"Infiltrati Isis sui barconi" E stavolta lo dice Bruxelles

Parla la presidente di Eurojust, l'organizzazione europea di contrasto al terrore: «Il traffico di uomini finanzia gli estremisti e serve a inviare in Europa i loro adepti»

Terroristi dello Stato islamico si infiltrano sui barconi, che dall'altra sponda del Mediterraneo trasportano le ondate umane in Italia. E per di più il Califfato viene finanziato dal traffico di uomini. Non lo sostiene una fonte anonima o un'inchiesta giornalistica, ma un alto magistrato, la presidente di Eurojust, l'organizzazione dell'Unione europea che lotta contro la criminalità organizzata ed il terrorismo. «È una situazione allarmante perché questi trafficanti (di esseri umani) hanno come obiettivo talvolta quello di finanziare il terrorismo e talvolta far infiltrare (in Europa) ed esfiltrare membri dello Stato islamico (Is)» ha dichiarato il giudice belga Michele Coninsx, a capo di Eurojust, agenzia di cooperazione giuridica europea.

Non sono supposizioni, ma informazioni ricevute dai servizi segreti europei. L'alto magistrato ha evitato di fornire ulteriori dettagli per timore di far saltare alcune operazioni di intelligence in corso. «Non è ancora chiaro quanti terroristi si siano infiltrati in Europa lungo le rotte migratorie che attraversano il Mediterraneo» ha sostenuto Coninsx. Però ha confermato: «Le organizzazioni terroristiche che operano in Nordafrica, incluso l'Is, sfruttano i proventi del traffico di esseri umani per finanziare le loro attività illecite».

Coninsx è un procuratore capo, che con Eurojust segue i criminali, «dopo aver rintracciato il denaro». La denuncia delle infiltrazioni di terroristi sui barconi che arrivano alle coste italiane ripresa per primo dal quotidiano britannico Daily Mail sta facendo scalpore. Per la prima volto un'alta fonte ufficiale europea conferma quello che il Giornale scrive da tempo. Uno degli informatori della presidente di Eurojust è un funzionario italiano, che ha lanciato l'allarme per l'aumento del flusso migratorio via mare, soprattutto dalla Libia.

Pochi giorni fa era trapelata la notizia che Rafique Tayari, uno dei ricercati per la strage di turisti sulla spiaggia tunisina di Sousse, si trovasse in Libia dove cercava di imbarcarsi su un barcone per l'Italia. L'ha confermato la famiglia del sospetto tagliagole. Rafik Chelli sottosegretario del ministero dell'Interno tunisino ha rivelato, che i terroristi del museo del Bardo di Tunisi, dove sono morti 4 italiani e quelli dell'ultima strage si sono addestrati nello stesso periodo in un campo libico vicino a Sabratha.

L'antica città di vestigia romane ad Ovest di Tripoli è uno dei porti di partenza dei barconi. La zona è controllata dai miliziani di Ansar al Sharia, il gruppo salafita islamico messo fuori legge da Tunisi ed accusato di aver ispirato, se non organizzato, gli ultimi attacchi. La fazione di Sabratha sarebbe vicina al Califfato e alla bandiere nere, che sventolano a Sirte, altro sbocco al mare dei terroristi sulla costa libica orientale.

Per finanziarsi i miliziani di Ansar al Sharia riscuoterebbero un pizzo, che si aggira attorno al 10% del volume d'affari dei trafficanti di uomini che operano da Sabratha.

La Libia e in particolare le sue frontiere meridionali sono un colabrodo. Trafficanti di uomini, armi e droga collegati ai terroristi si infiltrano dal Niger. Per questo motivo dallo scorso aprile i legionari francesi del 2° Reggimento paracadutisti si sono lanciati di notte sul famigerato passo Salvador. Questo valico nel deserto, punto d'ingresso incontrollato dal Niger alla Libia, è la rotta terrestre preferita da terroristi e trafficanti. A metà maggio un convoglio di miliziani contrabbandieri ha cercato di forzare il blocco dei paracadustisti, ma è stato respinto con perdite. I legionari hanno sequestrato 1 tonnellata e mezza di droga, armi automatiche e sistemi di comunicazione.

