Etruria, inchiesta sulla Consob E dal crac spunta De Benedetti

La procura di Roma accende i fari sul ruolo dell'Authority. Tra le "sofferenze" che hanno fatto collassare l'istituto anche 8 milioni della controllata dell'Ingegnere

Non solo Arezzo. Mentre nella città toscana il procuratore capo Roberto Rossi prosegue con il pool di pm il lavoro sui numerosi filoni di indagine su Banca Etruria (compresa l'inchiesta per truffa ai danni dei risparmiatori), la procura di Roma accende le luci sull'operato della Consob. Assecondando di fatto i desiderata degli «esodati del risparmio», rimasti fregati dal decreto salva banche del governo, e le associazioni di cittadini. Adusbef e Federconsumatori ieri hanno presentato esposti contro la Consob in nove diverse procure - Roma, Firenze, Ancona, Arezzo, Chieti, Macerata, Ferrara, Pesaro e Milano - sostenendo che Vegas e i suoi siano responsabili almeno in parte del fragoroso crac delle quattro banche popolari a causa dei mancati controlli.Se a Roma si valuta dunque l'omessa vigilanza di chi avrebbe dovuto evitare il patatrac, cominciando a fare le pulci ai controllori (ma secondo il Tempo allo stato attuale nel fascicolo, affidato al pubblico ministero Stefano Pesci, non vi sarebbero né indagati né ipotesi di reato), scavando tra i debiti che hanno fatto collassare Banca Etruria, tra yacht e finanziamenti azzardati o fidi in conflitto di interesse a società legate agli stessi amministratori, saltano fuori altre sorprese. Una delle quali porta il nome eccellente della Cir di Carlo De Benedetti.La questione riguarda Sorgenia, l'operatore del mercato dell'energia che fino a marzo scorso era controllato dal gruppo Cir (65%) e dalla società austriaca Verbund. In pochi anni Sorgenia aveva accumulato una montagna di debiti che sfiorava i due miliardi di euro. Nonostante i risultati niente affatto lusinghieri, la società controllata dalla holding di De Benedetti e dal socio austriaco aveva però continuato a godere di generosi finanziamenti dal mondo creditizio. Tanto che, alla fine, il debito monstre di Sorgenia se lo divideva un pool di banche. Che dopo un accordo con Cir e Verbund ha offerto all'ingegner De Benedetti una sospirata exit strategy, anche grazie a un «aiutino da parte del governo, che aumentando il fondo destinato a finanziare gli incentivi per gli operatori dell'energia disposti ad aumentare la produzione quando necessario, aveva reso il «Salva-Cir» più appetibile per gli istituti di credito coinvolti.Morale, alle banche è rimasta Sorgenia (con tutti i suoi debiti), mentre l'editore del Gruppo Espresso/Repubblica, oltre a liberarsi di una rogna (che gli ha permesso di ridurre il rosso nei conti Cir a fine bilancio 2014), spetta anche una quota del 10 per cento della eventuale plusvalenza che le banche dovessero ricavare da una cessione della società.Tra le 21 banche che sostenevano il debito Sorgenia molte erano nei guai. Dalla capofila Mps fino alla Popolare di Vicenza. E a banca Etruria, esposta per 8 milioni di euro. Una delle «sofferenze» che hanno affossato la banca dell'oro di Arezzo. Il prezzo del crac è finito sulle spalle di azionisti e obbligazionisti subordinati. Che pagano anche per gli errori dei soliti noti che sono stati salvati. Il tutto, tra l'altro, era ampiamente previsto. A dicembre 2013 Bankomat, anonima «firma» di Dagospia, proprio riguardo all'esposizione in Sorgenia delle popolari (tra cui Etruria) scriveva: «Si preparano nuove perdite e sofferenze per le banche, che in realtà pagheranno altri (...) Ma le popolari non erano banche del territorio, vicine a Pmi e alle famiglie? Alla famiglia De Benedetti, verrebbe da dire guardando Sorgenia».

