Fallisce il piano Renzi sulle banche

Neppure un intervento del ministero a mercati aperti frena le vendite. Crollano i titoli degli istituti che affondano la Borsa

Roma - Il sospetto che il nuovo calo di Borsa sia in buona parte attribuibile all'accordo sulle mini bad bank si fa largo al ministero dell'Economia intorno all'ora di pranzo. In quel momento, l'indice generale già perde il 3%: anche le altre Borse sono in negativo per il rallentamento cinese. I segnali che arrivano dal fronte petrolifero, però, inducono alla cautela. Sul piatto c'è l'idea russa di fare un accordo con l'Opec per un taglio della produzione; addirittura, gira voce - alimentata da Mosca - che l'operazione sarebbe condivisa con l'Arabia Saudita.I titoli petroliferi riprendono fiato, il greggio aumenta (di pochi dollari il barile). Ed i listini, già in calo, attenuano la caduta. Su queste voci, Wall Street apre addirittura in positivo. È sufficiente, però, una smentita del taglio della produzione, e tutto ricrolla.Nel primo pomeriggio Milano è sotto di oltre il 4%. Così, il ministero dell'Economia, per correre ai ripari, manda un proprio tecnico davanti ai microfoni di Bloomberg. A mercati aperti. Alessandro Rivera spiega che la garanzia pubblica sulle sofferenze bancarie arriverà a fine marzo. E annuncia un decreto legge da parte del governo: così da avere effetto immediato.Una mossa quasi disperata. Il mercato se ne accorge ed ormai si parla apertamente di «effetto Padoan» sulle Borse.Milano chiude a -3,49%. E a trascinarla verso il basso - guarda caso - tutti i titoli bancari. Monte dei Paschi perde il 7,88%. E trascina anche le banche coinvolte in una sua eventuale aggregazione. A partire dalla Bpm, che cede il 9,81%. Per passare a Ubi, con -4,64%. Ma anche Unicredit che perde il 6,48%.Nei piani alti del governo, infatti, viene ipotizzata una fusione con la banca senese; anche quale spinta per avviare un aumento di capitale che i vertici di Unicredit dicono non sia necessario. E sempre dal governo viene benedetta la fusione fra Banca popolare di Milano e Banco popolare. Male anche Fca (-7,19%) che continua a rimandare il piano di rilancio per l'Alfa Romeo. E le Generali per l'abbandono di Greco (-4,08%). Mentre i titoli petroliferi risentono positivamente delle voci (poi smentite) di un fermento del mercato.Vanno male anche tutte le Borse europee, trascinate verso il basso dal rallentamento dell'economia cinese. E su questa tendenza generalizzata si aggiunge l'impatto (negativo) delle soluzioni individuate (od imposte) a livello europeo per le sofferenze bancarie italiane.La critica maggiore al meccanismo individuato si concentra sulla circostanza che le soluzioni messe a punto possono risolvere solo in parte il problema delle sofferenze. Secondo stime, sanerebbero solo 40 dei 200 miliardi di «no performing loans».E le risposte del mercato sono lì dimostrare che, probabilmente, l'accordo di Bruxelles non è esaustivo. Lo dicono chiaro e tondo i consumatori di Adusbef e Federconsumatori e Renato Brunetta.L'accordo del ministro Padoan con l'Europa sulle bad bank, invece che risolvere, sta aggravando i problemi delle banche: dicono le organizzazioni dei consumatori. E non nascondono di sospettare che dietro l'accordo ci sia «un vero e proprio regalo per gli acquirenti», viste le modalità tecniche previste dall'intesa sulle bad bank.Più diretto, il presidente dei deputati di Forza Italia. «Nonostante l'imbroglio della bad bank, i titoli del settore bancario italiano sono in caduta libera», osserva Brunetta. Che aggiunge: «Se i mercati hanno sempre ragione, allora i mercati stanno bocciando Renzi e Padoan». E conclude: «bella tempra da combattente quella di Padoan: non solo ha subìto, ma ha venduto l'accordo con l'Ue come una grande vittoria. In realtà ha perso. E non solo lui, ma il Paese. A questo punto come dare torto a Banca d'Italia quando chiede di rivedere al più presto le regole del bail in?».

