Diciotti, Salvini non andrà a processo: il Senato nega l'autorizzazione a procedere

Il voto del Senato sull'autorizzazione a procedere sul caso Diciotti premia il ministro dell'Interno. Salvini non andrà a processo

Matteo Salvini non andrà a processo. Il caso Diciotti si infrange contro il muro elevato dai senatori, convinti dunque che il ministro abbia agito nel totale interesso dello Stato. L'aula di Palazzo Madama, che da questa mattina si è riunita per la discussione sull'autorizzazione a procedere richiesta dal Tribunale dei ministri di Catania.

In realtà la decisione non è ancora ufficiale, visto che il risultato verrà reso noto solo alle 19. I senatori hanno infatti iniziato a votare, chi non lo ha fatto personalmente potrà comunicare il proprio voto palese direttamente ai segretari che ne terranno nota in appositi verbali fino alla chiusura delle operazioni di voto. Il tabellone del dato parziale, però, al di là dell'ufficialità, ha già sentenziato che la maggioranza dei voti si è espressa a favore della relazione presentata dalla Giunta per le autorizzazioni a procedere.

"Sono soddisfatto di questo voto perché la relazione della Giunta viene confermata nella sua natura giuridica e costituzionale", ha detto ai cronisti il presidente Maurizio Gasparri. "La mia relazione ha ottenuto 232 voti favorevoli, un numero ben superiore ai 160 necessari".

L'intervento del ministro Salvini

Il titolare del Viminale si era presentato stamattina in aula per spiegare i motivi della decisione di non far sbarcare, la scorsa estate, i 117 migranti dalla nave della marina italiana. Salvini prima di prendere la parola si è spostato dai banchi del governo per raggiungere gli altri senatori della Lega. Un segnale che non è passato inosservato e che ha creato qualche malumore tra le fila delle opposizioni di sinistra. "Non sarò mai il ministro che lascia morire in mare qualcuno senza muovere in dito: abbiamo soccorso, salvato e anche aperto un contenzioso", ha spiegato il leader del Carroccio, "La decisione sulla Diciotti è stata una iniziativa del governo coerente con gli interessi pubblici del Paese". Durante l'intervento, il ministro si è anche commosso nel dichiarare il suo "amore" per "l'Italia e gli italiani".

Il M5S tiene sul caso Diciotti

Il Movimento Cinque Stelle, alla fine, non ha tradito la parola data al collega di governo nonostante i tanti mal di pancia interni. "Annuncio con orgoglio che M5S, dopo aver condiviso con i cittadini questa decisione, voterà convintamente sì affinché il governo non debba rispondere di una azione compiuta nell'interesse dello Stato e dei cittadini", ha detto Michele Giarrusso durante le dichiarazioni di voto. Contraria, e dunque dissidente, la senatrice Paola Nugnes: "I diritti umani sono inalienabili - ha spiegato - e i diritti umani dei membri della Diciotti sono stati compressi. Diritti di soggetti fragili e in condizioni psico-fisiche critiche".

Forza Italia: "Voto di corenza"

Contro l'autorizzazione a procedere anche Forza Italia. "Il nostro no all'autorizzazione a procedere contro il ministro Salvini è un voto di coerenza e non di convenienza rispetto alla nostra storia passata, presente e futura", ha rivendicato Renato Schifani. "Noi siamo convinti che lei (Salvini, ndr) non abbia commesso il reato che le viene contestato bensì che abbia agito per un supremo interesse dello Stato facendo rilevare giustamente l'atteggiamento cinico dell'Europa sulla questione dell'immigrazione". Per Ignazio La Russa (Fdi) è "paradossale" che si processi un ministro perché fa il suo dovere: "Un governo che si preoccupa di controllare chi entra e chi non entra in casa nostra - ha detto in aula - è un governo che fa il suo dovere".

