare gli scafisti, mentre in Italia abbiamo 5 milioni di italiani in povertà assoluta dei quali 1,9 sono bambini....Mistero.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 13/12/2019 - 13:51

@oracolididelfo...il figlio gioca nella stessa squadra del mio...la piccola (bellissima) assiste con il padre (arrivato anni fa) con un "barcone" ha sposato un'emigrata regolare...una bellissima persona...lavoratori lavoratori...basta dargli la possibilità...di esserlo...belle persone!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Ven, 13/12/2019 - 14:23

@oracolididelfo...il figlio gioca nella stessa squadra del mio...la piccola (bellissima) assiste con il padre (arrivato anni fa) con un "barcone" ha sposato un'emigrata regolare...una bellissima persona...lavoratori lavoratori...basta dargli la possibilità...di esserlo...belle persone! E aiutano le loro famiglie nei loro Paesi...a partire sono i giovanotti... proprio come facevamo e facciamo noi. Perché non aiutiamo quelli che non partono i veri bisognosi dice lei...io mi sono presa la briga di chiedere a quelli arrivati di come hanno raccolto i soldi per partire...raccolti dai bisognosi (parenti vecchi e piccoli) che al partente si affidano per ricevere più gli aiuti o almeno il prestito con qualche interesse dal migrante giovanotto partente...io gli aiuto tramite ONG. Per i nostri poveri... C'È RDC, OSTACOLATO E RIDOTTO DALLA LEGA...si poteva/può fare di più? SI UN MONDO PIÙ EQUO DOVE POCHI NON ABBIANO TANTISSIMO TANTISSIMO.

oracolodidelfo

Ven, 13/12/2019 - 18:52

Demetra, ho un bel dialogo con tanti di quei giovanotti che stazionano davanti ai supermercati. Recentemente ho ascoltato la storia di un giovane nigeriano che ha lasciato moglie e tre figli in Patria per venire qui invogliato da connazionali, che per un posto letto, gli chiedono 200€ al mese. Ha pagato 1500€ agli scafisti. La parte più cospicua di quanto riesce a raccattare giornalmente, va al Capo che piazza questi giovani vicino ai supermercati, negozi, persino cimiteri. Quando smettiamo di foraggiare la Catena di S.Antonio di questi delinquenti? Intendo dire chi sfrutta i loro stessi connazionali. Il RDC non è affatto ostacolato dalla Lega. Ho sentito parole durissime contro, da Zingaretti e da Renzi. Aiutare i nostri poveri? Giammai! Non fanno notizia ed audience!

oracolodidelfo

Ven, 13/12/2019 - 18:59

Demetra, lei è convinta che il nemico sia Salvini. Personalmente sono convinta che Salvini abbia tentato di spezzare la filiera dei mercanti di esseri umani. E siccome quel mercato produce altissimi guadagni....addosso a chi ha avuto il coraggio di opporsi a loro! Forse ha avuto più coraggio di me quando ho testimoniato in un processo di mafia, come lei sa. Tutte le opere benefiche che prevedono un guadagno, sono....alquanto sospette! Con la carità vera, non si guadagna un centesimo. Cordiali saluti.

oracolodidelfo

Ven, 13/12/2019 - 19:04

Demetra, non so se l'ho già detto. Sono in ottimi e sinceri rapporti con la comunità straniera del mio paesino. Comunità che non esito a strigliare se deraglia. Risultato: ho il loro rispetto ed affetto. Nulla li schifa di più degli accondiscendenti buonisti falsi ed ipocriti. Il far del bene deve essere mirato e non a pioggia.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 14/12/2019 - 18:47

~15tentativo@oracolididelfo Sul RdC han detto bene e male a dx e a sx con ragione e no! Dare è un bene 73 famiglie "nomadi" più volte sgomberati (giunta Moratti) aiutati dalla comunità di sant'Egidio abitano in normali case lavorano e studiano felici. Salvini „Ci siamo rotti i cxxxxxxi dei giovani del Mezzogiorno, che vadano a fancxxo i giovani del Mezzogiorno! Al Sud non fanno un emerito cxxxo dalla mattina alla sera. Al di là di tutto, sono bellissimi paesaggi al Sud, il problema è la gente che ci abita. Sono così, loro ce l'hanno proprio dentro il cxxto di non fare un cxxxo dalla mattina alla sera, mentre noi siamo abituati a lavorare dalla mattina alla sera e ci tira un po' il cxxo.“ -Zingaraccia/Ruspa e Zecche (era il termine con cui i nazisti definivano gli ebrei). LE PAROLE SONO IMPORTANTI. Salvini attacca le ONG che non hanno nessun guadagno dalla loro attività e con cui arrivano solo il 10% dei migranti, spesso salvati dall'annegamento.

