Via libera in Cdm a semplificazione

Sì del Cdm al pacchetto antiburocrazia e alla non punibilità dei reati meno gravi. Rinviato ddl sulla prescrizione

È durata circa u'ora e mezza il Consiglio dei ministri che ha dato il via libera all'Agenda per la semplificazione della Pubblica amministrazione e a un pacchetto giustizia che tra le altre cose rende non punibili i reati meno gravi.

Il piano antiburocrazia messo a punto dal ministro Marianna Madia si compone di 38 azioni che hanno l'obiettivo di semplificare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione. Il pacchetto varato dal governo si basa su cinque filoni: cittadinanza digitale, welfare, fisco, edilizia e impresa. Tra le novità arrivano un pin unico per l'accesso ai servizi della pubblica amministrazione, la marca da bollo digitale, l'accesso online ai referti sanitari e la possibilità di presentare online certificati e dichiarazioni, oltre che poter effettuare pagamenti elettronici per multe, tributi, bollette, ecc. Confermate anche la tassa locale unica sulla casa, la dichiarazione dei redditi precompilata e la semplificazione delle procedure per l'avvio di una nuova impresa.

Per quanto riguarda il pacchetto giustizia, Palazzo Chigi ha dato anche l'ok alla non punibilità delle condotte di lieve entità. Via libera anche alla delega per rivedere il regime dell'estradizione e delle rogatorie chieste dall'estero. È stato invece rinviato il ddl sulla giustizia civile, che conteneva anche la modifica alle norme sulla prescrizione

Questa sera su proposta del ministro della Giustizia Andrea Orlando, è stato inoltre nominato Santi Consolo come nuovo capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (Dap). Il governo ha infine dichiarato lo stato d'emergenza per Ebola per consentire la partecipazione della Croce Rossa Italiana alle attività umanitarie in Africa.

 

Commenti

Triatec

Mar, 02/12/2014 - 00:40

Ma questa ha sempre l'aria assonnata o è solo una mia impressione? Ha sempre la palpebra calante... speriamo che il cervello sia più sveglio di quanto l'immagine trasmette.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 02/12/2014 - 08:21

"semplificazione della Pubblica amministrazione"? "pacchetto giustizia"? Riforme come se fosse #antani.

leo_polemico

Mar, 02/12/2014 - 09:13

Anche quest'ultimo sarà, sicuramente, uno dei tanti proclami del teleimbonitore, al quale, come al solito, seguirà il solito, cioè il nulla, perchè nulla cambierà, anche grazie a tutti coloro cui vanno benissimo le condizioni attuali.

vince50_19

Mar, 02/12/2014 - 09:34

Comunque andrà a finire sarà sempre un suc-cesso .. ahahahahaha ..

GB01

Mar, 02/12/2014 - 10:12

Condotte di lieve entità? Cioè? Se rubo senza far male a nessuno diventa legale? Bene!! Depenalizziamo tutto, andiamo tutti a rubare e delinquere ma che ce ne frega!!!

Beaufou

Mar, 02/12/2014 - 10:14

Triatec, lei è un inguaribile ottimista...Questa qui è ancora più ottusa di quel che traspare dal suo aspetto perennemente assonnato, basta leggersi quello che ha detto finora: non ne ha imbroccata una che è una, neanche per effetto delle probabilità. Il suo "piano antiburocrazia", stia tranquillo, ai burocrati non farà neanche il solletico.