Meloni: "Conte è un burattino dei poteri forti"

La leader di Fratelli d'Italia ha sottolineato che un premier che guida una nazione non può prendere ordini da altri poteri politici ed economici, diversi dai cittadini

“Conte è un burattino dei poteri forti”. Il giudizio arriva direttamente da Giorgia Meloni, ospite ieri sera a Quarta Repubblica, la trasmissione condotta da Nicola Porro in onda su Rete 4.

La leader di Fratelli d’Italia ha spiegato che l’attuale premier dipende nelle sue scelte da Francia, Germania e dalle grandi concentrazioni economiche e ha aggiunto che, se si rappresenta uno stato, non si possono prendere ordini da altri poteri diversi dai cittadini. Secondo la Meloni, nel nostro Paese esiste una maggioranza di persone che vorrebbero una classe politica in grado di difendere gli interessi nazionali. “Difendere l'Italia, la sua identità, i suoi interessi, il suo lavoro, le sue famiglie - ha precisato l’esponente di Fdi -. Non è niente di drammatico, è quello che fa il resto d'Europa. Questo è un comune denominatore dei tre partiti che compongono il Centrodestra”.

La Meloni ha poi constatato che Camera e Senato sono luoghi dove il giudizio espresso dai cittadini non viene più considerato perché molti politici promettono una serie di cose in campagna elettorale e, una volta votati, fanno quello che vogliono. La deputata di Fdi ha evidenziato che la questione centrale della democrazia è mantenere la parola data “perchè se tu non mantieni la parola che hai dato ai cittadini quando i cittadini ti votano quel voto è inutile. L'unico modo per dare un senso alla democrazia - ha detto - è essere vincolati alle promesse che si sono fatte ai cittadini, altrimenti non conta più niente".

Parlando della manovra di bilancio, la leader di Fdi ha sottolineato che è "una follia" mettere un'imposta di 7 miliardi di euro di proventi dall'evasione fiscale. Ospite a SkyTg24, la Meloni ha evidenziato che occorre combattere la grande evasione, altrimenti è prevista "una macelleria sociale" nei confronti degli italiani. Per l'esponente del centrodestra, "l'unico modo per combattere l'evasione è abbassare le tasse. E' scandalosa una pressione fiscale al 47% - ha concluso Meloni -. Siccome noi abbiamo un governo che dice, per non aumentare questa tassa ne aumento altre 52, la tassazione aumenterà anche quest'anno".

Commenti

Brutio63

Mar, 22/10/2019 - 11:10

Brava Meloni! “Giuseppi” è uno del circo Soros nello spettacolo allestito per devastare le domocrazie Europee a vantaggio degli eurocrati e da altri poteri non eletti!

QuasarX

Mar, 22/10/2019 - 11:38

Bravissima Giorgia diciamo le cose col loro nome

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 22/10/2019 - 11:40

Sempre detto!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 22/10/2019 - 11:53

Direi che Conte in questo momento è la puntazza delle elite che vogliono portare avanti il programma di espansione in Ue di africani, asiatici e favorire la fuga dei migliori cervelli fuori dall'Italia, anche dalla Ue. In altre parole serve manovalanza che costi poco per chi vuol massimizzare il proprio profitto, nient'altro.

donzaucker

Mar, 22/10/2019 - 11:56

Bravissima Giorgia, adesso dicci la tua magica ricetta per finanziare il taglio delle tasse senza dover fare aggiustamenti in altri settori.... li tiri fuori tu gli Euri che mancano?

VittorioMar

Mar, 22/10/2019 - 12:40

..l'On MELONI E' un GIGANTE POLITICO ..per COERENZA..CARISMA...COMPETENZA ..E' la "WONDER WOMEN" ITALIANA !!

killkoms

Mar, 22/10/2019 - 12:52

Perché non lasciano eleggere il presidente agli italiani?

Libero 38

Mar, 22/10/2019 - 13:25

Non lo doveva dire la Meloni che l'avvocato che difendeva fino a qualche anno fa i ladri di polli e' un pagliaccio scelto da mattarella.Prima chi doveva essere il presidente del consiglio lo decideva il kompagno mapolitano ora lo decide il kompagno mattarella.

Masci gina

Mar, 22/10/2019 - 14:41

Questa signora dovrebbe trovare qualcuno che gli spiegasse i principi basilari di una economia di Stato. Non ha ancora capito che l'Italia finche' viaggia sull'attuale debito pubblico, terzo al mondo, deve solo dire grazie ai partner europei che ci lasciano ancora sopravvivere comprando il ns. debito. La vorrei vedere a capo di un esecutivo, isolata da tutti, dove trova le risorse, cioe' moneta sonante, per pagare le pensioni e la sanita' agli Italiani. Vende fumo agli occhi dei poveri beoti che le danno ancora fiducia. Essendo una ignorante in materia, va perdonata ma sarebbe ora che si acculturasse un po' in materia economica. Da sola non vai da nessuna parte e vai a scuola per favore.

