La memoria corta dell'Europa sull'Olanda

Nessuno intervenne quando il governo dell'Aja voleva cacciare un rifugiato politico

«Tenere a mente l'imperativo umanitario». Così parlò Natasha Bertaud, portavoce della Commissione Europea. In quella bacchettata all'Italia colpevole, anzi colpevolissima, di non accogliere con i tappeti rossi le navi di Sea Watch e delle altre Ong pronte a trasformarla in un immenso campo profughi c'è un'amnesia degna dello smemorato di Collegno. C'è da chiedersi dove fosse, o in quali faccende fosse affaccendata, la solerte Commissione Europea tra novembre e lo scorso gennaio. In quei mesi l'Olanda, il paese che offre gentilmente la sua bandiera alla Sea Watch, ma si rifiuta di accogliere uno solo dei suoi ospiti, tentò di deportare con la forza il dissidente armeno Sasun Tamrazyan, sua moglie Anousche e i loro tre figli Hayarpi, Warduhi e Seyra di 21, 19 e 15 anni. Quei cinque disgraziati, a differenza dei 42 migranti che la Sea Watch pretende di sbarcare in Italia, non erano approdati in Olanda spinti dal miraggio di un impossibile benessere. Ci erano arrivati perché papà Sasun era stato costretto fuggire dal proprio Paese in quanto perseguitato politico.

E i Tamrazyan non erano sbarcati in Olanda pochi giorni prima della richiesta di rimpatrio, ma ben nove anni addietro. Nove anni durante i quali i giudici avevano riconosciuto per ben due volte la fondatezza della loro richiesta d'asilo. Al terzo ricorso degli avvocati dello Stato, andato in giudicato sei anni dopo l'arrivo, un tribunale aveva però sposato le ragioni del governo respingendo la richiesta d'asilo. Lo scorso novembre le autorità erano dunque pronte a prelevare con la forza e a mettere su un aereo non solo Sasun e sua moglie, ma anche i tre figli cresciuti ed educati in Olanda. Nel frattempo il governo dell'Aja aveva smantellato anche il «kinderpardon» la vecchia legge - a cui come extrema ratio si erano appellati Sasun e i suoi - che vietava la deportazione dei minori rimasti per più di cinque anni nei Paesi Bassi. Assieme ai Tamrazyan sarebbero stati dunque deportati anche altri 600 figli d'immigrati. Il tutto senza che nessuno a Bruxelles, o nelle sedi delle compassionevoli Ong europee, s'interessasse del caso. Gli unici pronti a correre in soccorso della famigliola armena furono i preti della parrocchia di Bethel Chapel a L'Aja. Ricorrendo ad un'antica legge medievale che vieta alla polizia d'interrompere una funzione religiosa accolsero Tamrazyan nelle stanze della Chiesa e diedero il via alla recita della messa più lunga della storia. Per 96 giorni preti e diaconi si alternarono giorno e notte sull'altare fino a quando il governo, pressato da stampa e opinione pubblica, si vide costretto a rinunciare alla deportazione. Peccato che in quei 96 giorni di preghiere e appelli non si sia mai sentita né la voce dell'Europa, né quella della sua Commissione. Fosse stato per le autorità di Bruxelles - oggi così sollecite a sventolare in faccia all'Italia le bandiere dell'«imperativo morale» - il signor Sasun e la sua famiglia sarebbero stati messi su un aereo e rispediti al loro paese d'origine. E con loro sarebbero stati rimpatriati, nella più solidale indifferenza, altri 600 bambini immigrati. Oggi, invece, nella versione della Commissione Europea i 43 migranti accolti da una nave di proprietà tedesca e battente bandiera dell'Olanda, rappresentano un «imperativo morale» esclusivamente per l'Italia. Tutti gli altri, Germania e Olanda in testa, possono, invece, continuare a infischiarsene. Con il beneplacito dell'Europa.