Commenti

Malacappa

Mer, 20/03/2019 - 13:48

Saggia decisione,quelli che devono andare a processo sono i traditori che hanno permesso l'invasione

nopolcorrect

Mer, 20/03/2019 - 13:53

Magnifico, oggi al Senato abbiamo assistito al massacro della sinistra.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 20/03/2019 - 14:01

Ahahahahahah...immagino il dolore che pervade in questo momento il mondo kattosinistrato. Organizzeranno manifestazioni e flagellazioni di piazza,vestiranno a lutto o cosa? Condoglianze!......

schiacciarayban

Mer, 20/03/2019 - 14:05

Quindi, in cambio niente TAV?

elpaso21

Mer, 20/03/2019 - 14:07

Bisogna indagare solo su Salvini: gli scafisti "fanno il loro mestiere".

carlottacharlie

Mer, 20/03/2019 - 14:07

Bene. Ora che si sveglino e reintroducano l'immunità parlamentare se non vogliono la continuazione del blocco di ogni decisione del Parlamento. Siamo affondati nella ganga da quando hanno voluto sopprimerla per il gioco sinistro+giudicanti per arrivare, loro, a decisioni che non gli spettano e comandare vita natural durante. I biechi individui si ha l'obbligo di renderli incapaci a far danni alla Nazione.

EFISIOPIRAS

Mer, 20/03/2019 - 14:09

Hai capito la Nugnez !? I diritti degli altri(stranieri) sono inalienabili.Quelli degli ITALIANI, invece, sono calpestabili. (ma lei è italiana? dal cognome ne dubito, e in ogno caso, la fa fuori dal vaso!

maurizio-macold

Mer, 20/03/2019 - 14:10

Sbagliato, signor NOPOLCORRECT(13:53), oggi al senato abbiamo visto il trionfo dell'ignoranza e del razzismo. Ma passera' anche questa, ne abbiamo viste tante.

ex d.c.

Mer, 20/03/2019 - 14:15

In questo caso erano palesi le ragioni di Salvini. Ma la politica deve sempre prevalere sulla magistratura. Il popolo non vota i magistrati

SPADINO

Mer, 20/03/2019 - 14:26

era l'unica cosa da fare per con fare arrabbiare la maggioranza degli Italiani.....

SPADINO

Mer, 20/03/2019 - 14:27

era l'unica cosa da fare per non fare arrabbiare la maggioranza degli Italiani.....

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 20/03/2019 - 14:30

Il Senato ha detto ai magistrati che la loro azione contro Salvini non era "In nome del popolo italiano".

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 20/03/2019 - 14:30

E meno male che esiste costituzionalmente la suddivisione dei poteri, altrimenti la politica sarebbe sottomessa a qualsiasi giudizio della magistratura. Consiglierei a chi critica - per carità legittimamente, secondo le proprie vedute - questa decisione, di leggere un interessante libro del giornalista Stefano Livadiotti "L'ultracasta dei magistrati" per comprendere l'aria che tira da quelle parti.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 20/03/2019 - 14:32

Godo. Savianoooo... prrrrt!

agosvac

Mer, 20/03/2019 - 14:40

Ammesso che finirà così, con un nulla di fatto, c'è da dire che i 5 stelle non hanno "protetto" Il Ministro dell'Interno, hanno protetto il loro stesso Governo. Oserei dire che la magistratura stia festeggiando perché sapeva benissimo che non avrebbe MAI potuto ottenere una condanna del Ministro. La manovra dei magistrati implicati è stata solo politica perché giuridicamente l'accusa era campata in aria.

Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 20/03/2019 - 14:40

maurizio-macold e Saviano buon giorno

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/03/2019 - 14:42

Ci riproveranno non c'è dubbio,ricordiamoci di Berlusconi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

il corsaro nero

Mer, 20/03/2019 - 14:54

@maurizio macold: quanto è bello vederti rosicare! Dammi retta, passa in farmacia e comprati tre flaconi di Maalox, vedrai che ti passa!

maurizio-macold

Mer, 20/03/2019 - 15:08

Signor CORSARO NERO (14:54), le voglio dare un consiglio: non si preoccupi per la mia salute. Sono state diverse le persone come lei che si sono preoccupate per me e sono sparite dalla circolazione. Al riguardo le consiglio anche di comprarsi un amuleto scaccia jella, meglio essere prudenti. Ringrazio anche il signor FILOSPINATO (14:40) per avermi accostato a Saviano, un onore che penso di non meritare.

maurizio50

Mer, 20/03/2019 - 15:09

Nugnes?? Sì. Degna sodale di donna Laura Boldrini e di tutte le "Pasionarie" dell'estrema Sinistra!!!

ginobernard

Mer, 20/03/2019 - 15:21

e domenica si vota in Basilicata ... speriamo bene.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Mer, 20/03/2019 - 15:27

Salvini e il centro-destra dovrebbero fare subito una proposta di legge affinchè quanto accaduto non si possa mai più ripetere in futuro. Intendo dire una legge che impedisca ad un PM qualunque di indagare un ministro eletto dal Popolo perchè ha fatto, sta facendo e farà il suo dovere, nel contesto di un Governo regolarmente eletto dai cittadini.

baronemanfredri...

Mer, 20/03/2019 - 15:32

POVERO SAVIANO ORA DOVRA' ANDARE DAL BARBIERE A TAGLIARSI I CAPELLI.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 20/03/2019 - 15:45

Maalox a fiumi.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 20/03/2019 - 16:05

schiacciarayban 14:05 scrive : "Quindi, in cambio niente TAV?" - - - Quindi e direttamente, senza cambi o scambi, lei come fa ed essere così insulso ? Le viene naturale o si esercita ogni mattina ?

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 20/03/2019 - 16:11

maurizio-macold 14:10 scrive : "oggi al senato abbiamo visto il trionfo dell'ignoranza e del razzismo" - - - Ullalàaaa che paroloni. – Sia come sia, sono affranto per il suo dolore.

Happy1937

Mer, 20/03/2019 - 16:14

Una diversa soluzione sarebbe stata scandalosa.

nonnoaldo

Mer, 20/03/2019 - 16:15

Premesso che è assurdo che politici in carica non siano più protetti contro magistrati in cerca di visibilità, è ancora più assurdo che anche un solo magistrato abbia il potere di incriminare e portare a giudizio un ministro. Mattarella, presidente del CSM, agisca affinchè ove un magistrato voglia incriminare un ministro debba sottoporre la sua iniziativa all'approvazione di un consiglio composto da magistrati al di sopra di ogni sospetto (se ce ne sono).

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 20/03/2019 - 16:16

maurizio-macold 14:10 certo che uno come te che offende chi ha difeso Salvini parlando di "trionfo del razzismo e dell'ignoranza" dopo aver, in un post precedente , definito Salvini "bullo-legaiolo" è veramente una persona cortese e gentile. A maggior ragione quando ha ammonito altri (cioè me) ad essere "meno aggressivi". E ti rifaccio la domanda che meriti con i tuoi improperi: sei d'accordo con il traffico di clandestini?

27Adriano

Mer, 20/03/2019 - 16:16

Ora è il caso di processare l'inutile patronaggio e colleghi.

nopolcorrect

Mer, 20/03/2019 - 16:21

Ora un solenne coro a cappella di pernacchie per tutti i nemici d Salvini e in particolare un sonoro pernacchio alla Totò per un commentatore che non merita nemmeno di essere nominato.

