Matteo Salvini: "25 aprile? Celebrazioni tristi e violente"

Il leader della Lega commenta così le celebrazioni del settantesimo anniversario della Liberazione

Foto d'archivio

"Tristezza, violenza e tanta retorica: i fischi alla brigata ebraica a Milano, che mi sembrano da deficienti, alcuni deliri come quello di Ferrero che ha detto che sono nazista, alcuni striscioni di pessimo gusto sulla Lega fascista". Matteo Salvini risponde a chi gli chiede un giudizio sulle celebrazioni del 70mo anniversario della Liberazione. "Mi sembra siano fermi: la storia va avanti. Io porto il massimo rispetto per chi combattè 70 anni fa e che se vedesse da chi è rappresentato ora, magari si arrabbierebbe pure", ha continuato il segretario federale della Lega Nord.

A chi gli chiedeva del discorso del presidente della Repubblica, Salvini si è poi limitato a obiettare: "Sergio Mattarella si impegni piuttosto a portare in Parlamento la discussione sulla legge Fornero". Infine torna sul 25 aprile: "Io non snobbo la festa. È solo che la violenza non mi piace: se fischiano i partigiani della brigata ebraica, figurati", ha concluso.

Commenti

jeanlage

Sab, 25/04/2015 - 19:24

Questa mattina mi son svegliato(bella...) ed ho trovato l'invasor. Il Marocchino e l'Egiziano (bella...) il Cossovaro ed il Siriano, e l'Africano del Malì

Démos_Cràtos

Sab, 25/04/2015 - 20:11

Salvini potrà credere a notizie false (come la bufala del video dove due ragazze rom dicevano di rubare liberamente), potrà confondere i rom con gli extracomunitari e chiedere che vengano rimpatriati, dimenticando che i rom, in quanto cittadini europei possono circolare liberamente per la UE come facciamo noi, e potrà travisare la realtà in tanti altri modi. Ma una cosa non potrà fare: cancellare dalla storia la fine che hanno fatto in Italia i fascisti, e cioè quella di vermi appesi a testa in giù.

Miraldo

Sab, 25/04/2015 - 20:49

Ben detto Salvini, concordo con te bisogna pensare al presente e non al passato. Svegli comunisti sono passati 70 anni e ancora non avete capito nulla.

steacanessa

Sab, 25/04/2015 - 20:50

Bravo Salvini. Demos....... Che brutto individuo è lei.

Ritratto di Lupry

Lupry

Sab, 25/04/2015 - 20:58

@demos- scrotos: l'unico verme che dovrebbe finire a testa in giù sei tu! Sempre e solo Onore al Duce!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 25/04/2015 - 21:01

salvini ha proprio ragione! la sinistra è cosi triste e patetica, squallidi tentativi di far resuscitare un pezzo di storia che non interessa piu a nessuno.... e lo dimostra anche il commento di DEMOS CRATOS, che crede di saperla piu di tutti, ma finirà per inciampare su se stesso...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 25/04/2015 - 21:04

MEGLIO VERMI APPESI A TESTA IN GIU' CHE COMUNISTI SCHIFOSI LADRI IPOCRITI E SOPRATTUTTO IGNORANTI. CARO AMICO SE NON CERANO GLI AMERICANI A LIBERARE L'ITALIA A QUEST'ORA I PARTIGIANI STAVANO FACENDO LA MUFFA.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 25/04/2015 - 21:07

MEGLIO APPESI A TESTA IN GIU' CHE ESSERE COMUNISTI IGNORANTI. SE NON CERANO GLI AMERICANI A LIBERARE L'ITALIA I PARTIGIANI STAVANO FACENDO ANCORA LA MUFFA.

albertzanna

Sab, 25/04/2015 - 21:13

PER DéMOS_CRàTOS - certo, poi ci sono quelli, di vermi, come te che strisci a leccare i piedi dei potenti di sinistra, che ti mantengono a fare il fancazzista nel centro sociale.

killkoms

Sab, 25/04/2015 - 21:21

come dargli torto?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 25/04/2015 - 21:26

@Démos_Cràtos, sono un 'Salviniano' con qualche dubbio; ma una cosa è certa: con il Suo commento ha giustificato le parole di Salvini sulla festa 'triste e violenta'!

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 25/04/2015 - 21:40

Démos_Cràtos - Purtroppo a Piazzale Loreto c'era ancora tanto posto, andato sprecato. Come vede, i rigurgiti della marmaglia fascista traboccano ancora dalla purulenta cloaca che li ospita.

luan

Sab, 25/04/2015 - 21:41

MA salvini non è il capo gruppo del partito comunista nel parlamento padano?