Commenti
Ritratto di nordest

nordest

Mar, 25/06/2019 - 09:44

L ipocrisia olandese non ha limiti; Salvini tieni duro ,questo tipo di Europa fasulla falsa e basata solo negli interessi non può durare .

agosvac

Mar, 25/06/2019 - 13:34

L'olanda ha le sue scuse in quanto è schiava della Germania che le dà le briciole di quello che frega all'UE. Il problema non è né l'Olanda né la Germania, il problema è soltanto l'UE che parla di regole umanitarie che non esistono per nessuno tranne l'Italia. Tra l'altro l'umanitarismo è valido quando si tratta di persone in reali difficoltà, non quando di tratta di migranti che non sono migranti perché non hanno neanche i loro documenti di identità: sono solo clandestini quando non sono anche terroristi, delinquenti e ladri.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 25/06/2019 - 13:40

Di conseguenza, senza entrare nel merito delle questioni, appoggio incondizionatamente la posizione iniziale dell'Olanda ed anzi mi meraviglio che alla fine ABBIA CALATO LE BRAGHE. Delle due una: O UN PAESE E' SOVRANO, E SI BASA SULLE PROPRIE LEGGI E SULLA PROPRIA GIURISDIZIONE, OPPURE FA FINTA DI ESSERLO.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 25/06/2019 - 13:43

Termino quindi il mio intervento osservando che, fosse pure intervenuto GESU' CRISTO IN PERSONA, NON PER QUESTO LE LEGGI E LE DECISIONI DI UN PAESE A GOVERNO LAICO DOVEVANO VENIRNE INFLUENZATE. Ovviamente penso, in primis, ALLA NOSTRA ITALIA.

ginobernard

Mar, 25/06/2019 - 13:46

il concetto di base è che quando una nave riceve la bandiera deve dichiarare le sue attività. Questa non è una leisure boat ? e cosa sarebbe sto leisure raccattare migranti e scaricarli in Italia ? ma siamo pazzi ? mi meraviglio ma non tanto degli olandesi ... nelle loro colonie hanno fatto notevoli porcate ... ed allora se li prendano loro i migranti. Sono già su suolo olandese di fatto ... e non sono cittadini UE ... ergo devono finire in olanda.

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 25/06/2019 - 13:46

Micalessin, non ci caschi anche lei. Sa benissimo che spingere sul tasto dell'imperativo umanitario è una leva ipocrita che sa di ricatto morale, una trappola per i deboli di comprendonio, per i poveri di spirito e, soprattutto, per gli antitaliani che in Italia sono quasi il 50%. Gli Italiani (quelli con la maiuscola) si sono rotti le scatole di queste manfrine, di questi tira e molla, di questi giochetti politici sulla pelle dei disperati. Non siamo insensibili, razzisti, sordi alle grida di aiuto ma anteponiamo il benessere della nostra nazione e dei nostri figli e nipoti che vedono allontanarsi sempre di più il loro futuro. Lasciamo le manifestazioni di cinico ed ipocrita buonismo alle tante Boldrini presenti sul territorio italiano ed europeo. Noi speriamo in Salvini e nella sua determinazione.

Lugar

Mar, 25/06/2019 - 13:47

Non è l'Olanda ma è l'Ue che non è ne carne e ne pesce. Quando però si tratta dell'Italia che è la più debole e la più bistrattata tutti si fanno leoni e ci puntano il dito contro. Cambiare radicalmente questa mentalità con le buone o con le buone, urge non scappare ma farsi rispettare cominciando a cambiare dalla stampa ai buonisti.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 25/06/2019 - 13:51

Questa Europa è un'Europa di stile Carolingio dove le tribù Germaniche hanno il potere assoluto come ai tempi di Carlo Magno e successori. Non per niente si chiamava sacro Romano Impero di Nazione Tedesca. Gli altri, Slavi e Latinos devono fare buon viso a cattivo giuoco, ma ubbidire sempre. Gli Olandesi sono Tedeschi che parlono un dialetto tedesco sgangherato detto Plattdeutsch, ma sempre Tedeschi sono.

ginobernard

Mar, 25/06/2019 - 13:52

"questo tipo di Europa fasulla falsa e basata solo negli interessi non può durare" verissimo ... non rispetta più le regole fondanti che erano libera circolazione delle merci e delle persone ... ma in europa. Cosa centrano africani, orientali e asiatici ? forse qualcuno a Bruxelles ha una strana idea della geografia della Europa ... un pò allargata. Invece di avere delle iniezioni di sassonicità che male non farebbero ci arrivano nigeriani e marocchini ... e neanche dei migliori. E che diamine ... un pò va bene ma anche i moderati si incazzano ad un certo punto. No ?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 25/06/2019 - 13:58

