Ora le cooperative ricorrono al Tar: rivogliono 35 euro a migrante

Il ministro dell'Interno di Matteo Salvini ha tagliato i fondi alle cooperative e ai centri d'accoglienza. Che ora annunciano il ricorso al Tar

Salvini ha tagliato di netto i costi dell'accoglienza e adesso le cooperative si stracciano le vesti. Su decisione del responsabile del Viminale, il dicastero ha infatti ridotto sensibilmente i fondi destinati ai migranti, passando da 35 euro a 20 euro al giorno per profugo ospitato nelle strutture preposte, appunto, alla loro accoglienza.

Bene, adesso cinque società della Lombardia si sono ritirae dalla gara indetta dalla prefettura di Milano e hanno fatto ricorso al Tar del Lazio, come scrive La Verità.

In soldoni, le associazioni lombarde (così come già fatto da quelle in Emilia Romagna) criticano aspramente la sforbiciata anti-sprechi fortemente voluta dal leader della Lega, che ha ridimensionato drasticamente gli stanziamenti per l'accoglienza, scontentando coop e associazioni. Che ora promettono battaglia a colpi di carte bollate.

Insomma, ora venendo mendo l'utile di impresa, quel business dell'accoglienza è meno fruttuoso: con i tagli operati non riescono più a ottenere profitto e dunque protestano, chiedendo a gran voce di riottenere al più i 35 euro al giorno per migrante ospitato, praticamente mille euro al mese. Tutt'altro che poco, anzi.

Il contenzioso è aperto: sarà il Tribunale amministrativo del Lazio a decidere sul pagamento o meno del contributo di solidarietà.

Commenti

dagoleo

Ven, 15/03/2019 - 16:24

E' un atto politico e decide il governo quanti fondi deve e può mettere per il mantenimento degl'immigrati. Se ritengono che siano pochi chiudano i centri e si mettano a fare altro. Nessuno li obbliga e non glielo ha prescritto il medico di fare quel che fanno.

dagoleo

Ven, 15/03/2019 - 16:32

E' finita la grande magnata a nostre spese con la complicità dei sinistrati ed ora ovviamente protestano.

tonipier

Ven, 15/03/2019 - 16:43

" RICHIESTE PAZZOIDE DA PARTE COMUNISTA" Siamo in crisi..oppure siamo straricchi?"

Trinky

Ven, 15/03/2019 - 16:47

Poveracci, sono ridotti male.........

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 15/03/2019 - 17:29

Ma se hanno ridotto loro i 35 euro senza che ci sia qualche cosa di ufficiale, il Tar sarebbe capace di dar loro ragione. Come erano stati stabiliti questi 35 euro in origine? C'era forse un contratto, una legge, qualche regolamento? E lì che si attaccheranno alla faccia nostra

mariod6

Ven, 15/03/2019 - 19:06

Invece che avere ancora i soldi rubati dalle tasche dei contribuenti, le Coop rosse devono restituire quanto indebitamente incassato finora per non aver fornito alcuna assistenza a parassiti che non erano nemmeno presenti nelle strutture da loro gestite.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 15/03/2019 - 19:47

Era un "affare, un grande AFFARE! C'é chi ha cambiato lavoro per partecipare all'affare dell'accoglienza, con un compenso giornaliero di ben 35 euro al giorno ad immigrante "accolto" (in Spagna la metà), per il bene dell'Umanità, evidentemente. Salvini ha rotto il vaso, ergo la deve pagare, un "fascista".

evuggio

Ven, 15/03/2019 - 21:12

ma pensa te!: chi l'avrebbe mai pensato che fossero così attaccati .... alle questioni uMONITARIE!

Kucio

Ven, 15/03/2019 - 21:13

Ma non lo facevano per spirito filantropo? Oppure devono vendere le navi che si sono comperate?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/03/2019 - 21:13

Scusate e ma ci deve sicuramente essere un ERRORE. Cinque COOP della Lombardia, ricorrono al TAR del Lazio!!!!Non sara che per caso che tra i giudici del TAR Lombardia non ci sono "AMICI"!!!!jajajajajaja.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 15/03/2019 - 21:14

Complimenti...Questo si' che e' vero volontariato...!L'accoglienza paga!

