Galantino nega lo scontro di civiltà: "Attacchi? Non c'entra la fede"

Il segretario della Conferenza episcopale italiana, Nunzio Galantino, commenta gli attentati di Berlino e Ankara: "Non c'è scontro di civiltà"

Dopo l'uccisione dell'ambasciatore russo a Berlino al grido "Allah Akbar" e la strage di Berlino, dove un camion guidato - probabilmente - da un rifugiato pakistano ha sventrato il Natale tedesco e ucciso 9 persone, il segretario della Cei, Nunzio Galantino, non crede che alla base di tutto ciò ci sia la religione. Non è colpa dell'islam, dice il vescovo, ma del denaro.

In una intervista al Corriere, infatti, ha detto che "ogni violenza è ingiustificabile e inaccettabile, tanto più per motivi religiosi. Ma lo scontro di civiltà è ciò che si propongono i violenti. Se anche ci fosse questo, e io non lo credo, al fondo c’è soltanto egoismo e sopraffazione". Nessuno scontro di civiltà insomma: dagli attentati e le guerre ci "guadagna chi ha interessi di potere o denaro, chi commercia in armi. Alla fine, nelle guerre, va a morire la povera gente. I signori si arricchiscono".

Secondo il vescovo non bisogna farsi sopraffarre dal desiderio dei terroristi di paralizzare le nostre vite. "Non è un segno di incoscienza dire: non possiamo fare il loro gioco e dare a queste persone il potere di annientare qualsiasi voglia di vivere, di andare avanti, di cambiare". In che modo? Galantino crede sia necessario "essere tutti più uniti, più tolleranti. E guardarsi dalla violenza, anche nell’uso del linguaggio". Le parole, insomma, pericolose come un terrorista islamico. "Io non voglio mettere tutto insieme - aggiunge - Però la volgarità e l’aggressività del linguaggio alimentano un clima che incattivisce le persone e allontana gli sforzi di convivenza pacifica. Esiste anche un terrorismo del linguaggio, si uccide anche con la calunnia. Guardi nei media, in tv, la politica". E comunque non è uno scontro di civiltà: "Io non ci credo".

Commenti

Opaline67

Mar, 20/12/2016 - 09:05

UNA COSA CHE PUO' OFFENDERE LA CIVILTA' E' CHE GENTE COME QUESTA VENGA ANCORA ASCOLTATA

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 20/12/2016 - 09:07

Bravo !! Continuiamo a correre incontro al pericolo con gli occhi bendati!

lilli58

Mar, 20/12/2016 - 09:10

ma no, lo fanno per sport!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 20/12/2016 - 09:12

L'Islam teorizza teocrazie cioè società governate da leggi che rispecchiano I testi e il credo religioso. Ovvio che chi commette questi atti non ragiona sono solo menti deboli suggestionabili,armi in mano all'intelligence islamica. Lo scopo finale rimane l'Islamizzazione dell'Europa che non è questione di fede ma di potere politico e sociale.Per questo non minimizzerei ,come si sta facendo da anni, questi che sono facilmente classificati come "episodi isolati".Temo che così facendo non facciamo il bene della nostra società,cultura e religione.

MarcoTor

Mar, 20/12/2016 - 09:14

perché capite, se un leopardo mi azzanna non è perché è una bestia feroce e quindi fa così, la colpa è degli alberi che sono verdi... stessa logica..

g-perri

Mar, 20/12/2016 - 09:16

Non c'entra la fede? Considerato che questo signore vestito in abito talare dovrebbe occuparsi solo di fede, occuparsi abitualmente di tutt'altro gli ha fatto perdere di vista la vera questione centrale dello scontro attuale tra il mondo occidentale ed il mondo arabo. Piuttosto, perchè non spende una parola volta a far ritornare i crocifissi nei luoghi dove sono stati tolti, i canti di Natale dove sono stati proibiti, i presepi dove sono stati banditi?

Beaufou

Mar, 20/12/2016 - 09:23

"E comunque non è uno scontro di civiltà: io non ci credo". Neanche il mio gatto ci crede, Galantino, e vive tranquillo senza porsi tanti problemi. Ma lui ha ragione: i musulmani non se la prendono coi gatti. Ahahah.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Mar, 20/12/2016 - 09:29

questo è da manicomio

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mar, 20/12/2016 - 09:30

Non c'entrerà la fede, ma intanto con i camion centrano le persone. Eccome se le centrano, basta contare i morti.

steacanessa

Mar, 20/12/2016 - 09:32

Perché il suo numero uno non lo manda a fare il vescovo in Iran, Iraq, Siria e altri paesi sinceramente islamici? Povera chiesa cattolica!