SALVINI MANTIENI LA PAROLA DATA E NON TI ARRENDERE PER NESSUNA RAGIONE. O TORNANO IN LIBIA O VANNO IN TUNISIA O IN OLANDA O IN GERMANIA. MA MAI IN ITALIA !!!

albertosilvano

Mar, 25/06/2019 - 14:02

Ma, vivaddio, quante e quali altre angherie dovremo subire, per capire che dobbiamo andarcene ? Saremo, presto, ben più succubi della Grecia se non sapremo rinsaldare alleanze con altri stati, con i quali vivere una NOSTRA vita autonoma ed INDIPENDENTE!Vogliamo essere uno stato sovrano o no? Poi, giraffe, cammelli e scimmiette, se ne faranno una ragione, ancor più quando la nostra uscita si dimostrerà felice, cosa di cui sono assolutamente certo.Occorre, solo, un po' di coraggio. albertosilvano

giancristi

Mar, 25/06/2019 - 14:03

SIAMO TUTTI CON SALVINI! DELLA SEA WATCH NON CI FREA UNA BEATA FAVA!

Una-mattina-mi-...

Mar, 25/06/2019 - 14:06

LE ONG NON VOGLIONO TRASFORMARE L'ITALIA IN UN IMMENSO CAMPO PROFUGHI, SEMPLICEMENTE PERCHE' I TRASPORTATI, IRRETITI DAL MANTENIMENTO AD UFO PER ANNI, E ALL'IMPUNITA' IN CASO DI CRIMINI, PROFUGHI NON LO SONO MAI STATI. DIFATTI SONO QUASI TUTTI VITELLONI PASCIUTI CON IDENTITA' DI FANTASIA, AVVENTURIERI, FANNULLONI, AVANZI DI GALERA E QUANT'ALTRO,COME AMPIAMENTE DOCUMENTATO DA VARIE FONTI. LE ONG VOGLIONO TRASFORMARCI IN UNA DISCARICA UMANA DI POPOLI ETEROGENEI SENZA PRESENTE E IMPOSSIBILE FUTURO

Amazzone999

Mar, 25/06/2019 - 14:17

Paradossale, come al solito. La giovane marionetta di Juncker, la neppure trentenne Natasha Bertaud, portavoce della Commissione UE per le migrazioni, è di nazionalità britannica, proviene da un paese che, con la Brexit, ha voluto uscire dalla UE. L'Europa insiste per far entrare i migranti economici afro-asiatici islamici, senza valutare la presenza di estremisti, criminali, terroristi, ma l'Inghilterra impedisce l'ingresso ai perseguitati cristiani, mentre accoglie gli islamisti più radicalizzati, i fanatici, i disprezzatori e sfregiatori dell'Occidente. Asia Bibi ha dovuto rifugiarsi in Canada. Micalessin, ottimo giornalista, ha fatto bene a ricordare il caso scandaloso dell'armeno Tamrazyan, ma si rintracciano molti altri esempi. I meno tutelati sono proprio i veri rifugiati, i perseguitati, i miti, i laici illuminati, le donne e gli uomini alla ricerca di libertà e diritti civili. Quale ibrido mostruoso sta diventando l'Europa?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/06/2019 - 14:19

è anche per questo che è sempre piu necessario cambiare l'europa! ma cambiare come vuole fare salvini, non porterà a niente di buono! al massimo a uno scontro, come quello che accade sempre piu spesso in condomini esasperati dalla politica della gestione dell'amministratore... in questo caso, è l'europa l'amministratore, che sta facendo esasperare, ma essendo un colosso, bisogna muoversi con intelligenza e arguzia. altrimenti è solo sforzo sprecato ed energie buttati al vento, come sta facendo salvini !

Mauritzss

Mar, 25/06/2019 - 14:26

Colpo ben assestato e KO !!!! . . . .