Masci gina

Mar, 22/10/2019 - 14:47

SE l'italia finisse nelle mani di questa sprovveduta, sarebbe la fine anche degli Italiani. Dio ce ne scampi da questa genia che parla di Conte nelle mani della Germania, della Francia e dell'Olanda. Vorrei sapere da da dove prenderebbe i quattrini questa signora pseudo politica di "noantri", per finanziare l'enorme spesa pubblica dell'Italia (sanita' e pensioni). Questa con la sua cultura e conoscenza della macchina dello Stato, non la metterei a capo neanche di un quartiere di Roma, altro che Governo Italiano.

Morion

Mar, 22/10/2019 - 15:28

Da che pulpito, gran contribuente, una vita spesa a lavorare e spezzarsi la schiena per mandare avanti la baracca. Quale improntitudine!

mifra77

Mar, 22/10/2019 - 15:55

E quando Giuseppi(Peppino) si renderà conto che dall'evasione non ha recuperato se non una minima percentuale rispetto a quanto si aspettava, io sono pronto a scommettere che raddoppierà la posta e la pretenderà da chi già noto al fisco, non ha mezzi per ribellarsi.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/10/2019 - 17:28

Conte é un prodotto M5S, anche se risulta essere un professore. Quindi entrato in politica grazie a Grillo, quello che vuole togliere agli anziani il diritto di andare al voto. Il Problema vero é che questo pseudo governo rischia di rimanere in piedi per oltre 3 anni, portando il "bel paese" al disastro totale, sotto l'aurea guida del Professor Conte e di Di Maio.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 22/10/2019 - 17:56

Masci Gina, per me quella che dovrebbe andare a studiare è lei. Le hanno inculcato il debito pubblico nel cranio e, in nome di questo, l'hanno programmata per accettare ogni porcheria. Provi ad informarsi su quanto gli italiani hanno come debito pubblico, e su quanto gli italiani hanno come debito privato e come risparmio. E poi vedrà che noi caghiamo in testa sia ai francesi, sia ai tedeschi, sia agli inglesi ecc ecc... Vada a studiare... consiglio n°5489651 Aut.Min.Conc.

Jps

Mar, 22/10/2019 - 18:29

A proposito di Meloni, burattini e "poteri forti", sembra che tra i candidati di FdI in Umbria ci sia anche un noto massone di cui anche IlGiornale si è già occupato: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/massoneria-primo-maestro-venerabile-colore-umbria-983129.html

sparviero51

Mar, 22/10/2019 - 18:34

QUESTO SOTTOPRODOTTO DEL PEGGIOR GRILLISMO SI È CONVINTO DI ESSERE UN PRIMO MINISTRO . CHE MALE ABBIAMO FATTO ,IN ITALIA ,PER MERITARCI QUESTE ANGHERIE ???????

HappyFuture

Mar, 22/10/2019 - 19:48

La realtà è che abbiamo una politica spaccata in fazioni che non faranno nient'altro che dire sì a quello che inpone l'Europa. E dopo aver fatto il bilancio, chiunque lo faccia NON sarà gradito a Moscovici. Fuori dalla UE lo sapete dire?

arkangel72

Mar, 22/10/2019 - 22:39

e diciamola tutta... chi l'ha messo lì?? Chi l'ha reclutato?? Grillo, tramite Di Maio!!!

Antonio Chichierchia

Mer, 23/10/2019 - 08:00

@Masci Gina: vedo che conosci bene "noantri Romani". Ti do qualche indirizzo per trovare i soldi ...: ATAC 7% di assenteismo, AMA 10%, Alitalia un pozzo senza fondo, Comune di Roma 52 mila dipendenti, Regione Lazio 70% di dipendenti assunti per chiamata diretta.Aggiungo si potrebbero incassare i 100 milioni di affitti delle 50 mila case popolari di proprietà del Comune (fonte il Commissario Tronca),si potrebbe cercare di incassare il 35 % dei biglietti dell'autobus scroccati dai passeggeri ( a Milano 10%),si potrebbe costruire un termovalorizzatore come quello di Copenaghen ad emissioni zero invece di mandare all'estero rifiuti con costi lunari ...e chi più ne ha più ne metta. Magari qualche altro indirizzo lo conosci anche tu, semplicemente guardandoti intorno.Invece mettere in galera le le colf che evadono, ma escono di casa alle 4 del mattino e lavorano 363 giorni l'anno su 365.... Sbaglio?

Masci gina

Mer, 23/10/2019 - 10:31

Loudness, prenditi sotto braccia la Meloni e' andate a scuola. Cosa c'entra il risparmio degli Italiani con il debito pubblico? Se fossimo il Giappone avresti ragione tu, ma non siamo in Giappone dove il risparmio dei Giapponesi viene investito nell'acquisto del loro debito (titoli pubblici Giapponesi). I risparmi degli italiani sono fermi sui loro c/c, i ns BOT-CCT-ecc. (ne scadono mediamente 50 miliardi al mese), se non trovi qualcuno che li acquista, e certamente non sono gli Italiani che li acquistano perche hanno paura di una mancata restituzione dei loro soldi da parte di una Stato super indebitato, devi dire grazie a Mario Draghi e alla BCE quindi ai ns. nemici europei se riusciamo ancora a pagare pensioni e sanita' agli Italiani. Le consiglio di farsi aiutare da qualcuno a capire la relazione tra risparmio degli italiani e di debito pubblico, prima di scrivere scemenze.

