È l'effetto bandwagon: la Lega sale al 35,7%

A tre settimane dalle elezioni europee il Carroccio guadagna un altro 1,4%. Torna a salire il M5s, ma resta comunque dietro al Pd

Per i sondaggisti è l'effetto "bandwagon", cioè l'effetto carrozzone secondo cui le persone fanno determinate cose solo perché la maggioranza della gente le fa. Sta di fatto che, dopo l'exploit del 34,3% alle elezioni europee, la Lega cresce ancora e si appresta a toccare il 36%. A rilevarlo è YouTrend che, in esclusiva per l'agenzia Agi, ha elaborato un sondaggio sulle preferenze degli italiani in caso di voto. E, dal momento che tira aria di voto anticipato, analisti e opinionisti sono particolarmente attenti a questi dati in continuo movimento.

La sintesi della Supermedia settimanale, realizzata da YouTrend per l'Agi a meno di tre settimane dalle elezioni europee, vede il Carroccio aumentare i consensi al 35,7%, con una crescita netta di 1,4 punti rispetto al risultato delle urne. Il partito di Matteo Salvini non è, però, l'unico a incassare un trend positivo. Anche il Movimento 5 Stelle guadagna, infatti, terreno, anche se in misura più contenuta (+0,8 punti), e si porta al 17,9%. Un risultato che non fa certo sorridere Luigi Di Maio che vede i pentastellati ancora troppo distanti dal Partito democratico che, guadagnando anch'esso 0,8 punti, sale al 23,5% e si mantiene saldamente al secondo posto.

In linea più generale, i sondaggisti di YouTrend segnalano che complessivamente l'area di governo guadagna 2,3 punti rispetto alle elezioni europee. E si porta così al 53,6%.

All'interno della coalizione di centrodestra, Forza Italia cala al 7,6%, perdendo 1,2 punti, mentre Fratelli d'Italia sale al 6,6% guadagnando 0,2 punti. Un centrodestra unito arriverebbe così a sfiorare il 50% del consenso degli italiani sbaragliando qualsiasi altra coalizione. "Le altre formazioni di centrosinistra sono in affanno", rilevano facendo sapere che +Europa si ferma al 2,8% perdendo 0,3 punti, i Verdi all'1,9% perdendo mezzo punto e La Sinistra all'1,8%.

Commenti

Amazzone999

Gio, 13/06/2019 - 13:21

No, è l'effetto Decreto Sicurezza bis.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 13/06/2019 - 13:35

SALVINI + TOTI + MELONI = 48/50% di consensi. Maggioranza ASSOLUTA. Vai Salvini, asfaltate tutti i traditori dell'Italia e degli italiani!!!

dagoleo

Gio, 13/06/2019 - 14:07

mandate a fare in .... i 5S elezioni subito e governo di destra che rimetta in piedi questo paese distrutto da troppi anni di sinistrati al potere.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 13/06/2019 - 14:17

Se il governo darà la stura, senza traccheggiare, a interventi concreti per occupazione e lavoro, ridurrà la pressione fiscale e adotterà serie misure di rilancio per l'economia, in termini temporali accettabili il pil aumenterà e la positività economica permetterà di far scendere il debito pubblico. Con il rigore generalizzato, l'aumento delle tasse non si va da nessuna parte, semmai si impoverirà ancor più gente già in difficoltà economiche. Se alla Ue non si comprendono questi passaggi è finita per tutti. Ue compresa.

lorenzovan

Gio, 13/06/2019 - 14:48

scusate..ma nell'articolo di ieri era gia' al 37

Giorgio1952

Gio, 13/06/2019 - 15:57

Amazzone999 l'effetto sicurezza bis è questo da La Stampa : “Uccidere un ladro sparandogli alle spalle ci rende tutti più sicuri, tutti tranne il morto” firmato Jena

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 13/06/2019 - 16:15

lorenzovan - 14:48 Se vuole si può documentare nel sito termometro politico che fa la media fra i più importanti istituti di sondaggio. Con o senza lolololol ..

Giorgio1952

Gio, 13/06/2019 - 16:21

ammazzalupi con il 48/50% di consensi? Ma se tra Lega e Fdi arrivano al 40%, Toti da solo vale più del Cav eletto europarlamentare? Ricorda chi troppo in alto sal cade sovente precipitevolissimevolmente

Giorgio Rubiu

Gio, 13/06/2019 - 17:19

No, la traduzione dall'inglese l'effetto "bandwagon" (letteralmente il carro sul quale, in una sfilata, c'è l'orchestra o banda) nell'eccezione italiana è "Salire sul Carro del vincitore". Ovviamente non è una traduzione letterale bensì di significato ed intento. Si deve stare attenti con le parole straniere. "There's a Nigger in the Woods" ("C'è un nxxxo (sottinteso schiavo in fuga) nei boschi") in italiano sarebbe "Qui gatta ci cova". Mai tradurre alla lettera salvo quando c'è un'ovvia ed apparente identità di intenti ed espressione o è la citazione da un classico letterario. "To be or not to be" di Shakespeariana memoria, non può essere nient'altro che "Essere o non essere"

Tip74Tap

Gio, 13/06/2019 - 17:38

Deve essere la prima volta che un partito di governo aumenta i consensi dopo un anno di attività...

hectorre

Gio, 13/06/2019 - 18:09

ma quale bandwagon, non diciamo fesserie!!!...può essere un traino se giornali, tv, intellettuali e soloni elogiano il vincitore....quello che successe con la vittoria di renzi alle primarie pd, tutti con lui, tutti felici del nuovo leader sinistro....ma Salvini ha tutti contro, con un piccolo particolare...dalla sua ha gli italliani!!!!...sicuramente per l'intellighentia italiota è un dettaglio trascurabile ma è quello che fa vincere le elezioni!!!!!...e ricordatevi che è passato più di un anno, non pochi mesi......

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 13/06/2019 - 18:40

-Per i sondaggisti è l'effetto "bandwagon", cioè l'effetto carrozzone secondo cui le persone fanno determinate cose solo perché la maggioranza della gente le fa- Parliamo italiano... si chiama "effetto gregge", e se vogliamo capire dove salta fuori quel 1,4% in più di pecoroni è sufficiente guardare dove i pecoroni sono invece calati del 1,2%. Insomma...gli ovini cambiano tonalità del verso ma continuano a belare.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 13/06/2019 - 18:46

Ma non era al 37 per cento due giorni fa?

ghorio

Gio, 13/06/2019 - 20:08

Siamo alle solite: i sondaggisti evidentemente incassano soldi e non si sa da chi. In questo caso dall'agenzia Agi e quest'ultima evidentemente ha incassi dall'Eni, che invece potrebbe farci lo sconto sui carburanti.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 13/06/2019 - 22:33

@ Giorgio 1952 - I conti sono presto fatti: Lega 37/38% + FdI 6/7% + Toti 6/7%. - E' vero che il Cavaliere ha raccolto oltre 500.000 voti di preferenza MA è altrettanto vero che il LIDER MAXIMO Tajani, nel centro, ha appena racimolato poco più di 50.000 voti di preferenza. Non parliamo della Brambilla e di tutta la congrega di schiappe e traditori che Berlusconi si trascina dietro e che non valgono una sega. Chi vivrà vedrà. Ed io spero proprio di vivere, per farmi due risate!