Putin a Mattarella: "Su Assad falsità come fu per Saddam"

Faccia a faccia con Mattarella che conferma: "Difficoltà, ma amicizia solida". E Putin accusa gli Usa: "Provocheranno ancora, così hanno iniziato la guerra in Iraq e fatto nascere l'Isis"

I rapporti tra Russia e Italia devono avere "la prospettiva di accrescimento" basandosi già su una "amicizia solida malgrado le difficoltà nel contesto internazionale e del difficile rapporto che si è creato da alcuni anni tra la Russia e l'unione europea". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, parlando in ambasciata a una ristretta rappresentanza italiana a Mosca. "Il rapporto di amicizia tra i nostri due Paesi è rimasto molto forte con la volontà di superare con il dialogo le difficoltà".

Parlando della Siria, Putin ha spiegato: "Abbiamo informazioni da diverse fonti che tali provocazioni , in un altro modo non posso chiamarle, si stanno preparando in altre regioni della Siria, tra cui la periferia di Damasco, dove ci si accinge a lanciare di nuovo una qualche sostanza e accusare del suo uso le autorità ufficiali siriane".

L'attacco a Idlib ha ricordato a Putin gli eventi del 2003 quando gli Stati Uniti con le "presunte armi chimiche" scoperte al regime di Saddam Hussein "hanno iniziato la campagna in Iraq che ha provocato la distruzione del paese e la conseguente nascita dello Stato islamico: abbiamo già visto tutto". E ancora: "Oggi abbiamo discusso della minaccia che il terrorismo pone alla sicurezza globale e solo gli sforzi comuni di tutta la comunità internazionale può sconfiggerla. In questo contesto abbiamo parlato degli strumenti per raggiungere la pace in Medio Oriente e della Siria. Abbiamo inoltre parlato di altre questioni gravose, come l'Ucraina".

Il primo ministro russo, Dmitri Medvedev, incontrando Mattarella ha detto che i rapporti tra Italia e Russia "sono buoni e di partenariato, nonostante il fatto che oggi i nostri rapporti con l'Ue forse si trovano ad un punto abbastanza difficile, complicato. Ma siamo pronti a ristabilire la dinamica dei rapporti con tutti i paesi". Negli ultimi tre anni, ha spiegato Medvedev, l'interscambio tra i due paesi, ha spiegato "si è ridotto di 2,5 volte" per "ragioni oggettive, cioè il cambiamento dei prezzi di tutta una serie di merci, e ragioni soggettive, cioè le misure adottate ultimamente che non favoriscono lo sviluppo dei rapporti". Medvedev ha poi aggiunto che tra Italia e Russia ci sono "rapporti in vari campi: in campo economico, energetico, industriale, commerciale, degli investimenti, nel campo della cultura e dell'istruzione. Tutto questo è molto importante e spero che la sua visita favorirà il rafforzamento di questi rapporti".

"Sono felice di poterla accogliere la Cremlino - ha detto Vladimir Putin a Mattarella - noi stessi viviamo un tempo non facile, ma spero veramente che la sua visita dia un impulso positivo e che riusciremo a superare tutti gli ostacoli e le divergenze che ci sono".

Commenti

arkangel72

Mar, 11/04/2017 - 11:48

Amicizia solida??? Cominciamo allora a togliere le assurde sanzioni alla Russia, che penalizzano più le nostre imprese!!

Ritratto di adl

adl

Mar, 11/04/2017 - 11:53

Belle parole, ma come la mettiamo con il dettaglio che il comandante delle forze armate ha acconsentito all'invio di soldati italiani con la Nato ai confini della federazione Russa ???!!!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 11/04/2017 - 12:05

Quando ci andavano Berlusconi e Salvini al Cremlino, per la pletora di sfaccendati catto-comunisti che ci deliziano con le loro boiate qui dentro, allora Putin era un dittatore. Ora che ci va il Mozzarella, tutti muti?