Ermocrate

Mar, 20/12/2016 - 09:39

Caro alto prelato una cosa è certa; Voi di "denaro" ne controllate a montagne.

fifaus

Mar, 20/12/2016 - 09:39

E ha ragione, come può credere lui a uno scontro di civiltà? Lui non è civile, né lui né i maometti che tanto gli piaccionio

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mar, 20/12/2016 - 09:41

Ad Avignone c'é tanto posto!!!.....

Ermocrate

Mar, 20/12/2016 - 09:44

La religione è potere, potere significa ricchezza, dominio. La religione si prefigge il dominio sulla coscienza umana.

roberto.morici

Mar, 20/12/2016 - 09:45

"Sgozzare gli infedeli in casa loro". Ci mediti un pò sopra, Signor Galantino. Poi ne parliamo.

rudyger

Mar, 20/12/2016 - 09:48

cieco e sordo alle grida dei cristiani martoriati.

nemo61

Mar, 20/12/2016 - 09:54

Ma su quale pianeta vive Monsignor Galantino?

Efesto

Mar, 20/12/2016 - 10:06

Mons. Galantino lo ha detto: l'ignorante è portato a credere, anche alla calunnia. Il cinico sfruttatore si veste da "prete" e lo convince. Certo tutto ciò non è religione, ma la caricatura della religione. Tuttavia sempre religione anche se a monte la strategia è mossa da altri interessi globali. Purtroppo l'islam (sottomissione) si presta a questi scopi avendo un'aspetto formale (corano) prevalente su quello sostanziale. Si ricordi Galantino che la guerra dei trent'anni (1618-1650) fu gestita su base religiosa, in cui non fu estranea la Chiesa Romana, anche se erano le nascenti nazioni a conseguire i risultati strategici. Ergo gli islamici sono comunque pericolosi per la civiltà occidentale non possedendo gli stessi nostri principi di cultura di base.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mar, 20/12/2016 - 10:08

Galantino, un fedelissimo di Bergolio, quando apre bocca perde sempre una buona occasione per stare zitto. Dove sono i grandi cardinali, di un passato anche prossimo, persone di grande statura morale ed intellettuale?. Spariti nel sinistrume e nel politicamente corretto che ha conquistato l'ultimo baluardo della civiltà occidentale: il Vaticano.

Lapecheronza

Mar, 20/12/2016 - 10:12

Non interessa che le ragioni possano essere ideologiche, religiose, causate dal denaro (e poi un kamikaze come se lo spende se l'ha fatto per denaro?). Non mi interessa che l'abbia fatto perchè le donne tedesche con la gonna o con il bikini sono poche vestite, non mi interessa neppure porgere l'altra guancia (loro non fanno prigionieri). Non mi interessano le ragioni qualunque esse siano, se avessero impedito a lui come ad milioni di persone che nulla hanno da condividere con il l'Europa (tranne il welfare) adesso dozzine e dozzine di persone sarebbe a casa con i loro cari. Invece questi li saluteranno al cimitero.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 20/12/2016 - 10:21

Infatti la fede non c'entra monsignore, è una questione di cultura che in due parole si riassume cosi, gli islamici ci odiano o se và bene ci disprezzano , il nostro stile di vita e quelle che noi consideriamo conquiste sono antitetiche alle loro, vedi al condizione della donna . Non è difficile da capire ma in molto a cominciare con la presidente della camera fanno finta di non capire perchè agiscono non in base al buon senso o al pragmatismo ma in base all'ideologia e quindi sono pericolosissimi .

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 20/12/2016 - 10:22

Negare l'evidenza è la cosa più stupida da fare. Che sia una questione di "fede" non lo diciamo noi ma loro e da secoli.

vittoriomazzucato

Mar, 20/12/2016 - 10:32

Sono Luca. Trasferire tutto sulla locuzione "scontro di civiltà" per non chiarire cosa vuol dire, è un errore. Se per "scontro di civiltà" si volesse intendere lo scontro con l'Islam e il mondo Occidentale potrebbe esserci un errore, ma potrebbe significare anche scontro tra Islam radicale e Mondo Occidentale e allora l'errore potrebbe essere meno visibile e quindi non esserci. GRAZIE.

