La figlia di Mussolini: "Renzi come il Duce"

Elena Curti: "Come mio padre il premier è uno che non guarda in faccia a nessuno"

"Renzi è come Mussolini, non ascolta nessuno". E a dirlo non è una persona qualsiasi, ma Elena Curti, l'ultima figlia in vita di Benito Mussolini.

In un'intervista su Libero, la donna - nata nel 1923 da una relazione tra il Duce e Angela Cucciati e riconosciuta solo 18 anni dopo - ammette la sua simpatia per Matteo Renzi: "Mi ricorda Mussolini", dice, "È uno che non guarda in faccia a nessuno e va anche contro i suoi pur di fare quello che si era prefissato". Ma stronca Sergio Mattarella perché ha elogiato i partigiani: "Il ricordo che ho io dei partigiani è di gente ignorante, che mi ha rubato tutto".

La Curti non risparmia stoccate nemmeno a destra. A partire da Giorgio Almirante: "Non mi è mai mai piaciuto, fin dal primo momento. In tanti anni non ha mai fatto nulla di veramente importante per i fascisti. Era bravo solo a parlare ed è stato bravo a farsi il suo appartamento, bello e grande nel centro di Roma". E su Gianfranco Fini dice: "Peggio perfino di Almirante".

Commenti

albertzanna

Sab, 25/04/2015 - 11:23

Cara Elena, sei nata nel 1923, hai 92 anni. Non ti pare che sarebbe meglio che i tuoi miopi giudizi tu li risparmiassi e cercassi di ricordare meglio chi era veramente tuo padre? Non metto in dubbio che, riconosciuta come figlia solo quando compisti i 18 anni, tu ce l'abbia un pò su con lui, ma da questo a paragonarlo a Renzi ce ne passa, e mi pare che dovresti vergognarti di offendere così la memoria di tuo padre. Renzi non è neppure la più pallida e comica imitazione di tuo padre, Renzi è animato solo da una sfrenata voglia di dominare sugli altri ed ha ragione Berlusconi quando afferma che è malato di bulimia di potere. Io non sono mai stato tenero, nel miei giudizi con Mussolini, ma devo riconoscere che, fino alla dichiarazione di guerra che fece a Francia e Inghilterra e l’alleanza con Hitler, tragicissimi errori, come statista fu tra i grandi e amò veramente l'Italia. Renzi non è uno statista, è solo un politicante, e ama solo se stesso. Albertzanna

vince50

Sab, 25/04/2015 - 11:42

E non hanno soltanto rubato,ma ammazzato persone innocenti soltanto perchè non aderenti al loro credo marcio.Hanno sapientemente sfruttato alcuni errori(innegabili)fatti da Mussolini,per mettere in atto la dittatura rossa.

DIAPASON

Sab, 25/04/2015 - 11:43

La senilità è una brutta bestia.

linoalo1

Sab, 25/04/2015 - 11:46

Lei si che se ne intende!!Ed io,sono mesi che affermo che siamo in un Regime!Ed i Comunitari,forse,cominciano a capirlo solo adesso!!Purtroppo per loro,essere itardati,è un Difetto Congenito,anzi Ereditario!Tanto è vero che difendono gli Immigrati a tutto campo!Loro,sempre i Sinistrati,non hanno capito che è in atto l'Invasione dell'Europa da parte degli Immigrati e che,se non si provvede drasticamente,fra non molto saremo noi a dover emigrare!!Tutto perché siamo governati dall'Armata Brancaleone!Un gruppo di persone,armato di buona volontà,ma incapace in qualsiasi campo!Ed i fatti,finora,lo dimostrano!Aiuto!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 25/04/2015 - 11:51

Sono convinto che la signora Curti sia stata abbagliata ed influenzata negativamente da Renzi, fino al punto da confonderlo col padre, il vero Mussolini. Questi non era solo decisionista, ma soprattutto uomo di parola, anzi di poche parole. E poi basta solo avvedersi di quello che sta accadendo in Italia per non vedere in lui un personaggio simile nemmeno lontanamente. E' solo una vergogna nazionale e mondiale. Questa sì.

