Ebola, la proposta della Lega: "Quarantena per gli immigrati"

Si aggrava l'epidemia di ebola in Africa. Occhi puntati sugli sbarchi. La Lega: "Immigrati in quarantena preventiva"

Si aggrava l’epidemia di ebola in Africa Occidentale. Adesso le cifre sono allarmanti sia per il numero dei casi sia per l'estensione territoriale. Si contano almeno centinaia di decessi tra la Guinea, dove l’epidemia ha avuto inizio nel mese di febbraio, la Liberia e la Sierra Leone. E anche in Italia l'allerta è alta. Mentre l'America starebbe mettendo a punto un "siero segreto" capace di sconfiggere il virus, l'attenzione si sposta sui clandestini che dall'Africa partono alla volta del Vecchio Continente. Proprio per questo la Lega Nord ha chiesto di adottare una "quarantena preventiva" per gli immigrati soccorsi in mare dalla Marina Militare.

Alla luce dell’allarme ebola in diversi stati africani la Lega Nord ha chiesto "una quarantena preventiva nei centri di accoglienza per i clandestini che arrivano a Milano". Il vicecapogruppo in Consiglio regionale, Fabio Rolfi, ha annunciato un’interrogazione all’assessore lombardo alla Sanità, Mario Mantovani, per chiedere che la Regione si attivi con misure di prevenzione per l’emergenza ebola, per esempio con forme di "quarantena preventiva nei centri di accoglienza per quegli immigrati clandestini che arrivano ogni giorno in stazione centrale a Milano". "Alcuni stati europei - ha osservato Rolfi - hanno aumentato le misure di attenzione, riteniamo che le medesime procedure debbano essere adottate anche in Lombardia". Secondo l'esponente del Carroccio, le istituzioni dovrebbero adottare anche "controlli approfonditi per escludere la presenza di altre patologie, debellate ormai da tempo in Lombardia, come ad esempio la tisi". La Lega vorrebbe seguire il modello già adottato dal Veneto dove è stata predisposta una corposa azione di prevenzione igienico-sanitaria. "È assolutamente necessario per evitare ripercussioni potenzialmente devastanti causate da questa ondata di immigrati che, grazie al lassismo del governo Renzi, sta invadendo il nostro territorio", ha concluso Rolfi.

La richiesta di Rolfi ha scatenato le polemiche della sinistra che ha accusato il leghista di "strumentalizzare anche i temi più seri con proclami allarmisti a sfondo razzista". Il segretario lombardo del Pd, Alessandro Alfieri, ha accusato il governatore Roberto Maroni di aver sottoscritto accordi sulla gestione dei richiedenti asilo che, però, "fatica a rispettare mettendo in difficoltà amministratori locali e associazioni di volontariato che si trovano ad affrontare da soli l’emergenza profughi".

Commenti

fedeverità

Lun, 04/08/2014 - 18:28

ma il PD da che parte stà? Anche se s era noi Italiani ad avere questo problema, era giusto andare in quarantena!! NON è UN FATTO DI COLORE DELLA PELLE!!!!!!! MA CI SIETE O CI FATE?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/08/2014 - 18:39

Non ci si salva più,da questa mentalità "buonista-accogliente",finalizzata ad avere "risorse"(Napolitano) sul territorio(che fanno comodo a tanta,tanta gente,per tanti,tanti motivi),che in contropartita(diciamo "effetto collaterale"),oltre ad una buona dose di "multiculturalismo",e spese accessorie,verosimilmente ci porteranno anche questo "regalo".Questi "razzisti" che cattivoni!!!

marcus57

Lun, 04/08/2014 - 18:47

Anche a fronte di richieste sensate, come appunto sottoporre gli extracomunitari alla quarantena, la sinistra usa la parolina magica: razzismo. Poco importa a questi individui se un italiano dovesse ammalarsi di TBC o peggio ancora di Ebola. A loro interessa che le loro cooperative di servizio possano guadagnarci dal business dell'accoglienza. Non capirò mai come i loro elettori non aprano gli occhi. Presto o tardi le conseguenze di questa migrazione incontrollata ricadrà anche su di loro. Mi consola che a Milano, quando costruiranno le quattro moschee con i relativi minareti, con i muezzin che cinque volte al giorno chiameranno gli islamici alla preghiera, provocherà un indubbio problema quotidiano ai tanti meneghini che con incommensurabile imbecillità hanno votato pisapia...

blackbird

Lun, 04/08/2014 - 18:54

Figuraccia della Lega! Questa potevano risparmiarsela, ma razzisti sono e razzisti si dimostrano.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 04/08/2014 - 18:57

...La proposta della Lega ha un fondamento di civiltà; In quarantena dovrebbero essere sottoposti anche tutti coloro, italiani o stranieri che si sono recati per turismo od altro, negli stati ove si sono verificati casi di infezioni.

