Così Giorgetti ha fermato ​il taglio sulle pensioni

Il taglio delle pensioni d'oro per il momento è rinviato. E dietro questa mossa ci sarebbe la "manina" di Giorgetti

Il taglio delle pensioni d'oro per il momento è rinviato. La mannaia sugli assegni da 4500 euro in su di fatto non entrerà in azione adesso, ma probabilmente tra qualche tempo con un emendamento collegato alla manovra o con un decreto. Insomma per il momento il piano Cinque Stelle è stato sabotato. E a quanto pare dietro la grande frenata sul fronte del taglio delle pensioni c'è il leghista Giancarlo Giorgetti.

Secondo quanto riporta un retroscena di Libero, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio di fatto avrebbe convinto i Cinque Stelle a seguire una strada più lunga per dare il via ai tagli chiedendo una ddl che venga poi collegato alla manovra. La grande arte in cui si sarebbe specializzato Giorgetti è quella della mediazione. È l'uomo di collegamento tra la Lega e i Cinque Stelle. Lima le proposte, ripara le incomprensioni sulle norme e sui decreti messi sul campo dal governo e poi all'improvviso con la stessa sapienza con cui costruisce disfa i provvedimenti più spinosi. E uno di questi è proprio il provvedimento sulle pensioni d'oro che si è perso nel fumo dei ddl legati alla manovra e che per il momento resta nel cassetto.

Commenti

Cheyenne

Ven, 02/11/2018 - 10:37

Bravo!!

basterebbeunpod...

Ven, 02/11/2018 - 11:49

onestamente un ricalcolo delle pensioni per allineare quanto versato ai contributi versati era uno degli unici provvedimenti sensati e seri di una manovra altrimenti dettata principalmente da provvedimenti elettoralistici e deleteri...

basterebbeunpod...

Ven, 02/11/2018 - 11:51

In Italia non solo i vitalizi dei politici sono un privilegio da riformare ma anche le pensioni maturate troppo presto, con coefficienti troppo generosi che pesano ogni anni sui contribuenti per decine di miliardi...

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 02/11/2018 - 12:30

Immagino si sia perso per non soccombere ai probabili ricorsi. Probabile che ritorni meglio corazzato contro questi.

forzanoi

Ven, 02/11/2018 - 12:37

Vera mente pensante in questo disastroso connubio! Sarebbe un eccellente premier che ci farebbe fare bella figura in tutto il mondo!

Patrizia18

Ven, 02/11/2018 - 12:49

è un'idea giusta che sa finalmente di giustizia sociale, basta regali & privilegi, questo è il senso (che porta consensi). Mi chiedo perchè togliere la norma, dilazionare in Italia siginifica questo. E non mi piace

moichiodi

Ven, 02/11/2018 - 14:21

Lima le proposte,ripara le incomprensioni......cavalca come un dio direbbe Sordi. E il giornale racconta così le sue favolette

moichiodi

Ven, 02/11/2018 - 14:23

Rinviata è anche quota cento.....

basterebbeunpod...

Ven, 02/11/2018 - 14:32

si certamente Giorgietti sembra uno dei pochi seri ed affidabili in quest'accozzaglia di politicanti di bassisimo profilo ... non riesco però a capire come possa sempre uniformarsi alle decisioni di salvini, il mangiatore di spread un vero e proprio guitto

Alessandro84

Ven, 02/11/2018 - 14:33

Cioè, stando all'articolo, questo qui fa lo sgambetto al M5S per tagliare le pensioni d'oro e c'è qualcuno che scrive anche che è bravo? Ma vi hanno fatto il lavaggio del cervello?

moichiodi

Ven, 02/11/2018 - 15:03

Luca romano, Come Omero. Scrive romanzi mitologici.

AntonioV

Ven, 02/11/2018 - 15:06

Di Maio non sembra essere d'accordo (notizia di oggi): “stiamo ancora facendo i conti, perché io non sono soddisfatto e voglio recuperare ancora di più e quindi stiamo lavorando alla norma per i pensionati d’oro, gente che ci ha rubato il futuro”

AntonioV

Ven, 02/11/2018 - 15:08

Di Maio non sembra essere d'accordo (notizia di oggi) “stiamo ancora facendo i conti, perché io non sono soddisfatto e voglio recuperare ancora di più e quindi stiamo lavorando alla norma per i pensionati d’oro, gente che ci ha rubato il futuro”

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 02/11/2018 - 15:30

Le pensioni d'oro, regalate, le pensioni senza corrispettivi contributi, vanno tagliate e subito. Gente ha sputato sangue pe avere poco (senza diritti acquisiti oppure vilmente giurati a suo tempo) e deve vedere questi parrucconi prendere una montagna di soldi dopo i misfatti che hann ofatto alla nazione? Si fa il contrario? levare ai ricchi (soglia da ladri) e dare a chi ha sempre dato (e che l'ha sempre preso in mulo dai ladri di cui sopra?).

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 02/11/2018 - 15:36

Le pensioni d'oro con cifre assurde e quelle senza contributi corrispettivi versati andrebbero tagliate e subito. Dove sono i comunsiti che si dicevano a favore del popolo e degli ultimi? Ahhh, sono nascosti fra i parrucconi radical chic imboscati col portafoglio gonfio ad urlare ipocritamente il contrario.

batpas

Ven, 02/11/2018 - 16:31

come al solito ormai, stucchevole manfrina. tanto si sa che poi si fa uel che Di Maio vuole.