Annunci

Commenti

zingozongo

Mar, 05/01/2016 - 10:43

ah ecco perche non si vede piu carletto debenedetti in tv a pontificare sui massimi sistemi e a spiegarci come fare le riforme, come creare lavoro , come ripartire come creare sviluppo, bla bla, niente piu lezioncine..? forse perche poi qualcuno gli fa presente che ha lasciato una bella voragine ?

Giorgio5819

Mar, 05/01/2016 - 10:48

Ma questa pustola della società incivile comunista non paga mai ? Dove tocca cresce m.erda, morte, disastro finanziario, da vera tessera n°1 PD.

Duka

Mar, 05/01/2016 - 10:51

EMMBEH tra ladri e falliti ci si intende.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Mar, 05/01/2016 - 10:52

Si ma che speranze possiamo avere, https://www.youtube.com/watch?v=op3wW6C6H7I Nei Bancoposta di paese ove i risparmiatori sono tutti vecchietti semianalfabeti o emigranti gli impiegati si appropriano direttamente dei risoarmi e che cosa succede? nulla, vengono coperti dal bancoposta dai carabinieri dai procuratori ed i risparmiatori restano beffati e perdono i loro averi ancor peggio di banca etruria.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 05/01/2016 - 10:54

Questa è tutta una messa in scena di questo FARABUTTO ASSASSINO il quale ne è promotore del fallimento.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 05/01/2016 - 10:58

..."anche grazie a un aiutino da parte del governo"... Per la tessera numero uno del PD questo e altro. "Altro" che potrebbe ipoteticamente identificarsi nella rapina ai danni di Berlusconi perpetrata grazie al soccorso rosso e non solo.... Sbaglio a pensr male?? faro' peccato ma... diceva il buonanima Giulio.....

perSilvio46

Mar, 05/01/2016 - 10:58

E' LA PROVA REGINA, è la pistola fumante che collega De Benedetti (tessera n.1 del PD) al PD come associazione d'affari, al Renzi come capo di detta associazione, alla Favorita quale esponente della famiglia Boschi dentro il governo PD, alla banca Etruria della famiglia Boschi: hanno un legame che nessuno può più smentire grazie a questo grande articolo d'inchiesta. Massimo Malpica li ha smascherati, inchiodati alle loro responsabilità. Sapranno farlo anche i PM? Ne dubito! P.S. Ecco a cosa serve il giornalismo libero, indipendente dal potere politico, che ha come unico scopo LA VERITA'. Grazie Malpica! Grazie Giornale!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 05/01/2016 - 10:58

Attendiamo i commenti dei compagni trinariciuti!

orso bruno

Mar, 05/01/2016 - 11:02

De Benedetti N°1 della tessera PD.Ab uno disces omnes !

Libertà75

Mar, 05/01/2016 - 11:04

chissà quanti commentatori di sinistra urleranno invettive contro il loro padrone culturale per averli frodati

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 05/01/2016 - 11:09

L'ho detto e lo ripeto: prima che il gioco resti rotoleranno diverse teste...Ancora non è niente, ma alla fine i risparmiatori rapinati dovranno essere rimborsati. Totalmente.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 05/01/2016 - 11:11

Ma no, sarà un caso di omonimia.