Fjr

Mar, 11/04/2017 - 12:08

Mi vedo Putin che pensa ,che barba che noia che noia che barba

marco.olt

Mar, 11/04/2017 - 12:36

togli le sanzioni ipocrita servo di Strasburgo/Bruxelles

alby118

Mar, 11/04/2017 - 12:38

A confronto due personaggi dello stesso carisma politico !!!!!!

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 11/04/2017 - 12:40

Cosa ci va a fare da Putin? Pare che sarà accompagnato anche dal Presidente del Consiglio. Due nullità al cospetto dello Zar della Russia. Cosa vanno a chiedere? Cosa proporranno? Brutta situazione quella italiana a fronte delle basi militari Nato. Piuttosto, sarebbe più interessante capire l'atteggiamento dei tedeschi. Un piccolo ripassino di Storia del secondo conflitto mondiale, magari non sui manuali propagandistici scolastici o servendosi delle deliranti trasmissioni dell'immancabile Mieli, può far prendere coscienza, a livello strategico e geopolitico, di quanta importanza abbia la Germania nel contesto.

moshe

Mar, 11/04/2017 - 12:49

Già che si trova da voi, completate il suo iter di ibernazione e poi, per farci un gran favore, tenetevelo !!!

Keplero17

Mar, 11/04/2017 - 13:14

Perché Gentiloni dopo l'affermazione di approvazione del raid missilistico basato sulla furbata delle armi chimiche nascoste nel deposito di munizioni colpito non se la sentiva. Fortuna che i russi sono tolleranti e capiscono che siamo sotto controllo usa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 11/04/2017 - 13:19

Il percorso è lungo, però la Russia dovrebbe far parte della Comunità Europea.

antonmessina

Mar, 11/04/2017 - 13:22

essere inutile piu o meno come renzilioni half ano e il resto della cricca

fergo

Mar, 11/04/2017 - 13:24

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA........amicizia solida, accrescimento nei rapporti, legame indissolubile......intanto però sottoscriviamo le sanzioni contro mosca, paese di ebeti

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Mar, 11/04/2017 - 13:43

Cosa volete aspettarvi dai politici, coerenza? Serietà? Credibilità? Dopodomani la mistica Reliquia Presidenziale sarà trasportata a Washington, dove dirà che il rapporto dell'Italia con gli Stati Uniti d'America è espressione di un indissolubile legame storico e culturale, e la nostra fedele alleanza e incrollabile amicizia con gli yankees è fuori discussione. Poi la processione con la salma giungerà a Teheran dove saranno ribadite le ragioni della grande reciproca stima e vicinanza con gli iraniani, per poi approdare in rapida sequenza a Tel Aviv e a Gerusalemme dove si proclamerà amore eterno sia agli israeliani che ai palestinesi... eccetera eccetera. È la diplomazia, bellezza: falsità, inganno, apparenze, secondo la logica della massima convenienza possibile (compatibilmente con la libertà che ci è consentita).

petra

Mar, 11/04/2017 - 13:57

Putin non è un pupazzo che si lascia prendere in giro. Non gli bastano le parole come agli itagliani.

Reip

Mar, 11/04/2017 - 13:59

Il comunismo incontra il capitalismo... Mattarella presidente dell'Italia, una fallita e povera nazione ultimo baluardo comunista in Europa, incontra Putin, capo della emergente super potenza capitalista russa:) Il mondo si è rovesciato per davvero. Scherzi a parte lo sapete che in Russia e in tutti gli ex stati dell' ex U.R.S.S. si pagano molte meno tasse che in Italia, e che ci sono migliaia di imprese italiane con sede e partita IVA in qualcuno di questi paesi, ovviamente per pagare meno tasse? Inoltre per esperienza personale posso garantirvi che se parli di comunismo con qualunque di queste persone russe o dei paesi dell'est, che hanno vissuto il vero comunismo, si inorridiscono e ne parlano malissimo ancora con terrore!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 11/04/2017 - 14:16

Siamo i CAMPIONI del DOPPIOGIOCHISMO!!! AMEN.

