Vaccini, via obbligo flessibile: "Certificato o niente scuola"

Un emendamento presentato da due relatori dei Cinque stelle blocca l'obbligo flessibile sui vaccini

La maggioranza fa dietrofront sui vaccini. Le scuole materne e gli asili nido torneranno a chiudere la porta in faccia ai bambini non vaccinati.

I due pentastellati, Vittoria Baldino e Giuseppe Bompane, relatori delle commissioni Bilancio e Affari costituzionali, hanno presentato alla Camera un emendamento che sopprimerebbe parte dell'articolo 6 del decreto Milleproroghe. In particolare, verrebbe eliminato il comma 3, che avrebbe cancellato per quest'anno l'obbligo, stabilito dalla legge Lorenzin, di sottoporre alle vaccinazioni i bambini da 0 a 6 anni. Vittoria Baldino ha dichiarato in una nota:"Oggi abbiamo presentato un emendamento al Milleproroghe in materia di vaccini che sopprime quello già approvato ad agosto al Senato, al fine di trattare le politiche vaccinali con un provvedimento normativo ad hoc: il ddl che abbiamo già depositato al Senato e di cui si inizierà l'esame nel più breve tempo possibile". Infatti,"sui vaccini il nostro Paese ha bisogno di una disciplina organica e razionale".

Il Milleproroghe era già stato approvato in Senato ed è in esame alla Camera in questi giorni, come specifica la Stampa. Sull'articolo che introduceva l'obbligo flessibile anche il ministro della Salute Giulia Grillo aveva sollevato delle perplessità e alla sua erano seguite anche quelle dei medici, dei ricercatori e dei presidi scolastici, che avevano sollevato critiche e polemiche. Col nuovo provvedimento annunciato dalla Baldino il decreto Lorenzin verrà superato, poiché è stato "causa dei malfunzionamenti e del caos che abbiamo dovuto affrontare fino ad oggi".

Viene così stabilito il divieto di iscrizione per i bambini non vaccinati e per quelli che presentano l'autocertificazione da parte delle famiglie, mezzo al quale erano pronti a ricorrere i no-vax, fino a quando l'approvazione del decreto Milleproroghe, in scadenza il 23 settembre, non avrebbe approvato la cancellazione dell'obbligo.

Commenti

Italiano_medio

Mer, 05/09/2018 - 16:33

D'accordissimo

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 05/09/2018 - 16:36

Bah... Li voglio veder bellini i grillini alle prese con le mille denunce che riceveranno per inadempienza dell'obbligo/diritto all'istruzione!

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 05/09/2018 - 16:41

Appare esserci una "sollecitazione" aliena o esterna! Libertà o cara

LongJohn

Mer, 05/09/2018 - 16:45

Non sanno neanche loro cosa vogliono. Oggi dicono una cosa il giorno dopo smentiscono. Ma cmq basta vedere come governano Roma per capire come i 5stalle sono incompetenti

cir

Mer, 05/09/2018 - 16:45

hanno vinto le multinazionali ???

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 05/09/2018 - 16:46

Gentile signor Direttore, se è dei cinque stelle, perché il titolo recita della maggioranza? Noi siamo favorevoli al responsabilità individuale degli atti! Forse che il suo il Giornale sta cambiando opinione? O copre qualcuno? Libertà o cara

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 05/09/2018 - 16:51

I classici furbetti dell'autocertificazione. Io mando il figlio ugualmente tanto poi di vedrà.

Mborsa

Mer, 05/09/2018 - 16:55

Il governo è di una sciatteria inqualificabile: sapeva che il decreto Mille proroghe non sarebbe stato approvato in tempo per annullare il decreto Lorenzin sull'obbligo di certificazione, ma ha aspettato l'ultimo giorno per eliminare l'articolo che annullava il precedente. Ha preso per i fondelli quelli che sostenevano la vaccinazione e quelli che non la volevano: un capolavoro di dilettantismo.

bobots1

Mer, 05/09/2018 - 16:56

@wilegio: Si sta parlando di scuole materne e asili nido per bambini da 0 a 6 anni...obbligo/diritto all'istruzione? Credo che non abbia letto bene l'articolo.