Ritratto di attilio-di-schioppo

attilio-di-schioppo

Sab, 25/04/2015 - 11:57

oggi e' il 25 aprile ! festa solenne della repubblica per commemorare la vittoria della liberta' della democrazia, la liberazione dall'oppressore tiranno nazifascista. se alla figlia di mussolini hanno rubato tutto e' per colpa del padre e delle sue idee, non certo per l'italia che si e' liberata di lui.

agosvac

Sab, 25/04/2015 - 12:01

Non sono d'accordo con la signora Curti: se Renzi avesse anche solo la metà dell'intelligenza di Mussolini, sia pure considerandone anche i difetti, a quest'ora avrebbe rimesso a posto l'Italia!!! Mussolini di errori, anche gravi, ne ha fatto tanti ma ha anche fatto tante cose buone. Renzi sembra che faccia solo errori ma di cose buone poche o addirittura niente!!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 25/04/2015 - 12:02

Be, non esageriamo, il pupazzo in confronto al Duce e' un scherzo della natura.

Zizzigo

Sab, 25/04/2015 - 12:18

L'anziana Signora novantaduenne fa tenerezza, perché ricorda un po' la maestrina di Guareschi (Don Camillo), anche se ha altre tendenze... se le piace Renzi, pazienza.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 25/04/2015 - 12:25

Corsi e ricorsi della Storia: MORS TUA VITA MEA. Quello che poterono fare gli uni lo avrebbero fatto volentieri gli altri ... se avessero avuto la fortuna di incappare nella stessa occasione ... poi l'invidia ci mette tutto del suo ad ingigantire la persona perfida.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 25/04/2015 - 12:28

Un paragone limitato ad una caratteristica di tanti uomini e donne sulla terra. Ad ogni modo il pentolaio dovrà rinascere almeno trecento volte per poter,forse, confrontarsi con il Duce.

Angel59

Sab, 25/04/2015 - 12:29

E' evidente che questa figliastra del duce non dovesse conoscere molto bene suo padre per paragonare un grand'uomo a un bulletto di quartiere.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Sab, 25/04/2015 - 12:30

Nostalgia di vecchi fasti?

Teoria

Sab, 25/04/2015 - 13:06

Renzi anche se governasse (abusivamente) per altri 100 anni non riuscirebbe a fare neanche un decimo di ciò che BENITO ha fatto per tutto il popolo Italiano.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 25/04/2015 - 13:10

Che Elena Curti sia figlia del Duce o di Bruno Curti marito di sua madre non credo sia mai stato accertato con test del DNA.

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 25/04/2015 - 13:15

scassa sabato 25 aprile 2015 Mia cara signora almeno il Duce aveva trovato per gli Italiani un posto al sole ,che altri ci hanno tolto ,mentre il suo Renzi ci ha trovato il posto al buio ,che nessuno ci può togliere ! Attenta ,Signora ,che l'alta figura che a lei piace paragonare a Benito ,è l'ombra del nano che è ,basta guardare da che parte arriva il sole !!!!!!!!!!scassa.

alfa553

Sab, 25/04/2015 - 13:24

Mi meraviglia che paragoni il Duce Mussolini con questo ebete inconcludente.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 25/04/2015 - 14:07

Ma questo è solo un piccolo ducetto.!!

tommy1950

Sab, 25/04/2015 - 14:57

Rispetto per l'età e per la discendenza. Mussolini fu un grande della storia italiana e mondiale(pur con i suoi riconosciuti errori). Almirante fu un devoto politico in un'epoca veramente difficile.Accostarlo a Fini è una bestemmia, paragonarlo a Renzi mi sembra ridurne la grandezza storica anche se Renzi suscita simpatie per il suo necessario inevitabile decisionismo.Ma sta benedetta barca che naviga a vista dobbiamo pur portarla da qualche parte, non possiamo lasciarla in balia dei venti e delle chiacchiere politiche. Rischiamo di affondare.