www.gliocchidellaguerra.it

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 08/07/2015 - 08:55

tutte invenzioni degtli oppositori di questo magnifico governo italiano che in Alfano ha trovato il vero ed unico assertore delle verità islamiche che come tutti sanno non comportano odio ma solo amore: Alfano ora darà un esempio a tutti noi destinando eventuali case di sua proprietà all' accoglimento di migranti tacciati di criminali ed altro: solo bravi ragazzi dunque ed è scandaloso che partiti politici quali la lega ed altri ancora, si oppongano all' entrata in italia di simili poveri ragazzi e ragazze.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 08/07/2015 - 09:00

Correggo la mia precedente. Non c'è solo il papa a favore dei "migranti", ci sono pure le cooperative e una fila di soggetti che con l'immigrazione islamica ci guadagnano bene, per vari motivi e con diversi sistemi.

Ritratto di pedralb

pedralb

Mer, 08/07/2015 - 09:09

Mxxxxxa....lo dice Bruxeles.....si sono accorti anche quattro rincoglioniti parcheggiati a 20mila euro al mese!!!!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 08/07/2015 - 09:07

Ha scoperto l'acqua calda, brava!!

Luxmundi

Mer, 08/07/2015 - 09:12

l'unico modo per evitare il disastro è chiedere, dietro compenso, a un paese africano neutrale di concedere degli spazi dove allestire campi profughi e portare tutti i clandestini e i profughi attualmente in Italia lì, sotto una gestione internazionale. I clandestini poi verranno riportati con mezzi locali del genio militare nei rispettivi paesi di provenienza, mentre i profughi verranno tenuti, facendoli lavorare 8 ore al giorno. Questo sarebbe anche un forte deterrente alle partenze. Anche senza cambiare i trattati, non è detto che i profughi debbano stare in Italia, garantiamo i loro diritti ma in un altro territorio. Poi, una volta passata la guerra, devono immediatamente lasciare i campi profughi e essere rimpatriati.

gneo58

Mer, 08/07/2015 - 09:17

potrebbe dirlo anche il Padreterno tanto tutti 'sti sinistrati buonisti non lo capirebbero comunque - bisogna che siano toccati "nel vivo" e spero così sia presto, e mooooolto nel vivo e cominciando da chi muove i fili e ci lucra.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 08/07/2015 - 09:31

Siamo in Italia dove il segreto di Pulcinella viene considerato come "propaganda fuorviante". Si suppone che gli adepti ISIS che si infiltrano nei gangli sociali dell'Europa e accoliti siano ivi per trascorrere un rilassante e tonificante periodo di ferie. Tutto il resto è utile a produrre un boom economico ... ovviamente dopo che il boom pirotecnico avrà loro spianato la strada sbarazzando gli infedeli o miscredenti. Abbiate fede rincitrulliti dal troppo benessere europeidi.

moshe

Mer, 08/07/2015 - 09:52

E allora, cosa aspettiamo a BLOCCARE GLI SBARCHI !!!!!

HopFrog65

Mer, 08/07/2015 - 09:58

Purtroppo, alla stragrande maggioranza del popolo italiano (sempre impegnato in gustosi aperitivi nei locali delle varie "movidas" cittadine) non interessa proprio nulla, delle minacce terroristiche e/o delle infiltrazioni di terroristi islamici tra gli immigrati. Sono anzi convinto che, nel malaugurato caso qualche invasato dovesse farsi esplodere sul territorio italiano provocando decine di vittime, ci imbatteremmo subito in una grande manifestazione pro-Palestina, contro l'Amerika e contro i "porci sionisti", colpevoli di aver provocato troppo a lungo la pazienza di pacifici islamici dai vestiti luridi ma con le tasche piene di soldi. Sicuro! andrebbe proprio così!

primair

Mer, 08/07/2015 - 09:59

onu ,ue, bruxelles !! tutti i rappresentanti sono una casta di imbecilli!! paesi europei piu poveri crisi ,crisi crisi, ONU DICE ; E UN INVASIONE MA SI DEVONO ACCOGLIERE !! QUANDO VI DECIDETE A RIMPATRIARE I DELIQUENTI ILLLEGALI COME VOI POLITICI DEL CAXXO?? SOLO DEI PAZZI CHE NON RIESCONO A GESTIRE LA SITUAZIONE E INTASCAREDENARO PUBBLICO!! FUORI DA EU !! BASTA !!

