Ius soli, spot di Grasso: "Chi nasce qui è italiano"

Il presidente del Senato: "Integrare gli stranieri che hanno diritto a vivere nel nostro Paese non è un regalo, non è una manifestazione di generosità, serve a rendere il Paese più forte"

"Integrare gli stranieri che hanno diritto a vivere nel nostro Paese non è un regalo, non è una manifestazione di generosità, serve a rendere il Paese più forte". Lo ha sottolineato il presidente del Senato Pietro Grasso nel suo intervento al termine della manifestazione a Milano. "Chi è escluso dalla vita comune, chi non esercita i diritti di cittadinanza, chi è rinchiuso nelle periferie esistenziali delle nostre città - ha aggiunto - è più debole, e quindi più vulnerabile al radicalismo ideologico e all'illegalità. Vale per tutti, italiani e stranieri". "Integrare, riconoscere a ogni persona eguali diritti e opportunità significa fare sicurezza. - ha detto ancora il presidente Grasso - Una società basata sul rispetto reciproco, sulla curiosità di andare verso l'altro per conoscerlo e capirlo è una società più sicura". Grasso, che ha spiegato: "So bene quanti problemi concreti sollevino i flussi di migranti che fuggono da guerre, persecuzioni e fame" ha parlato di "due strade da percorrere. Intanto si deve superare la logica dell'emergenza e adottare quel modello dell'accoglienza diffusa che è stato già accolto dai tanti sindaci oggi presenti. Solo così si favorisce l'incontro tra persone, si sconfiggono i ghetti, si costruiscono legami e si superano i pregiudizi". Poi un richiamo all' Europa: "La seconda strada - ha affermato infatti - è l'Europa. Noi siamo il cuore dell'Europa e saremo sempre all'avanguardia per costruire legami, cooperazione, integrazione. Ma siamo anche convinti - ha concluso - che l'Europa debba cambiare: i complimenti sulla nostra umanità ci riempiono d'orgoglio, ma è il momento che l'Unione diventi più equa e solidale".

"Chi studia in Italia è italiano"

"Certo, - ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso a Milano - servono anche leggi giuste, a partire dalle regole sulla cittadinanza: perchè chi nasce in Italia, chi studia insieme ai nostri figli, ai nostri nipoti, chi si impegna per il bene di tutti è italiano". "Siamo qui - ha concluso Grasso - a difendere lo spirito e la lettera della Costituzione italiana, che riconosce i diritti fondamentali in modo universale e si spinge fino a prevedere che lo straniero al quale sia impedito nel proprio Paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione, ha diritto di essere accolto nel territorio della Repubblica"."I sentimenti che ci uniscono oggi in questa bellissima piazza sono gli stessi che ispirarono i padri costituenti. Siamo qui per difendere lo spirito e la lettera della Costituzione italiana, che riconosce i diritti fondamentali in modo universale e si spinge fino a prevedere che lo straniero al quale sia impedito nel proprio Paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione, ha diritto di essere accolto nel territorio della Repubblica". Così il presidente del Senato, Pietro Grasso, intervenendo al corteo 'Insieme senza murì organizzato a Milano a sostegno dell'accoglienza dei migranti. "Questa è la nostra storia - ha aggiunto - il portato di una meravigliosa storia millenaria, fatta di diversità, di incontro, di bellezza, arte, cultura. Con la vostra, con la nostra presenza stiamo difendendo la nostra storia e i nostri valori. Grazie per essere qui, grazie Milano".

Commenti

perseveranza

Sab, 20/05/2017 - 19:04

Hanno oltrepassato ogni limite. Basta.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 20/05/2017 - 19:14

Un altro traditore degli italiani.

angelo1951

Sab, 20/05/2017 - 19:15

Siamo oltre il delirio, le decisioni le devono prendere i cittadini e non i politicanti nominati.

angelovf

Sab, 20/05/2017 - 19:16

Vattene in pensione magnaccia, sei di un governo abusivo.

Sceitan

Sab, 20/05/2017 - 19:27

Veramente esiste anche una terza strada. Quella del confine piu^ vicino con le carabattole in mano. Se vi faranno passare.

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 20/05/2017 - 19:35

non posso dire quello che penso.

Vigar

Sab, 20/05/2017 - 19:36

Che si vergogni!