oracolodidelfo

Dom, 15/12/2019 - 10:35

DemetraAtenaAngerona 18,47 - che le Ong non abbiano alcun guadagno dalle loro attività.....è mistificare i fatti. Si informi sui guadagni di Oscar Camps, Giorgia Linardi, ecc. informazioni reperibili sul web...Demetra, ripeto: tutte le opere di carità che prevedono un ritorno economico si chiamano attività commerciali e sono alquanto sospette. Liberissima di foraggiare la catena di S.Antonio degli scafisti e commercianti di esseri umani. Io non lo farò mai sopratutto fino a quando avremo 5 milioni di italiani in povertà assoluta, dei quali 1,9 sono bambini. Non umilierò, sbeffeggerò ed accoltellerò alle spalle 5 milioni di miei connazionali. Perchè è questo che si sta facendo agli italiani più deboli.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 15/12/2019 - 12:42

@oracolodidelfo 24 MILIARDARI POSSIEDONO LE RICCHEZZE POSSEDUTE DA 3.800.000.000 DI PERSONE...INVECE DI FARE LA CLASSIFICA DEGLI ULTIMI E DISTINGUERE TRA ULTIMI E PENULTIMI TRA AUTOCTONI E "FORESTIERI" DI FARE LA "GUERRA" agli ultimi POVERI...e difendere i penultimi...che tra l'altro qualche beneficio dal RdC e per il solo fatto di essere italiani docg o avere la cittadinanza italiana qualche vantaggio rispetto agli ultimi dovrebbero/hanno...forse sarebbe il caso di fare la guerra ai 24 e al sistema che li produce. Alcuni delle ONG...si arricchiscono tramite le donazioni... può darsi ma non tramite i migranti...e cmq meno male che qualcuno agli ultimi si dedica...io anche ai penultimi.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 15/12/2019 - 14:42

@@oracolodidelfo 24 MILIARDARI POSSIEDONO LE RICCHEZZE POSSEDUTE DA 3.800.000.000 DI PERSONE...INVECE DI FARE LA CLASSIFICA DEGLI ULTIMI E DISTINGUERE TRA ULTIMI E PENULTIMI TRA AUTOCTONI E "FORESTIERI" DI FARE LA "GUERRA" agli ultimi POVERI...e difendere i penultimi...che tra l'altro qualche beneficio dal RdC e per il solo fatto di essere italiani docg o avere la cittadinanza italiana qualche vantaggio rispetto agli ultimi dovrebbero/hanno...forse sarebbe il caso di fare la guerra ai 24 e al sistema che li produce. Alcuni delle ONG...si arricchiscono tramite le donazioni... può darsi ma non tramite i migranti...e cmq meno male che qualcuno agli ultimi si dedica...io anche ai penultimi.

oracolodidelfo

Dom, 15/12/2019 - 18:04

Demetra 14,42 - "Alcuni delle Ong si arricchiscono (e quindi vanno a far parte dei 24 Paperoni?) tramite le donazioni, ma non tramite i migranti! O bella! Perchè allora le ONG non impiegano le donazioni nei Paesi d'origine dei "migranti" per migliorare le condizioni di vita ed evitare che i "migranti" emigrino? No, vero? Meglio rischiare niente sulla nave che andare a prodigarsi nei luoghi di sofferenza dei "migranti".. col rischio di prendere qualche schioppettata! Personalmente, non faccio classifica fra poveri, nè fra forestieri ed autoctoni. Faccio la guerra ai mistificatori, ai mafiosi, ai falsi profeti, agli ipocriti e farisei, ai sepolcri imbiancati, belli di fuori e marci di dentro. Ecco il mio modo di dedicarmi ad ultimi e penultimi. Chi fa la carità vera riceve le donazioni ma non lo stipendio.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 16/12/2019 - 12:00

@oracolodidelfo SI PREFERIREBBE PIUTTOSTO QUANTO ACCADEVA PIÙ DI FREQUENTE GLI ANNI PASSATI?...«Siamo amareggiati e distrutti. Ogni giorno troviamo cadaveri nelle nostre reti insieme al pescato». Fabio Micalizzi è il presidente dell’Associazione pescatori marittimi professionali della Sicilia (Apmp). Uno che esce nel mare di fronte alle coste siciliane ogni giorno. Un mare in cui prima si trovavano solo i pesci. Oggi i pescatori trovano nelle reti i cadaveri dei numerosi profughi e immigrati, vittime dei continui naufragi nelle acque del Mediterraneo. Oltre 1.500 dall’inizio del 2015. «La maggior parte dei pescatori quando trova un cadavere ormai non lo segnala più ufficialmente per non avere grattacapi giudiziari», racconta Micalizzi. Segnalarlo, per un pescatore, significherebbe essere interrogato e fermato in porto per molti giorni.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 16/12/2019 - 15:44