dakia

Mar, 11/04/2017 - 14:16

Non facciamo sempre disfattisti, a me la visita di Mattarella in russia mi appare oltre che un passo importante, un gesto per porgere la mano civilmente a chi è in difficoltà,cercare il modo di mantenere i nostri interessi anche in paesi che non sono soltanto gli usa, dopo che ci hanno fatto saltare la libia.Ben fatto, Presidente, non possiamo vendere l'Italia agli arabi, bisogniamo di gente delle nostre stesse radici.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 11/04/2017 - 14:16

Amicizia solida? Rafforzare i rapporti? Ma con chi, con la Russia nei cui confronti abbiamo applicato delle sanzioni assurde che ci stanno cosando una perdita di miliardi di euro e stanno mettendo in gravissima crisi interi settori produttivi? La Russia contro la quale ancora oggi si ipotizzano nuove sanzioni? La stessa Russia che continuiamo a provocare installando batterie missilistiche in Polonia e schierando truppe e mezzi lungo i suoi confini? Sta parlando di quella Russia, o sta parlando...a vanvera? E' la dimostrazione pratica che quest'uomo non va oltre i discorsi ufficiali di circostanza, la presenza a cerimonie funebri (ha quello che si definisce “Le phisique du role”), e deporre corone di fiori ai monumenti. Ma per fare questo ha circa 2000 dipendenti e ci costa più della regina Elisabetta. Tutto per andare in giro per il mondo a garantire la nostra amicizia.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 11/04/2017 - 14:19

Quando Massimo D’Alema era ministro degli esteri, ai tempi del conflitto israelo-libanese, per mettere in pratica questa nostra disposizione naturale all’amicizia, andò prima a garantire l’amicizia ad Israele, poi andò in Libano a garantire l’amicizia agli hezbollah, poi volò a Gaza a garantire l’amicizia ai palestinesi: la chiamava “equivicinanza”. Mattarella segue la tradizione. Oggi assicura l'amicizia solida con la Russia, ieri assicurava l'amicizia con la Cina, avantieri assicurava l’amicizia all’Arabia, domani forse assicurerà l'amicizia con la Corea del nord e con i tagliatori di teste del Borneo. Noi italiani siamo così, assicuriamo l’amicizia a tutti, a cani e gatti, a suocere e nuore, a lupi ed agnelli, siamo amici con tutti (quando ci conviene, altrimenti facciamo presto a cambiare fronte, bandiera e amici). Sì, italiani brava gente

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 11/04/2017 - 14:20

Dimenticavo un piccolo dettaglio: buffoni.

Libero 38

Mar, 11/04/2017 - 14:36

Fa solo ridere voler far credere che il presidente della repubblica delle banane malgrado non fosse stato eletto dagli italiani che nel mondo conta quanto un fico secco e' in Russia per convincere l'orso Putin a essre piu' docile.

MOSTARDELLIS

Mar, 11/04/2017 - 14:42

L'unica cosa sensata da fare è togliere le sanzioni che non hanno nessun senso se non quello di boicottare le stesse imprese italiane. Cose da matti.

Italiano-

Mar, 11/04/2017 - 14:44

Grande, grandissimo Paese, la Russia. L' onorevole Sergio Mattarella ha implicitamente confermato il suo apprezzamento alla Nazione ospitante e così manifestato la sua personale divergenza con l'embargo, ingiusto e deleterio, cui è stata sottoposta quella meravigliosa gente. Grazie, caro Presidente.

giosafat

Mar, 11/04/2017 - 14:46

Balle da esportazione! E su questo nessuno ci batte.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 11/04/2017 - 14:51

