Ma per gli "intellò" cattocomunisti il problema sono i razzisti e Trump

Da «Avvenire» a «Repubblica», predica sugli italiani intolleranti con gli immigrati. E il presidente Usa diventa un filonazista

Se in Johnny Stecchino il vero problema della Sicilia non era la mafia ma il traffico (e in second'ordine la siccità), nell'Europa delle stragi islamiste la vera piaga non è il radicalismo jihadista ma il razzismo degli europei, in particolare degli italiani novelli nazisti. Una lettura che trova concordi gli editorialisti dell'area clerico-progressista, da Repubblica ad Avvenire.

Proprio il quotidiano della Cei, a tre giorni dalla mattanza di Barcellona, titola sull'emergenza che deve scuotere le nostre anime: l'«ordinario razzismo» dei connazionali. Mentre le città italiane si blindano per prevenire attacchi di camion kamikaze al grido Allah Akbar, il giornale dei vescovi riassume le piaghe che affliggono il nostro presente: «Propaganda sulle spiagge, discriminazioni e perfino aggressioni. Tanti episodi di un'estate segnata dall'intolleranza. E sulle Rete si muove la vasta galassia neofascista». Dopo il caso del bagnino di Chioggia ammiratore del Duce, e quindi le «polemiche strumentali sull'immigrazione e le Ong», l'altro caso che preoccupa il quotidiano dei vescovi è quello dell'ambulante senegalese cacciato dai bagnanti in una spiaggia di Cagliari. Viene interpellato anche uno psichiatra per certificare come «razzismo e nazionalismo siano frutto di un'ignoranza radicata».

Nessuna disamina psichiatrica invece sull'adesione dei giovani maghrebini all'estremismo islamico, mentre sul tema viene ospitata un'intervista ad un'attivista marocchina che ringrazia Barcellona perché «ha capito che il nemico non è l'islam». Concorda in pieno con Avvenire il parroco di Pistoia, don Massimo Biancalani, prete pro-immigrati che sui social posta la foto di una piscina con a mollo una decina di giovani africani, corredata dal seguente commento: «E oggi piscina! Loro sono la mia patria, i fascisti e i razzisti i miei nemici!» (subito rilanciata da Salvini).

Ma l'allarme è identico a quello suonato dal gruppo Espresso, e il suo giornale laico Repubblica (ma con la linea diretta tra Scalfari e Bergoglio la sintonia col Vaticano è diventata forte). Anche una presa in giro del tormentone sugli immigrati che vivono a sbafo inventato dall'autore satirico Luca Bottura (Samuel L. Jackson e Magic Johnson a Forte dei Marmi scambiati per migranti che se la spassano) viene raccontato in termini preoccupati come «un esperimento sociale che rivela molto sui razzisti». Del resto qualche settimana fa l'Espresso è uscito con una copertina con la svastica su fondo rosso e il titolo: «Nazitalia». Spiegazione dello storione di copertina, l'inchiesta sui nuovi nazisti del 2017: «Squadracce, violenze, xenofobia. L'estrema destra esce allo scoperto. Nella criminalità ma anche dentro le istituzioni». Mentre su Repubblica il Fondatore trova un nuovo aggettivo per gli attentati: «Sovversivi».

L'altra grave minaccia che incombe sulla nostra società, oltre al razzismo (con propaggini hitleriane) degli italiani, si trova dall'altra parte dell'Atlantico, e costituisce il dramma personale del corrispondente dagli Usa Vittorio Zucconi. Si tratta di Donald Trump, la cui elezione alla Casa Bianca è un trauma ancora non smaltito. Trump «un re folle», Trump «un presidente che non sa quello che fa», Trump «ha perso il timone la Casa Bianca è alla deriva», con Trump «finisce il secolo americano». E poi naturalmente l'ombra del nazismo: «Si dice che la Casa Bianca, il circolo dei collaboratori più stretti, fra i quali americani ebrei in posizioni importanti, e lo stesso genero Jared Kushner, siano «sconvolti» da questo giustificazionismo del capo di fronte a cortei che intonavano slogan nazisti». La sciagura del filonazista Trump, il razzismo degli italiani, i bagnini col busto del Duce, le piaghe da risolvere nel tempo delle stragi islamiste. Oltre al traffico.