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Mar, 25/06/2019 - 14:38

Olanda, Francia, Spagna, Germania & Co. hanno saccheggiato l'Africa e l'America per secoli. Questo il tribunale dell'Aja non lo sa?

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Mar, 25/06/2019 - 14:40

BOMBARDATELI!!! pure noi siamo stufi dei soprusi e della feccia che sbarca qua e poi resta qua!!!!!!!!!!!!!! o aspettiamo che la popolazione perda davvero la pazienza?

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Mar, 25/06/2019 - 14:44

" ...il signor Sasun e la sua famiglia sarebbero stati messi su un aereo e rispediti al loro paese d'origine. E con loro sarebbero stati rimpatriati, nella più solidale indifferenza, altri 600 bambini immigrati". E ALLORA??? i clandestini vanno rimpatriati! e i bambini hanno 17 anni e sono già delinquenti ben istruiti dalle loro mafie che li fanno arrivare fin qua. FUORI TUTTI! MODELLO AUSTRALIA! (dove fanno entrare solo i ricchi e i laureati)

isolalta

Mar, 25/06/2019 - 14:47

e questa sarebbe l'europa penso sia arrivato il momento che ognuno vada per la sua strada avanti così SALVINI

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 25/06/2019 - 14:50

FUORI DALLA UE ....SUBITO !

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 25/06/2019 - 14:53

sALVINI NON CEDERE! LASCIALI Lì NON FINO A CAPODANNO MA FINO A UANDO NON SCOMPAIONO ALL'ORIZZONTE MENTRE NAVIGANO PER ALTRI LIDI.......NON FARTI FREGARE DA UNA SEDICENTE APPARTENENTE AI CENTRI SOCIALI ROSSI!

bernardo47

Mar, 25/06/2019 - 14:59

Io salvini non lo stimo e mai lo voterò, ma tutti sembrano all’opera per farlo stravincere....,,

lorenzovan

Mar, 25/06/2019 - 15:04

Fermo restando..per spiegare il precedenbte commento che potrebbe sembrare genuflesso all'idea dei porti aperti..che sono forse su questo unico punto..toytalmente d'accordpo con Salvini...Solo che la sua tracotanza e la sua arroganza ci fanno diventare antipatici in europa e passiamo dalla tragione alla parte del torto

aswini

Mar, 25/06/2019 - 15:06

I VICHINGHI SONO NOTI PER LA LORO BRUTALITà E PER CAVARSELA SEMPRE, PERCHè ESSENDO DEI MARCANTONI VIOLENTUCCI, FANNO PAURA

Ritratto di pumpernickel

pumpernickel

Mar, 25/06/2019 - 15:13

Salvini resisti! Con la tua tenacia hai svelato il contenitore con l'immondizia che alcuni stati europei pensavano di riversare sull'Italia, forti della precedente complicità dei sinistri.

Ritratto di Florentia1963

Florentia1963

Mar, 25/06/2019 - 15:18

Ricordo ancora di Srebrenica e I baschi azzurri olandesi...

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 25/06/2019 - 15:18

schifati dall'ONU, isolati in Europa, rischiamo condanne da tutti in tribunali internazionali possibili ed immaginabili. ma noi restiamo fermamente convinti di essere nella ragione, un po' come quello che andava contromano in autostrada convinto che fossero gli altri a sbagliare. con questi presupposti il futuro è estremamente chiaro: non ci metteremo molto a fare uno spettacolare frontale!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 25/06/2019 - 15:55

Clastidium... l'Europa le ha provate tutte per distruggerci. Ci ha derubati con l'Euro, riempito di clandestini, ci ha fatto lavorare fino a 70 anni togliendo lavoro ai giovani e costringendoli ad emigrare, ha distrutto le nostre imprese e la classe media, ci ha sterilizzati e fatti ammalare con i vaccini, ci hanno tolto la sovranità, ha corrotto internamente la nostra sinistra (già comunque corrotta nel dna), ha attaccato i nostri leader politici in modo feroce dando loro dei fascisti, xenofobi, populisti... supereremo anche il "frontale" da te indicato... strano però che non eri così preoccupato da Monti, Letta, Renzi, Napolitano, Gentiloni... i veri cavalli di txxxa.

antonioarezzo

Mar, 25/06/2019 - 16:06

Florentia1963 Mar, 25/06/2019 - 15:18 li ricordo bene anche io i vigliacchi....