(2) Amicizia solida? Rafforzare i rapporti? Ma con chi, con la Russia nei cui confronti abbiamo applicato delle sanzioni assurde che ci stanno cosando una perdita di miliardi di euro e stanno mettendo in gravissima crisi interi settori produttivi? La Russia contro la quale ancora oggi si ipotizzano nuove sanzioni? La stessa Russia che continuiamo a provocare installando batterie missilistiche in Polonia e schierando truppe e mezzi lungo i suoi confini? Sta parlando di quella Russia, o sta parlando...a vanvera? E' la dimostrazione pratica che quest'uomo non va oltre i discorsi ufficiali di circostanza, la presenza a cerimonie funebri (ha quello che si definisce “Le phisique du role”), e deporre corone di fiori ai monumenti. Ma per fare questo ha circa 2000 dipendenti e ci costa più della regina Elisabetta. Tutto per andare in giro per il mondo a garantire la nostra amicizia.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 11/04/2017 - 14:51

(2) Quando Massimo D’Alema era ministro degli esteri, ai tempi del conflitto israelo-libanese, per mettere in pratica questa nostra disposizione naturale all’amicizia, andò prima a garantire l’amicizia ad Israele, poi andò in Libano a garantire l’amicizia agli hezbollah, poi volò a Gaza a garantire l’amicizia ai palestinesi: la chiamava “equivicinanza”. Mattarella segue la tradizione. Oggi assicura l'amicizia solida con la Russia, ieri assicurava l'amicizia con la Cina, avantieri assicurava l’amicizia all’Arabia, domani forse assicurerà l'amicizia con la Corea del nord e con i tagliatori di teste del Borneo. Noi italiani siamo così, assicuriamo l’amicizia a tutti, a cani e gatti, a suocere e nuore, a lupi ed agnelli, siamo amici con tutti (quando ci conviene, altrimenti facciamo presto a cambiare fronte, bandiera e amici). Sì, italiani brava gente

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 11/04/2017 - 15:03

Trump ci dà più libertà di trattare con la Russia? Chi sa cosa ne pensa Merkel.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 11/04/2017 - 15:48

A giudicare dall'espressione, il povero Vladimir ha lo sguardo vitreo e sta per entrare in uno stato di coma...fisiologico. Mozzarella non perdona: è peggio del pentothal.

Ritratto di libere

libere

Mar, 11/04/2017 - 16:02

Dopo esservelo spupazzato per tutto il pomeriggio in giro per Mosca, infilatelo dentro il mausoleo di Lenin e buttate la chiave nella Moscova. Grazie!

grazia2202

Mar, 11/04/2017 - 16:05

bello il titolo: fa comprendere i toni. quello che piacerebbe sapere non è il discorso di Putin ma cosa ha risposto Mattarella nel merito dell'attacco usa in siria e il ruolo americano in questi anni a dell'Isis. si va in russia sapendo di togliere l'embargo e confortare l'ospite di essere solidali. il turista lo si fa con i soldi propri, senza codazzo e senza spese di stato.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 11/04/2017 - 16:18

Loudness 12:05 "Ora che ci va il Mozzarella, tutti muti?" - - - Non sia così impaziente, forse almeno riflessiva/conviene ci delizierà in materia. – (2° invio)--

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 11/04/2017 - 16:21

Giano : Ottimo (comme d'habitude).

Andrea_Berna

Mar, 11/04/2017 - 16:36

La cosa piu' incredibile e' che la notizia dell'incontro tra Mattarella e Putin e' finita in fondo ai giornali, cancellando la cosa piu' importante, ovvero che Putin abbia definito l'attacco chimico di idlib una "false flag". Ne parlano i giornali di tutto il mondo, ma non quelli italiani. Il corriere addirittura preferisce anteporre alla notizia uno "scoop" dalla credibilita' zero su presunti campi di concentramento gay in cecenia, tra l'altro diffuso da un foglio notoriamente anti-putin. Solo Propaganda, propaganda di guerra. Mi chiedo che interessi servano certi giornali, e certa informazione. E in cambio di cosa, questi interessi sono sostenuti.

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Mar, 11/04/2017 - 16:36

"Su Assad falsità come fu per Saddam", parola di ex-capo del KGB.

cir

Mar, 11/04/2017 - 16:56

mattarella , hai avuto la fortuna di stare davanti ad un grande della storia. puoi ritirarti dalla vita senza rimpianti.