Commenti

marygio

Lun, 21/08/2017 - 08:58

sono intollerante, non li sopporto, non mi integro. ne ho piene le balle. sono razzista? e chissenefrega. lezioni da questi non le accetto.... pensino ai pedofili delle loro sagrestie

justic2015

Lun, 21/08/2017 - 09:11

Pezzente maledetti mangia pane a tradimento.

justic2015

Lun, 21/08/2017 - 09:16

Avvenire e Republica due giornali sotto lo stesso venticello .

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 21/08/2017 - 09:21

Vergognoso. Le bestie islamiche scelgono le loro vittime in maniera totalmente astratta seguendo i dettami del corano e questi per voce del loro capo parlano di violenza cieca, quando invece è una violenza che ci vede benissimo. Non contenti di raccontare menzogne attaccano le vittime accusandole di essere razzisti. Secondo loro bisognerebbe essere "neutri" e parlare, appunto di "violenza cieca" come fa Bergoglio, mai di "violenza islamica".

i-taglianibravagente

Lun, 21/08/2017 - 09:24

costoro sono a tutti gli effetti i MANDANTI.

routier

Lun, 21/08/2017 - 09:36

I martellamento continuo sul razzismo degli italiani da parte dei media mainstream non fa altro che incrementare la xenofobia (più che giustificata) della popolazione locale che vede con disgusto le corsie preferenziali a favore degli stranieri ed ostacoli di tutti i generi per gli autoctoni, mentre il resto d'Europa fa il contrario.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Lun, 21/08/2017 - 10:01

Con le sue rimanenti 3 dozzine di lettori, (inclusi i parenti), ormai Il Sol Dell'Avvenire può scrivere qualsiasi boiata: tanto.... non lo legge nessuno..

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 21/08/2017 - 10:01

Questi oramai sono in pieno delirium tremens d'onnipotenza, arroganza e supponenza. Non vedo altre vie oltre quel famoso proverbio secondo cui «quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito». E questi ci stanno proprio bene nel virgolettato, nella parte degli stolti ovviamente.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 21/08/2017 - 10:03

nel caso di Avvenire (che si stampa ma non si legge) siamo di fronte a disturbi mentali che richiederebbero un TSO immediato. per il gruppo DeBenedetti tutto regolare, in linea con le direttive di George Soros

Maura S.

Lun, 21/08/2017 - 10:08

FSCISTI. Ma se la chiesa è stata sempre dalla parte di chi governava il paese, come pure con i fascisti. Ma che la smettano di raccontare delle storie. Diciamo piuttosto che la situazione si sta facendo molto critica, oramai il fanatismo dei Daesh (Isis) è il libro sacro della gioventù musulmana d'Europa. Questo è il nuovo fascismo.

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 21/08/2017 - 10:14

..... Avvenire..... senza più avvenire. Tarquinio ultimo Re di Roma deve essere detronizzato. ..... Calabresi è un traditore della storia della sua famiglia ed è meglio che vada in esilio.. V E R G O G N A VERGOGNA

ziobeppe1951

Lun, 21/08/2017 - 10:31

La carta è ottima per incartare uova e pulire i vetri con acqua e aceto bianco..mi diceva suor Ludovica

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 21/08/2017 - 10:36

Non lo legge più nessuno, ma nella rassegna stampa del SERVIZIO PUBBLICO Rai figura SEMPRE tra i primissimi quotidiani citati, a fianco del Manifesto comunista... I "giornalisti" di RaiNews24 hanno una faccia di bronzo e una parlantina da minculpop, e naturalmente lo stipendio adeguato. No, non è la BBC!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 21/08/2017 - 10:42

Certamente...per cui o sei d'accordo con me,o sei un ignorante,razzista,fassista,omofobo,islamofobo,xenofobo!

menesbattoicogl...

Lun, 21/08/2017 - 10:46

Se l'idee sono diverse ed inconcigliabili, anche da una sola parte, ognuno a casa sua: Questo non è razzismo ma legittima difesa Cari Vescovi, che dai Vs. ricchi palazzi predicate la povertà e magnate come porci all'ingrasso, andate a dormire nelle grotte e mangiare bacche come Benedetto e Francsco, poi predicate; altrimenti sttevene zitti e vergognatevi!