VittorioMar

Mer, 20/03/2019 - 16:30

..ed ora : quali Provvedimenti assumerà il CSM nei confronti di QUESTI "STRANI" MAGISTRATI ??..chi risarcirà i Contribuenti Italiani per aver bloccato il LAVORO di un MINISTRO e del PARLAMENTO per un loro "SCHERZO" del: QUI' COMANDO IO ...??...rimango in ATTENTA ATTESA !!!.....nessuno ...!!

nopolcorrect

Mer, 20/03/2019 - 16:36

E' incredibile che tre giudici comunisti possano aver creato tutto questo casino con un'accusa ridicola e demenziale. Ora, a parte il coro a cappella di pernacchie per i loro amici, essi andrebbero semplicemente licenziati in modo che vadano a cercarsi un altro mestiere.

gpetricich

Mer, 20/03/2019 - 16:37

Fino a quando non verrà fatta una riforma seria del problema "giustizia" in Italia non sarà possibile lavorare seriamente per nessuno, tantomeno per chi governa in antitesi alle sinistre.

nopolcorrect

Mer, 20/03/2019 - 16:56

Oggi oltre al massacro della sinistra al Senato, è stata posta la pietra tombale sul mito dell'accoglienza dopo l'episodio del bus incendiato dal senegalese.

MEFEL68

Mer, 20/03/2019 - 17:10

@@@ maurizio-macold 14:10 Volevo stigmatizzare i tuoi farneticanti interventi, ma poi mi son detto che non meritavano la mia attenzione per quanto sono insulsi. Pertanto ti saluto con la speranza che nell'ambiante che frequenti non siano tutti come te. Buona serata.

MEFEL68

Mer, 20/03/2019 - 17:13

Come può un ITALIANO, un ITALIANO VERO (per dirla alla Toto Cotugno)non essere d'accordo con Salvini.

Atlantico

Mer, 20/03/2019 - 17:16

Io mi sbaglierò, anzi sono sicuro di sbagliarmi perchè mi ricordavo che Salvini avesse detto subito che voleva farsi processare e mi sembrava addirittura che l'avesse detto con forza e con la sua solita sicurezza, forte delle sue buone ragioni. Ma forse mi sono sbagliato io e ricordo male.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 20/03/2019 - 17:19

Salvini non andrà a processo, ma cosa scommettiamo che qualche nostro amato magistrato non tarderà ad incriminarlo per qualcos'altro?

sergioilpatriota

Mer, 20/03/2019 - 17:34

Salvini ha evitato non un processo, perchè i processi si fanno quando c'è un reato, (e quì il reato non c'è) ma perchè è riuscito ad evitare il trappolone della sinistra la quale, quando non riesce a superare l'avversario politico con il voto popolare, si avvale del braccio armato della magistratura per preparare, non un processo, ma un plotone di esecuzione, atto a far scomparire lo scomodo avversario dalla scena politica.

Ritratto di Gio47

Gio47

Mer, 20/03/2019 - 17:35

si, saggia decisione, non fosse che avrebbero dovuto processare più della metà dei cittadini che sono favorevoli alle decisioni prese dal Governo e quindi dal ministro Salvini.

DRAGONI

Mer, 20/03/2019 - 17:54

GIUSTIZIA E' STATA FATTA!

frapito

Mer, 20/03/2019 - 18:00

Penso che l'Italia ha corso un bruttissimo pericolo ed un pericolosissimo precedente, quello di diventare una repubblica in cui il potere delle magistratura, non eletta dal popolo, può comandare sul potere esecutivo eletto dal popolo (altro che ignoranza), in breve diventare uno stato di polizia politica. Da domani si poteva eliminare la frase "In nome del popolo Italiano". Necessita urgentemente depoliticizzare la magistratura !!!!!!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 20/03/2019 - 18:03

Da vomito...assistere a una ciurma di ex finti catto-sinistri che compatti votano per processare un ministro della repubblica che ha fatto esclusivamente il suo dovere è vomitevole.

baio57

Mer, 20/03/2019 - 18:04

Atlantico Ancora con questa storia ? Sei monotono come tutti i sinistrati mentali, non avete più argomenti e vi attaccate al nulla. Passiamo alle notizie degne di rilievo, ho notato che non c'è nessun tuo commento sulla tentata strage ad opera della "risorsa" Senegalese e dei CINQUANTA BAMBINI SALVI PER MIRACOLO !!! .