VittorioMar

Mar, 11/04/2017 - 17:03

...LE "VERITA'" DI PUTIN FANNO "MALE" MA E' LA "VERITA' ".... INCONTROVERTIBILE !!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 11/04/2017 - 17:16

Quanta ipocrisia. Amicizia solida e gli hanno msso le sanzioni. Assurdo, ma è classico dei comunisti, fanno le minchiate e poi vogliono avere sempre ragione e si vogliono fare belli. ma non gli crede più nessuno, a parte i parassiti che ci guadagnano sopra senza lavorare.

Marzio00

Mar, 11/04/2017 - 17:20

Nulla di nuovo sotto il sole, il solito doppiogiochismo tanto caro alla maggior parte dei politici italici.......

levy

Mar, 11/04/2017 - 17:21

Quello che Mattarella dice in Russia deve avere in nullaosta dall'UE che a sua volta lo deve avere dagli USA, quindi la sua è solo una visita di cortesia che non conta niente.

DemyM

Mar, 11/04/2017 - 17:24

Tutti i giornalai, escluso questa testata, parlano di frivolezze trascurando cose piu gravi e importanti. Nessun cenno sul muro costruito dalla Turchia al confine con la Siria, e nemmeno un trafiletto sulle manifestazioni violente in Francia con scontri,bombe carta, cassonetti bruciati.......Forse a Soros non interessano gli "amici" ma creare nuovi nemici, come l'Ungheria.

venco

Mar, 11/04/2017 - 17:30

Pieno atto a quanto dice Putin.

aitanhouse

Mar, 11/04/2017 - 18:06

a proposito, si faccia in modo che putin non venga a sapere che in italia c'è un governo mai eletto e per giunta un'accozzaglia fra ex democristiani e comunistelli rampanti: sarebbe il peggio del peggio visto nell'URSS, quando le ridicole elezioni presentavano una lista unica ed i governi venivano nominati . Altro che democrazia da insegnare,quest'italia ha fatto veramente passi da gigante....all'indietro.

kitar01

Mar, 11/04/2017 - 18:13

Questo articolo meriterebbe di essere evidenziato di più per l'importanza che ha

dakia

Mar, 11/04/2017 - 18:30

Perfetto, se tutto è sbagliato consigliate voi cosa fare, se il Presidente ha fatto questo viaggio, magari già in agenda non lo avrà compiuto per qualche ragione valida al nostro paese poiché le nazioni Eu tutte, meno la nostra hanno partner fuori dell'unione? Non sappiamo cosa e quanto possa valere la sua visita(credo molto) seppure di cortesia a un paese che fa parte del nostro continente e per accordi malefici si sta isolando.sottovalutiamo gente preparata e studiosa per correre dietro ai pinocchi, siamo un paese influenzabile e caciarone.

Iacobellig

Mar, 11/04/2017 - 18:32

PUTIN È L'EUROPA, NESSUNA SANZIONE ALLA RUSSIA.

Massimo Bocci

Mar, 11/04/2017 - 18:38

Mi chiedo solo perché uno come Putin abbia mai accolto un simile visita da un simile mistificatore!!! E servo Meticcio!!!! Matterello costi agli Italiani solo per il condominio sul colle 240 milioni l'anno, vergognati,quando c'è la maggior parete del popolo Italiano da voi regime portato alla fame e sll'indigenza che vive di stenti!!! Sei un vero miserabile!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 11/04/2017 - 18:56

Putin accusa gli Usa: "Provocheranno ancora, così hanno iniziato la guerra in Iraq e fatto nascere l'Isis". In effetti quell'inetto di George Bush figlio si inventò una guerra in Iraq !!!!! Bananas, delle due l'una: o Putin dice minchi.ate oppure dice la verità e Trump è un bugiardo. Per chi parteggiate? Per Putin il dittatorello o per Bella Chioma Trump?