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Lun, 21/08/2017 - 10:46

La cosa più grave è che per i massacri di cristiani da parte delle orde di porci islamici non scomodato le loro penne e i loro aneuronici cervelli. Per le orde di sbandati che hanno invaso l'Italia sono disposþi a tagliare le pensioni per trovare le decine di miliardi che spendiamo per campare costoro. E il Papa papà e le sinistre stanno zitti su Maduro. Sono e resto cristiano ma non con la Chiesa di Bergoglio. Più cristiano di Bergoglio e Magri Cristiano Allam. Vergogna !

DRAGONI

Lun, 21/08/2017 - 10:49

E'IL BUON DIO CHE CI HA CREATI DISUGUALI SE NON ALTRO PER IL COLORE DELLA PELLE , O NO?

unz

Lun, 21/08/2017 - 10:51

L'OMS abbia il coraggio di inserire l'appartenzza al mondo social comunista come forna di disagio psichico.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 21/08/2017 - 10:55

Questi sono quelli che sostengono le politiche folli che faranno diventare razzisti la maggior parte degli italiani. E ste bestie non lo capiscono.

tormalinaner

Lun, 21/08/2017 - 10:57

Sono Cattolico e vado regolarmente in chiesa ma non mi riconosco in Avvenire, perchè non ci rappresenta. L'immigrazione selvaggie e l'islamismo sono fenomeni pericolosi e complessi che non si risolvono con il buonismo cattocomunista. Occorre moderazione e la spada se occorre perchè rischiamo di sparire.

Vigar

Lun, 21/08/2017 - 11:00

Avvenire e Repubblica seppure una volta potevano avere una certa "utilità" pratica, oggi non più: è diffuso ovunque l'uso della carta igienica.

Juniovalerio

Lun, 21/08/2017 - 11:02

meglio essere razzisti con gli occhi aperti che accoglienti facendo finta di non vedere a scopo di lucro

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 21/08/2017 - 11:09

Siamo sfortunatamente nelle mani di questi sciagurati, ma ancora per poco tempo, non se ne può più.

Celcap

Lun, 21/08/2017 - 11:26

Io credo ci debba essere un limite a tutto anche ad essere scemi. Il problema che Francé é pure d'accordo con quello che pensa e scrive il giornale che lo rappresenta e che viene troppo enfatizzato dagli altri media. Sempre un giornale da 10 copie sl giorno (per enfatizzare anch'io) e prenderlo in considerazione mi sembra eccessivo.

VittorioMar

Lun, 21/08/2017 - 11:30

...ANCHE LORO,I CATTOCOMUNISTI SONO AMICI DEI LUPI!!..L'ISLAM E' QUELLO!!;LA CRONACA RIPORTA : QUELLO E' ISLAM ALTRIMENTI NON SAREBBE ISLAM!!..SE USA IL CORANO :E' ISLAM!!..SONO IN LOTTA TRA LORO E NOI "STUPIDAMENTE" LI DOTIAMO ATTI LEGALI CHE NON VOGLIONO E CHE RIFIUTANO!!...AMICI DEI LUPI SONO COLORO CHE HANNO PREPARATO...ORGANIZZATO...FOMENTANDO VIOLENZE ..ED ESULTANDO PER : LA PRIMAVERA ARABA!!..NON SERVONO NOMI...!!

Tarantasio

Lun, 21/08/2017 - 11:39

islam radicale e moderni cattolici alleati nella guerra feroce al popolo e ai valori della libertà vogliono far tabula rasa per instaurare qualche teocrazia medioevale , è una guerra dichiarata al mondo ...

Garombo

Lun, 21/08/2017 - 11:46

Il razzismo non è mai giustificabile anche se sono entrati molti immigrati dall'Africa e sono comprensibili alcuni disagi, e Trump è perfettamente corretto inquadrarlo come filonazista.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 11:50

Quando un "papa" (abusivo e scelto a Washington..) è vicino e intimo di un propagandista al soldo dei sionisti come Scalfari... un vile propagandista del nichilismo e dei desiderata dell'alta finanza... è segno che la chiesa è FINITA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 11:53

Entrambi due megafoni al soldo dello stesso padrone. Ormai la chiesa è totalmente venduta a Rothschild. Con un "papa" che si prostra all'uomo di De Benedetti. Squallidi. Mentitori e squallidi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 11:55

Certamente Repubblica si intende bene delle impressioni degli ebrei. Comunque, stando in tema, secondo previsioni di giornali ebraici importanti, Trump si dimetterà prima di dicembre. Se lo dicono loro...immaginate. Va detto che Trump è un INETTO.