Annunci
Commenti

linoalo1

Ven, 29/01/2016 - 08:21

Poveri noi!!!!Questa Armata Brancaleone al Governo,non ne indovina una!!!Dico'indovina',perchè loro tentamo,ossia,provano soluzioni!!!Se vanno bene,bene!!!Altrimenti,chi se ne frega???L'importante è che Loro,i Sinistrati, stiano bene!!!Il Popolo!!!!Chi è????

canaletto

Ven, 29/01/2016 - 08:40

SE LE BANCHE VANNO MALE E' COLPA DEI DIRIGENTI TUTTI LADRI. VEDASI CARIGE, BANCO ETRURIA ECC. DANNO FIDI IMMENSI A SOCIETA AMICHE CHE POI REGOLARMENTE NON PAGANO E QUANDO UN POVERACCIO CHIEDE 5000 EURO PER ESEMPIO, NULLA POICHE' NON HA GARANZIE O SONO INSUFFICIENTI. E RENZI E' IL CAPO DEI BANCAROTTIERI

ilbarzo

Ven, 29/01/2016 - 08:41

Il citto è giovane,inesperto,inconcludente,oncapace però ha tanta spocchia addosso che da l'impressione che possa capirne qualcosa.La mosca tira il calcio che può.

vinvince

Ven, 29/01/2016 - 09:10

BASTA SINISTRA ,,,!!!

IDRIVE

Ven, 29/01/2016 - 09:10

Non avete capito nulla: il piano di Renzi "funziona perfettamente" perchè lui ha fatto un'altra di quelle cose che "per venti anni non sono state fatte" e quindi "L'Italia ce la farà" e voi "siete tutti gufi che vedono solo nero". E che diamine...

Duka

Ven, 29/01/2016 - 09:25

Mi chiedo come sia possibile che una persona con un minimo di responsabilità e dignità personale pretenda di governare un paese con trucchi, sotterfugi, balle stratosferiche, e via di questo passo. Gente così la si trova prima o poi in galera.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 29/01/2016 - 09:32

altro che sospetto! è una deliberata e diabiolica pianificazione della sinistra europea di colpire il patrimonio !! e i cre.tini di sinistra che fanno? applaudono!!!!! come quelli che applaudono nel momento stesso in cui il titanic sta andando contro l'iceberg!!!! complimenti!! co...ni!!!!

Aegnor

Ven, 29/01/2016 - 09:33

Matteo Braghettone Fantozzi what else

vince50_19

Ven, 29/01/2016 - 09:44

A premessa: questa faccenda è riferita anche da "Il fatto quotidiano". E pare giri una strana voce in ambito Ue: la sostituzione di Renzi con Padoan - http://quifinanza.it/finanza/la-ue-ha-ormai-gia-deciso-pronti-a-sostituire-renzi-con-padoan/52960/?refresh_ce - Ovvero, se ciò accadesse e se ora c'è un wannabee come p.d.c., avremmo allora per novello p.d.c. un affiliato a ben due Ur lodge: Pan Europa e Compass Star Rose. Dati, questi - ricavati e mai smentiti - da un libro di Magaldi titolato "Massoni, società a responsabilità illimitata". Sempre più convinto, io, che la politica in casa nostra e non solo, NON traina MA è trainata. Inutile giocare a guelfi contro ghibellini: serve solo a chi vuol rottamare l'Italia. L'odore dei soldi e del potere (???) annebbia sempre più queste menti che ci dirigono. Dove?

