Manovra, pensioni nel mirino. Ma è scontro tra Lega e M5S

Frizioni sugli assegni da tagliare tra Lega e M5S. Il Carroccio non scende sotto i 5mila euro, Di Maio insiste con i 4mila

Sulle pensioni è scontro tra Lega e Cinque Stelle. E non tra sottosegretari e sherpa dei due partiti, ma ai vertici della piramide. Salvini e Di Maio, che giurano di lavorare bene l’uno a fianco all’altro, sono però lontani dal trovare un accordo sugli assegni pensionistici.

Certo, entrambi hanno in mente di tagliare le cosiddette “pensioni d’oro”. Lo hanno scritto nel contratto che lega i due partiti a Palazzo Chigi. Ma è sulla soglia sopra cui far scendere la scure che nascono i problemi. E non di poco conto.

Pochi giorni fa Salvini aveva mandato un messaggio a elettori e colleghi di governo. A chi ha un buon assegno aveva fatto sapere che se non ha "la pensione coperta dai contributi” dovrà fare “un sacrificio”. Ma ai grillini aveva messo un paletto chiaro: “Si parla di 5 mila euro netti al mese non coperti da contributi, chi ha una pensione coperta da contributi, visto che in questo Paese la proprietà privata è sacra, non è sfiorato". L'obiettivo del Carroccio è quota cento, ma non si potrà sfuggire da un taglio alle pensioni d'oro.

Lo stesso concetto spiegato da Salvini era stato ribadito nei giorni scorsi anche dal sottosegretario Gravaglia, con una frase che sembrava sbattere la porta in faccia al Movimento: sotto la soglia dei 5mila euro, aveva spiegato, “non si tocca niente”. Sarà davvero così?

Il fatto è che Luigi Di Maio continua ad abbassare l’asticella. All’inizio si era limitato a riportare quanto previsto dagli accordi con la Lega, poi è sceso a 4mila euro. Infine si era parlato anche di 3.700 euro, che certo non può considerarsi un assegno dorato. E oggi, a pochi giorni dallo stop leghista, il ministro dello Sviluppo Economico è tornato all’attacco delle pensioni degli italiani. "Quello della quota 100 non è l'unico tema che stiamo affrontando – ha detto nel corso dell'audizione sulle linee programmatiche dei suoi ministeri - È necessario approvare una pensione di cittadinanza per chi riceve un reddito inferiore ai 700 euro. Vogliamo eliminare le pensioni di privilegio, intervenendo sulle pensioni che superano i 4 mila euro netti a cui non corrispondono i relativi versamenti".

Ora resta da capire se, come e a quale soglia i due vicepremier troveranno l’accordo. Riuscirà la Lega a mantenere la promessa secondo cui sotto i 5mila euro “non si tocca niente”?

Commenti

venco

Lun, 10/09/2018 - 22:43

Tagliare dai 2mila in su e tagliare di netto sopra i 4mila, la pensione è per vivere non per arricchirsi e mantenere figli e nipoti.

stefano_

Lun, 10/09/2018 - 22:54

Non è che Salvini e la lega ci fanno un gran favore se, per i tagli alle pensioni, riescono a mantenere ferma l'asticella sui 5000 euro al mese….una volta leso il principio della non retroattività per quelli che prendono 5000 euro sarà un gioco da ragazzi esstendere lo stesso principio anche a tutti quelli che prendono sotto i 5000 euro netti al mese. Perciò i demagoghi alla di maio e i demagoghi alla salvini sono nient'altro che complici dell'ennesimo attacco alle pensioni...ma non la passeranno liscia.

stefano_

Lun, 10/09/2018 - 22:57

Che l'asticella per i tagli alle pensioni sia fissato a 5000 o 4000 mila euro poco importa perché una volta abolito il principio di non retroattività per queste cosiddette "pensioni d'oro" sarà un gioco da ragazzi estendere i tagli anche a tutti gli altri pensionati al di sotto dell'asticella attuale. Perciò 5s e lega si stanno rendendo complici dell'ennesimo prossimo taglio alle pensioni

Divoll

Lun, 10/09/2018 - 22:59

Prima delle elezioni si parlava di 5000 euro netti. Di Maio non puo' cambiare cosi' le carte in tavola, anche perche' di meno non sono "pensioni d'oro", ma normali pensioni da professionisti che se le sono pagate in 40 anni di lavoro e studio continuo. Oltre tutto, credo che sia anti-costituzionale andare a intaccare questo genere di contratti retrospettivamente. Perche' non vanno a falciare chi prende 100, 200mila euro all'anno e piu'? le Multinazionali, i Ceo, i banchieri?

stefano_

Lun, 10/09/2018 - 23:05

Oramai dopo la denuncia per la faccenda Diciotti i 5s tengono per le palle salvini...perciò è sicuro che salvini acconsentirà a fare tutto quello che gli chiederanno i 5s. Secondo me Salvini è già morto solo che non lo ammetterà e ammanterà di colori quel poco che ancora gli lasceranno fare

AntonioV

Lun, 10/09/2018 - 23:27

Dai Salvini, accetta i 4000 così ti tolgo subito il mio voto! So che non te ne fregherà niente ma attento che molti mi seguiranno. Ma che l'hai firmato a fare il contratto se ti fai mettere i piedi sulla testa