Tarantasio

Lun, 21/08/2017 - 12:03

Ausonio, resta da vedere se è il papa al servizio di Soros o viceversa ...

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 12:06

Fate 2 + 2. 1) i media di regime stanno pompando di brutto la divisione bianchi / neri negli USA. Soros e soci finanziano gli anarchici e i violenti manifestatanti a gettone. 2) Soros specula puntando sul crollo dell'economia. In sostanza, faranno fuori Trump e utilizzeranno la cosa come scusa per far crollare i mercati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 12:07

Non potevano che chiamare un papa non europeo a dirigere la propaganda antieuropea nella chiesa. Lui è il nulla. Un ignorante che neppure sa il legame tradizionale tra la chiesa e l'Europa. Ecco perché lavora al Piano Kalergi con tanta leggerezza.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 12:11

Garombo - un altro che si abbevera a rai3 e altra spazzatura cattocomunista.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 21/08/2017 - 12:12

La cosa bella è che la sinistra fa sempre il gioco dell'alta finanza. Oggi comunque neppure fa finta di interessarsi di poveri, operai ecc..

rebella123

Lun, 21/08/2017 - 12:16

Questi personaggi vadano se ne an il coraggio a Legnano a dire agli orfani che suo padre e' stato ammazzato come un cane da una bestia marocchina perche' era un razzista VERGOGNATEVI FANFARONI

bruco52

Lun, 21/08/2017 - 12:18

Siamo alle solite, stravolgere la realtà, per battaglie di retroguardia, come al tempo delle "sedicenti Brigate Rosse" e allo slogan "ne con lo Stato, ne con le Brigate Rosse". Minare le fondamenta dello Stato democratico ed instaurare la dittatura rosso-intellettuale allora, minare le certezze degli Italiani, accusati genericamente di razzismo, per instaurare la dittatura rosso-islamica. Oggi come allora gli Italiani sono stufi e si ribellano. Le Brigate Rosse non vinsero e non vinceranno neanche i rossi-islamici e tanto meno i preti sinistri e tutti i buonisti cattocomunisti, che governano per mezzo di un colpo di stato, il sesto degli ultimi venticinque anni...

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 21/08/2017 - 12:42

I sedicenti cattolici, laici ed ecclesiastici, diventati cattocomunisti: hanno perso il «catto» e sono rimasti comunisti. Peggio; sono diventati «utili idioti» dei comunisti. «PROPAGANDA SULLE SPIAGGE… GALASSIA NEOFASCISTA». Magnifica analisi della situazione; sembra scritta da quei fascistoni che, crollato il fascismo, sono diventati stalinisti tutti d’un pezzo e hanno fatto carriera grazie al PCI. Da quella parte cambiano sigle, nomi, si dividono, si odiano vicendevolmente, ma la mentalità non cambia mai. A “Avvenire”, felicemente coniugato con “Reppublica”, domando: «Propaganda sulle spiagge, discriminazioni, intolleranza. la vasta galassia neofascista» quanti innocenti hanno fatto secchi sparando all’impazzata o accoltellandoli? Quanti servitori dello stato in divisa o persone impegnate nel proprio lavoro hanno mandato all’ospedale? Quanti innocenti, bambini compresi, hanno fatto a pezzi con camion e furgoni?