unosolo

Mer, 08/07/2015 - 10:13

personalmente sono stanco di assistere sistematicamente tutte le sere i conponenti della sx che si propongono in vari programmi serali solo per difendere l'islam negando la reale situazione , vero che l'islam è una religione ma oggi al punto in cui siamo arrivati sommersi da migliaia di personaggi sconosciuti che ci invadono tutti i giorni siamo diventati stranieri noi , è il caso di chiudere mosche e fare una legge che impedisca di creare piccoli centri di raduno come avvenne per il fascismo , se vogliono pregare tornassero nei paesi di appartenenza o si inseriscano rispettando la nostra religione . la sx deve finirla di tutelare per pochi voti i terroristi che stanno entrando e loro negano la realtà.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 08/07/2015 - 10:18

Signori/re, è un fattore normale. Sono strategie che chiunque adotterebbe per meglio infiltrarsi. Cosa c'è di nuovo all'orizzonte?? Solo chi NON VUOLE capire NON capisce. NOI abbiamo ALFANO e quanti altri che dicono il contrario. Ci mancherebbe che ammettessero una cosa del genere. A questo punto Inghilterra, Bruxelles, USA e altri sono matti???? Mi piacerebbe leggere un commento da parte del GOVERNO!!

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 08/07/2015 - 10:23

Non è Bruxelles che solo può dirlo, quando dai barconi scendono dei personaggi tutti incappucciati non è perché hanno del freddo ma perché nascondono qualcosa e questo qualcosa è LA LORO FACCIA DA CRIMINALI. Inutile che qualcuno dica che in Italia non ci sono animali di questo tipo, io credo ci siano a CENTINAIA e per sconfiggerli credo sia troppo TARDI. C'è un detto: NON ASPETTARE DOMANI QUELLO CHE PUOI FARE OGGI. L'oggi è passato e dobbiamo NOI aspettarci quello che può accadere DOMANI, per L'IGNORANZA di quelli che ci GOVERNANO.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 08/07/2015 - 10:23

TRANQUILLI VI SONO LE FORZE DELL'ORDINE BEN ADDESTRATE A PROTEGGERVI CITTADINI ITALIANI TARTASSATI E FELICI, CON IL TAGLIO DELLA GOLA SI MUORE IN POCHI SECONDI, NON SARA' MOLTO DOLOROSO CARI ITALIANI.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 08/07/2015 - 10:25

Le denunce dei servizi segreti non scalfiscono neppure la granitica determinazione del nostro esecutivo nel portare a compimento l'agognato processo di sostituzione etnica del nostro paese. Solo un attentato, a questo punto, sarà in grado di provocare le prime fragorose "cadute dal pero" ed i primi smarriti "chi l'avrebbe mai detto?". Prepariamoci sin d'ora alle liturgiche fiaccolate contro la violenza del "terrorismo internazionale"(non sia mai che si parli di terrorismo islamico!). E, soprattutto, cerchiamo di allestire per tempo delle corti marziali in grado di giudicare chi ci ha trascinato in questa situazione.

vince50_19

Mer, 08/07/2015 - 10:29

E alf_ghano che dice? "Nente". E moghe_chi? Idem con patate ..

Tuthankamon

Mer, 08/07/2015 - 10:33

Facciamo a capirci. Chiunque mi dice (come ho sentito ...) che i terroristi non usano questi mezzi, non conosce le mentalita' caratteristiche di questa gente e non merita di fare ne' il giornalista (forse su Repubblica ...) ne' ricoprire alcuna carica istituzionale. Quando si svegliano in questo modo, mi spiace ammettere che questa Europa e' una costruzione kafkiana. Quanto alla Libia e' ormai terra di nessuno come altri "capolavori" dell'ONU (e dei Paesi che contano), la Somalia, l'autorita' palestinese, il Kosovo, eccetera.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 08/07/2015 - 10:52