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 11/04/2017 - 18:58

Il mattarella cattoKomunista è andato in pellegrinaggio da San LENIN e poi dall'UNICO LEADER MONDIALE !!! Dovrebbe però dire a gentiloni e ai ministri che non si mettono sanzioni agli amici, nè si fanno manovre militari ai loro confini, nè si sequestrano le loro proprietà in Italia !!! Sveglia governo italiano !!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 11/04/2017 - 19:04

Leonida55, 17.16, genio assoluto, fino all'altro ieri accusavate la Merkel per le sanzioni e ora la colpa è dei comunisti???? La Merkel è comunista? Mhhh, mi sembra che fa parte del PPE e Berluska è andato a Malta a baciarle la mano. Forse è comunista Putin? E' stato comunista? SIIIII. Vuoi vedere che è comunista? Mhhhh .....

Cheyenne

Mar, 11/04/2017 - 19:13

E' HA PERFETTAMENTE RAGIONE.LE MENZOGNE USA DA PEARL HARBOR ALL'INSABBIAMENTO DEI CRIMINI DI PATTON IN SICILIA, AL VIETNAM, A CUBA, A GUANTANAMO, AI GOLPE DEI GORILLAS, ALL'IRAK SONO ENORMI. PURTROPPO ANCHE CON TRUMP CONTINUA LA POLITICA DEI BUSH, DEI CLINTON, DEGLI OBAMBA

Cheyenne

Mar, 11/04/2017 - 19:14

MATTY L'UNICA COSA CHE PUOI FARE E' DIMETTERTI

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 11/04/2017 - 19:23

aitanhouse, 18.06, giurista dei miei stivali, una domanda semplice semplice: qual è la legge che dice che il governo in Italia deve essere eletto dai cittadini? Risposta: NON ESISTE PERCHE' SAREBBE ANTICOSTITUZIONALE!!!!! Demente, non puoi scrivere mxxxxxa.te solo perchè un pregiudicato spara una balla simile ad uso e consumo degli italioti senza cervello. Cribbio !!!!

Maura S.

Mar, 11/04/2017 - 19:36

Dove sono I soliti riflessiva & co..... ora che uno dei loro adepti si è recato nella tana del leone. MAH!!!!!!!!!!!!!!! se il presidente fosse un vero uomo cancellerebbe le sanzioni con la Russia per dare respiro alla nostra economia.... lo dubito!!

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 11/04/2017 - 19:47

Stare sempre al guinzaglio dell'America può nuocere alla salute. Dopo 70 anni di "canino" servilismo potremmo pure cominciare a cercare di fare qualche passetto da soli. P.S. Putin deve avere una pazienza incredibile.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 11/04/2017 - 19:53

Gli idioti occidentali liberals dovrebbero sapere che in Siria non si muove foglia che Putin non voglia. Figurarsi se Assad può tirare ordigni con il gas. Non esiste. Ne a presi di grachi Trump ultimamente. Perchè non si cimenta nel Mar del Giappone verso Kim il balistico.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 11/04/2017 - 19:55

Ma il Mattarellum che ci fa Mosca? Ma non si rende conto che lui, specialmente li, non è nessuno?

Luisigno

Mar, 11/04/2017 - 19:55

Aitanhouse concordo dalla a alla z

giovanni951

Mar, 11/04/2017 - 20:15

ormai, per credere agli Usa bisogna essere dei geni o corrotti.

tuttoilmondo

Mar, 11/04/2017 - 21:18

I russi giocano a scacchi. Trump gli deve la Presidenza. Ma deve salvare l'apparenza. I Tomahawk sono stati palloncini colorati. Ora però... c'è il porcellino matto come un cavallo. Finirà tutto con una bella lavata di capo. Oppure porcellino arrosto? Tutto può succedere. Ma... la Cina... sarà disposta ad avere fuochi d'artificio davanti casa sua? Va bene: l'America gli ha concesso di assimilare qualche isoletta artificiale nel mar giallo, ma basterà? R la Russia: altra potenza nucleare che confina con la Corea del Nord si chiamerò fuori? Fra non molto sapremo un sacco di cose. Speriamo non disastrose.

blackindustry

Mar, 11/04/2017 - 22:08

Mummia fasulla... il badoglismo continua...