ClocheHard

Lun, 21/08/2017 - 12:46

I partigiani cacciarono gli invasori tedeschi. Noi cacceremo quelli musulmani. Razzista? No,partigianp.

mnemone44

Lun, 21/08/2017 - 12:49

Queste due organizzazioni fallimentari(PD e Chiesa) procederanno con le loro idee come un treno senza macchinista.Per esperienza storica infatti,i primi sanno che per rifarsi una verginità, dopo una sconfitta senza appello,è sufficiente cambiare simbolo politico e logo,;la seconda chiederà scusa e perdono.E i giochi ripartono!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Lun, 21/08/2017 - 12:50

A dirla tutta, da Boldrini, il già SEL, e tutti i talebani dell’«accoglienza» non cambia nemmeno il movente: denaro e la voglia matta di un «posto al sole» come mestieranti della politica. Vero anche per gli ecclesiastici, e i loro organi di stampa, passati da catto a utili idioti dei comunisti. Quando la povertà evangelica diventa un mero segno da ostentare come uno spot pubblicitario, subentra la «sacra bottega». C’è di peggio: la sede di Pietro è un potere monarchico, quando il sevizio dell’infallibilità tace, sostituito da un fiume di parole che non impegnano nemmeno chi le proferisce, il Vaticano diventa come ogni altra corte: ci sguazzano gli adulatori del sovrano. Fin da quando ero chierichetto, in chiesa non ho mai sentito tanto bla bla sull’accoglienza: nelle omelie, nelle preghiere, nel catechismo… Perfino i salmi non finiscono più in «gloria», ma finiscono tutti in «accoglienza».

handy13

Lun, 21/08/2017 - 12:56

...ebbene si, io sono contro questa RAZZA di delinquenti assassini di innocenti..

Ritratto di LucioProbo

LucioProbo

Lun, 21/08/2017 - 13:02

Da giovane mi sono adoperato a diffondere Avvenire,come facevano sull'altra sponda QUELLI DELL'UNITA'.Ora rabbrividisco nel vedere il grado di INCOSCIENZA e di CALABRAGHISMO raggiunto da questo bollettino,letto da nessuno e rifiutato da chi ha a cuore le sorti nostre. Miserere nostri....

Ritratto di bergat

bergat

Lun, 21/08/2017 - 13:04

Ma è chiaro che poi anche senza volerlo uno diventa razzista. Poi chiaramente questo potrà costituire motivo di vanto in futuro, perchè accanto al nome e cognome oltre al titolo, signore,dottore, avvocato... comparirà anche razz. come abbreviativo di razzista, mentre verrà considerato dispregiativo il titolo di cattocomunista

karpi

Lun, 21/08/2017 - 13:06

Io alle volte mi domando chi ha da guadagnare dalla presenza degli islamici in Europa? E la risposta che mi sono dato è il Cattolicesimo (e altre religioni decadenti). O perlomeno quella parte più retriva formata da preti, vescovi, cardinali che teme la progressiva secolarizzazione del nostro continente. La loro speranza è che l'arrivo in massa degli islamici (persone provenienti da paesi in cui la religione è addirittura legge) li aiuti ad invertire questa tendenza ed a tornare in auge, come è avvenuto nei secoli passati. In fondo Cattolicesimo ed Islam sono due facce della stessa medaglia, condividono il 90% delle idee riguardanti l'individuo ed il suo rapporto con la società, non vi è nessuna differenza sostanziale.

agosvac

Lun, 21/08/2017 - 13:16

E se i veri "razzisti" fossero loro, quelli che ci accusano di razzismo perché vogliamo continuare a vivere come ci hanno insegnato le nostre famiglie????? Per quanto mi riguarda non ho mai guardato al colore della pelle delle persone con cui sono venuto a contatto, bensì alla loro intelligenza ed alla loro cultura. Già, intelligenza e cultura! Qui si tratta di persone che non hanno la nostra cultura, che non seguono le leggi che noi seguiamo, persone che uccidono chi è diverso da loro! Non siamo "noi" che li uccidiamo, siamo noi ad essere massacrati!!! Altro che razzismo!!! I razzisti sono loro e tutti quelli che li giustificano.

Fjr

Lun, 21/08/2017 - 13:28

Meglio razzista che buonista col razzismo altrui, ci hanno frantumato le palle con questa storia del razzismo,adesso pensiamo a noi

sereni

Lun, 21/08/2017 - 13:35

Vorrei un articolo d'informazione, ma dubito leggerò mai due rughe oneste. Vorrei che in questo articolo si indicassero numeri e percentuali su: origine ed etnia dei migranti che raggiungono - se sopravvivono - le nostre coste sui barconi; origine ed etnia degli extracomunitari che affollano le nostre galere e che normalmente delinquono; una volta messe in relazione queste informazioni si potrebbe vedere che non coincidono! Il risultato di un articolo con queste informazioni sarebbe che non si potrebbe più cavalcare la paura e quindi distrarre l'italiano da argomenti che lo interessano ........ siete tutto il giorno su internet, queste informazioni le trovate, e non su siti di chiacchere ma su istat e viminale! INFORMATEVI, NON FERMATEVI ALLA MERA LETTURA, SIATE VOI STESSI E RAGIONATE CON LA VOSTRA TESTA