Epietro

Mar, 20/12/2016 - 10:34

Monsignor Galantino sa troppo ed è sicuramente un Buonista. Pertanto non ci possiamo fidare nè di lui nè degli islamici.

Yossi0

Mar, 20/12/2016 - 10:39

Ha dimenticato l attentato alla chiesa copta del Cairo, peccato che sono sempre meno a credere a quello che dice il sig. Galantino.

Yossi0

Mar, 20/12/2016 - 10:41

Ha dimenticato l attentato alla chiesa copta del Cairo, peccato che sono sempre meno a credere a quello che dice il sig. Galantino. Purtroppo dà fastidio che una persona rappresentativa dia messaggi in probabile malafede in quanto è sicuramente a conoscenza del contenuto del Corano e conosce anche il cintenuto dei sermoni che ogni venerdì gli imam propinano ai fedeli.

Oraculus

Mar, 20/12/2016 - 10:42

Ma cosa ne sa costui dei doveri & diritti dei sentimenti di chi vive di esistenze diverse da chi lui e coloro che rappresenta mai conosceranno...egli non ha nessuna autorita' conoscitiva proprio per la sua diversa esistenza , il futuro e' un problema materiale per chi del materiale vive nel gestirlo al meglio pensando al futuro delle loro discendenze...dunque le sue dissertazioni su questi problemi sono invalidate proprio per le loro innaturali scelte , scelte che come commenti appartengono solo a padri & madri...

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 20/12/2016 - 10:44

Sono ricominciati i deliri di questo soggetto che vive nel mondo delle nuvole!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 20/12/2016 - 10:47

Può anche darsi (anzi quasi sicuramente) che i direttori dell'orchestra lo facciano per denaro, ma gli orchestrali suonano per credenze religiose. Sicchè quanto affermato è vero in parte, secondo me, sbagliato per il resto.

Keplero17

Mar, 20/12/2016 - 10:48

Questi stanno facendo grandi danni agli italiani, non a caso renzi è uno dei loro. Purtroppo i cattolici osservanti li ascolteranno e ne pagheremo le conseguenze.

gnamen

Mar, 20/12/2016 - 10:48

ma vai a vedere la realtà..leggi un poco di cronaca

elgar

Mar, 20/12/2016 - 10:53

Quest'uomo è in malafede. Ovvero mente sapendo di mentire negando addirittura l'evidenza. Questa è sì una guerra di civiltà e di religione. Questi sono islamici e la loro legge è il Corano. Che prevede la morte per gli infedeli che poi sarebbero tutti i non islamici. Lui compreso. Altrimenti non avrebbero colpito il Natale che è simbolo di cristianità. O ucciso come in Francia un sacerdote sull'altare. Negare questo è essere disonesti intellettualmente ovvero essere ladri "di verità". Come lo è uno, appunto, in malafede. Negare questo è anche essere complici di questo strazio.

piardasarda

Mar, 20/12/2016 - 10:55

ma per favore M. Galantino non salga in cattedra e consideri anche lei tutti gli italiani "webeti" o "pistola", sappiamo tutti che business are business e la chiesa ne muove le fila, ma che fanno in Siria? è guerra di religione mondo sunnita contro mondo sciita e tutti contro crociati, scenda dal pulpito

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 20/12/2016 - 11:09

Voi siete quelli del facciamo ponti non mura ed il vaticano è circondato da mura.Siete quelli dell'accoglienza ma voi non accogliete nessuno.Siete quelli del vivere in povertà ed abitate in attici da trecento metri e le chiese sono piene di valori artistici e d'oro.Signor galantino ci pensi prima di parlare.............

27Adriano

Mar, 20/12/2016 - 11:17

Egregio Galantino, se ne sei proprio convinto, va a fermarli.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 20/12/2016 - 11:23

cieco e/o asservito all'Islam

Ritratto di Shard

Shard

Mar, 20/12/2016 - 11:23

Ma leggiti il Corano e le frasi di Maometto, ignorante irresponsabile, e non fare confusione con le frasi di Gesù Cristo!

giumaz

Mar, 20/12/2016 - 11:28

Anche Franceschiello ha condannato più volte il denaro, lo "sterco del diavolo". Peccato che per mangiare tutti i giorni, riscaldare il Vaticano, pgare gli stipendi e tutto il resto, occorra tanto ma tanto sterco. Forse el pampero là, nella pampa sconfinata, sopravviveva di baratti?

il corsaro nero

Mar, 20/12/2016 - 11:34

Ma va a ciapa' i rat!