Tarantasio

Mar, 11/04/2017 - 22:25

bla, bla, bla...blattarella non si espone, non si sbilancia, a volte sorride a labbra serrate...

Ermanno1

Mar, 11/04/2017 - 22:36

IL PRESIDENTE MATTARELLA UN EX DC MOLTO AMICO DEGLI USA!!! IN RUSSIA DI QUALE MESSAGGIO È STATO INCARICATO DA PORTARE AL GRANDE PUTIN?? DI SICURO MAI COME OGGI L'ITALIA A LIVELLO INTERNAZIONALE NON HA VOCE IN CAPITOLO O CONTA POCO!!! GLI USA E L'UNIONE EUROPEA DETTANO L'AGENDA! I VARI SOROS DESTABILIZZANO PAESI INTERI, L'AMERICA CERCA LA GUERRA PER IMPOVERIRE L'EUROPA E GLI ALTRI PAESI... MA LA RUSSIA È IN EUROPA AD UN PASSO ED MOLTO LONTANO DALI USA.. NOI SIAMO ALLEATI NATO.. PENSIAMO ALLA RUSSIA COME MINACCIA MA CON PRETESTI ASSURDI GLI USA STANNO PORTANDO IL MONDO ALLA TERZA GUERRA MONDIALE!! GLI USA VOGLIONO TENTARE IL DOMINIO GLOBALE E SONO DISPOSTI A TUTTO PUR DI ARRIVARE ALL'OBIETTIVO!!

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Mar, 11/04/2017 - 23:29

STOP PRIMA DI SUBITO ALLE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA CHE FA PARTE INTEGRANTE DELL' EUROPA ALMENO FINO AGLI URALI! L' Europa la deve smettere di essere zerbino di una politica dissennata degli USA che con l' amministrazione Obama ha destabilizzato tutto il Medio Oriente e il Nord Africa!

nunavut

Mer, 12/04/2017 - 00:13

Su Euro News (canale internazionale Francese) ho osservato lo sguardo di Putin subito prima di allontanarsi dai microfoni della conferenza stampa,uno sguardo dall'alto in basso ed espressivo = non conti nulla per me.Certo una mia impressione,se avete la possibilità, andate a vedere e fate attenzione allo sguardo, sovente l'atteggiamento esprime + di quello che si dice per diplomazia.

ESILIATO

Mer, 12/04/2017 - 02:07

Mattarella, togli l'Italia dalle nazioni che hanno le sanzioni contro la Russia e fregatene delle reazioni degli altri paesi che le mantengono. IL POPOLO ITALIANO TE NE SARA GRATO.......

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 12/04/2017 - 02:07

Putin ha detto il vero

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 12/04/2017 - 02:09

mattarella badogliano. che schifo

Iacobellig

Mer, 12/04/2017 - 06:10

CONDIVISIBILE IL PENSIERO DI PUTIN.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 12/04/2017 - 08:07

La CIA fa e disfa con la pretesa di gestire le opinioni nel mondo: evidentemente lo fa anche col proprio presidente a cui permette di pensare cio che loro credono utile permettergli di pensare: i cosa costa alla cia affidare ai ribelli qualche bomba proibita da lanciare nella mischia onde poter accusare Russi e regolari??

buri

Mer, 12/04/2017 - 09:47

il precedente dell'Iraq non deponne sicuramente a favore dehli U7SA non si puà sicuramente escludere che Putin abbia ragione

aitanhouse

Mer, 12/04/2017 - 11:43

andrea 626390 , capisco che per te è difficile capire l'iter previsto dalla costituzione per adempiere alla volontà dei cittadini circa la formazione del governo;evidentemente a te sta bene che il primo vociante autoreferenziante si faccia dare incarico di governo e poi aprire il mercato delle vacche in cerca di traditori e voltagabbana.