Fascismo, Scalfari rivela: "Io, balilla e poi nei Giovani fascisti"

Il fondatore di Repubblica racconta la sua storia personale durante il fascismo: "Venni espulso per un articolo"

Il racconto del suo passato Eugenio Scalfari lo fa nell'ormai puntualissimo articolo della domenica mattina su Repubblica. Tema del giorno: il presunto ritorno del fascismo.

L'ex direttore del quotidiano ha messo nero su bianco la sua giovinezza tra le fila del regime del Ventennio. "Il mio fascismo-bambino cominciò quando ero Balilla a sei anni", scrive il fondatore di Repubblica. Scalfari parte proprio dalla sua esperienza giovanile per discutere del ritorno in auge dei movimenti neofascisti e - soprattutto - dell'affinità (presunta) di Salvini con certe destre.

Un secolo fa, infatti, nascevano i Fasci di combattimento a piazza San Sepolcro a Milano. Un avvenimento ricordato anche dai movimenti di estrema destra che in tutta Italia si sono radunati per commemorare la data.

"Non posso nascondervi - ricorda Scalfari - che quel fascismo segnò in qualche modo la mia storia personale di bambino e poi di giovane ed è rimasta una fase della mia vita che ha molto significato". Tutto iniziò "quando ero Balilla a sei anni. I Balilla erano l'organizzazione dei bambini dai 6 ai 14 anni. Un corpo scelto dei Balilla era quello dei 'moschettieri' che avevano in dotazione un giocattolo che raffigurava in modo perfetto un fucile 91 che era il fucile normale della Fanteria". Poi "a 14 anni si diventava avanguardisti e naturalmente anche io lo diventai. Gli avanguardisti il sabato uscivano con la loro divisa, giacca e pantaloni grigioverdi e cinturone alla vita". Infine, a 17 anni, "scattava il passaggio dagli avanguardisti ai Giovani fascisti; quelli che frequentavano le Università in qualunque facoltà fossero erano denominati Giovani fascisti universitari".

È qui che il giovane Scalfari interrompe la sua "storia" nel fascismo. "Personalmente - racconta - scrivevo su alcuni giornali fascisti, tra i quali soprattutto Nuovo Occidente e Roma Fascista. Il giornalismo politico cominciò ad attrarmi fin da allora e lo praticai con molta soddisfazione. Tuttavia durò poco più di un anno, alla fine del quale fui chiamato dal vicesegretario generale del partito fascista e da lui espulso dal Guf (Gioventù universitaria fascista), per un articolo in cui criticavo alcuni gerarchi che secondo le voci in circolazione si erano appropriati illecitamente di molti milioni di lire speculando sulla costruzione dell'Eur. Queste notizie erano state da me scritte in un articolo di fondo su Roma Fascista e questa fu la causa della mia espulsione dai Guf".

Commenti

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 11:35

Nulla di strano. Chi nasceva in quegli anni veniva indottrinato a puntino oppure erano manganellate ed olio di ricino. Poi crescendo quelli dotati di una testa propria possono fare scelte differenti.

VittorioMar

Dom, 24/03/2019 - 11:38

..CHE NOVITA'!!....come tutti quelli della sua generazione ...tali erano e tali sono rimasti : PER CULTURA ED EDUCAZIONE!!!..RINNEGATI !!

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 24/03/2019 - 11:57

Questo lo sanno già tutti, almeno quelli che i giornali, non il tuo, li leggono! E ora ti atteggi ad antifassssissstaaa, vergognati...

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Dom, 24/03/2019 - 11:59

Prima 'balilla' e poi 'fascista'? Le uniche cose buone fatte da questo tizio in 95 anni di insulsa esistenza.

papillon50

Dom, 24/03/2019 - 12:02

L'unica cosa alla quale si può dare credito di questo fascistone è che, appunto, era e, secondo me, lo è sempre stato, sotto mentite convenientissime spoglie, un fascista fino al midollo. Per il resto racconta solo balle. Assieme all'altro compare: Indro Montanelli.

fifaus

Dom, 24/03/2019 - 12:05

Forse il buon Scalfari ha la memoria annebbiata dall'età. Egli fu Scalfari fu espulso dal GUF da Carlo Scorza perché aveva ammesso come i suoi corsivi erano basati su voci generiche. Il gerarca accusò poi il giovane di essere un imboscato, e lo prese materialmente per il bavero strappandogli le mostrine dalla divisa del partito. Certamente non vece un bella figura , ma certamente fu precursore di un certo giornalismo contemporaneo...

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 24/03/2019 - 12:14

... il guaio è che poi gli si è fuso il cervello e si è trasformato in un pidiota !

giovanni951

Dom, 24/03/2019 - 12:18

.....poi sei peggiorato. Comunque lo so sapeva da un pezzo.