Ritratto di bgtony

bgtony

Sab, 20/05/2017 - 19:37

Si italiano come te.......inutile.

fifaus

Sab, 20/05/2017 - 19:45

BASTA!

MOSTARDELLIS

Sab, 20/05/2017 - 19:53

Ma chi è questo signore per affermare queste cose? Ha la patente di dispensatore di cittadinanza?

Antenna54

Sab, 20/05/2017 - 20:51

Il disfattismo italiota dei politici è al massimo! Il popolo italiano, perlomeno chi ha votato questi personaggi, si merita questo ed altro.

teo44

Sab, 20/05/2017 - 21:25

fatti curare

gianrico45

Sab, 20/05/2017 - 22:38

E' un conto aiutare nell'immediato la gente che arriva ,ma è un'altro conto farli sentire padroni.Verrà il giorno che questi ci presenteranno il conto, per ottenere quello che non hanno avuto.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 20/05/2017 - 22:40

Si e poi uno viene in Italia per l'erasmus pensando alla pizza e la fischia e si ritrova un'aliquota iperbolica, la tassa sul TV e migliaia di pezzi grossi da mantenere...

Ritratto di GiovanniBagheria

GiovanniBagheria

Sab, 20/05/2017 - 22:53

Quanti anti italiani nati in Italia ... Quante cittadinanze che si dovrebbero revocare o annullare....

m.nanni

Sab, 20/05/2017 - 23:14

ha l'indole della sopraffazione: il presidente del senato deve stare super parte e non può, categoricamente NON può sopraffare il parlamento. a casa anche lui, prima possibile.

guardiano

Sab, 20/05/2017 - 23:25

Questo individuo non si vergogna di quello che dice e ci prende per degli stupidi, integrare chi ha diritto di stare nel nostro paese lo diciamo tutti, solo che voi integrate sulla pelle degli italiani chi non ha diritto di stare nel nostro paese.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 20/05/2017 - 23:39

Appunto ''....chi studia'', ma lei dott. Grsso ha mai visto qualcuno di questi clandestine studiare per capire la nostra civiltà....ma mi faccia il piacere!

Divoll

Dom, 21/05/2017 - 00:33

Ma li paga tutti direttamente Soros? Questo e' alto tradimento.

novate57

Dom, 21/05/2017 - 00:34

ma da chi e' delegato questo personaggio..per affermare decisioni su delle questioni non decise dal popolo italiano. E'il nuovo rivoluzionario del Rolex e dell'attaccamento alla poltrona..

pascoll1

Dom, 21/05/2017 - 00:46

Mandiamoli a casa sti farabutti di sinistri, prima che facciano altri guai.

Jimisong007

Dom, 21/05/2017 - 01:06

Le droghe sempre piu pericolise

TitoPullo

Dom, 21/05/2017 - 02:51

Losco figuro komunista !!! Questi vogliono allargare la loro base elettorale a discapito degli italiani e facendo pagare loro un prezzo altissimo!! BRUTTA GENTE !!!

asalvadore@gmail.com

Dom, 21/05/2017 - 04:02

IL MAGISTRATO VIVE IN UN MONDO NELLE NUVOLE, QUESTO BENEDETTO JUS SOLI FU UN VERO SUCCESSO COMMERCIALE PER LE CLINICHE NELLE QUALI ANDAVANO A PARTORIRE LE RICCHE SUDAMERICANE. QUI IN ITALIA CONL'AFRICA A DUE PASSI CON LE ONG SARÁ UN DISASTRO COMMERCIALE E DIVENTEREMO UN NUEVO PAESE DI NOME AFRITALIA PIENI DI PARTORENTI MISERE E DISPERATE CON UN SISTEMA SANITARIO COLLASSATO.

Iacobellig

Dom, 21/05/2017 - 05:37

LA NAZIONALITÀ È COSA SERIA. IMBECILLE!

Popi46

Dom, 21/05/2017 - 06:28

Persa un'altra occasione per tacere

blackindustry

Dom, 21/05/2017 - 06:43

Gli stranieri che nascono qui sono italiani nei documenti, ma come indole e cultura sono stranieri. Proprio come quello schifo di maiale che ha accoltellato due agenti, che era un 19enne "italiano di origini marocchine". Comunisti infami.

