De Luca contro M5S: "In Campania zero debiti fuori bilancio"

Il governatore a muso duro dopo le accuse dei grillini in Regione: "In 18 mesi nemmeno 50 cent di debiti fuori bilancio. Da loro sciacallaggio e ignoranza"

“L’attuale governo della Regione Campania non ha prodotto neanche cinquanta centesimi di debito fuori bilancio”. Non si è fatta attendere la replica di Vincenzo De Luca ai grillini che nei giorni scorsi avevano accusato l’ente di aver accumulato passività per oltre 600 milioni di euro.

Il governatore De Luca ha commentato, a latere di un’iniziativa sulla sanità locale, le accuse che gli sono piovute dai Cinque Stelle. E lo ha fatto nel suo stile, non lesinando stoccate anche pesanti agli avversari: “In diciotto mesi di governo reale, la Regione Campania non ha prodotto nemmeno 50 centesimi di debiti fuori bilancio. Dico questo – ha affermato il presidente della Campania – perché qualche imbecille nel mondo politico oscilla tra sciacallaggio e ignoranza e magari dice che per pagare debiti fatti da altre amministrazioni precedenti, questa Regione ha fatto debiti fuori bilancio. Oppure definisce debiti fuori bilancio i soldi spesi per salvare l’Eav. Questo è sciacallaggio, squadrismo, ciucciaria da personaggi noti come sterminatori di congiuntivi”.

L’ennesima querelle fra Vincenzo De Luca e il Movimento Cinque Stelle campano è sorta dopo la conferenza stampa della capogruppo Valeria Ciarambino in cui i grillini avevano accusato la Regione di aver contratto ingenti debiti e avevano invocato la nomina di una commissione d'inchiesta che facesse luce sui meccanismi che, secondo la loro denuncia, porterebbero la Campania a macinare milioni di passività fuori bilancio.

Commenti

accanove

Gio, 18/05/2017 - 11:28

..sicuro che i "residui attivi" e "crediti inesigibili" siano giustamente ripartiti?

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/05/2017 - 12:30

Questa è l'Italia. Che tristezza...

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/05/2017 - 12:42

Miracolo economico in Campania.

unosolo

Gio, 18/05/2017 - 14:58

è il caso di allacciarsi alla sentenza contro il Borghezio e chiedere risarcimenti per questa sciagurata frase ,. M5S deve querelare cominciamo a mettere in riga chi crede che la Nazione sia solo sinistrata cavolo ,.

unosolo

Gio, 18/05/2017 - 15:01

quando il governo amico copre le passività non esistono perdite è tutto sistemato , basta vedere i soldi ricevuti e si fa presto a capire dove e come si mantiene il bilancio in ordine ,.

accanove

Gio, 18/05/2017 - 18:00

..ci sarebbe da ridire. La partita doppia con cui si stendono i bilanci in tutto il mondo è apparsa ufficialmente nel 1475 al Comune di Napoli ... la sua caratteristica .....è che rappresenta una filosofia, con gli stessi dati si possono compilare bilanci diversi