cameo44

Ven, 29/01/2016 - 10:18

Ancora una prova che Renzi sa dire solo balle si vanta di aver salvato le banche i correntisti ed i posti di lavoro con il decreto fatto ma i fatti come sempre lo smentiscono le banche affondano facendo perdere i risparmi e gli investimenti ai risparmiatori i mercati non hanno più fiducia nel Governo renzi cosa aspetta a dimettersi vuole ancora fare altri danni per Berlusconi si parlò tanto dello spred oggi nessuno par la del crollo delle banche come mai? come sempre sinistra assolta

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 29/01/2016 - 10:32

E' "decollato" solo sulla carta da cesso che ricopre quel viso da cesso che si ritrova.Sei un vù cumprà della politica a cui bisogna tirare lo sciaquone della politica. nopecoroni.it

Mr Blonde

Ven, 29/01/2016 - 10:35

oggi che le banche vanno su diciamo che il piano un successo? la verità è che non capite una cippa di quello che succede e che primo il problema viene da lontano, secondo ci vorranno mesi per capire se il piano funziona.

26stefano

Ven, 29/01/2016 - 10:46

Ma le nostre banche non erano le migliori in assoluto e non avevano nessun elemento "tossico" come invece avevano le banche di tutto il mondo. Ora scopriamo che sono nella "mer.." più di tutti gli altri. Sarebbe cosa buona se la finanza andasse a verificare tutti gli elenchi di chi ha causato questi danni con l'inesibilità, ora denunciata, sia come cliente che come funzionario delle banche che le ha approvate. Buon lavoro Finanzieri e Magistrati!!!

unosolo

Ven, 29/01/2016 - 10:55

chiedo scusa , a parte la mia assoluta ignoranza , credo che anche uno sprovveduto che fino a ieri si era fidato della banca amica oggi sentendo il modo in cui il PCM e tutto il governo ha silurato i risparmi di una vita di migliaia di persone perda la fiducia e si ferma , cioè spende o toglie soldi dalla banca facendo diminuire i depositi , certo aumenta la spesa ma diminuiscono i depositi quindi la fiducia è persa , un governo che non ha tutelato i risparmiatori ha condannato tutte le banche e la grande economia Nazionale , letame spedito serviva ora rischia di affondare,

otrim046

Ven, 29/01/2016 - 11:26

Basta il piano Etruria

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 29/01/2016 - 11:31

Guarda caso questa tempesta finanziaria è cominciata dal 1° Gennaio. Da quando, cioè, è entrato in vigore il "bail in". L'ultima pensata europea per appropriarsi , in maniera legale, dei depositi bancari degli Italiani.

Mr Blonde

Ven, 29/01/2016 - 11:39

unosolo ci provo! il governo non ha silurato nulla, se non preso atto di una situazione fallimentare e favorito l'acquisizione delle banche in oggetto. Si sono salvati i correntisti e si è evitato il caos anche per quel mondo imprenditoriale che su quelle banche ci facevano affidamento. E' la fotocopia di ciò che fece il cav con l'alitalia per permetterne la ripartenza. Poi sui crediti facili agli amici degli amici io aprirei le patrie galere, che resteranno chiuse ora come per i prossimi scandali perchè non c'è ad oggi una che è una proposta seria per inasprire le pene x coloro che truccano falsificano bilanci a danno dei risparmiatori, neanche da chi ci guadagnerebbe in termini di voti. E credo di sapere perchè...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 29/01/2016 - 11:44

Renzi non li vuole proprio mandare via gli scassinatori di banca. Piuttosto fa scassinare le banche sane, che non sono infestate dal PD, per salvare i suoi bancarottieri... con giudiziari protettori dalla faccia di MD.

PAOLINA2

Ven, 29/01/2016 - 12:05

@Duka:Forse la lezione l'ha imparata da qualche suo estimatore, bugie, promesse, proprio voi parlate di galera che avete sentito l'odore piu' volte, poi x pieta' qualcuno vi ha salvato. Napolitano e i servizi sociali non vi ricordano nulla?