Demetrio.Reale

Lun, 21/08/2017 - 13:37

povero tarquinio cosa è costretto a fare per guadagnarsi la pagnotta...d'altronde è un nominato dai vescovi (pseudo vescovi), gente come galantino e simili, inutile quindi aspettarsi altro. Ha la mia non solidarietà.

Demetrio.Reale

Lun, 21/08/2017 - 13:43

Ai pennivendoli bisognerebbe spiegare (o meglio ai pochi lettori che hanno) che non si tratta di razzismo ma di difesa delle proprie identità. Se importi il terzo mondo diventi il terzo mondo.

Demetrio.Reale

Lun, 21/08/2017 - 13:54

ecco poi leggi il commento di "sereni" delle 13.35 e ti convinci ancora di più che la democrazia è un enorme sbaglio. Dobbiamo renderci conto che una grossa fetta della popolazione è così. E regolarci di conseguenza.

cla_928

Lun, 21/08/2017 - 14:19

L'Avvenire è come l'Unità.....cioè mantenuta da chi?Non vendono una copia (se non in parrocchia) eppure sono ancora aperti.Basta,toglietevi dagli zebedei.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 21/08/2017 - 14:23

Garombo - Quindi nella corsa a presidente Usa lei avrebbe preferito una che, in un convegno abortista, nel 2015 disse: «I codici culturali profondamente radicati, le credenze religiose e le fobie strutturali devono essere modificate. I governi devono utilizzare i loro strumenti e le risorse coercitive per ridefinire i dogmi religiosi tradizionali». Vero? Per non parlare dell'Is, una "bestiolina" creata dalla suddetta con l'assenso dell'abbronzato massone (loggia Maat 2004) per esportare in Africa ed Asia democrazia, creare "primavere colorate" e incrementare la fuga di poveracci dalle loro terre verso l'Europa, colpevolizzando quelli che avevano nel loro ordinamento giudiziario il reato di immigrazione clandestina? A questo oggi assistiamo "inermi": n.d.r.!

effecal

Lun, 21/08/2017 - 14:29

Mitico avvenire io lo compro tutti i giorni e non ho più problemi di stipsi

Ritratto di matteo844

matteo844

Lun, 21/08/2017 - 14:30

Spesso questi signori etichettano come razzisti o di destra quegli italiani (l'80%)che replicano perche' si sono giustamente rotti le scatole di essere presi a pesci in faccia a vantaggio degli stranieri a cui viene garantito tutto,ma tutto tutto. Se poi ci si sfoga sui social partono subito con le minacce di querele per intimidirti. Vorrei dire a questi signori che non e' solo la gente di Salvini o di Fratelli d'Italia,come spesso affermano per relegare l'insoddisfazione crescente a un ristretto numero di persone,e' un popolo intero che e' stufo.Sappiatelo.

sereni

Lun, 21/08/2017 - 14:31

Caro demetrio.reale, ti convinci che la democrazia è uno sbaglio quando persone come te scivono queste cose. Non controlli, non confuti con i fatti, hai una convinzione. Chi ha una convinzione oltre ad ogni ragione è pericoloso, pericoloso tanto quanto quei terroristi indottrinati non proprietari del loro pensiero. Demetrio, sii PERSONA, ragiona, informati, decidi e sii sempre pronto a tornare sulle tue decisioni quando ti viene mostrato il contrario, e dai comunque sempre forza ai tuoi pensieri supportandoli con dati di fatto. ciao

Ritratto di robertotaiwan

robertotaiwan

Lun, 21/08/2017 - 14:32

ma non potrebbe esserre piu che logico... i CATTOCOMUNISTI hanno insegnato al mondo il significato di TERRORISMO conoscendone molto bene le dinamiche e il sistema...ditemi VOI la differenza tra un CARRETTO di gelati riempito di tritolo e una macchina riempita di bombole a GAS ...cambiano i prodotti ma non il sistema ideologico...