elpaso21

Sab, 25/04/2015 - 15:03

Ma è un complimento?!

ineluttabile

Sab, 25/04/2015 - 15:05

Solo un idiota poteva allearsi con Hitler e mandare gente senza scarpe nel gelo della Russia. Renzi fino ad ora non ha ancora manifestato la follia

uggla2011

Sab, 25/04/2015 - 15:05

Non scherziamo.Hanno ragione albertzanna,stenos e angel59. Bulletto presuntuoso,ignorante ed inconcludente.Parolaio e venditore di tappeti falsi.E poi era Silvio l'imbonitore.Certo,anche perché ha fatto l'imprenditore ed il venditore di professione.Che cosa ha fatto Renzie nella vita? Un emerito c...o.

tofani.graziano

Sab, 25/04/2015 - 15:22

Su via, sig,.Elena non faccia certi paragoni, suo padre, pur con errori,ha fatto tate cose buone e in primo luogo quella di voler immensamente bene alla PATRIA e al suo POPOLO, questo e' un povero arrivista, servo dei poteri forti che portera' la PATRIA col suo POPOLO verso una rovina certa.Lasci perdere forse non sono argomenti che fanno per Lei

elalca

Sab, 25/04/2015 - 15:51

#attiliodischioppo: mi perdoni ma il 25 aprile è la data della SCONFITTA che un migliaio di cialtroni (i.e. partigiani) ha trasformato in vittoria così come l'8 settembre segna il tradimento dell'italia nei confronti della germania, a quel tempo alleata. possiamo discutere sulla conveninenza o meno di un alleato di tal fatta ma non mistifichiamo la storia. qui si festeggia una sconfitta e si esalta un tradimento........ contano i fatti e stop.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/04/2015 - 15:57

Cara elena tuo padre ha fatto degl'innegabili e mostruosi errori ma non dimenticare che era deputato socialista,partito da cui deriva con la scissione di Livorno anche il PCI ora PD, e non un marziano leghista.La pensione l'ha messa lui,e sempre luiha messo le colonie per i bambini che non si chiamessero Agnelli. E poi,le foibe compiute dai titini e dai comunisti,sono meno aberranti? Fai pace con te stessa elena,tuo padre con te ha sbagliato,ma lo ha fatto come padre ed in questa dimensione umana lo devi giudicare nel tuo privato.Pensaci.

beale

Sab, 25/04/2015 - 16:50

entrambi dopati da cinismo.

albertzanna

Sab, 25/04/2015 - 16:55

LINOALO - mi spiace doverle comunicare che lei ha sbagliato giudizio: lei scrive "dall'Armata Brancaleone!Un gruppo di persone,armato di buona volontà, ma incapace in qualsiasi campo..." L'unica buona volontà che il governo di Brancaleone Renzi (o Monti o Letta) dimostra di avere è di restare attaccato al potere con la colla più tenace che esiste, e portare a casa più soldi e privilegi possibili. Nell'attuare quel programma sono superiori a chiunque altro che ci possa essere nel campo, invece per attuare un serio e concreto programma di vero governo, sono solo una massa di commedianti in cerca di autore. Questa è la stratragica realtà, per i poveri italiani che lavorano e producono PIL, trattati sempre più come pezze da piedi. Vorrei ricordarle che i politici e i dipendenti statali, in genere e massa, non fanno parte del paniere che serve per calcolare il PIL. Si domandi il perché...... Albertzanna

alkt90

Sab, 25/04/2015 - 17:11

il duce era a favore della patria invece renzi contro..

VittorioMar

Sab, 25/04/2015 - 17:35

Una sola differenza si presentò alle elzioni e vinse, l'altro no!

Tino Gianbattis...

Dom, 26/04/2015 - 06:41

Ma per favore non offendete i Morti caduti per mano assasina e irriconoscente. Il Cav. Benito Mussolini ha avuto due sole figlie Annamaria morta prematuramente,e Edda tre maschi Bruno Vittorio Romano.