Tre grillini pronti a lasciare per passare alla Lega? La maggioranza trema

Il Mes spacca il M5s. C'è il rischio fuga dei senatori: da tre a cinque verso il Carroccio. Il Conte bis è appeso a un filo

"Oggi voterò no". Ad annunciarlo è il senatore del Movimento 5 Stelle, Stefano Lucidi, che si dichiara contrario al documento sulla risoluzione del Mes, su cui ieri il presidente Giuseppe Conte ha riferito alla Camera.

"Io ne faccio una questione di metodo che è dipeso da chi ha scritto questo documento- ha spiegato Lucidi a Un giorno da pecora, programma di Rai Radio1-Farò una dichiarazione di dissenso esponendo le mie ragioni". E quando il conduttore gli chiede se dopo questo "no" uscirà dal Movimento 5 Stelle, il senotore grillino risponde: "È una riflessione che faremo nelle prossime ore. Vediamo quello che succederà".

Il "no" di Lucidi va ad alimentare le voci, riferite da AdnKronos, di un possibile passaggio di tre senatori dal Movimento alla Lega, dopo la mancata fiducia al dl Sisma. Pur essendo presenti in Aula, Stefano Lucidi, Ugo Grassi e Francesco Urraro non hanno sostenuto il governo nel dl terremoto. Per questo, in Senato, sarebbero iniziate le prime voci su un imminente addio dei tre senatori al partito di Luigi Di Maio, per passare tra le file del Carroccio. Voci che sembrerebbero trovare conferma in serata quando - dopo il voto in Senato - i due sarebbero andati a cena con i colleghi leghisti, come apprende la stessa AdnKronos.

Ma non è tutto. AdnKronos, infatti, riferisce che altri due senatori sarebbero in bilico e pronti a lasciare il Movimento nelle prossime ore. In ogni caso, se anche le voci si rivelassero fondate, il governo non dovrebbe essere messo in bilico e dovrebbe mantenere i numeri per la buona riuscita sul voto alla risoluzione di maggioranza sul Mes in Senato.

Già ieri, erano emerse le prime critiche da parte dei 5 Stelle al progetto del Mes e Lucidi aveva lamentato, secondo quanto appreso da AdnKronos, "la non inclusività nel processo di formazione della risoluzione" e "l'impossibilità di poter contribuire" alla stesura del testo: "Così la nostra funzione è delegittimata", aveva detto. Ma anche altri senatori si erano espressi in modo critico verso la riforma del Fondo salva Stati.

Ma la Lega frena le voci di un possibile arrivo dei tre senatori grillini e ribadisce che non si attende nessun arrivo nel Carroccio dal Movimento 5 Stelle. Ma, secondo Agi, non si esclude che a breve gli esponenti pentastellati possano uscire dal partito, per confluire nel gruppo Misto.

Intanto, tre i corridoi di Palazzo Madama, i "pompieri" dei 5 Stelle sono al lavoro, per spegnere il fuoco alzato dai ribelli e convincerli a rimanere nel gruppo. Secondo AdnKronos, il senatore Gianluca Ferrara avrebbe avuto un colloquio di circa mezz'ora con Grassi, mentre il ministro dei Rapporti col Parlamento, Federico D'Incà, avrebbe tentato di convincere Lucidi a restare. I mediatori sarebbero riusciti a far desistere Di Marzo, un altro dei nomi in bilico, che avrebbe deciso di non passare al gruppo Misto.