mifra77

Lun, 21/08/2017 - 14:45

Meglio una ignoranza radicata che una imbecillaggine passivante.Certo che i preti concordano! ci guadagnano come non avrebbero mai immaginato! Questo vale anche per giornali di sinistra come "Repubblica" che segue la fiumana rossa per andare contro una opinione che definiscono razzista e neofascista. E se il fondatore di "Repubblica " chiama "sovversivi" dei delinquenti assassini che usano le persone innocenti come birilli da biliardo, Zucconi che democratico non può essere, continua a ricusare l'elezione di Trump come "trauma non smaltito" e tante altre corbellerie di marca rosso-rabbia.

mifra77

Lun, 21/08/2017 - 14:53

Vero! gli italiani stanno diventando intolleranti alle rinunce ed agli stenti mentre chi li accusa vive da nababbo. Presto anche gli introiti di questi benpensanti interessati, cominceranno ad essere messi in discussione.

donald2017

Lun, 21/08/2017 - 14:58

Chiesa e comunisti il vero cancro di questa itaglietta allo sbando totale, speriamo che qualche mammalucco ne paghi le dovute conseguenze (PD, Cei, coop, papa e seguaci)

pensiero7

Lun, 21/08/2017 - 14:58

la parola "razzista" mi pare oggi abusata travalicando il significato più ristretto delle sue origini. Spesso chi ha riserve su altri gruppi lo fa non perchè è razzista ma per differenze culturali molto significative(es islamici che non si adeguano alla nostra cultura una volta ospitati). Credo che su questo tema andrebbe aperto un pubblico dibattito.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 21/08/2017 - 14:59

È una cosa incredibile vedere le reazioni di parte del mondo cattolico e della sinistra al governo. Ogni volta che gli estremisti islamici fanno un attentato con decine di morti la reazione di questa gente non va a condannare chi ha commesso gli assassini ma si rivolge a Salvini che di questi fatti è solo profeta.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 21/08/2017 - 15:46

Falsi e ipocriti.

perilanhalimi

Lun, 21/08/2017 - 15:54

Nulla da meravigliarsi dal` Avvenire!!!!... , questo giornale assieme a Famiglia Cristiana e osservatore Romano ,parlano di Israele esattamente come il Manifesto, trattandolo come un mostro causa di tutti problemi del mediooriente e santificano i poveri palestinesi come se parlassero di madre teresa di calcutta !!! Il cattocomunismo ci porta al suicidio , l` unica consolazione e` che il cattocomunismo e` più` in forte in Spagna che qua in Italia!

Ritratto di paola2154

paola2154

Lun, 21/08/2017 - 16:03

Che vuole dire "razzista"? Se dai barconi, o dalle navi che li raccattano, scendessero vichinghi biondi con gli occhi azzurri, sarebbe lo stesso!E se questi biondi schiacciassero gente innocente sotto i camion, sarebbe lo stesso!!! Non è razzismo, ma tant'è. A che si attaccano i radical chic? i BoBo? Dai loro salotti, sputano parole vuote.

Ritratto di paola2154

paola2154

Lun, 21/08/2017 - 16:10

Trump è sotto attacco. Mi verrebbe da dire: è sotto attacco, poveretto. Ma "poveretto" a lui...poveretti noi! Comunque, i partiti democratici, che non hanno di democratico il resto di niente, che sono quanto di più reazionario e liberticida ci sia in giro,non vogliono mollare l'osso...

paolonardi

Lun, 21/08/2017 - 16:14

Non ero ne' razzista ne' xenofobo tanto che sono stato, volontario, anche un mese in Sudan per operare ed insegnare ad alcuni medici la mia materia chirurgica. Questa invasione di delinquenti che mi e' imposta mi ha reso meno tollerante per l'arroganza sia degli immigrati che dei loro sostenitori radical chic.

MARCO 34

Lun, 21/08/2017 - 16:25

Sereni- Stia sereno e pensi piuttosto a quello che scrive lei con la spocchia del saputello

AndreaT50

Lun, 21/08/2017 - 16:30

Gli italiani non sono razzisti ma sono diventati intolleranti vedendo che chi viene accolto al 99,99% dei casi non si integra e approfitta della generosità di questo popolo; se ne vadano da dove sono venuti e buon viaggio! Da quando i giornali su citati ne hanno mai azzeccata una?

baronemanfredri...