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 21/05/2017 - 06:54

Questo é un altro esempio di escremento pdiota! Visto come sono trattati gli italiani, gli immigrati non hanno interesse a diventare italiani per il semplice motivo che perderebbero i loro diritti. Al momento, hanno la priorità rispetto agl'italiani e sono anche trattati bene dalla magistratura.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 21/05/2017 - 07:14

Qualcuno dica al Sig.Grasso che ai loro paesi la cittadinanza non è contemplata.Certe folgorazioni sulla strada di Damasco le vada a fare a casa sua.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 21/05/2017 - 07:15

A giugno ci saranno le amministrative.Continuate a votare Pd.

carlo19361

Dom, 21/05/2017 - 07:19

Grasso più passa il tempo più Grasso si fa notare per le sue magre figure di non Italiano, ed era un magistrato!! Mandiamolo a casa prima che non sia troppo tardi e non riesca a fare troppi danni, che dalla sua parte ci hanno già massi a sedere per terra (siamo diventati la maglia nera d'Europa) POVERI NOI !!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 21/05/2017 - 07:49

Certamente...basta mettere un piede da noi è Italiano.

Polgab

Dom, 21/05/2017 - 08:18

La politica dei cattocomunisti è una competizione a chi è più buonista. Finiranno per dire che se un immigrante stupra una donna Italiana non fa altro che aiutarci ad aumentare il nostro bassissimo tasso di natalità.

01Claude45

Dom, 21/05/2017 - 08:25

L'età o il vino o la droga GIOCANO BRUTTI SCHERZI. Per le 3 situazioni la LEGGE GIUDICA UNA PERSONA per la possibilità di produrre REATI tra la gente comune, ma per i politici è un MERITO anche ECONOMICO? Di farci INVADERE dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di DARE LA CITTADINANZA dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di DARE IL REDDITO DI CITTADINANZA dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di DARE IL VITALIZIO dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di CONCEDERE IL CUMULO DI PENSIONI dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di CONCEDERE LA REVERSIBILITÀ DEI PRIVILEGI dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI. Di CONCEDERE ULTERIORI CAPITOLI DI SPESA E RELATIVI ESBORSI dobbiamo deciderlo noi CITTADINI ITALIANI IL TUTTO TRAMITE REFERENDUM !

antonmessina

Dom, 21/05/2017 - 08:25

ripeto .. questo personaggio è pagato dagli italiani che stupidamente e obbligatoriamente pagano ancora le tasse. dovrebbe vergognarsi.. fa solo vomitare la sua vista

effecal

Dom, 21/05/2017 - 08:31

per i governanti vige lo Ius Rolex.

Giorgio5819

Dom, 21/05/2017 - 08:35

Il comportamento di questi pagliacci al governo e' sempre più spocchioso e lercio. Cosa ne sa questo di cosa vuol dire essere italiano? Traditore come tutti i comunisti, omuncolo senza pudore.

routier

Dom, 21/05/2017 - 08:56

Secondo il presidente del Senato chi nasce qui è italiano. Allora se per ipotesi (del tutto improbabile) i miei genitori durante un breve soggiorno turistico nelle terre Artiche lì mi avessero partorito, io sarei Inuit o eschimese? Ma il senso del ridicolo è proprio morto e defunto nei palazzi del potere ?

Ritratto di depil

depil

Dom, 21/05/2017 - 08:59

come te che essendo nato in Sicilia sei un mafioso!!!!

carpa1

Dom, 21/05/2017 - 09:11

Ormai hanno speso tutte le risorse per curare i clandestini e non ne restano più per curare i mentecatti che hanno occupato tutto il possibile negli ambiti del parassitismo politico e della pa. Ma vada a lavorare che è meglio (anche se dubito sia capace di intraprendere una qualsivoglia attività, anche delle più umili come andare a scopare il mare).

tonipier

Dom, 21/05/2017 - 09:16

"SVENDONO L'ITALIA" LE DEGENERAZIONI DELLA DEMOCRAZIA E LA SUA INCAPACITA' DI FONDARE UNA NUOVA REPUBBLICA" Conculcando l'intelligenza, la onestà e la dirittura morale, la espansione della politicastromania ha reso possibile, come si è accennato, l'ascesa alla ribalta della notorietà e del potere del pigmeismo sociale di burrattini, di omuncoli e, per questo ci trascinano nella melma, il vigore della democrazia politica italiana, fondato sul negativismo inteso come annullamento o sovvertimento di valori, non poteva protrarsi a lungo senza soggiacere alla inesorabilità della legge del contrappasso storico.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 21/05/2017 - 09:30