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 20/12/2016 - 11:42

Questo è una dimostrazione pratica che non solo una testa di legno non cambia ma persevera. Non mi interessa disquisire se la religione islamica sia più o meno violenta! Mi interessa quanti caproni hanno scelto di porsi il paravento di una religione agendo da criminali. Allora cosa facciamo? Continuiamo a farli entrare tutti? Se il camion nero di Berlino fosse successo a S. Pietro il Galantino sosterrrebbe sempre la stessa tesi?

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 20/12/2016 - 11:45

....più la Chiesa mette il becco è più fa disastri! Continuate a rendere la vita facile agli scafisti, a chi sfrutta gli schiavi, a chi guadagna di questo traffico e le cose non possono che peggiorare per tutti.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 20/12/2016 - 11:49

non credo possibile che quest'uomo parli anche per conto del Santo Padre! purtroppo ancora una volta il Galantino non approfitta del tempo di cui dispone per rimanere in silenzio con la sola eccezione di portare a nome della chiesa, le condoglianze piu sentite alle famigloie dei morti. Poi taccia dato che l' islam è rimasto intellettualmente indietro di secoli.

guardiano

Mar, 20/12/2016 - 11:56

Galantino, che un uomo considerato di fede si esprima con una plateale e interessata malafede, mi sembra il massimo della faziosità, per non dire altro.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 20/12/2016 - 12:03

Tutta cultura, avanti coi fratèeeli, presto!

Giorgio Colomba

Mar, 20/12/2016 - 12:08

Dopo l'ennesima strage perpetrata in nome dell'islam, il commento di monsignor Galantino a cadaveri ancora caldi è che "dobbiamo essere tutti più uniti, più tolleranti"? L'unica tolleranza che davvero servirebbe è quella che ci aiuti a sopportare le castronerie pacchiane che dice lui.

DuralexItalia

Mar, 20/12/2016 - 12:11

Vi è stato un periodo nel quale ho pensato che la Chiesa fosse un argine al comunismo ed ai suoi disvalori. Poi ho pensato che potesse essere un argine alla diffusione del relativismo e della superficialità del pensiero unico. Ora mi devo ricredere su tutto. Oggi sono a braccetto con la sinistra più ottusa, strumento di persuasione delle masse ottuse (pensavano loro) con discorsetti da prima comunione solo apparentemente banali. Chi sono questi e cosa vorrebbero farci digerire?

i-taglianibravagente

Mar, 20/12/2016 - 12:17

URGE trovare sinonimi all'intollerabile e vilolento "TERRORISTA ISLAMICO"...purtroppo il dizionario dei sinonimi (intollerante e violento pure lui) non ci aiuta: TERRORISTA: brigatista, dinamitardo, estremista, eversore, guerrigliero, rivoluzionario, sovversivo ISLAMICO: maomettano, musulmano L'ipocrisia ha le sue esigenze e la lingua italiana va rifondata di conseguenza....boldrini docet.

squalotigre

Mar, 20/12/2016 - 12:19

Mons. Galantino, le forse non si rende conto del male che sta facendo alla Chiesa. Io che sono cattolico ed osservante non riesco più a credere alle parole di questi pseudo buonisti che dovranno rispondere a Cristo del modo con cui difendono le pecore che le sono state affidate e che invece di combattere i lupi li abbandonano alle loro fauci. Capisco che lei abbia la vocazione al martirio ma non può pretendere che tutti abbiano tali inclinazioni. Feltri oggi sostiene che bisogna levarceli dai cxxxxxxi. E' quello che pensano tutti coloro che non vxxxxxxo essere sottomessi ad una manica di assassini e tagliagole.

routier

Mar, 20/12/2016 - 12:24

Beato lui che viaggia con la verità in tasca. Al contrario le persone intelligenti hanno in tasca dubbi e curiosità. UNICUIQUE SUUM (ad ognuno il suo)

antonio54

Mar, 20/12/2016 - 12:25

Volevo vedere se questo signore veniva preso in pieno dal camion, se diceva le stesse cose... La civiltà te la danno loro, altro che balle.