Commenti

schiacciarayban

Mer, 11/12/2019 - 15:57

Oh che bello! Leghisti e Grillini di nuovo amici, ci mancava proprio.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 11/12/2019 - 16:06

Per loro sfortuna che c'è ancora qualcuno che ragiona con la propria degnità e la propria intelligenza.

ghorio

Mer, 11/12/2019 - 16:08

Ma ci saranno sempre i responsabili che salveranno il governo. Le elezioni le vogliono solo Salvini e Meloni.

glasnost

Mer, 11/12/2019 - 16:15

Beh il sindaco (donna) di Imola è stata più coerente e si è dimessa per non diventare serva dei Piddini, contro i quali si era battuta nella campagna che l'aveva portata ad essere eletta sindaco. Brava!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 11/12/2019 - 16:16

Salvini dovrebbe impedire l'accesso a questi incapaci pericolosi e comunisti.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 11/12/2019 - 16:24

e questo sarebbe un ministro degli esteri in grado di rappresentare l'italia nel mondo?? dovremmo tutti vergognarci dunque di essere italiani??

Iacobellig

Mer, 11/12/2019 - 16:27

Bene. Basta con di maio non si può più sopportare questo incapace ignorante inadeguato gassosaro indegno di soggetto. Deve ancora passare dal magazzino a ritirare 3 casse di gassosa e coca cola da consegnare subito, cosa aspetta a passare?

GeoGio

Mer, 11/12/2019 - 16:32

Conte: Giggi se non gli rifiliamo il Mes saltiamo e andiamo tutti a casa. Giggino: dai Peppi, diciamogli che lo abbiamo modificato tanto gli Italiani non ci capiscono niente e la Lega non hanno fatto in tempo nemmeno a leggerlo...

GINO_59

Mer, 11/12/2019 - 16:34

Speriamo che questo filo si SPEZZI e che il pdr non lo riannodi.

Libertà75

Mer, 11/12/2019 - 16:36

@schiaccia, carissimo, non ti puoi meravigliare se esistono persone che usa liberamente la propria intelligenza, non devi essere geloso di costoro, anche tu puoi farlo, ti basta studiare.

Andrea_Berna

Mer, 11/12/2019 - 16:40

Il modo per tenere in piedi questo governo dell'orrore si troverà sempre, come con i vecchi presidenti dell'unione sovietica, che assistevano alle celebrazioni da morti, tenuti in piedi come dei manichini. Sono protetti e coccolati dai giornali e dalle élite finanziarie straniere. Legiferano sulla base di agende che niente hanno a che fare con l'interesse nazionale. Liquidano asset e ricchezza degli italiani senza battere ciglio (leggere le incredibili dichiarazioni di fioramonti su eni di oggi). Porteranno a termine la loro missione.

Iacobellig

Mer, 11/12/2019 - 16:41

Speriamo che siano anche più di tre, almeno nell’interesse degli italiani,

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 11/12/2019 - 16:53

alcuni grillini preferiscono dormire con la coscienza pulita, altri si sono dimenticati anche di Bibbiano, potere dei soldi e di quelle poltrone dove quando si appoggia il deretano la memoria e la dignità vengono inesorabilmente cancellate.

gonggong

Mer, 11/12/2019 - 16:53

questo governo sta portando l'Italia al fallimento, speriamo che cada al piu presto

Ritratto di repvbbliQetta.

repvbbliQetta.

Mer, 11/12/2019 - 16:56

un partito di BUFFONI E TRADITORI DEL MANDATO, come e peggio degli altri

Giorgio5819

Mer, 11/12/2019 - 17:17

"Il Conte bis è appeso a un filo".... tagliareeeeeee !!!!!

baio57

Mer, 11/12/2019 - 17:18

Secondo il modus pensandi dei sinistrati mentali/grulli ,ne deduciamo che i tre/cinque senatori sono diventati tutto ad un tratto dei beceri raSSisti ,SSenofobi ,nonchè ignoranti analfabeti.

Tommy40

Mer, 11/12/2019 - 17:19

Ancora credete che questi personaggi lasciano il 5 stelle? Mi deludete!!!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 11/12/2019 - 17:42

E di Paragone non ne parlate? Neanche lui sembra molto d'accordo...