Indegno della carica che il PD gli ha regalato senza averne il diritto.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 21/05/2017 - 09:35

Come ti permetti cialtrone, sono gli italiani a maggioranza a poterlo decidere NO TU, zecca di stato!

apostata

Dom, 21/05/2017 - 09:45

Questo è ectoplasma generato da contiguità tra politica e magistrati vogliosi di politicizzarsi, accolti ai livelli più alti dagli ex comunisti, non si sa mai. Il requisito di base è mostrarsi il più possibile radicalchic, sbracati su posizioni demagogiche, buoniste. Nel caso specifico, come fanno cardinali e papi, ben protetti nelle loro torri eburnee lontani mille miglia dalla strada, mostrare apertura all’immigrazione illimitata, non progettata, senza prospettiva, se non quella, nell’ipotesi migliore, di oziare e bighellonare nelle hall degli alberghi e nelle strade, senza alcuna volontà di accettare la cultura e le regole dei paesi ospitanti. L’uomo è sprovvisto di qualità di rilievo, lo si vede al primo sguardo. C’è solo da sperare che così com’è apparso estemporaneamente ai vertici del palcoscenico politico, con le prossime elezioni, per la sua vicinanza alla vecchia guardia rottamata del partito, sparisca nel nulla.

Ritratto di Svevus

Svevus

Dom, 21/05/2017 - 10:00

Credo che i ruoli istituzionali dei Presidenti del Senato e della Camera dovrebbero consigliare un atteggiamento più riservato nel rispetto delle opinioni di tutti.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 21/05/2017 - 10:22

Per conto mio, Grasso, da bambino è caduto dal seggiolone!!! Questa legge è sempre stata in vigore, perchè il nascituro ha sempre diritto di cittadinanza.

demetrio_tirinnante

Dom, 21/05/2017 - 10:22

Vi propongo un giochino. Provate a riascoltare attentamente i discorsi delle autorità, pronunciati con aria solenne e maldestro tentativo di cambiare le carte in tavola. Vi verrà da vomitare.

Ritratto di nonnaPina.

nonnaPina.

Dom, 21/05/2017 - 10:26

il sgoverno dell'italia in mano ai TRADITORI, ai DELINQUENTI, ai FARABUTTI, ai LADRI, agli IMPOSTORI, agli ABUSIVI

piazzapulita52

Dom, 21/05/2017 - 10:26

CON CHE DIRITTO QUESTO INDIVIDUO NON ELETTO DAL POPOLO ITALIANO E QUINDI CHE NON LO RAPPRESENTA, SI PERMETTE DI FARE CERTE AFFERMAZIONI ASSURDE? CREDONO CHE CON I VOTI DEI CLANDESTINI CHE HANNO FATTO VENIRE NELL'EX ITALIA PER LORO TORNACONTO, RIMARRANNO PER SEMPRE DOVE SONO PER COMPLETARE LA DISTRUZIONE DI UNA NAZIONE! MA NON SANNO CHE HANNO I GIORNI CONTATI!!! L'ORA DELLA RESA DEI CONTI E' PIU' VICINA DI QUANTO PENSINO!!!

LostileFurio

Dom, 21/05/2017 - 10:28

Bastardi ! Gli interessano voti per il PD.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 21/05/2017 - 10:47

Bene bravo bis! Venite c'è posto per tutti e moltiplicatevi in italia sarete italiani a tutti gli effetti, avrete gli stessi diritti, per i doveri non dovrete preoccuparvi finché ci saremo noi che pilotiamo il barcone! Parola di radicalchic!

bozzolik

Dom, 21/05/2017 - 10:51

grasso di nome magro di testa

jaguar

Dom, 21/05/2017 - 10:52

E infatti si vede come il Paese è più forte con questa marmaglia. Parla un altro che sicuramente devolve una parte del suo lauto stipendio per mantenere costoro.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 21/05/2017 - 11:13

Chi nasce qui è italiano. Pagano tutto gli italioti.