delenda_carthago

Mer, 20/03/2019 - 18:11

ma i PM che hanno portato a questa situazione, invadendo quindi il campo del legislatore/parlamento, non andrebbero sanzionati dal CSM o messi sotto ispezione dal ministero della giustizia ?

giottin

Mer, 20/03/2019 - 18:15

Ecco dove sperperano il nostro denaro codesti impiegati statali troppo pagati e mai paganti detti anche magistrati. Loro dovrebbero andare sotto processo e condannati a non svolgere mai più una simile mansione, dopo avere pagato tutte le spese naturalmente!

Cheyenne

Mer, 20/03/2019 - 18:23

BENISSIMO W SALVINI W LA PATRIA

chiara63

Mer, 20/03/2019 - 18:38

Salvini leghista salvato dagli onesti 5 stelle due partiti che stanno distruggendo il paese, ridicolo Salvini che si commuove e parla di interesse pubblico per il paese il comportamento attuato anzichè di una bella mossa propagandista intanto gli immigrati arrivano comunque dai Balcani alla faccia di quelli che credono alle bufale del "capitano". Stiamo attraversando il peggior momento della Repubblica governo di incapaci e arroganti poltronari della peggiore specie.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 20/03/2019 - 18:40

Ed ora si metta in discussione questa giustizia che fa schifo. Si devono vergognare, nascondere e dimettersi, se hanno un briciolo di dignità.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 20/03/2019 - 18:50

maurizio-macold di quale razzismo parla. Evidente invece lo sconfinamento della magistratura nelle scelte politiche. Questa si che è prepotenza.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 20/03/2019 - 19:07

Komunisti e magistrati venduti. Questi DOVREBBERO essere messi a processo!!!

ziobeppe1951

Mer, 20/03/2019 - 19:23

MACOLD...Ancora tu?..ma non dovevamo vederci più?...ma.. toglimi una curiosità, non ho visto il tuo commento sulla strage mancata di bambini da parte di una tua splendida risorsa colorata...non te ne frega niente..vero?..e poi i razzisti saremmo noi

sparviero51

Mer, 20/03/2019 - 19:35

HO ASSISTITO AL DIBATTITO IN SENATO .VOMITEVOLE L'IPOCRISIA DI CUI ERANO INTRISI GLI INTERVENTI DEI CONTRARI A SALVINI . È' STATO MESSO IN ATTO UNO SPETTACOLO VERGOGNOSO FATTO DI FREGNACCE CATTOCOMUNISTE-PELOSE E ARRAMPICATE SUGLI SPECCHI SPERICOLATE E FANTASIOSE !!!

nopolcorrect

Mer, 20/03/2019 - 19:37

La magistratura va opportunamente normalizzata, ne vanno sciolte le varie correnti in cui è divisa, la riforma proposta da Berlusconi è la minima possibile. E deve essere responsabilizzata, deve cioè pagare per i propri errori. Il Senato della Repubblica ha stabilito che l'accusa a Salvini era infondata, per questo i giudici dovrebbero pagare con pene pecuniarie, blocco delle carriere e fino al licenziamento.

Clamer

Mer, 20/03/2019 - 19:40

Bravo Matteo, adesso sono sicuro che si dimostreranno comprensivi versi l'attentatore del bus dei ragazzini.

Ritratto di Furio64Lostile

Furio64Lostile

Mer, 20/03/2019 - 19:45

Bene! Grazie Salvini! Processate CASARINI piuttosto!

Mauritzss

Mer, 20/03/2019 - 19:46

Urgente, vista l'emergenza, è rimettere subito l'immunità parlamentare per bloccare la mano armata della magistratura. Poi cambiare le leggi che permettono l'attacco dei magistrati, (vedi il caso oggi del tribunale di firenze che ha deciso che chi presenta la domanda di asilo è già regolarmente soggiornante), e infine riforma pesante della giustizia.