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Sab, 25/04/2015 - 21:45

Eccoli i nuovi nazi-fascisti: violenti, arroganti, presuntuosi, totalitari, razzisti, snob, sfruttatori... questa è la sinistra italiana.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Sab, 25/04/2015 - 22:09

Grazie Salvini per aver preso le parti della Brigata Ebraica. I nuovi nazi-fascisti ti insultano e dovresti esserne orgoglioso.

Ritratto di RENZI

RENZI

Sab, 25/04/2015 - 22:28

Démos_Cràtos si ma tu compagno statale a casa tua afro.maomettani quanti te ne sei portato e li stai mantenendo a spese tue ...

elgar

Sab, 25/04/2015 - 22:48

E così... anche questo 25 aprile ce lo siamo levati dal cxxxo!

alessandraelenaj

Sab, 25/04/2015 - 23:08

Ha ragione Salvini. il 25 aprile sfilano nostalgici comunisti con improbabili bandiere di Che Guevara, Mao e la falce e martello, ormai polveroso attrezzo che ha miseramente fallito la sua missione. Forse è per questo che sono cortei tristi e violenti...nostalgia patetica e rabbia per essere liberi ma in un partito morto oggi più che mai con renzi e l'europa padrona. E poi la negazione di quello che a scuola non insegnano...saccheggi, stupri, uccisioni di famiglie da parte dei loro eroi partigiani. La vergogna del dopo che portano dentro .Ai comunisti che sfilano resta solo la gioia di essersi impossessati di questa festa...retorica, bugiarda.

rodolfoc

Sab, 25/04/2015 - 23:13

Il 25 aprile è solo una triste passerella per gente con la bava alla bocca e il cervello bacato, che si definiscono democratici, basta che la si pensi cone loro: vero Demos-qualcosa?

Ritratto di FrancescaOcchiucci

FrancescaOcchiucci

Sab, 25/04/2015 - 23:15

Certo che, se per alcuni sinistri festeggiare vuol dire andare in giro a sfasciare i gazebi della Lega sparsi ovunque e offendere chi non la pensa come loro a colpi di "bella ciao"... allora 70 anni fa quei poveri partigiani hanno combattuto invano, perché l'Italia sarà libera solo quando riuscirà finalmente a sbarazzarsi di una simile gentaglia. W Salvini e le persone oneste!

minimale

Sab, 25/04/2015 - 23:17

ma quale liberazione, se siamo stati sottomessi di nuovo dalla Germania! unica speranza Salvini

minimale

Sab, 25/04/2015 - 23:21

un popolo che crede ancora alle balle di Renzi è ipocrita se festeggia la liberazione, perchè sceglie di essere schiavo. Se non ci fosse una Lega guidata da Salvini, potremmo rinunciare a lottare ed uniformarci all'esercito sei suicidi civici

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 25/04/2015 - 23:38

I signori che oggi hanno fatta casino per festeggiare il 25 Aprile non si rendono conto che sono peggio dei fascisti. Di diverso hanno solo il colore, ma faranno la stessa fine perché la gente è stanca di questi cialtroni, prevaricatori e ladri.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/04/2015 - 23:40

La triste constatazione fatta anche da Salvini è che la celebrazione del 25 Aprile VIENE USATA DALLA SINISTRA PER MANTENERE DIVISA L'ITALIA. La visione manicheista della sinistra sta portando sempre più alla rovina l'idea di unità del popolo italiano.

VittorioMar

Dom, 26/04/2015 - 00:17

Che squallore di Paese sta diventando il nostro!!Rovinare una Ricorrenza Nazionale per stupide contrapposizioni ideologiche!Se in una barca si rema ogniuno per proprio conto,non affonda,ma non si muove.Siamo come l'asino di Buridano...

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 26/04/2015 - 00:29

Grande Salvini, come sempre! E' ora di finirla di celebrare questa massa di delinquenti comuni che trovarono una grande occasione per le loro vendette private 70 anni fa. Senza gli "alleati" noi parleremmo tedesco ancora oggi... e non solo in alto adige.

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Dom, 26/04/2015 - 00:39

Non rispondete dando importanza a quell'individuo demos qualcosa, se facesse una discussione approfondita su fascismo e antifascismo non saprebbe neanche dire per quale motivo vomita tutto questo odio. E' solo uno dei tanti indottrinati.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Dom, 26/04/2015 - 01:19

Certo al bel SALVINI non gli piace il passato lo dice spesso perché altrimenti vengono fuori tutte le ruberie della Lega ma si dimentica il Demagogo che il passato serve e come per non fare gli stessi errori mio bel provocatore della Domenica

Cobra71

Dom, 26/04/2015 - 01:23

Sempre e comunque SALVINI FOR PRESIDENT!