Ritratto di Mona

Mona

Mer, 11/12/2019 - 18:03

Le elezione non solo Salvini e La Meloni le vogliono, la grande maggioranza del popolo italiano le vuole. Chi non le vuole sono coloro a cui la volontà popolare non piace e preferiscono scaldare le loro poltroni istituzionali.

necken

Mer, 11/12/2019 - 18:08

il M5* è forse un partito di paglia che brucia facilmente i consensi elettorali?... accostato alla realta quotidiana in cui bisogna sapere prendere le giuste decisioni...ma quali?

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 11/12/2019 - 18:14

La Lega deve essere molto prudente e esaminare con attenzione i curriculum dei Senatori M5S che vogliono diventare leghisti. Il numero di aspiranti è notevole, ma passare l'esame cui li sta sottoponendo Crippa per conto di Salvini non sarà facile per nessuno di loro: serietà, onestà, dirittura morale, anticomunismo, coerenza, ubbidienza, competenza e intelligenza sono le doti richieste, e sopratutto le ultime due sono rarissime tra i 5 stelle. Se Salvini rendesse più facile l'esame si ritroverebbe almeno un centinaio di questuanti alla porta. Sarebbe un errore farli entrare tutti. A Paragone è giusto spalancare le porte, ma con gente come Lannutti è meglio essere prudenti, è opportuno che resti dov'è almeno fino a quando l'indagine a suo carico per "per diffamazione aggravata dall'odio razziale (verso gli ebrei, n.d.r.)" non sia conclusa.

ilrompiballe

Mer, 11/12/2019 - 18:31

La legge sui portafogli dice all'art. 1-unico :"E' meglio un portafogli pieno piuttosto che uno vuoto". Ergo non si muoverà nessuno. Coerenza, onestà intellettuale, rispetto dell'elettorato sono termini aboliti da un pezzo nel mondo politico.

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 11/12/2019 - 18:58

Il grosso dei Grullini non ha dignitá e tanto meno intelligenza. Sono allo stesso livello delle 'Sardine': pattume, spazzatura,immondizia.

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 11/12/2019 - 19:17

schiacciarayban eh... quando si guarda il dito e non la luna

GeoGio

Mer, 11/12/2019 - 19:28

uno conta uno, un grillino, una poltrona.... andiamo a battere i pugni sul tavolo in europa... mitici, rifaranno la canzone... andiamo a battere in europa, e basta.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 11/12/2019 - 19:37

Speriamo siano di più così mandiamo a casa il governo di bugiardi e parassiti.

Ritratto di The_sailorman

The_sailorman

Mer, 11/12/2019 - 21:09

L'unico sistema per far cadere il governicchio è la fuoriuscita e il passaggio di deputati da MS5 alla Lega: si otterrebbe la fine della maggioranza col vantaggio per i transfughi di una loro rielezione nelle fila della Lega in una successiva tornata elettorale. Spero che ci facciano un pensierino...Non vedo altri sistemi per ottenere nuove elezioni.

ST6

Mer, 11/12/2019 - 22:28

Beh: è Stato un successo, che dire.

giancristi

Mer, 11/12/2019 - 22:37

I tre possibili transfughi porteranno l'Italia alle urne. Così si vedrà cosa vuole il popolo!

ST6

Mer, 11/12/2019 - 22:39

N'altro INCIUCIO coi grilli comunisti? E basta Salvì basta e mò basta però eh, EH

Alfa2020

Gio, 12/12/2019 - 07:26

Libertà75 si tu cecchi L'intelligenza tra i parassiti comunisti e allora la tua ricerca sara lunga

Alfa2020

Gio, 12/12/2019 - 07:32

questi parassiti comunisti nel passato sono andati avanti perche non cerano le media come oggi nel sud molti anaffabbeti e cosi si anno comprato i voti fino ad ora cercano di cercare di impaurire le persone per avere il voto cosa ti aspetti dei dittatori

lorenzovan

Gio, 12/12/2019 - 12:00

ma la campagna acquisti non iniziava a gennaio ?? hoppps..scusate ..mi confondevo con il calcio...lololololol

lorenzovan

Gio, 12/12/2019 - 14:11

errata corrige...of corse