ilbelga

Mar, 20/12/2016 - 12:28

non è colpa dell'islam ma del dio denaro, ebbene Galantino sappi che è ormai 5 anni che non ti dò l'otto per mille e mai più l'avrai.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 20/12/2016 - 12:28

Infatti, non c'e' scontro di civilta'. Non ci deve essere, se i Cristiani stanno a casa loro e i Mussulmani nei loro Paesi d'origine. Lo scontro, il trasferimento di milioni di Mussulmani in Europa, la meticciazione degli Europei, la loro brutalizzazione, sono parte dell'agenda dei sionisti e banksters della risma di George Soros per l'Europa. Intendono trasferire milioni di Mussulmani Asiatici e Africani per indebolire noi e spianare la strada al loro Impero.

fisis

Mar, 20/12/2016 - 12:34

Eppure, questi terroristi islamici assetati di sangue umano gridano sempre allah akbar.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mar, 20/12/2016 - 12:39

Tutti ad AVIGNONE!!!

MEFEL68

Mar, 20/12/2016 - 12:47

Il Vescovo Galantino dovrebbe imparare ad unire i due presupposti: denaro e fede. Può essere anche vero che il motivo principe sia il denaro, ma il mezzo di cui si serve è la fede della "povera gente" che per un errato concetto di religione alimenta il fiume di denaro. Senza queste persone, il fiume si prosciugherebbe. E' come dire: eliminando i drogati, si stronca il narco-traffico. Giustificando la "povera gente" e volendola integrare a tutti i costi, si fa solo il gioco dei potenti. Ecco perchè in questo caso denaro, potere e religione sono tutti addendi della stessa addizione. Sicuramente è stato così anche per la crocefissione di Gesù. E questo il Vescovo dovrebbe saperlo.

Azzurro Azzurro

Mar, 20/12/2016 - 13:22

svegliati e fai una bella cosa vai a lavorare

silvano45

Mar, 20/12/2016 - 13:23

poverino non bisogna stupirsi i suoi predecessori sostennero che era il sole a girare intorno alla terra ...questo clero non è molto diverso!

pg50

Mar, 20/12/2016 - 13:28

Ma che strategia segue il Vaticano?!

pg50

Mar, 20/12/2016 - 13:29

Pazzesco!

jenab

Mar, 20/12/2016 - 13:41

Ha ragione l'islam NON è una religione, ma una ideologia perggiore di quelle che hanno caraterizzato gli ultimi 100 anni.

amicomuffo

Mar, 20/12/2016 - 13:48

Egregio vescovo lei disonora i papi del medioevo! Almeno loro avevano gli attributi! Cosa che ormai in voi latita assai!

Ritratto di pietrom

pietrom

Mar, 20/12/2016 - 13:56

Caro Galatino, lei travisa completamente la realta', "Non è colpa dell’islam, ma del denaro." Si suicidano per denaro? "Essere tutti più uniti, più tolleranti" ... verso chi ci vuole sgozzare? Lo sa cosa propongo io da anni? Di inquinare i nostri pozzi, le nostre falde acquifere, con carne di maiale cotta! Nella speranza che cio' allontani gli islamici e, magari, traditori della propria religione e del proprio Dio!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 20/12/2016 - 13:57

Più tolleranti? Magari prendiamo esempio da loro? Vengono accolti, si cerca di integrarli ma noi restiamo per loro degli infedeli. Se veramente ci considerano tali perché non restano nei loro paesi. Troppo comodo vivere come gli occidentali per poi professarsi musulmani credenti. Questo è uno scontro di civiltà, e finché la parte buona di loro non ripudia la parte cattiva sono tutti d'accordo sul fatto che noi siamo "fuori posto" con le LORO regole. Non ammettere questo significa giustificare queste azioni.

un_infiltrato

Mar, 20/12/2016 - 14:04

Sarei curioso di sapere che pensa Francesco - che è un prete vero - di questo Galantino il cui eloquio mi ricorda tanto quello del suonatore Antonio Razzi. Questo, non credo...

petra

Mar, 20/12/2016 - 14:06

Che analista raffinato, che intellettuale superbo. Sono letteralmente ammirata!!!