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 05/01/2016 - 11:14

Semplicemente disgustoso!

roberto bruni

Mar, 05/01/2016 - 11:21

Scusate amici se mi ripeto: Dove è la notizia?? Che questo signore, disgrazia per le aziende italiane e per il popolo italiano (a proposito non si sa' piu' niente della denucia per gli oltre 100 morti di Vado Ligure? a quando il processo??) sia coinvolto anche qui, dopo Monte Paschi di Siena, (unico caso dove nessuno è ancora indagato e con un crac Miliardario (in Euro)) non deve sorprenderci. Probabilmente, se la Magistratura si togliesse i fazzoletti rossi dagli occhi e cominciasse ad indagare in modo "super partes", allora ne vedremo delle belle. E posso garantire che il signore dalla sua residenza elvetica non si moverebbe piu'!

onurb

Mar, 05/01/2016 - 11:27

Questo sperperatore di denaro altrui, con il quale vive da nababbo in Svizzera, dovrebbe essere messo bandito in Italia da ogni tipo di attività economica. Ogni banca dovrebbe avere la sua foto segnaletica appesa all'ingresso con la scritta "Vietato l'ingresso", ma soprattutto "Vietato prestare soldi a questo signore". Invece costui continua a trovare chi, imperterrito, lo finanzia e fa pagare ai piccoli risparmiatori l'incapacità dell'ingegnere. Evidentemente avere la tessera n. 1 del PD a qualcosa serve. E' l'unica lungimiranza che riconosco a questo personaggio.

amedeov

Mar, 05/01/2016 - 11:33

Vi è qualcosa di legale che la tessera N. 1 del pd ha fatto?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 05/01/2016 - 11:35

ANDREA SEGAIOLO, mi sembra che lei sia un tantinello livoroso contro berlusconi. come mai? :-) ti ha fatto la bua? :-) de benedetti noooo???? :-)

Kerenkeren

Mar, 05/01/2016 - 11:36

fosse solo la prima volta.Tutto quello che tocca il losco figuro,va in rovina: OLIVETTI,BANCO AMBROSIANO,CDB web tec,Sorgenia,etc.Con l'astuzia Sionista ha preso la residenza svizzera e la tessera n.1 del P.D queste due cose,lo hanno reso un intoccabile.

glasnost

Mar, 05/01/2016 - 11:39

Lo vogliamo capire o no? Il PD è un'azienda che ruota attorno agli affari di De Benedetti che li sostiene col suo giornale ma vuole contropartite. Da parte di chi? Di chi è il braccio armato del PD : Banche e Magistratura. Tutto il resto è fumo negli occhi...

giovauriem

Mar, 05/01/2016 - 11:41

ricordate e meditate , ovunque c'è una truffa è assicurata la presenza di de benedetti .

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 05/01/2016 - 11:41

DE BENEDETTI E' IL PIU' GRANDE FALLITO E LADRO D'ITALIA, ED E' ANCHE IL PIU' PROTETTO DALLE TOGHE ROSSE. E' UNA SCHIFEZZA CHE UN ESSERE COSI' STOMACHEVOLE SIA ANCORA LIBERO DOPO TUTTO QUELLO CHE HA COMBINATO. HA DISTRUTTO AZIENDE HA RUBATO DOVE POTEVA E PROTETTO DAL SISTEMA COMUNISTA LìHA SEMPRE FATTA FRANCA. MA PRIMA O POI I NODI VENGONO AL PETTINE PER I LADRI E I DISONESTI.

PAOLINA2

Mar, 05/01/2016 - 11:47

E dal crac della Banca della Lega chi e' spuntato? Nessuno se lo ricorda? I faccendieri dei governi precedenti.

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Mar, 05/01/2016 - 11:55

E TI PAREVA DOVE C'È UN FALLIMENTO C'È SEMPRE IL FENOMENO DEBENEDETTI

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 05/01/2016 - 11:57

Ha detto bene giorgio5819: pustola, e come tale emanante odore nauseabondo.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 05/01/2016 - 12:03

Questa farsa Italia ! De benedetti ebreo con due passaporti, uno per fare imbrogli e truffe in Italia, l´altro per portare il flusso di denaro " rubato" in svizzera. poi ci abbiamo Gad pure non Italiano nato, ma che ci rompe con il suo comunismo estremo, poi il marocchino del PD musulmano, e la kyenge. Mi sá che dopo l´invasione africana musulmana siamo circondati da sion e maometto

