M5S, le telefonate choc di Marra: "Ruocco, Lombardi e Taverna mignotte mentali"

Nelle chat e nelle telefonate di Marra emerge il suo strapotere al Campidoglio. E soprattutto che dietro la nomina del fratello c'è proprio la Raggi

"Ruocco, Lombardi e Taverna sono delle stronze, delle mignotte mentali, ce l’hanno avuta con me dal primo giorno". A parlare Raffaele Marra, ex braccio destro di Virginia Raggi e fulcro dello scandalo che sta investendo il sindaco grillino. Dalla procura capitolina stanno uscendo le chat, i messaggi privati e le conversazioni tra i due. Materiale che non solo dimostra chiaramente come Marra non sia soltanto "uno dei 23mila dipendenti del Comune di Roma", come ha provato a dipingerlo la stessa Raggi quando sono scattate le indagini, ma anche come Davide Casaleggio guidi da Milano l'intera Giunta.

Dietro qualsiasi decisione strategica del Campidoglio ci sarebbero sia Marra sia Casaleggio. Non solo. Secondo quanto trapela dal Corriere della Sera, "le intercettazioni telefoniche depositate al processo per corruzione contro l'ex funzionario descrivono i reali rapporti tra i 'quattro amici', ma anche i veleni all'interno del movimento". Sono gli stessi che decidono sulla nomina di Renato Marra, fratello dell'ex braccio destro del primo cittadino. Lo si evince anche da una telefonata con l'allora vicensindaco Daniele Frongia che risale all'11 ottobre dell'anno scorso. "Ti volevo dire una cosa... perché non l'ho capita - dice Frongia - Virginia mi ha detto di chiedere a te per capire meglio. Io non ho capito per quale motivo non si possono cambiare le deleghe adesso, perché io ho ancora quelle vecchie e sto impazzendo. Perché dice che bisogna fare gli interpelli". E Marra: "Esatto... Allora, facciamo gli interpelli, dopodiché se c' è un affinamento sulle deleghe, cosa che noi sappiamo già ci sarà, non si porrà un problema, sposteremo soltanto il processo".

Qualche giorno dopo Marra è al telefono con un'amica. E le confida: "È un disastro vero, guarda, ma veramente davvero... però andiamo avanti...". "Ma questa è la cosa che ti dicevo io, no? - ribatte lei - che poi tu le fai pure le pensate, le disegni e trovi le soluzioni, però poi se non ci sta uno che gli dà seguito, rimangono tutti i foglietti di carta". E Marra: "Considera pure che è stato... in questi giorni sono stati là impegnati al ping pong tinc tenc... co' 'ste stronzate che... il pensatoio e ho detto: 'ma per fare il pensatoio devi porta' gente pensante, se tu porti cerebrolesi ma che vuoi conta'?".

A novembre un'altra chiacchierata, questa volta tra la Raggi e Marra, dimostra che l'accusa di falso ha fondamento. "Scaricami - dice lui - meglio per te. Così togli le persone dalla tua giugulare". E la Raggi: "Smettila. Sai bene che avrei subito attacchi. E non mi dici nulla?". "Mi stai dando del disonesto - replica Marra - non ti ho mai nascosto nulla. Te l'ho detto! Evidentemente non troppe volte! Se lo avessi fatto vicecomandante la fascia era la stessa. È solo a tua tutela che ha fatto un passo indietro. Purtroppo l'onestà non paga". "Infatti - conclude la Raggi - abbiamo detto vice no. Abbiamo detto che restava dov' era con Adriano".

Commenti
Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 23/06/2017 - 13:36

I complimenti non si risparmiano.

nopolcorrect

Ven, 23/06/2017 - 14:05

Eh si, Virginia è una cara ragazza, io l'ho votata al ballottaggio, ma è chiaro che è molto sensibile al fascino maschile e Renato Marra è proprio un bell'uomo....

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 23/06/2017 - 14:44

Di una cosa sono certo..che se a Roma fosse in qualche maniera intervenuto Bertolaso come proponeva Berlusconi, ora la situazione di Roma sarebbe profondamente diversa.Difatti la dimostrazione e' sotto gli occhi di tutti ..Tronca (Commissario Straordinario di Roma Capitale) e Gabrielli(promosso Capo della Polizia per avere recuperato un rudere di nave) si sono dimostrati inefficaci e inefficienti,pochissimo hanno fatto, non solo la Raggi.Un conto e' recuperare la Concordia, un conto e' governare la Polizia...E la Mafia, come ci dice Cantone, GODE e FESTEGGIA!!..ditelo senza paura!!

cianciano

Ven, 23/06/2017 - 14:49

nopolcorrect....più che un bell'uomo direi che è un gran cafone , maleducato nonché un "bullo di quartiere"....e a quanto sta uscendo anche dai modi malavitosi....

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 23/06/2017 - 15:45

ma che ambientino...l

tRHC

Ven, 23/06/2017 - 16:04

come dargli torto?Ogni volta che queste due aprono la fogna...pardon la bocca,e' per esternare tutta la loro pochezza intellettiva e ne abbiamo avuto ampi riscontri in questi tempi passati inutilmente!!!!Una cosa son riuscite a farla...hanno cambiato un po' il loro look personale...ma questo e' grazie agli estetisti che paghiamo noi nei palazzi...ma non dovevano essere anti casta?Ah vabbe' loro restituiscono parte dei loro introiti pubblici.....pero' mi ricordo di un tira e molla forsennato su degli scontrini per colazioni ecc...mah!!!!

INGVDI

Ven, 23/06/2017 - 16:35

Che brave personcine! Se gli elettori del M5S conoscessero il pensiero e l'obiettivo principe del movimento, inorridirebbero. I voti, a livello nazionale, scenderebbero sotto il 5%.

mariod6

Ven, 23/06/2017 - 17:15

I grillini restituiranno anche parte degli emolumenti ma incassano cento volte tanto sottobanco e quelli se li tengono stretti. Vedere Casaleggio che manovra tutti i suoi cerebrolesi appecorati e zerbinati, pur di garantirsi la poltrona di capo-condominio.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 23/06/2017 - 17:20

"23mila dipendenti"? Non sono un po' troppi? Anche se non li ha assunti tutti Raggi.