Ritratto di Riky65

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Lun, 04/08/2014 - 19:30

Allora al PD non sanno cosa sia quella terribile malattia perché vivono fuori da questo mondo! Ma non auguro neppure a loro di prendere quella malattia!!

scric

Lun, 04/08/2014 - 19:50

Sono perfettamente d'accordo, e aggiungo che dobbiamo rispedirli al mittente utilizzando gli stessi barconi, basta non e' possiamo più' di comunitari e extra hanno invaso il ns. paese fra 50 anni ci governeranno loro. Vai Matteo siamo tutti con te

alex777

Lun, 04/08/2014 - 20:05

Perchè si parla di razzismo, mentre la quarantena è solo una forma di prevenzione. La verità è che ormai non stiamo vivendo in una repubblica democratica ma in una repubblica che non permette agli italiani di esporre il proprio pensiero.

federico61

Lun, 04/08/2014 - 20:39

Ottima proposta. Del resto anche il paladino dei neri Obama propone cose simili per gli africani che entrano in USA . Che dire poi: tuttora i salumi non possono entrare al seguito proprio in USA!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 04/08/2014 - 20:46

I leghisti in ottantena. Chi ci assicura che non siano portatori virus mortali? Anche loro sono extracomunitari

Gaeta Agostino

Lun, 04/08/2014 - 20:49

Il PD non vuole la quarantena per i clandestini che sbarcano senza fine nelle nostre città, bene, mandiamoli tutti nelle sezioni del PD e nelle case degli iscritti al partito che loro sono buoni e non sono razzisti.Poi vediamo se avranno il coraggio di farli dormire nei loro letti,mangiare nei loro piatti e defecare nei loro bagni.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 04/08/2014 - 21:09

Ma esiste al mondo un comunista o uno di centro sinistra che abbia quel minimo di sale in zucca per scrivere: ho votato dei deficienti? Come si puo far finta che non ci sia qualche immigrato che contagia? Il mio pensiero su questa gente l'ho gia espresso ma, se voglio che questo post venga pubblicato, mi tocca stare zitto e la cosa mi da parecchio fastidio.

Raoul Pontalti

Lun, 04/08/2014 - 21:46

I soliti somari trotisti che non sanno di cosa parlano: la TBC in Lombardia non è mai stata debellata: la Lombardia vanta un quarto dei casi italiani di TBC e la metà di quelli dell'Alta Italia (si vedano i vari rapporti TBC del Ministero della salute nei vari anni dal 1957) e i casi di importazione specie in Lombardia sono "comunitari" della Romania n primis e di altri paesi comunitari dell'Est europea cui devonsi aggiungere i casi provenienti da Moldavia e Ucraina. Non va sottaciuto che la TBC si accompagna all'AIDS (oltre il 10% dei casi). In genere i negretti giungono qui sani e qui si ammalano. Sulla quarantena ai clandestini. non spetta alla Lombardia trotista decidere in merito ma allo Stato. A diritto vigente anche comunitari non è prevista la quarantena generalizzata ma solo per determinate malattie una volta diagnosticate. I clandestini sorpresi a Milano non devono andare in quarantena, ma in camera di sicurezza pe r l'identificazione e il rispedimento al CIE di provenienza oppure muniti di decreto di espulsione devono essere avviati ala frontiera o rimpatriati. E' inutile spigare ai trotisti salviniani cosa sia la quarantena sanitaria e come e quando si applichi e che strutture comporti, tanto non capirebbero. L'unica è non curarsi di loro e guardando passare oltre.

moichiodi

Lun, 04/08/2014 - 22:35

prima la lega coltivava la superstizione portando la gente alle foci del sacro po, raccontando leggende improbabili. ora è passata alla scienza medica per impaurire la gente. tutti trucchi che durano poco tempo. qualche giorno fà quel buontempone di salvini oscurava gli autovelox, ora questo rolfi va cercando voti facendo il dottorino. è l'autorità sanitaria che stabilisce le modalità di gestione del problema. che ha carattere internazionale e deve quindi seguire protocolli internazionali.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 05/08/2014 - 00:26

I trinariciuti prima di capire la gravità delle cose hanno bisogno del morto. QUANDO EBOLA INIZIERÀ A FARE MORTI ALLORA LI VEDRETE IN PRIMA FILA A GRIDARE PER PRENDERE PROVVEDIMENTI. Saranno i primi a scandalizzarsi perché non si è intervenuti prima.

cegs49

Mar, 05/08/2014 - 00:51

Probabilmente un po di strumentalizzazione c'è (al contrario però) dato che l'epidemia di ebola attuale si è diffusa molto di più e più a lungo delle precedenti(i virus hanno la brutta abitudine di mutare le loro caratteristiche), quindi , tenendo presente un tasso di mortalità che viaggia dal 70% al 90% un po di sana prudenza (prevenzione e controlli) non guasterebbe. Della serie l'ideologia va bene ma... evitiamo i cervelli all'ammasso !