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Ven, 29/01/2016 - 12:15

E un problema globale che doveva essere risolta nel dopo 2008 ma a causa della supponenza ed arroganze dei "politici", "banchieri" ed i vari membri Bildeberg pensavano d'essere perfetti, geni perfino ma hanno creato un sistema che imploderà da solo e nessuno può fermarlo!!! Chi paga? La gente semplice, la gente che lavora e suda per sopravivere, non quei accademici che pensono che un ezzo di carta li rende automaticamente degli dei!! Spero che paghino tutti, ma col sangue. Preparatevi per 5/6 anni veramente duri!!!

vince50_19

Ven, 29/01/2016 - 12:24

Mr Blonde - "Si sono salvati i correntisti e si è evitato il caos anche per quel mondo imprenditoriale che su quelle banche ci facevano affidamento." Intende quelli sopra i centomila euro, giusto? Quanti sono e chi sono, lo sa? A me piacerebbe saperlo, sono parecchio curioso.. Questo tipo di scelte lasciano evaporare fetidi aloni di sospetti. Ho questa sensazione..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 29/01/2016 - 12:27

poracci i cre.tini di sinistra! come si arrampicano pateticamente sugli specchi! come il commento di MRBLONDE, che tenta di giustificare benevolmente l'operato del PD.... :-)

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Ven, 29/01/2016 - 12:29

a tutti i lettori del giornale... Voi che indubbiamente siete tutti laureati in economia, se invece di star qui a pontificare aveste comprato azioni del Banco non vi sembrerebbe di aver sfruttato meglio la vostra giornata? Io per oggi ho guadagnato circa 1500 euro

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 29/01/2016 - 12:53

Ripenso alla bancaria che diceva "mario tu e tua mamma dovreste comprare azioni, i bancari vanno bene, noi siamo solidi, non dovrei dirlo ma io stessa ho un pacchetto della nostra è stanno fruttando". Da allora pochi più e tanti meno di tanto. Per fortuna la mia laurea vale più della sua e infatti non l'ho ascoltata...ragioniera ora usi le sue azioni per tappezzare lo scatolone...

Mr Blonde

Ven, 29/01/2016 - 12:54

vince50_19 a sospettare in italia spesso ci si azzecca, però il limite dei 100.000 c'era anche prima, bail in significa che dal 2016 avrebbero concorso in luogo dei soldi pubblici a salvare la banca. MORTIMER io continuo a chiedere galera per i truffatori e proposte di legge, che da parte vostra non vedo...

alfa553

Ven, 29/01/2016 - 13:39

hellmanta.......il furbo che ci dice che guadagna in borsa, tipico sbruffone delle salette borsini delle banche, quelli che chiccheranno, e che quando guadagnano 500 euro lo spaparazzano ai 4 venti e se ne perdono 2000 ed allora con testa bassa vanno a casa a pranzare........ ma cosa credi che abbiamo l'anello al naso,furbacchione?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 29/01/2016 - 14:40

MRBLONDE, ma è normale che lei non vede! è la sinistra stessa che sottrae le nostre proposte, oppure, se approvate dal parlamento, vengono cassate dalla corte costituzionale, come le 41 riforme di Berlusconi! una ad una, inesorabilmente cassate e fatte invalidare dalla corte costituzionale! ah... provi a indovinare chi è che controlla la corte costituzionale. poi ne riparliamo :-)

vince50_19

Ven, 29/01/2016 - 15:06

Mr Blonde - Certo che c'era anche prima: è cosa nota e da anni! Ma è proprio questo che Renzi voleva scongiurare: con i debiti che l'Italia ha, significava aumentare le passività. Solo che così ha perso credibilità e un bel po' di voti. Contento lui.. A me resta sempre quella curiosità: se venisse fuori quell'elenco ci sarebbe da "ridere" (si fa per dire) a crepapelle...