Alessio2012

Mar, 11/09/2018 - 00:27

MA LO SANNO I GRILLINI E TUTTI GLI ALTRI CHE A LORO NON TORNERA' NULLA DI QUEI TAGLI? ERGO SONO SOLDI CHE VERRANNO USATI PER MANTENERE I MIGRANTI, NON PER AIUTARE GLI ITALIANI IN DIFFICOLTA'.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Mar, 11/09/2018 - 00:37

Adesso il carroccio sbaglia bisogna scendere E DI BRUTTO 500 EURO AL MESE! se i privilegiati vogliono stare DENTRO L'EUROPA E NON FUORI un po di punti alle emorroididi devono donarli anche loro siamo tutti FRATELLI E SORELLE E COMPAGNI BADOGLIANI E SOPRA A TUTTO BUONISTI SOLIDALI POPOLO DI BRAVA GENTE!!! UN PO DI BUMBA BUMBA FA BENE ANCHE A LORO

vernunftigo

Mar, 11/09/2018 - 03:58

Evidentemente Di Maio, a proposito dei contratti, nel caso “di governo”, segue la teoria del cancelliere del Reich Bethman Hollweg, espressa nella materia affine dei trattati, da lui esposta quando, a proditoria invasione del Belgio avvenuta, li qualificò, rispondendo a chi gli faceva osservare che la neutralità del piccolo Stato era da essi garantita, come semplici “pezzi di carta’”.

Popi46

Mar, 11/09/2018 - 06:15

Una redistribuzione della ricchezza basata sul togliere a Tizio per dare a Caio è tipica della mentalità comunista, che tanta povertà ha distribuito in giro per il mondo, come ci insegna la Storia. Salvini si è conquistato tanta popolarità con le sue prese di posizione sull’immigrazione, ma questo non basta per governare un paese. Chi tocca le pensioni muore, dato che in moltissimi casi servono per aiutare giovani senza speranza... Salvini pensi a creare ricchezza manovrando altre leve, se ci riesce. Di Maio non lo prendo neppure in considerazione, è un giovane senza speranza. Appunto.

gio777

Mar, 11/09/2018 - 06:21

Ha ragione Di Maio....NON SONO COPERTE DA CONTRIBUTI CIOE' SONO DEI VITALIZI REGALATI.

Pigi

Mar, 11/09/2018 - 06:39

Perché i cosiddetti "diritti acquisiti", devono valere solo per i pensionati ed essere messi nel cassetto per i lavoratori? Perché se diminuisce la ricchezza del paese, il reddito di imprese, professionisti e molti lavoratori dipendenti diminuisce mentre per i pensionati (e i burocrati) no? E' un assurdo economico e sociale: si tolgono soldi a chi manda avanti la baracca per mantenere i redditi di chi è fuori (oppure dei burocrati, ancora peggio). Poi ci stupiamo se siamo gli ultimi al mondo per la crescita.

retnimare

Mar, 11/09/2018 - 06:59

Facciano 4.500 euro....

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 11/09/2018 - 07:27

I grulloni, già che ci sono, perché non portano l'asticella a chi ha più di 500€ al mese? Prima vanno fuori dalle pa...e meglio è.

gabriel maria

Mar, 11/09/2018 - 07:56

tagliare le pensioni d'oro è civiltà.......ma ancor più giusto è mandare in pensione persone che da oltre 40 anni faticano e....sono scoppiate.Non sono d'accordo su alcune opinioni.....volete forse ancora un governo con Berlusconi,Alfano,Casini,Renzi???Pensate che per le nomine tv ,grazie a Berlusconi è ancora tutto bloccato......incredibile!!

Ritratto di angie14

angie14

Mar, 11/09/2018 - 07:56

a parte questa inezia...davvero, un'inezia vorrei chiedere a Di Battista (con il quale già qualche anno fa discussi), di pensare a farsi il suo giro "turistico", senza intromettersi sul discorso Lega.... davvero, nn è raoba che gli competa

VittorioMar

Mar, 11/09/2018 - 08:04

....facciamo come al mercato delle vacche :4.500 euro e non sene parla più..una bella stretta di mano e ..AFFARE FATTO !!

Ritratto di Caprimulgo

Caprimulgo

Mar, 11/09/2018 - 08:06

4.000,00 €. Sono anche troppi. Cosa hanno fatto, durante l'attività lavorativa questi signori di così straordinario da meritarsi un tale trattamento ?! Sono andati su Marte a piedi ? Hanno creato un nuovo materiale dalle applicazioni strabilianti che ha fatto evolvere l'umanità ? Cos'altro.

pieriga51

Mar, 11/09/2018 - 11:13

Vengo sei un komunista di quelli che non ha mai lavorato, pretendi che si taglino le pensioni ha chi ha pagato fior di contributi per pagare chi probabilmente come te non ha mai lavorato

pieriga51

Mar, 11/09/2018 - 11:19

Se Salvini accetta i tagli delle pensioni sopra i 4.000 euro credo che perderà parecchi voti, già accetta la flat tax NON per lavoratori e pensionati che hanno le trattenute in origine, ma solo alle partita IVA, che notoriamente sono quelli che evadono di piu le tasse Salvini mi stai deludendo, tra i problemi non c'è solo l'immigrazione, per la quale stai facendo un ottimo lavoro, ma anche altre cose per le quale lasci fare tutto al venditore di bibite