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 25/06/2019 - 16:10

@nordest 09:44...speriamo che alle prossime(inevitabili) elezioni,gli "italiani" a stragrande maggioranza,non continuino(come Marzo 2018) a votare partiti,o sfacciatamente accoglienti(come PD & soci di merende),accoglienti(come M5s),e "simil accoglienti"(come FI)!

leopard73

Mar, 25/06/2019 - 16:16

SIAMO in ostaggio DA un sistema MARCIO PURTROPPO e DITTATORIALE che si chiama EUROPA!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 25/06/2019 - 16:21

Qui di "umanitario",non c'è un "cavolo"!C'è solo una "forzatura" "pseudo--falsa-umanitaria",laddove della gente "di sua iniziativa",ha messo in scena la "commedia umanitaria"(con la "prima scena del "naufragio volontario"),con il "supporto" di una "regia internazionale",di interessi VARI,per imbarbarire/meticciare l'Italia.Quanto a questi "commedianti" sanno tutti,che in un certo senso sono dei "privilegiati" che si possono permettere il lusso di "parteciparvi",lasciando codardamente UN MILIARDO di altri loro "connazionali",in balia di "eventi umanitari",senza mai darsi una mossa,per modificare una ATAVICA "emergenza umanitaria"!L'ipocrisia sgorga da questo comportamento come le cascate del Niagara!

AmilcareTafazzi

Mar, 25/06/2019 - 16:26

Messaggio : siamo scappati dalle prigioni Libiche . Balla colossale . 90 kg , senza un graffio, iPhone 10, scarpe Nike . In Olanda sciò

maurizio.fiorelli

Mar, 25/06/2019 - 18:14

Ottimo articolo signor Micalessin, complimenti, come sempre molto preciso e dettagliato.

zadina

Mar, 25/06/2019 - 18:18

La nave batte bandiera Olandese loro anno trasbordato i rimanti 43 clandestini quindi sono a bordo di una nave tedesca che batte bandiera Olandese quindi quello è territorio Olandese e dovrebbero esser portati in quel paese Salvini fa benissimo a vietare lo sbarco per che dopo a quei 43 ne riportano altri 60 come hanno sempre fatto e pretendono di continuare all'infinito fino a quando L'Italia sarà diventato territorio africano, Salvini tenga duro il popolo è con lei e con queste scemenze aumenta ancora di più.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 25/06/2019 - 18:30

Ma ve ne accorgete o no che non è solo l'olanda a ragionare in questo modo? Sono tutti i paesi ue, che vogliono islamizzare l'Italia e soggiogarla. Non se ne capisce bene il motivo, però, perché prima o poi ci riescono a passare anche oltre i nostri confini!

Trefebbraio

Mar, 25/06/2019 - 18:57

Gli Olandesi sono "notoriamente" dei volponi, al pari dei Britannici. Non si faranno coinvolgere in queste scemenze, più probabilmente toglieranno la bandiera alla nave con una scusa. Ma noi tutto questo non importa, cosa importa è che la nave venga messa in disarmo e così con tutte quelle che proseguiranno con l'intenzione di riempirci di appestati africani.

killkoms

Mar, 25/06/2019 - 19:21

accoglienti col c. degli altri!

Giorgio Mandozzi

Mar, 25/06/2019 - 19:44

Mi pare che fossero olandesi i caschi blu ONU che si girarono dall'altro parte a Srebrenica mentre i serbi massacravano migliaia di musulmani! E parlano a noi di comportamento etico. Davvero delle incredibili facce di tolla! Attenti esclusivamente agli affari loro come gli olandesi, nessuno; agiscono nell'ombra e al servizio della Germania.

sparviero51

Mar, 25/06/2019 - 20:30

NON SONO EURODEPUTATI ,BENSÌ OLIGARCHI DI UNA NUOVA SETTA IL CUI SIMBOLO È UNA BANANA RADDRIZZATA E A CUI È STATO DATO ERRONEAMENTE IL NOME DI UNIONE EUROPEA !!!!!!!!!