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Dom, 26/04/2015 - 01:27

Quanti Fascistelli arrabbiati che ci sono !! Ma non sbandierate sempre la libertà come valore fondante della dx ? La vostra libertà comunque quel vecchio pazzo di nonno Benito stava bene solo a testa in giù per tutto il male che ha fatto !! Vergognatevi voi anche solo per nominare quel pezzo di mxxxa di Mussolini, non si poteva nemmeno pensare con quella specie di cxxxxxxe impotente. Vxxxxxxxxo il fascismo e chi solo nomina quel l'essere immondo del vecchio pazzoide di Zio Benny !! Scusate Bananas ma quale sarebbe il vostro ruolo con un Benito del 2000 ????

Klotz1960

Dom, 26/04/2015 - 07:20

Ha ragione. Con la fine della guerra non trionfo' solo la democrazia, ma anche il comunismo, crollato solo nel 1989. Ed intanto oggi si e' formato un impero autocratico ed autoritario, l ' UE, privo di ogni legittimazione popolare. Solo degli ignoranti e degli imbecilli fuori dal tempo possono quindi caricare il 25 aprile di tanta violenza ed intolleranza. Ma basta leggere i discorsi di Napolitano per il25 aprile, falsi ed antistorici, per capire chi suona questa musica. E' triste vedere tanta gente cosi ' intollerante e sopratutto incapace di capire il proprio tempo.

Giorgio1952

Dom, 26/04/2015 - 07:23

Salvini ricorda Berlusconi perché come il Cav, dice tutto ed il contrario di tutto, stigmatizza "violenza e tanta retorica", quando è lui che parla di continuo con toni violenti; si riferisce a "striscioni di pessimo gusto sulla Lega fascista", quando le camicie verdi e le ronde padane sono un modo per riesumare camicie nere e squadracce fasciste. Su una cosa ha ragione "la storia va avanti" ma il ricordo del passato è la nostra memoria, deve farci riflettere per il futuro, voglio citare Cazzzullo che ha titolato il suo libro sulla Resistenza, riprendendo le ultime parole che il capitano d’artiglieria Franco Balbis, unitosi ai partigiani, scrive ai genitori poco prima di essere fucilato dai fascisti : “Possa il mio sangue servire per ricostruire l’unità italiana e per riportare la nostra terra a essere onorata e stimata nel mondo intero”. Ecco questo è ciò che manca all’Italia di oggi!

paràpadano

Dom, 26/04/2015 - 08:11

demos cratos , sicuramente sei un rom gay che vive in un centro sociale.

Giorgio1952

Dom, 26/04/2015 - 08:23

Salvini ricorda Berlusconi perché come lui dice tutto e il contrario di tutto, per esempio dopo aver sparato per anni contro adesso cerca voti al sud; stigmatizza violenza e retorica, quando è lui che parla di continuo con toni violenti; si riferisce a "striscioni di pessimo gusto sulla Lega fascista", quando le camicie verdi e le ronde padane sono un modo per riesumare camicie nere e squadracce fasciste. Su una cosa ha ragione la storia va avanti ma il ricordo del passato è la nostra memoria e deve farci riflettere per il futuro, voglio citare Cazzzullo che titola il suo libro sulla Resistenza, riprendendo le ultime parole che il capitano d’artiglieria Franco Balbis, unitosi ai partigiani, scrive ai genitori poco prima di essere fucilato dai fascisti : “Possa il mio sangue servire per ricostruire l’unità italiana e per riportare la nostra terra a essere onorata e stimata nel mondo intero”. Ecco questo è ciò che manca all’Italia di oggi, onore e rispetto.

istituto

Dom, 26/04/2015 - 08:28

Oggi è necessaria più che mai una nuova Liberazione. Dal REGIME sinistro/islamista che si è instaurato in Italia ed alla UE. Incomincamo a votare bene a fine maggio (no ad Alfano)riportando il centrodestra a governare nelle regioni.