Joe Larius

Mar, 20/12/2016 - 14:07

Anno 1978-Marocco Sud-Miniera di Bou Azzer. Montaggio di un impianto per l'applicazione di calcestruzzo spruzzato per la sicurezza primaria delle gallerie e relativi corsi di istruzione. Mi cade sulla spalla destra colpendomi di striscio la testa una betoniera provocandomi uno svenimento e danni all'udito di cui porto ancora oggi le conseguenze. Il capo cantiere, orgoglioso "officier de l'armée Francaise", rimprovera il personale per la poca attenzione verso chi viene ad introdurre tecnologie che possono triplicare gli emolumenti degli operatori ed evitare infortuni anche mortali. Risposta: se fosse stato una diecina di centimetri più vicino avremmo un INFEDELE di meno. Ai posteri l'ardua sentenza.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 20/12/2016 - 14:16

Quante chiacchiere inutili Galantino. Non mi sento nemmeno più di riconoscerle la carica di monsignore, non se la merita proprio. Invece di fare delle chiacchiere al vento fate dei gesti efficaci, quali una fiaccolata per esprimere solidarietà alle famiglie tedesche così duramente colpite. Pensate anche ai cristiani vittime della violenza altrui OGNI TANTO

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 20/12/2016 - 14:16

Questo è come la Boldrini. Spara cxxxxxe a raffica e pure senza porto d'armi. Poi si sorprendono se li coprono di insulti.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 20/12/2016 - 14:17

'Sto prete ogni tanto si fa un dovere di mandarci segnali di esistenza in vita, anche dimenticando il suo 'elegante' linguaggio e gli epiteti volgarissimi che spesso ha usato verso alcuni personaggi italiani. Glieli dobbiamo ricordare uno per uno? Ma ci faccia il piacere. Quanto alla sua interpretazione del conflitto in atto: ma ci faccia il piacere!

Tuthankamon

Mar, 20/12/2016 - 14:31

Lo scontro di civiltà è in atto da secoli. Negli ultimi decenni è diventato la "terza guerra mondiale a pezzi". Lo ha detto il Papa. Mons. Galantino farebbe bene ad andare in pensione o in eremitaggio. Faccia un giretto in Medio Oriente e in Nord Africa: i Cristiani sono diventati un decimo di quelli che erano 20 anni fa. E provi a vedere le proiezioni dell'immigrazione come la vorrebbe lui: tra 20 anni tutte le chiese saranno moschee se non si cambia politica alla svelta!

Ritratto di scaligero

scaligero

Mar, 20/12/2016 - 14:35

Questa tonaca profumata che sa d'incenso assomiglia sempre più ad un pessimo provocatore. In mala fede per di più ! Il fatto che la guorra non sia stata dichiarata apertamente dagli stati islamici è solo perchè la sua parte ideologica si è già arresa. Ma la guerra è in atto da tempo in modo violento anche se subdolo e solo la sua mente bacata e corrotta non sa e/o non lo può ammettere. Forse per ordini superiori.

INGVDI

Mar, 20/12/2016 - 14:52

Non c'entra la fede? Certo, per chi non ce l'ha. Con queste affermazioni, è in dubbio che ce l'abbiano sia mons. Galantino, sia papa Francesco.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 20/12/2016 - 14:54

Non credo valga la pena di commentare, perché le affermazioni di quest'individuo repellente sono finalizzate solo al suo progredire nella carriera ecclesiastica, per cui si mette in mostra per avere visibilità agli occhi di bergoglio, il quale fra breve lo promuoverà.

Libertà75

Mar, 20/12/2016 - 14:56

eccolo là... non è colpa di chi spara, ma di chi produce le armi perché ci guadagna... mai pensato di contare fino a 10? tra il resto produrre armi non è neanche cristianamente condannato, ma il male sta nell'uso che se ne fanno... quindi la prossima volta, prima di fare violenza verbale sulle persone intelligenti, pensi bene e conti fino a 10mila e poi stia zitto.

dot-benito

Mar, 20/12/2016 - 14:58

io sono cattolico ma mi spiace leggere certe dichiarazioni mi portano a pensare male o addirittura a non sapere più a chi o cosa credere

Libertà75

Mar, 20/12/2016 - 14:58

Galantino, guardi che la islamofilia è la prima forma di cristianofobia... pensi bene prima di parlare, a volte si dicono bugie perché il demonio ce le suggerisce e non si riflette abbastanza

titina

Mar, 20/12/2016 - 15:00

penso che chi "si sacrifica" lo fa perchè gli hanno fatto il lavaggio del cervello, quindi lo fa perchè crede, ma chi tira i fili lo fa per il potere/denaro e si serve dei cxxxxxxi: come mai chi tira i fili non "si sacrifica" mai e manda gli altri?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mar, 20/12/2016 - 15:03

Ricoveratelo!