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 05/01/2016 - 12:11

Lui centra da tutte le parti ma si salva sempre,anzi becca diversi milioni da Berlusconi per un risarcimento che avrebbe subito per una trattativa della vendita di Mondadori Prima accetta tutto contento che l'affare era buono e congruo dopo anni tramite i giudici rossi si pente e chiede il risarcimento subito accordato.Vado Ligure Centrale elettrica Si sa più niente? No tutto tace il giudici amici rossi insabbiano

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 05/01/2016 - 12:13

Forse qualcuno pensava che non c'entrasse anche lui? E' o non è il tesserato numero UNO?

linoalo1

Mar, 05/01/2016 - 12:19

Ricordiamoci sempre che lui è un Intoccabile perché ha la Tessera N. 1 e,pertanto può fare ciò che vuole,snza problemi!!!!

VittorioMar

Mar, 05/01/2016 - 12:22

....con i fallimenti bancari ..qualcuno ha fatto fortuna...!!!

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 05/01/2016 - 12:23

MA CHI E' 'U PUTRUSINU? IN SICILIA SI DICE CHI SI TROVA IN TUTTI I POSTI E IN TUTTE LE OCCASIONI. CERTO CHE HO I C....NI PIENI, PARLANDO CON MOLTO EDUCAZIONE, DI SENTIRE E LEGGERE QUESTO NOME. MI SCASSAU OVVERO MI HA ROTTO

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 05/01/2016 - 12:25

Solo madre natura può fare giustizia con questo qua.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 05/01/2016 - 12:31

patetici e ridicoli i commenti dei cre.tini di sinistra! appena c'è un commento che riguarda loro, si girano dall'altra parte! quando invece appare un commento su berlusconi, tutti in fila per sputare, insultare, criticare... :-) e si danno gomitate per dire "io, sono stato io, sono io ad averlo insultato" :-)

agosvac

Mar, 05/01/2016 - 12:31

E' alquanto strano che ovunque ci siano buchi di bilancio spunta sempre il nome del grande ingegnere. Però, e questo è ancora più strano, il grande ingegnere invece di essere in galera è sempre un libero cittadino in grado di continuare a "fare buchi"!!! Ovviamente, quando spunta il nome di de benedetti, la nostra amata magistratura va in vacanza!!! A proposito, che fine hanno fatto i più di duecento milioni di contenzioso tra de benedetti e l'agenzia delle entrate??? E dire che, di solito, l'agenzia delle entrate non perdona nessuno: solo de benedetti sembra se la stia facendo franca!!! Inutile ricordare che Berlusconi è stato condannato per appena sette milioni dopo, però, averne pagati più di 480 ogni anno!!!!

squalotigre

Mar, 05/01/2016 - 12:37

PAOLINA2- non sono leghista anche se stanno costringendo un liberale come me a votare lega turandomi il naso perché le uniche cose di buon senso le sento dire da Salvini. Mai lo avrei detto ai tempi nei quali Bossi andava al Monviso con le ampolle. Ma i tempi cambiano. La Banca della Lega che è fallita tuttavia ha rimborsato gli azionisti e non ha truffato gli obbligazionisti come invece hanno fatto le banche controllate dal PCI/PDS/DS/PD, a partire dal Montepaschi salvata con i soldi del contribuente ed i cui dirigenti aspettano solamente di essere nominati non in tribunale ma in qualche ente. De Benedetti è uno di noi (di loro) ed è un intoccabile. E' come Attila, dove entra lui non cresce più il grano. E' uno che è a favore dei poveri, infatti tutti i suoi dipendenti dopo che CDB ha ricevuto sostanziosi contributi da parte dello Stato e delle Banche amiche, ricevono la lettera di licenziamento diventando ipso facto poveri. Evviva!