Il proverbio dice 'meglio tardi che mai'. Solo che, in questo caso, il ritardo della scoperta ha consentito l'infiltrazione in Italia di chissà quanti potenziali terroristi pronti a perpetrare le peggiori nefandezze con una tale, inusitata ferocia come non si vedeva dai tempi dell'Alto Medioevo. Insomma nei prossimi mesi in Italia non ci si annoierà perché - complice anche la crisi economica che peggiorerà - in moltissimi saranno costretti a sprofondare nella dimensione angosciante di quella sopravvivenza ai limiti della fase terminale: ovvero quel costante processo introspettivo dell'essere o non essere che, al cospetto del Destino, elemosina manciate di minuti con la conquista delle quali gli stessi 'essenti' s'illudono di poter ancora quanto meno ansimare.

Tarantasio.1111

Mer, 08/07/2015 - 11:04

Da noi ci sono cellule musulmane dormienti pronte ad agire...tagliatori di teste che non esiteranno nel procedere.

guerrinofe

Mer, 08/07/2015 - 11:19

Infiltrati sui barconi è lampante tutti potevano immaginarlo. Solo i nostri hanno dovuto farselo dire da Bruxelle!! ma che zucche abbiamo in nostra rapresentanza???

buri

Mer, 08/07/2015 - 11:19

lo dice anche Bruxelles! macché novità, non illudiampci è solo una buona ragione per non accogliere p clamdestini

Tikitaka

Mer, 08/07/2015 - 11:42

Ma il ministero dell interno dice che sono tutte fesserie...se lo dicono loro che hanno il dovere di proteggere gli italiani mettendoli in sicurezza si può stare tranquilli giusto? :-)

graffias

Mer, 08/07/2015 - 11:44

Sono pienamente concorde per la scaletta operativa di "luxmundi". L'unico guaio è che per far muovere i neuroni nei crani dei nostri politici , sono bombe e qualche strage. Quindi ci vuole un po' di pazienza . Con questi chiari di luna la cosa pare vicina.

FRANZJOSEFF

Mer, 08/07/2015 - 12:04

ORA PERCHE' NON PARLA LA BOLDRINI VENDOLA SEL PD CGIL CARITAS E ALTRI? QUANDO LA LEGA E SEMPLICI CITTADINI PAVENTAVANO QUESTA POSSIBILITA' SUBITO ABBAIAVANO I DIFENSORI DEI CLANDESTINI E ANTIRAZZISTI. ORA PRENDETEVI QUELLO CHE ACCADRA'. PER FORTUNA, PER VOI AMICI DEI CLANDESTINI, CI SONO MILIONI DI ITALIANI PRONTI A DIFENDERSI ANCHE IN PATRIA CONTRO MIGLIAIA DI VOSTRI AMICI. SE SUCCEDERA' QUALCOSA E SUCCEDERA', LEGGETE BRUXELLES, LA COLPA E VOSTRA SOLO VOSTRA.

kayak65

Mer, 08/07/2015 - 12:22

ultime parole di alfano e renzi:state sereni

squalotigre

Mer, 08/07/2015 - 12:32

Memphis35 - sto già informandomi dove poter comprare le fiaccole per poter manifestare contro gli attentati che prima o poi ci saranno anche nel nostro paese. D'altronde quelli del califfato non hanno fatto mistero di voler conquistare Roma. Ieri da Del Debbio lo diceva la Santanchè, subito zittita da un individuo con la barba che l'accusava di fomentare l'odio. Il tizio con la barba ha la nazionalità italiana, ma anche Fatima ce l'ha e questo non le ha impedito di fare quelle deliranti affermazio9ni che sono su tutti i giornali. Ma come si fa a non capire che nei barconi c'è di tutto ? Forse solo Alfano e Pontalti non l'hanno capito, ma non dubito che quest'ultimo ci fornirà dotte ed argomentate tesi per dimostrare che siamo noi a sbagliare e che la religione islamica è l'emblema dell'amore vicendevole.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 08/07/2015 - 12:34

La Kyenge è la responsabile sull`immigrazione nel territorio EU, PERCHÈ NON LE FANNO PAGARE LE CONSEGUENZE E CON LEI , A TUTTI QUEI CAPRONI CHE HANNO ASSECONDATO ALLA SUA CARICA AL PARLAMENTO DI BRUSSEL, POICHÈ NON HANNO PRESO ALCUNA PRECAUZIONE, SUI LORO APPRODI SULLE COSTE ITALIANE,O (Europa)!!!