Lun, 21/08/2017 - 16:42

CONCORDO CON CORVO ROSSO

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Lun, 21/08/2017 - 16:44

Io conosco un solo CEI: il Comitato Elettrotecnico Italiano. Le altre sono solo imitazioni!

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 21/08/2017 - 16:45

Secondo la loro tesi io, di destra e contro gli estremisti islamici, sarei un razzista. E' proprio per la mia mentalità che ho trovato normale che mio figlio, cattolico, abbia una compagna mussulmana tunisina ed abbia avuto due figli. Come povrei spiegarlo a questi cerebrolesi che l'equazione destra=razzista é un'invenzione dei cattocomunisti?

Frank90

Lun, 21/08/2017 - 18:45

È in atto una pericolosa rivoluzione all'interno della Chiesa Cattolica. I vescovi che si scagliano contro altri vescovi e contro i fedeli...Questa non è la Chiesa di Gesù. È diventata un covo di serpi. La massoneria si è abilmente infiltrata e ora sferra i suoi colpi velenosi. Il sistema sta gettando la maschera. I travestimenti cadono come abiti ormai troppo larghi. L'intero enstablishment mostra il volto nascosto e attacca le nazioni, un tempo libere.

killkoms

Lun, 21/08/2017 - 19:17

utili idiota dell'islam radicale!

davidecolpo

Mar, 22/08/2017 - 07:47

Sto leggendo Gli Anni della Casa Bianca di Henry Kiessinger, vedo che la politica Americana e' veramente una cosa pubblica diversa da quella Italiana e un Italiano anche colto non puo' afferrarne i meccanismi. Trump non ha tutto quel potere che si e' soliti pensare, ne ha di piu' di qualsiasi carica istituzionale Italiana. Repubblicani e democratici non hanno programmi opposti, gli Stati Uniti oscillano fra due poli: l'isolazionismo e l'interventismo, e spesso l'interventismo anche militare e' democratico progressista...no penso ad un Italiano che vota PD ...in America il suo partito sarebbe molto spesso promotore di guerre preventive! Italiani xenofobi, razzisti, nazisti? Ora proprio no, ma lo potrebbero diventare, poiche' troppo i politici stressano ed esasperano i cittadini Italiani. Ma basta: si odiano gli imprenditori, perche' evadono le tasse, altro che si odiano gli immigrati, si odia la nostra cultura, ma nemmeno la si conosce...perche' non c'e'...il popolo Italiano manca di identita'...chi sarebbe l'altro? Basta hanno dipinto gli Italiani in modo totalmente falso e lo hanno chi? i giornali, i politici, i grandi personaggi...e non ci rendiamo conto che i giovani, i piu' bravi, i piu' preparati scappano. Certo con una come la Presidente della Camera che insulta i suoi cittadini non ci si puo' che vergognare. Una prova: in Grecia sottolineavo di essere Veneziano ( no non scherzo ) poiche' dopo le stragi delle camice nere Italiane ci siamo giocati la nostra simpatia. No le camice nere non erano fascisti, ma carcerati liberati in cambio di servizietti para militari. No non siamo fascisti, non sappiamo nemmeno cos'e' il fascismo: chi e' fascista rispetta le regole sempre e comunque, gli Italiani non le rispettano MAI!

sereni

Mar, 22/08/2017 - 08:04

@marco 34 lei chiacchera, ma dimostri le sue teorie con numeri e fatti. Io ho la spocchia del saputello, lei la chiacchera non suffragata da fatti! Sono talmente saputello che sono preoccupato delle persone che hanno pensieri comuni, che non si informano perchè gli fa comodo così e nel frattempo in italia non è possibile fare un'ecografia se non a pagamento. questo è quello che so!

clapas

Mar, 22/08/2017 - 08:37

E chi sono gli sfigati che leggono questo giornaletto cattocomunista sparaballe? Forse lo comprano in vaticano perché obbligati, o forse solo franceschiello per controllare se scrivono esattamente le sue esternazioni (o boiate) politiche pro invasione della nazione costretta a subire la sua presenza