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 05/08/2014 - 06:30

Ma questi del pd sono veramente degli emeriti c.....i privi di un minimo amor proprio.Questi sono piu' imbelli dei cani in quanto essi limitano il proprio territorio con l'urina. non so se mi sono spiegato.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 05/08/2014 - 07:03

Meglio prevenire...è la migliore cura...dopo è troppo tardi.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Mar, 05/08/2014 - 07:16

Chi è che strumentalizza? Una risposta di prudenza di fronte alle paure dei cittadini Italiani, con un minimo di attenzione allo stato di salute di chi entra nel nostro paese, viene trasformata in una occasione per lanciare anatemi ed accuse di razzismo. Dobbiamo aspettare i primi contagi per lamentarci delle misure di prevenzione che potevano essere prese e non è stato fatto?

carlopriori

Mar, 05/08/2014 - 07:37

Lega troppo buona, cannoniere oltre il limite delle acque territoriali e.... fuoco a volontá. questo e l'antidoto per combattere ebola, vaiolo, tubercolosi, sifilide, aids e quant'altro.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 05/08/2014 - 08:18

Per la sicurezza del paese e dell`europa, questa è l`unica precauzione, se i Buonisti, compresi i dirigenti statali non sono daccordo,che vadano tutti a Lampedusa e scambino le loro case con la popolazione dell`isola, PER ESSERE PIÙ VICINI AI LORO AMATI-PROTETTI.

obiettore

Mar, 05/08/2014 - 08:30

Potesse questa peste del terzo millennio liberarci da tutti quelli infami buonisti internazionalisti, per lo più "senza fioi ne cagnòi", che ci ammorbano con i loro deliri e odio verso il prossimo di casa propria. Gente senza un briciolo di coscienza che si riempie le tasche con le disgrazie di popoli in fuga dalla miseria che i loro stessi governanti incoraggiano con la loro cupidigia e irresponsabile condotta.

lento

Mar, 05/08/2014 - 09:05

Ricordatevi:Questi che arrivano con i gommoni la maggior parte sono stati infettati volutamente per spargere epidemie di distruzione totale.E' la nuova strategia dei terroristi kamikaze....

epesce098

Mar, 05/08/2014 - 09:41

Siete voi i razzisti ma contro il popolo italiano. RAZZISTI RAZZISTI RAZZISTI. Se la vostra patria non vi piace, se odiate gli italiani, ci sono tanti altri paesi: Marocco, Tunisia, Congo, Albania, Romania e perfino Repubblica Dominicana, Brasile ecc. perchè non ve ne andate? sareste più felici voi e ci libererete della vostra insopportabile presenza. AMEN,

Ritratto di indi

indi

Mar, 05/08/2014 - 09:49

Si devono fare 2 cose sole per risollevare le sorti della nostra Nazione. La prima, liberarci dai Poveri Deficienti (dal latino Deficere), una volta per tutte, con destinazione Korea del Nord. La seconda, uscire da quell'altro agglomerato d'inabili che compone l'EU.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 05/08/2014 - 10:23

Razzisti, nazisti, fascisti. Di piú il PD non sa fare né dire. E FI che cosa dice al riguardo? Fosse per me, prima soccorrerei (in caso fosse di nostra competenza) e poi respingrerei i clandestini al mittente. La quarantena mi pare comunque opportuna (ed è uno standard preventivo, da applicare a chiunque provenga da paesi in cui infuria l'Ebola)

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 05/08/2014 - 11:58

4 agosto, ore 18,08 - SOLUZIONE: Due deputati del PD, ogni giorno ed a turno in ogni centro accoglienza dei clandestini provenienti dall'Africa, con obbligo di rimanere mischiati ad essi "per poterne recepire le necessità e stabilire adeguate misure di soccorso ed integrazione".

mbotawy'

Mar, 05/08/2014 - 16:54

L'Ebola non e' una infezione nata ora,come pure la TBC,Sifilide, ADS, e via dicendo.E qualcuno ora suggerisce la quarantena,per le orde africane che sbarcano clandestinamente da noi.Ma il nostro Ministero della Salute Pubblica a cosa serve?

angelomaria

Mer, 06/08/2014 - 09:19

PIU'CHE GIUSTO!!!

Ritratto di roehe

roehe

Lun, 13/10/2014 - 18:13

CURE EBOLA - Combattere l'ordine del giorno spopolamento - Black Light, la vitamina C, Canela e argento colloidale http://ufosonline.blogspot.com.br/2014/10/cura-do-ebola-combate-agenda-de.html

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 13/10/2014 - 18:22

ma,scusate non sapete che quelli del Pd e sinistroti vari compresi madri, padri, zii figli nipoti sono immuni a tutte le malattie del loro "businnes"?? oltre ad avere la verita ' rivelata hanno anche il dono dell'impunita giudiziaria e immunita' sanitaria...