Ritratto di scaligero

scaligero

Mar, 20/12/2016 - 15:06

UNA COSA CHE PUO' OFFENDERE LA CIVILTA' E' CHE GENTE COME QUESTA VENGA ANCORA ASCOLTATA (riprendo lo scritto di Opaline 67 )

INGVDI

Mar, 20/12/2016 - 15:12

Invito mons. Galantino a STUDIARE il CORANO, ma anche RIPASSARE il VANGELO, l'essere informati aiuta ad evitare la mistificazione della realtà.

m.nanni

Mar, 20/12/2016 - 15:13

questo è dell'Islam?

Papocchia

Mar, 20/12/2016 - 15:22

A dire il vero, questo monsignorino ha parecchie cose o fatti a cui non crede, la più eclatante sapete qual è? Ciò che dice la Bibbia ed il Vangelo a riguardo della distruzione, da parte di Dio, delle città di Sodoma e Gomorra, è tutto falso. Pensate un po' in che mano siamo noi cattolici, ma presto cambierà la musica anche per lui.

Albius50

Mar, 20/12/2016 - 15:23

Con questo CLERO si sta avverando quanto disse la MADONNA a Fatima l'eliminazione del CRISTIANESIMO.

gustinet

Mar, 20/12/2016 - 15:28

Ci dica, caro Monsignore, dovremo abolire i nostri presepi? Dovremo costruire più moschee e abbandonare alla rovina le nostre belle chiese? Dovremo imporre il velo alle donne? Dovremo smettere di mangiare i nostri squisiti salumi e di bere i nostri ottimi vini? Dovremo cambiare le nostre leggi e permettere la poligamia? Che cos'è la civiltà? Lasciarsi imporre da altri il nostro modo di vivere? Il vero scontro di civiltà si sta attuando tra gli stessi musulmani per decidersi una buona volta a diventare democratici rispettosi che con la forza pubblica neutralizzano i fanatici assassini.

Yossi0

Mar, 20/12/2016 - 15:30

Invece di dire fesserie in malafede, ha organizzato una veglia di preghiera per i copti della chiesa del Cairo ? Prevede di organizzarne una per i morti di Berlino ? Pensavo che questo fosse il suo mestiere, se non ne è capace vada a lavorare le farà bene

MOSTARDELLIS

Mar, 20/12/2016 - 15:33

Questi signori che continuano a negare l'evidenza sono dei delinquenti alla stessa stregua dei terroristi perché negano la verità e imbrogliano la gente e non permettono che si prendano provvedimenti seri nei confronti dei terroristi islamici. Non c'è un solo terrorista che al momento dell'attacco non abbia gridato Allah Akbar. Galantino è li benissimo di non credere allo scontro di civiltà, ma non continui a plagiare i cristiani facendo credere loro che i terroristi lavorano tutti in proprio e non influenzati dalla religione.

venco

Mar, 20/12/2016 - 15:36

Un presuntuoso che non conosce l'islam.

Ritratto di kikina69

kikina69

Mar, 20/12/2016 - 15:46

Auspico vivamente che Galantino invece di perdere tempo a rilasciare inutili interviste si attivi per coinvolgere i musulmani moderati in una fiaccolata in ricordo e di solidarietà delle vittime e delle loro famiglie. Se è una questione culturale e considerato che non potremo espellere tutti i musulmani che ci sono qui, è importante sensibilizzare l'opinione pubblica inducendo i maomettani ad uscire allo scoperto e cambiare il loro atteggiamento se vogliono rimanere qui. La Chiesa cattolica ha il dovere di fare pressioni di questo tipo verso i loro capi religiosi.

claudioarmc

Mar, 20/12/2016 - 15:54

Galantino :NON centra il cervello

perseveranza

Mar, 20/12/2016 - 16:01

Galantino ormai lo conosciamo, le sue dichiarazioni sono sempre le stesse. E' da ricovero. Purtroppo però il mondo cattolico è pieno di questi personaggi e purtroppo votano e si vedono i risultati.