morello

Mer, 23/10/2019 - 11:48

Non concordo con la Meloni : " Conte è un burattino " PUNTO ! Quanto alle promesse elettorali sono veramente scandalose . Dovrebbero quantomeno essere accompagnate da coperture avvalorate da un comitato di economisti

MALENNIO

Mer, 23/10/2019 - 12:19

Masci Gina ,dovresti sapere che i rendimenti dei titoli di stato sono diminuiti sensibilmente ,che sono molto appetiti e questo significa che l'Italia è un paese affidabile (nonostante il debito enorme). Politiche dissennate ci hanno lasciato questo "regalo" a cui sarà posto rimedio,ma senza angosciarci più di tanto e, soprattutto,cambiando politica: finora la sinistra ha fatto la sua parte,ma adesso basta,per quella cosuccia detta alternanza. Se ti vuoi documentare sull'origine del debito pubblico,ti consiglio Paolo Ferrero (segretario di un partito comunista) "La truffa del debito pubblico".

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 23/10/2019 - 13:36

CHE SCOPERTA. E' DI SINISTRA!

J_S_Mastropiero

Mer, 23/10/2019 - 13:43

Brava Giorgia!

gianni59

Mer, 23/10/2019 - 14:24

come fa a dire delle tasse se ancora non sono uscite le normative?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 23/10/2019 - 15:40

Masci Gina seguirò il suo consiglio, preferisco prendere sotto braccio la Meloni che Di Maio, Zingaretti o Renzi. Come cosa c'entra il risparmio col debito pubblico? Significa che noi siamo indebitati per 1000 ma abbiamo un patrimonio 5000. I francesi sono indebitati per 1500 ma hanno un patrimonio di 2000... chi è che è messo meglio? Solo che a noi rompono i meloni tutti, ai francesi nulla. Lei vuole abbattere il debito pubblico mettendo a bilancio 7 miliardi di evasione (che non incasserà MAI), ma continuando a spendere 7 miliardi di soldi degli italiani per l'accoglienza? L'evasione fiscale in Italia è l'ultima alleata dello Stato, uccisa quella siamo finiti.

Masci gina

Mer, 23/10/2019 - 18:10

Loudness, vedo che continui a non capire. Una nazione puo' avere cittadini che hanno un enorme risparmio, addirittura superiore al proprio debito, ma se questi cittadini non si fidano del loro Stato e anziche' acquistare i titoli pubblici del loro paese acquistano quelli della Germania, mi sai dire l'Italia dove li piazza i propri titolo per avere la liquidita' necessaria per pensioni e sanita' (80% del debito Italiano)? Se finora e' stato possibile deve ringraziare Mario Draghi e la BCE che ha comprato miliardi di titoli pubblici Italiani. Speriamo che il Quantittive easing possa continuare anche dopo Draghi, diversamente ne vedremo delle belle soprattutto se vanno al Governo la Meloni e Salvini, altro che risparmio degli Italiani.Ti ricordo solo che nei periodi di crisi vedi Argentina i risparmiatore che hanno acquistato i sui titoli sono rimasti a bocca asciutta, hanno perso tutto.

Masci gina

Mer, 23/10/2019 - 18:24

MALENIO, i rendimenti dei ns. titoli sono diminuiti grazie all'attuale Governo e Ministro del Tesoro stimato dai mercati cioe' da coloro che ci fanno credito (lo spread dipende dal mercato non dall'Europa). Se per caso dovesse avverarsi un Governo con Salvini e Company, sono certo ripartiranno a razzo le vendite dei ns. titoli da parte degli attuali investitori che di sicuro non sono le famiglie Italiane, con lo spread di nuovo alle stelle. Oggi anche se i rendimenti sono scesi di certo con il debito che ha, l'Italia non e' sicuramente al riparo da eventuali scenari apocalittici. Dio ce ne scampi da questi populisti che sparano idiozie buone solo per i bonzi e per chi e' a digiuno di come funzionano e girano i mercati.Non c'e' dubbio che l'attuale livello del debito pubblico e' responsabilita' di tutti i governi che si sono succeduti dal 1980 ad oggi.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 23/10/2019 - 18:38

Grande Meloni:carismatica diretta e sintetica. Brava!

Antonio Chichierchia

Gio, 24/10/2019 - 21:03

Grande Giorgia.

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 25/10/2019 - 10:00

Masci Gina il debito pubblico non lo abbatti attuando politiche restrittive per l'economia come quelle che sta mettendo in atto questo Governo, oppure mettendo a bilancio l'evasione fiscale per X euro salvo poi andare a vedere che ne hai recuperati X-YYY (magari nemmeno la metà). Il debito pubblico lo riduci semplicemente facendo in modo che lo stato italiano i soldi se li faccia prestare dalle banche commerciali anzichè indebitarsi, come avviene ora, con i mercati finanziari emettendo titoli negoziabili e quindi speculabili.