27Adriano

Mar, 05/01/2016 - 12:48

E' mai possibile che tutto ciò che ha toccato De Benedetti (vedi Olivetti, etc etc .......) e tutto ciò che tocca il PD si è trasformato e si trasforma, con la benedizione della Magistratura, in Me@da?

roberto.morici

Mar, 05/01/2016 - 13:02

Qualcuno si chiede che fine faranno le inchieste sulle malefatte di questo gentiluomo. Niente paura . E' tutto a posto. Tutto scivoll, soavemrnte verso l'inevitabile...prescrizione.

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 05/01/2016 - 13:18

De Benedetti e' la tessera n. ! del Pd , sono certo che il 90% dei truffati ha votato PD.Mi dispiace per la loro tragedia ma in parte devono sentirsi colpevoli.Si sono scagliato contro il Cav come se fosse un mostro in realta' i mostri sono quelli che loro stessi stimano. Meditate gente meditate.

pacche

Mar, 05/01/2016 - 13:25

Forse le indagini dovevano cominciare proprio da lui, è sempre nel mezzo agli affari poco chiari e puliti, non a caso è la tessera n.1 del PD.

g-perri

Mar, 05/01/2016 - 13:50

Una buona parte di italiani deve certamente avere alcuni neuroni che funzionano poco o niente. Si capisce dal fatto che quando è la sinistra che fa leggi ad personam (salva CIR/debenedetti, salva banchieri/papà etc). nessuno manifesta o fa girotondi, invece quando governava la destra vedevano leggi ad personam in qualsiasi atto del governo, anche quelli buoni e necessari.

Libertà75

Mar, 05/01/2016 - 13:56

@paolina2, a parte l'onesto contributo di squalotigre, immaginando fosse vera la sua buttada, possiamo desumere (e su questo lei non può che asserire) che poiché le banche, i faccendieri e gli amici di area PD hanno rubato molto di più di quelli della Lega allora si desume che moralmente la Lega è notevolmente superiore al PD. Ora dimostrato (secondo le sue argomentazioni) l'inferiorità morale e culturale che appartiene al PD, lei perché continua a votarlo nonostante abbia questa bassa opinione dei suo compagni?

Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 05/01/2016 - 13:56

Uno importante nella graduatoria degli affiliati di loggia.Un sommo sacerdote della confraternita locale italiana;si e distinto per la sua tenacia predatoria ,sciuscitando anche all estero una grande stima da parte degli altri confratelli.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 05/01/2016 - 14:21

Cari compagni, so che siete tutto d’un pezzo, e non credete alle innumerevoli accuse mosse contro questo individuo, non cascateci esso è la tessera n°1 del pd (garanzia di qualità) Avete preso batoste, rimettendoci il cotto ed il crudo con banche accusate d’essere comunistoidi, ma siate tutto d’un pezzo anche qua non credeteci, sono calunnie messe in giro dalle forze plutocraticofasciste....CONTINUA

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 05/01/2016 - 14:23

Una persona dovete costantemente tenere d’occhio, insultare,condannare, calunniare ,sapete bene chi è, vabbé dai, ogni sua attività va a gonfie vele, non licenzia nessuno anzi continua ad assumere, anche in crisi crea utili pagando oceani di tasse, non ha mai chiesto una lira/€uro allo stato, non ha mai truffato il popolo e addirittura da politico ha cercato perfino di fare del bene alla gente comune(tentare di fare del bene al popolo in Italia è la cosa più oscena che si possa fare,roba da punire istantaneamente), ma non vuole dire niente vero cari compagni? Non cascateci ,chissà cosa c’è sotto !!!!

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 05/01/2016 - 15:09

@PAOLINA2 ore 11,47: Gentile signora, prima di scrivere scemenze si informi...

baio57

Mar, 05/01/2016 - 17:20

@ paolina2 **********,******.....********!!!!!!!!

Ritratto di memeneutro

memeneutro

Ven, 08/01/2016 - 19:47

E te pareva che non spuntasse il suo nome.