Gianni11

Mer, 05/09/2018 - 17:05

Le vaccinazioni sono pericolose, piene di sostanze nocive al fisico, al cervello e anche al DNA. Contengono pure materie cancerogene. E sono fabbricate da compagnie internazionali guidate da globalisti che ci darebbero ossitocina per farci accettare di essere invasi. Portereste i vistri figli ad essere vaccinati da un Soros? Lo state facendo senza saperlo se accettate le vaccinazioni. Ma anche se i vaccini fossero sicuri ed efficaci, nessuno Stato ha il diritto di sottomettere una persona libera a prendere cure o medicine contro la sua volonta'. Vaccinazioni facoltative o non e' accettabile assolutamente.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 05/09/2018 - 17:07

L'obbligo era flessibile. La figura barbina è fissa, ormai.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 17:11

Evviva il parroco... I grullati che smentiscono i grullati ma quella che viene abrogata è la legge Lorenzin... Fate pace con il cervello. Poi per quei leghisti che fanno i distinguo, il titolo Parla in riferimento a due Grullati che, lo ricordo, fanno parte del governo... Gia siamo ai distinguo in stile FINI? Purtroppo le buffonate di questo governo che decide di fare chiarezza 5 giorni prima dell'inizio delle scuole, la dice lunga sul loro grado di governare le cose. Ricordo ancora ai leghisti di cui sopra, che è il loro idolo con la felpa che li ha portati al governo...

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 05/09/2018 - 17:14

Sono totalmente d'accordo ma potevano farlo priuma

cir

Mer, 05/09/2018 - 17:20

Gianni11 : verissimo !!!

Ritratto di Bar_Abba

Bar_Abba

Mer, 05/09/2018 - 17:27

Ben fatto. "Obbligo flessibile" un corno: la politica deve parlare chiaro sulla salute della gente, non con ridicoli ossimori.

Valvo Vittorio

Mer, 05/09/2018 - 17:28

I vaccini, come ho più volte scritto, sono assolutamente necessari perché inseriscono nel corpo umano dei virus allo stato non "virulento" e pertanto facilmente riconoscibili dai nostri anticorpi e quindi annientati! Questo modo di procedere è il più indolore e "naturale".

Jon

Mer, 05/09/2018 - 17:53

La De-Lorenzin sara' felice con le sue Lobby..!! Siamo gli unici al mondo, i piu' stupidi e fifoni. Ci sono diverse malattie senza vaccini disponibili, ma quella piu' diffusa e' la stupidita' che colpisce piu' del 50% degli Italiani, senza difesa alcuna..

donzaucker

Mer, 05/09/2018 - 17:56

Contro il vaiolo sono stati vaccinati tutti i ns genitori lasciando quella cicatrice orrenda sulla spalla. Il vaiolo non esiste più, ma si sa una volta non c'erano nè i no-vax nè internet.

Totonno58

Mer, 05/09/2018 - 17:58

Dilettanti allo sbaraglio....volevano inventare l'autocertificazione in materia sanitaria...roba da pazzi!

cir

Mer, 05/09/2018 - 18:07

Jon : infatti alle casa farmaceutiche rende molto di piu' vaccinare 50 milioni di individui che curarne una ventina se fosse il caso .