Atlantico

Dom, 26/04/2015 - 08:34

Salvini è libero di definire il 25 aprile, la data in cui si ricorda che la Repubblica Italiana è nata dalla guerra dei partigiani ( e c'erano quelli comunisti, quelli socialisti, quelli azionisti, quelli liberali, quelli cattolici e quelli che si definivano solo 'italiani' e basta ) contro i fascisti e i nazisti. E tutti gli altri sono liberi di dare del fascista a Salvini. D'altronde, io considero da sempre la lega un partito xenofobo, razzista, con venature fasciste. Salvini è un fascista e in più è ridicolo con l'orecchino da fricchettone che si mette. Ed il legaiolo Lupry, qui sotto, conferma gentilmente che la lega è fascista, come dico da anni. I fischi di ieri contro la Brigata Ebraica sono stati indegni ma degnissimi di una minoranza becera di estremisti filopalestinesi e antiisraeliani.

Opaline67

Dom, 26/04/2015 - 08:47

TRAGICAMENTE CALZANTE IL COMMENTO DI JEANLAGE Questa mattina mi son svegliato(bella...) ed ho trovato l'invasor. Il Marocchino e l'Egiziano (bella...) il Cossovaro ed il Siriano, e l'Africano del Malì... GIA' SAREBBE MOLTO ALZARSI UNA MATTINA E NON TROVARE PIU' OMBRA DI QUESTO GOVERNO DEL CORPO SCIOLTO.

Opaline67

Dom, 26/04/2015 - 08:49

INVASORE A PARTE, DAL QUALE PER L'ENNESIMA VOLTA NELLA STORIA CI LASCEREMO TRAGICAMENTE SOPRAFFARE, SAREBBE GIA' ABBASTANZA GRAZIA SVEGLIARSI UNA MATTINA E NON TROVARE PIU' L'OMBRA DI QUESTO GOVERNO

fer 44

Dom, 26/04/2015 - 09:06

Démos_Cràtos, prova a guardare su Internet: STRAGE di ROVETTA e poi rispondi, se ne hai il coraggio! VERME!

beowulfagate

Dom, 26/04/2015 - 09:26

Festa dei traditori.Festa degli infami.Festa dei vigliacchi.Festa dei topi di fogna.Festa di demos cratos e kommissar.Festa della feccia.Festa degli schifosi.

mariolino50

Dom, 26/04/2015 - 09:26

Démos_Cràtos E chi ti ha detto che è una bufala, forse l'intervista sara falsa, ma i fatti sono quelli, e non solo in Italia, a me il pickpocket, lo hanno vuotato a Parigi sulla metro, e sono sicuro che erano due innocenti ragazzine anche ben vestite, non vanno più in giro con i sottanoni.

habanero63

Dom, 26/04/2015 - 09:42

dopo queste tue parole a difesa della razza ebraico-israeliana che giustamente è stata contestata il mio voto andrà a Forza Nuova !

maurice774

Dom, 26/04/2015 - 11:31

bravo salvini l'unico che si fa carico dei problemi degli italiani onesti che lavorano e pagano le tasse, l'unico che parla di tutti i ragazzi e non che per lavorare vanno all'estero a fare i camerieri e lavapiatti, mentre qui si parla solo di profughi mantenuti in hotel a 4 stelle. renzie fai schifo a te degli italiani non ti frega nulla, questo e il paese dove si fa razzismo si!! ma verso gli italiani, i cui problemi vengono ignorati da gran parte della stampa. fate schifo!!

Ritratto di makisenefrega

makisenefrega

Dom, 26/04/2015 - 19:22

@Vendetta sei ridicolo. Se Mussolini era mer.a, e lo era, i partigiani garibalidini e del gap che erano? Voi si che siete coerenti, quelli che prima era repubblichini (vedi Dario Fo e tanti altri) e poi, appena videro che il fascismo stava cadendo, improvvisamente partigiani. uahauahauahaa... la verità è che fascisti e antifascisti sono la stessa cosa. Entrambi socialisti, entrambi antisemiti, entrambi indottrinati, entrambi violenti, entrambi negazionisti... se non lo foste, il 25 aprile sarebbe una manifestazione in onore degli alleati. Invece voi, da bravi neo-nazisti, vomitate tutto il vostro odio sulla brigata ebraica... bravi!

montenotte

Lun, 25/04/2016 - 19:18

Egr. Demos_Cràtos, come è doveroso e corretto celebrare i molti partigiani che hanno perso la vita per combattere i nazifasciti, bisognerebbe che si affacciasse anche un certo revisionismo storico su quello che successe dopo la liberazione con stragi pertigiane verso fiancheggiatori fascisti trucidati e buttati in fosse comuni. Questo a guerra finita quando questi uomini e donne non costituivano più alcun pericolo, ma uccisi per la loro idea.