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 12:20

Gli insulti dei fascisti del forum li davo per scontati. C'e' poco da fare, il fascista medio e' un violento e non accetta diversita'. Per fortuna oggi questi individui sono una minoranza.

baronemanfredri...

Dom, 24/03/2019 - 12:26

NON ME LO DIRE CHE NON CI CREDO, SIGNIFICA CHE GIA' LO SAPEVAMO ED ERA INUTILE ANCORA STARE ZITTO. DEL RESTO COME UN FAMOSISSIMA, POTENTISSIMA CONOSCIUTISSIMA SIGNORA ONOREVOLE DELL'EX PCI CHE HA FATTO LA TESI A SCUOLA SULLE CORPORAZIONI FASCISTISSIMA TESI. ORA DECEDUTA, MA IN VITA E' STATA LA SIGNORA PIU' POTENTE E TRA I PIU' POTENTI DELL'EX PCI, ORA PD. RICORDIAMOCI IL PARACADUTISTA DELLA RSI, POI ESTREMISTA DI SINISTRA E BUFFONE CON LE SUE BUFFONATE DENIGRATORIE DA TEATRO.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 24/03/2019 - 12:27

ha scoperto l'acqua calda, mio padre era del 24 e mi diceva che una volta erano tutti fascisti e poi sono diventati quasi tutti della facce di mxxxa comunisti, Giorgio Bocca era uno queste facce….

baronemanfredri...

Dom, 24/03/2019 - 12:28

MAURIZIO.MACOLD VEDI CHE ERANO TUTTI FASCISTI, NELLA PRIMA ORA QUANDO MUSSOLINI FACEVA POLITICA SOCIALI, AGRO PONTINO, SCUOLA OBBLIGATORIA, DISOCCUPAZIONE, PONTI, CASE FERROVIE E VIADOTTI, ISOLATI DI ENTI PUBBLICI ANCORA OGGI USATI E SFRUTTATI DA QUESTA REPUBBLICA ED ANCORA PERFETTI, ERANO FASCISTI, E MOLTO LO SONO ANCHE CON LA TESSERA DELLA SINISTRA. SAI IL MOTIVO? TENGO FAMIGLIA.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 24/03/2019 - 12:35

Vero italiota. Voltagabbana e traditore. Persa la guerra, via la camicia nera e su quella rossa. Sempre a galla.

Tommaso_ve

Dom, 24/03/2019 - 12:39

Il prototipo del leader-pensatore di sinistra. Fascista con il fascio, comunista con i comunisti... Ndr mio nonno firmò l'adesione al partito fascista in cella... l'altro nemmeno quello.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 24/03/2019 - 12:47

@ maurizio-macold. Balilla e giovane avanguardista lo furono tutti nel periodo fascista. Ma che notizie assurde! Solo un ignorante può stupirsi di questa realtà storica.E ,la sua idiozia signor maurizio-macold , di dire che i ragazzi venivano manganellati e purgati per fare quanto sopra è un'ulteriore segno della sua ignoranza totale sulla storia del fascismo. Fossi in lei,visto che sembra appassionato di storia che non conosce,leggerei qualche libro storico su quel periodo.Non faccio nomi di famosi autori perchè lei direbbe subito che erano filo-fascisti. Mi raccomando mio incolto lettore....STUDI !

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 12:51

Signor BARONEMANFREDI (12:28), le comunico che dal 1945 adoggi l'Italia e' un paese democratico dove ognuno e' LIBERO di pensarla politicamente come vuole. Si puo' essere perfino fascisti, anche se per legge il partito fascista e' stato disciolto. Insomma, siamo LIBERI !

giovanni235

Dom, 24/03/2019 - 13:00

Senti senti il fascistello!!!! Poi,nel 1945,per non essere fucilato si è detto comunista.Meno male che ne avrà ancora per poco di appestare l'Italia.

Trinky

Dom, 24/03/2019 - 13:08

Però non ci dici cosa facevi a quelli che non idossavano la camicia nera come la tua......

taxidriver63

Dom, 24/03/2019 - 13:12

E si, poi quando non è più aria si cambia casacca e si torna nuovi. Italiano medio. Che schifezza.

Cheyenne

Dom, 24/03/2019 - 13:29

LO SAPPIAMO SEI FASCISTA E SARAI STATO ESPULSO PERCHE' RUBAVI

nopolcorrect

Dom, 24/03/2019 - 13:34

Ma diciamo la verità, chissenefrega di Scalfari, di quello che è e di quello che è stato!