giuliopeiretti

Mer, 05/09/2018 - 18:11

Ennesima retromarcia di questo governo del nulla o delle mezze misure e delle mezze tacche. Prima la figuraccia con la "diciotti" (ma loro si vantano di aver vinto) poi la minaccia di non pagare i contributi alla Ue subito ritirata al primo rimbrotto di qualcuno della Ue, ora questa sui vaccini...ma la gente continua a esaltare questo governo!! Quantomeno salvini dovrebbe rompere prima possibile quest'alleanza assurda coi 5s! Per me sta tradendo i suoi stessi elettori...ma contenti loro! p.s. non sono del Pd! tanto per chiarire perché in questo paese ora se uno critica e attacca 5s o lega viene marchiato come troll del Pd!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 05/09/2018 - 18:48

ottimo

Ritratto di Valar_Morghulis

Valar_Morghulis

Mer, 05/09/2018 - 19:17

fino a quando continuerà l'invasione, i vaccini non possono essere levati

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 19:47

OSSIMORO: "Figura retorica consistente nell'accostare, nella medesima locuzione, parole che esprimono concetti contrari." Il che tradotto significa quanto sono grulli questi grullini. C'era una legge che diceva che i NO-VAX (grullini) avevano tutto il 2017-18 per vaccinare i loro pargoli e che all'inizio dell'anno scolastico 2018/19 dovevano essere TUTTI vaccinati... Poi uscì fuori una dea grullina che si inventò l'ossimoro dell'obbligo flessibile... e poi arrivarono due grullini che dissero che l'obbligo non obbligato è una emerita grullata. Molto bene direte voi, meglio tardi che mai, ma il tardi è veramente troppo tardi visto che le classi vengono formate molto prima... e che a 5 giorni dall'apertura delle scuole i più tenaci NO-VAX possono trovare qualche difficoltà a convertirsi al club delle persone serie. Chi ne farà le spese? ma i minori naturalmente.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 05/09/2018 - 20:06

Che tutto il governo si vergogni . Non si scherza con la salute. Tutti a casa per il bene del Paese. VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAA

morello

Mer, 05/09/2018 - 20:19

Mi auguro che questa abrogazione non derivi dalla semplice necessità di fare chiarezza e di risolvere una situazione ridicola ma solo dal buon senso e dalla volontà di difendere i diritti della collettività e di quelle minoranze danneggiate dalla "disposizione " emessa e che quindi a nessuno piu' venga in mente di sostenere una " volontarieta' " che lede palesemente i suddetti diritti . Suggerisco poi a " wilegio "" liberta' o cara " " gianni 11" ed altri che la pensano come loro di approfondirela loro cultura relativa al concetto di " liberta'" e ai suoi limiti

Norberth

Mer, 05/09/2018 - 20:38

A che serve ancora andare a votare quando siamo comunque prigionieri nell'Inferno dei venduti alle multinazionali. Vogliono la società futura degli zombie che alla scadenza cadano come mosche.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Mer, 05/09/2018 - 20:59

Purtroppo l'equivoco è nato su un concetto errato della democrazia da parte dei grullini i quali pensavano che una autocertificazione su un tema medico fosse come autocertificare che hai residenza qui piuttosto che la. Tradotto significa che sono dei praticoni amanti del fai da te. Molto bene la hobbistica che tanto frutta ai grandi magazzini sul tipo, ma in fatto di salute, i NO-VAX come i NO-GRONDA, andavano presi a calci nel cubo a coppie di calci per volta finche il totale non diventi dispari. Questa loro faciloneria, figlia solo di tanta ignoranza e approssimazione, poteva andare benne alle caciarate di piazza di Grillo, ma al governo, grazie al traditore Salvini, proprio no. NO DAVVERO. Fanc.... loro o chi ce li vuole.

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 05/09/2018 - 21:07

Per come si erano messe le cose direi che è andata ancora di lusso...

rokko

Mer, 05/09/2018 - 21:17

Mi fa piacere che i grillini siano rinsaviti di colpo sul tema. Spero che il rinsavimento sia a 360 gradi, e che quindi riguardi anche il resto delle cose che dicono.

lisa00092

Mer, 05/09/2018 - 21:38

we twet wet wet wet wet wt dfgsdfg

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 05/09/2018 - 21:39

Che se non si portavano dietro le loro mosche tsetse mo eravamo tranquilli. Andrebbero sterilizzati tutti appena mettono piede da noi, cosepersone e merci

Ritratto di Sinai

Sinai

Gio, 06/09/2018 - 04:01

Scusate, forse dimenticate cosa sia il rispetto per la libertà di scelta e di opinione.Uno perché è medico pensa di avere il diritto di applicare medicine che non sono state prodotte da lui stesso, e delle quali conosce solamente quello che gli riferisce il rappresentante farmaceutico.