wintek3

Mar, 20/12/2016 - 16:09

Ha perfettamente ragione, non c'entra la Fede ma bensì la religione utilizzata da sempre come centro di potere e mezzo per dominare le masse, ovvio quindi che pur di non perderlo nasconde l'evidenza mettendo la testa sotto la sabbia. C'è solo da chiedersi fino a quando la lasceranno fare.

filder

Mar, 20/12/2016 - 16:13

di tanto in tanto il monsignore alza la cresta per far parlare di se come se la sua parola fosse quella del Messia, sarebbe utile tacere per non arrecare ulteriori danni alla chiesa.

Tarantasio

Mar, 20/12/2016 - 16:17

il segretario della Cei, Nunzio Galantino, con le sue dichiarazioni offende la memoria dei morti. Anche i cristiani si dovrebbero vergognare di tanta boriosa sfacciataggine...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mar, 20/12/2016 - 16:20

Libertà75, non producendo armi non ci sarebbe chi potrebbe usarle ma comunque per uccidere bastano le mani, quindi il tuo discorso è inutile. il problema è invece che la gente come te ha dimenticato la sua storia ed invece di analizzare le esperienze, sfruttando quel poco che il tuo dio ti ha messo dentro la calotta cranica, preferisce regredire. c'est plus facile.

giolio

Mar, 20/12/2016 - 16:32

vuole diventare papa ma.....alla prossima elezione del Papa credo che i Cardinali saranno più prudenti

Ritratto di LBenedetto

LBenedetto

Mar, 20/12/2016 - 16:40

Sentendo questi personaggi parlare mi pare che l'occidente abbia pescato fra gli imprevisti del monopoli la carta "ritorna immediatamente al medio evo senza passare dal via"

glasnost

Mar, 20/12/2016 - 16:41

La fine della Chiesa Cattolica "politicamente corretta" arriverà come è arrivata quella del suo mentore Obama. Vedrete se arriverà...

onurb

Mar, 20/12/2016 - 16:41

Monsignor Galantino si arrampica sugli specchi nel tentativo di farci credere la religione musulmana sia pacifica e che gli autori dei vari massacri siano solo dei fanatici. Apprezzo il tentativo, ma le sue parole non riescono a convincere nemmeno lui. La religione musulmana è violenta e sopraffattrice: lo dice la storia. Fortunatamente anche tra i musulmani ci sono persone moderate che pensano solo al lavoro e a mantenere la famiglia, diversamente il mondo sarebbe ancor più nel caos di quanto già sia.

Ritratto di llull

llull

Mar, 20/12/2016 - 16:43

Quando questo e gli altri prelati apriranno gli occhi sarà oramai troppo tardi.

giovaneitalia

Mar, 20/12/2016 - 17:39

Ma questo signore con questa tonaca nera da dove esce fuori? Si é bevuto il cervello? Non é questa una guerra religiosa? E allora cosa sarebbe? Ogni giorno mi allontano sempre di più dalla chiesa per gente come lui.

Ritratto di gianky53

Anonimo (non verificato)

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 20/12/2016 - 18:12

Signor Galantino, geniaccio, anche il povero prete in Francia è stato sgozzato perché usava un linguaggio arrogante e violento provocando quindi le giuste rimostranze dei coranici ? Si ritiri in un convento trappista, con obbligo quindi di silenzio. – (2° invio)--

greg

Mar, 20/12/2016 - 18:23

Infatti, a questo tizio la fede non interessa......., ma solo i troppi soldi che si sta mettendo in tasca con la gestione dei clandestini, gli hanno dato alla testa, con deliri di onnipotenza. Come che sia questo tizio è un pericolo mortale per la cristianità, quindi in ciò grande amico del prete argentino

ohibò44

Mar, 20/12/2016 - 18:24

“l’aggressività del linguaggio … allontana gli sforzi di convivenza pacifica” ohibò, se dico terrorista islamico lui è autorizzato ad ammazzarmi? Si tratta di relativismo o reciprocità? Non riesco a capire

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 21/12/2016 - 07:42

Galantino: esprime solo la propria opinione di certo non quella del cristiano che nei paesi a maggioranza mussulmana è inseguito , pestato ed ucciso: ma lui non è la che vive anche se sinceramente credo sia il caso che il Vaticano lo mandi la a vivere!