Marcolux

Mer, 08/07/2015 - 12:45

Certo, è per quello che chiudono le frontiere con l'Italia. Mica sono cxxxxxxi come noi! I terroristi giustamente li lasciano tutti nel Paese dei balocchi. Come dar loro torto? Tutti difendono i loro Paesi, escluso il governicchio catto-comunista che sta portando l'Italia nel baratro irreversibile.

millycarlino

Mer, 08/07/2015 - 13:03

Che perspicacia! Milly Carlino

angelovf

Mer, 08/07/2015 - 13:13

Siamo stanchi di commentare e suggerire alla sinistra di fermare gli Sbarchi, adesso ci fermiamo e aspettiamo quello che ci farà l'isis, magari il broblema toccasse a chi ostinatamente da queste sofferenze agli italiani, poi sono cxxxi suoi, deve solo scappare dall'Italia.

agosvac

Mer, 08/07/2015 - 13:20

Ma guarda un po'!!! Un magistrato Ue è riuscito finalmente a riconoscere quello che già sapevano tutti gli addetti ai lavori: l'immigrazione clandestina è in mano ai terroristi islamici che la usano per infiltrarsi non solo in Italia ma in tutta Europa!!! Un vivissimo complimento!!! Peccato che non dia alcuna soluzione cosa solita per i burocrati dell'UE!!!!!!!

luigi.muzzi

Mer, 08/07/2015 - 13:26

presto, qualcuno dica ad Al Fan che l'hanno scoperto !

franco-a-trier-D

Mer, 08/07/2015 - 13:46

sappimo già che l'Italia ormai è piena di terroristi dovete convincere il PD che non crede a questo questo suo fallimento , sta giocando con le vostre vite e quelle delle vostre famiglie ma voi li avete votati auguri..Ormai è troppo tardi la minnkkia potete sbloccarvi ora..

franco-a-trier-D

Mer, 08/07/2015 - 13:45

sappimo già che l'Italia ormai è piena di terroristi dovete convincere il PD che non crede a questo questo suo fallimento , sta giocando con le vostre vite e quelle delle vostre famiglie ma voi li avete votati auguri..Ormai è troppo tardi la minnkkia potete sbloccarvi ora..,,

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 08/07/2015 - 14:03

Lo sapevamo già, non c'era bisogno del pensiero del giudice belga Michele Coninsx, capo di Eurojust. Solo i kompagni, buonisti e utili idioti, non lo sanno e continuano a chiamarli "risorse".

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 08/07/2015 - 14:04

Riprovo. Ormai manca solo che vengano armati da noi subito dopo lo sbarco. Intanto cresce nel paese l'ostilità verso l'Islam, né si può dire che non sia giustificata dalla situazione, interna e non. L'unico che li vede bene è il papa, ma lui è uomo di grandi vedute.

moshe

Mer, 08/07/2015 - 14:05

Ue di idioti, prima ci fanno invadere poi ..... si accorgono che c'è qualcosa che non va! DELINQUENTI!!!

Cinghiale

Mer, 08/07/2015 - 14:15

Adesso lo dice Bruxelles? Io lo denunciavo da questo forum un anno fa. Ma va bene così, spero solo di vedere qualche compagno preso di mira da una risorsa, che prima di morire si accorge della c@g@t@ immensa che ha combinato.

paco51

Mer, 08/07/2015 - 14:15

Smettetetela per favore di accusare le nostre risorse, dobbiano a loro tutta la nostra benevolenza e anche le "chiappe" di alcune disponibili ( non faccio nomi per essere imparziale). Solo un azione dell'IS in itaglia ci potrà svegliare dal torpore e riportare alla realtà. Ascolto ogni giorno le notizie come fosse radio londra, timoroso di disturbare l'onda nera e islamica che ci avvolge! Ma prima o poi l'itaglia s'è desta!