colomparo

Dom, 21/05/2017 - 11:14

Il traditore Grasso si rilegga la costituzione e si occupi piuttosto dei milioni di nuovi poveri e dissoccupati- cittadini italiani. Si adoperi anche per fermare l'emigrazione di centinaia di migliaia di giovani italiani senza una prospettiva di un futuro dignitoso in Italia. Si occupi anche dei tanti anziani italiani, che con la pensione da fame che prendono, sono costretti ad emigrare pure loro per sopravivere !!! Si ricordi pure insieme alla combricola del governo di sinistra non eletto, che la costituzione era stata scritta per i cittadini italiani....

unosolo

Dom, 21/05/2017 - 11:18

conosciamo come la pensa e come agisce , il potere , in democrazia , è pericoloso , le piccole cose dicono delle serietà dei soggetti , chi rigetta il verdetto delle commissioni non è certo un personaggio a difesa di tutto il popolo e delle minoranze anzi,,,,

Anonimo (non verificato)

lawless

Dom, 21/05/2017 - 11:20

questo individuo è la chiave di volta per capire perché l'italia e con essa gli italiani (veri e onesti)stanno scomparendo. La commistione tra magistratura e politica genera mostri come il non partito pd. Finchè i magistrati, come i sindacalisti potranno accedere alla cadrega politica in modo addirittura preferenziale parlare di democrazia e libertà è pura utopia. La stragrande maggioranza degli italiani si è resa conto del disastro che questi personaggi stanno combinando per cui loro, che alla cadrega sono incollati, corrono ai ripari stipulando patti con gli invasori.

Giorgio1952

Dom, 21/05/2017 - 11:22

Ius soli "Chi nasce qui è italiano", non è uno spot di Grasso ma della più grande democrazia al mondo gli Stai Uniti d'America, avendo un nipote nato a New York ne so qualcosa.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 21/05/2017 - 11:23

BRUTTO OTTUSO IGNORANTE E PREPOTENTE SEI LA SCORIA TOTALITARIA CHE HA DECRETATO LA MORTE DEL PAESE.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 21/05/2017 - 11:29

Fino a "ieri" avete votato PD?... SEL?,....Alfano?,.....M5S?.....e magari anche FI?..Bene se così,vi sta bene!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 21/05/2017 - 11:34

"lo straniero al quale sia impedito nel proprio Paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione, ha diritto di essere accolto nel territorio della Repubblica"(art.10 della "più bella costituzione del mondo")....TUTTA l'AFRICA è in queste condizioni,per cui avanti tutta "costituzionalmente"!!!!!!!

Giorgio Colomba

Dom, 21/05/2017 - 11:46

Pelosissimo opportunista esclusivamente impegnato a tutela della sua parrocchietta.

giusto1910

Dom, 21/05/2017 - 11:55

Parole assurde! La stragrande maggioranza degli immigrati islamici non vuole assolutamente integrarsi alle nostre idee ed ai nostri valori. A loro interessano solo gli aiuti sociali, le case popolari, le esenzioni, i bonus etc. esc. etc. I terroristi di Parigi e Bruxelles, avevano studiato in francese, ma sparato urlando in arabo Allah Akbar! Forse Grasso lo ha dimenticato?

carpa1

Dom, 21/05/2017 - 14:20

La costituzione è stata scritta in Italia per gli italiani ed in un periodo in cui i clandestini non si vedevano neppure col binocolo. Le storture sono state inventate ed applicate poi, in seguito, con l'avvento al potere di una massa di idioti che pensano di poter sfruttare a nostre spese una situazione che loro stessi hanno contribuito a creare ed espandere a macchia d'olio per un odioso opportunismo unilaterale. Parole come accoglienza, integrazione, salvataggio di vite umane, incontro di culture, ed altre idiozie vuote di senso per come loro le applicano, servono solo ad inquadrare masse di ignoranti che non sanno pensare e tantomeno formulare idee di civile convivenza ed aggregazione; basti pensare che i più esagitati fautori di questo caos sono i cosiddetti centri (a)sociali o antagonisti sempre pronti solo a far casino.

gianrico45

Dom, 21/05/2017 - 14:30

Attentato alla sicurezza dello stato.

Ritratto di italiain

italiain

Lun, 22/05/2017 - 06:15

Grasso, faccia il piacere difenda l'italianità e gli italiani che sono quelli che gli hanno dato soldi.fama e sicurezza.