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 13:38

Signor UBIDOC (12:47), non VI dovrei rispondere pero' io ho espresso un parere senza offendere nessuno. VOI invece, da perfetto fascista, non sapete fare altro che insultare, ed io non posso sempre fare finta di nulla e porgere l'altra guancia. Che dirVI, che a violenza, la prevaricazione, l'arroganza, l'ignoranza, sono alcune delle Vostre caratteristiche. Unite ovviamente al negazionismo per le malefatte del ventennio fascista, di cui trovo assurdo che non vi vergogniate.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Dom, 24/03/2019 - 13:47

INVECCHIANDO PERO' TI SEI AVARIATO

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 13:57

Eugenio Scalfari e' una persona di grande umanita' e cultura, e come tale sara' ricordato quando se ne andra'. Invece di GIOVANNI235 (13:00) non si ricordera' nessuno: damnatio memoriae.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 24/03/2019 - 14:00

@ maurizio-macold. Le sue vuote parole non meritano commenti. STUDI. si informi. Ma possibile che non abbia avuto un nonno o un padre che siano stati Balilla o Avanguardisti ? Un nonno ed un padre che le abbiano raccontato come nessun studente andasse al sabato fascista o al saggio ginnico senza bere olio di ricino o prendere manganellate ? Ma lei è nato in una comune Hippy da un uovo abbandonato nel 1969 ? Lasci perdere. Non si sforzi a rispondere.Non ne ha i mezzi mentali.Mio nonno,avvocato Cerri Carlo,Commissario del CLN per l'Alta Italia in quel di Piacenza , darebbe di stomaco.

Malacappa

Dom, 24/03/2019 - 14:08

Un voltagabbana che sta sempre con chi gli conviene

TitoPullo

Dom, 24/03/2019 - 14:19

NON AVEVO DUBBI!CON LA TERSTA CHE SI RITROVA NON POTEVE CHE ESSERE KOMUNISTA!! DA UN TOTALITARISMO AD UN'ALTRO!!

Ritratto di babbone

babbone

Dom, 24/03/2019 - 16:08

Il miglior periodo della sua esistenza.....

clamor

Dom, 24/03/2019 - 16:46

Tra i tanti "leoni" noti: lui, il buon Napolitano, il fu presidente O.L. Scalfaro e poi i tantissimi meno noti, che dopo il fatidico 8 settembre hanno buttato all'ortiche la camicia nera e sono passati d'emblèe a sinistra. Nulla di nuovo sotto il sole, la storia ci ha insegnato quanta gente è stata "coerente e corretta" con le proprie idee......

ghorio

Dom, 24/03/2019 - 16:53

Veramente si è sempre saputo.

Happy1937

Dom, 24/03/2019 - 16:56

Sappiamo tutto, ma sappiamo anche che ,se malauguratamente Hitler e Mussolini avessero vinto, lui sarebbe ancora dietro a scrivere opuscoletti sulla supremazia della razza.

carlottacharlie

Dom, 24/03/2019 - 17:31

Sai che rivelazione! Tanti di noi lo sapevamo già dalla notte dei tempi. Mica per niente i novantenni di sinistra c'erano di già ad applaudir il Duce. Appena finì la guerra, opportunisti e falsi come d'indole, divennero o partigiani o oppositori del fascio. Soltanto le menti deboli possono aver dato loro, credito.

steacanessa

Dom, 24/03/2019 - 17:34

E no vile soggetto! Gli articoli di osanna al duce che fine hanno fatto?

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 24/03/2019 - 17:51

Che tristezza! Quasi mi metto a piangere. Scalfari tra i "Giovani Fascisti"!? E di rimbalzo tra i Comunisti, giovani o vecchi che fossero o siano. Non gli resta che confessare di rimpiangere Silvio. Che tristezza!

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 18:09

UBIDOC (14:00). Lei ha esagerato, e' andato al di la' di una discussione civile tirando in ballo addirittura i miei genitori. Su questo infimo piano non mi confronto perche' non mi appartiene.

roberto.morici

Dom, 24/03/2019 - 18:32

C'è molta differenza tra i fascisti neri e quelli rossi a parte il colore della camicia? Non molta, direi. Qualche nome: Bocca, Biagi, Nilde Iotti, Scalfari, Albertazzi, Alicata, Argan, Boldrini(Bulow), Guttuso, Ingrao, Lajolo, Moranino, Pratt, Salce, Salerno...

maurizio-macold

Dom, 24/03/2019 - 18:48

Una precisazione per CHARLOTTACHARLIE (17:31): i partigiani hanno combattutto contro il duce ed il fascismo DURANTE la guerra e non dopo, come erroneamente scrive lei. Ed i partigiani non erano assolutamente tutti comunisti, anzi, questi erano una minoranza.

oracolodidelfo

Dom, 24/03/2019 - 18:48

Più che balilla ......temo sia sempre stato "ballista"...........

jaguar

Dom, 24/03/2019 - 19:12

Un po'come il suo amico Napolitano, fascisti da giovani e comunisti qualche anno dopo, ma non perché dotati di una testa propria, come asserisce qualcuno.

0071

Sab, 01/06/2019 - 22:19

@maurizio-marcold l'unico indottrinato sembri tu che stai scrivendo boiate da mesi.