Ritratto di Sinai

Sinai

Gio, 06/09/2018 - 04:01

Ricordo che il medico non è capace di guarire un banale raffreddore, figuriamoci malattie esantemiche che non sa nemmeno da dove iniziare. Il medico è un meccanico del corpo umano, e per avere una laurea in medicina pensa di essere Dio. Non parliamo poi del politico, che si fa abbindolare dai produttori di veleni, in quanto non ne capisce una madonna in fatto di medicine, e, se fosse medico dovrebbe quantomeno rispettare la volontà del paziente. Vorrei sottolineare che un medico è una persona come tutte le altre con pregi e difetti, ma essendo medico dovrebbe avere un'alto rispetto per le persone, qualcosa che si chiama etica. L'obbligo non è etica, è solo un'imposizione, poco importa da chi viene fatta, è un'imposizione e basta. Ogni convinzione personale deve restare tale, considerando che anche gli altri hanno le loro convinzioni, che DEVONO essere rispettate, altrimenti ricadiamo nell'errore di sempre: imporre con la forza.

Popi46

Gio, 06/09/2018 - 06:44

Fra tutte, quella sui vaccini è stata la peggiore delle boiate proposte dai grillini, menomale che qualcuno li abbia costretti a questa retromarcia

Mannik

Gio, 06/09/2018 - 07:46

Gianni11 vada a farsi vedere da uno bravo. Ne ha bisogno.

epc

Gio, 06/09/2018 - 08:20

Mmmmmmh, bene, ottima decisione..... Adesso voglio vedere: 1) quanto i sinistrati si metteranno a strillare come maiali sgozzati quando si renderanno conto che la stragrande maggioranza dei bimbi non ammessi a scuole ed asili per questo motivo non sono "caucasici" ma di altre etnie assortite; 2) quanto ci metterà qualche solerte magistrato ad imporre per sentenza a qualche scuola o asilo ad ammettere anche bambini non vaccinati i cui genitori abbiano fatto denunce/ricorsi/esposti.

kobler

Gio, 06/09/2018 - 11:30

E Mattarelal ci ha messo del suo... però dovrebbero spiegare perché troppa gente non si fida dopo aver letto che Lorenzin ha il suo amico nella lobby che forniva i vaccini e come mai ancora è stato affidato l'incarico di produzione e vendita a un'altra lobby. Poi perché esistano contratti segreti tra governo e lobbies che prevedono che le produttrici non abbiano colpa in caso ci siano reazioini nei pazienti... Anche voi state facendo una questione di ignoranza additando questa o quella parte politica e non vedendo che si parla di vita della gente e non di partiti! E' stato violato l'art 32 della Costituzione: accanimento terapeutico! Ora come la mettiamo? Se non c'è un vero allarme perché vaccinare? Non conoscono il ceppo e rischiano di fortificare quello in arrivo..... discorsi da politici inciuciati altro che "leggi"!

kobler

Gio, 06/09/2018 - 11:35

QUesta è la stessa storia dell'affidamento dei ponti ad Autostrade! QUi però è direttamente invischiata la vita umana. LA violazione dell'art 32 sembra non li riguardi e invece li prende in pieno! Cosa acacdrà quando una persona rimanesse lesionata o morta causa vaccino? Si sono già parati con lò'uso di magistrati che hanno dichiarato che "non esiste correlazione tra vaccino e reazione negativa". Che cavolo di magistrati sono se sentono solo una parte e scartano l'altra? L'odore di soldi e favori arriva molto lontano...