@oracolodidelfo di Dom 18.04 MSF Emergency Amnstey Greenpeace varie cattoliche ecc operano NEI PAESI POVERI e SUI POVERI E SI PRENDONO LE SCHIOPPETTATE...SI INFORMI! A memoria MSF IN 72 PAESI, EMERGENCY IN DECINE, AMNSTEY...ANCHE E QUALCUNO FINISCE SCHIOPPETTATO O IN PRIGIONE...alcuni medici operano gratuitamente altri stipendiati e' il loro lavoro spesso sono autoctoni...la macchina burocratica ha bisogno anche di persone che lavorano, le vogliamo pagare o no? Io lo voglio, lei no? Non lo faccia. CI SONO POI IN ITALIA QUELLE CHE SI OCCUPANO DEI POVERI ITALIANI, SOVVENZIONO ANCHE QUELLE. C'E' LIBERA, LE PIACE? PENSO DI SI, NO? A ME SI! TRA LE ONG IN MARE C'E' MSF, COSA FACCIAMO con quelli che non c'è la fanno ad arrivare li LASCIAMO ANNEGARE? Ah...con i BARCHINI ne arrivano IL 90% e solo il 10% con le ONG. Ah io non ricevo nessuna stipendio...ma credo che qualcuno che lavora nelle ONG e' giusto che lo riceva! PS le navi ONG sono state schioppettate dai libici.

oracolodidelfo

Lun, 16/12/2019 - 17:31

Demetra anche se c'è una macchina burocratica, i burocrati che si adoperano per la carità, devono farlo gratis. Diversamente diventa una attività commerciale. Senza se e senza ma. Troppo spesso queste Ong, Onlus ecc. sono autoreferenziali ed assicurano il soccorso e la carità solo ai loro vertici, sottoforma di laute prebende. Demetra, cosa cambierebbe se le persone che lavorano nelle Ong lo facessero con spirito umanitario e gratis? Non dovrebbe cambiare nulla perchè se fai assistenza umanitaria non dovresti farlo in cambio di una ricompensa. Grande imbroglio questo delle Ong, Onlus ecc. Troppi caporioni si sono creati fortune e girano in Ferrari. Passo e chiudo.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 16/12/2019 - 20:54

@oracolodidelfo...cambia, cambia, eccome tra l'essere assistito/a da una volontaria/o e un/una professionista/ le faccio 2 esempi: c'era una volta una ragazza che era anche una "ragazaccia" viveva nella parte del quartiere "dei cattivi" e li frequentava e usciva con loro...ma frequentava anche altro...l'AVIS come volontaria per esempio...tra la sua assistenza e quella di una professionista...la differenza c'era...se facesse la soccorritrice VOLONTARIA della Croce Rossa (ha frequentato il corso) le augurerei a lei e alle persone a lei care per le questioni gravi di essere soccorsa da una professionista e non da lei...essere soccorsi da una volontaria magari dopo una giornata di lavoro (e non essendo il suo lavoro potrebbe essere una questione di vita o di morte)...ECCO COME PUÒ CAPIRE UNO STIPENDIO TI CAMBIA LA VITA... LA TUA, tua di oracolodidelfo!!!

oracolodidelfo

Mar, 17/12/2019 - 10:47

Demetra, sopratutto un professionista, quando dedica parte del suo tempo al prossimo, lo fa gratis, mettendoci un impegno maggiore di quando svolge la sua attività professionale "commercialmente", ricevendone un giusto stipendio. Quando ho svolto attività di volontariato,professionalmente, non solo non ci ho guadagnato un centesimo ma ci ho rimesso del mio. A proposito di carità, che è ben diversa la grande bluff delle Ong e Onlus, le suggerisco di leggere, se ne ha voglia, la prima lettera di S. Paolo ai Corinzi. Infine, non ha risposto punto per punto alle mie osservazioni ma ha menato il can per l'aia. Cordiali saluti.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 17/12/2019 - 14:22

@oracolodidelfo...perche' lei ha invece risposto alle mie puntualizzazioni...non mi sembra... Cmq io la chiudo qui...BUON NATALE!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 17/12/2019 - 14:41

@oracolididelfo un ultima? parola...molto bella la Prima Lettera ai Corinzi di San Paolo ( che conoscevo ) altrettanto bella e piu' agganciata alla realta' umana anche "un medico": di F. De Andre' dall'album "ne' al denaro, ne' all'amore, ne' al cielo" di nuovo Buon Natale!

oracolodidelfo

Mar, 17/12/2019 - 16:41

Buon Natale Demetra ed Auguri Speciali, sopratutto ai suoi cuccioli.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Mar, 17/12/2019 - 21:44

Buon Natale oracolodidelfo, Buon Natale a lei e ai suoi cari.