Tommy40

Ven, 15/03/2019 - 21:16

è sempre il popolo italiano che paga queste società, la povertà è aumentata per mantenere tutti questi migranti in cuffiette collegati a internet.

giosafat

Ven, 15/03/2019 - 21:19

Salvini, butta fuori tutti i non aventi diritto e le finte-coop si dissolveranno come neve al sole. Duecento piccioni con mezza fava.

venco

Ven, 15/03/2019 - 21:23

In Austria danno 19 euro a migrante, in Italia ne dovrebbero dare di meno, massimo 15.

rocchetti

Ven, 15/03/2019 - 21:28

Bene avanti così, adesso passiamo a diminuire le cifre spropositate che paghiamo per ogni clandestino che dichiara di essere minorenne certificandosi da se che ha una età di 17 anni e mezzo, le cifre che paghiamo per ognuno di costoro sono esorbitanti, da capogiro, direi addirittura indecenti , senza contare che così pagando accettiamo anche di farci prendere per il c..o

razzaumana

Ven, 15/03/2019 - 21:55

...sino ad oggi...Chiunque sapeva d'aver "TORTO MARCIO" s'é rivolto al T.A.R. del Lazio per vedersi riconosciuta una "RAGIONE" a prescin dere...!!! Temo che le COOPERATIVE sappiano il fatto loro !!! Altrimenti,perché scegliere proprio il Lazio ????????? Per riguardo a....Zingaretti?????

Ritratto di SENIOR_84

SENIOR_84

Ven, 15/03/2019 - 22:11

Un disabile 100%, non collocabile al lavoro, percepisce mensilmente, tra pensione di invalidità ed assegno di accompagnamento, la "favolosa" somma di 813,83 euro che, divisi per 30, fanno 27 euro al giorno. E le cooperative hanno pure il coraggio di lamentarsi. Se sono rosse dovrebbero esserlo per la vergogna che non provano avanzando certe richieste! VERGOGNA!

maricap

Ven, 15/03/2019 - 22:19

Mille euro al mese per assistito. Allora una famiglia di Padre madre e due figli, deve avere un reddito mensile, di almeno quattromila euretti. Dico " Almeno" dato che per grandi numeri le spese calano drasticamente. La mia proposta, è quella di dare quattrocento euro direttamente a chi ne ha diritto, e che provveda da solo alle proprie necessità, come d'altronde fanno tanti nostri vecchi.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 15/03/2019 - 22:22

La migrazione é un fenomeno inarrestabile... Ora, invece basta non dare più neanche un euro alle coop e la migrazione é bell'e che ferma. Se i buonisti vogliono accogliere qualcuno, lo facciano gratis et amore Dei. Anche 20 euro sono troppi. Zero euro va bene.

istituto

Ven, 15/03/2019 - 22:34

Evidentemente pensano che la Magistratura Rossa, come al solito, venga loro in aiuto ed emani una" sentenza creativa " che faccia il ribaltone . Tra kompagni si aiutano SEMPRE.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 15/03/2019 - 22:39

La pacchia è finita. Avete finito di lucrarci sopra a chi ha bisogno.

istituto

Ven, 15/03/2019 - 22:40

Ecco perche' lo ribadisco ancora una volta è necessario STRAVINCERE alle prossime elezioni europee di Maggio. Per difendere l'italia dall'Europa e dai Cattocomunisti che trovano sponda nella UE. Creiamo con il voto a maggio un grande dispiegamento di forze e parlamentari che siano di aiuto ai nostri politici in Italia per lottare contro il sinistrume.

Triatec

Ven, 15/03/2019 - 22:45

Pensavo fossero persone disponibili verso l'immigrato, che dedicavano la loro vita all'accoglienza senza se e senza ma, invece volevano solo arricchirsi. Che pena, che schifo. Praticamente dei delinquenti.

Ritratto di Lissa

Lissa

Ven, 15/03/2019 - 23:00

Poverini, ma non facevano volontariato?

leopard73

Ven, 15/03/2019 - 23:11

Siamo allassurdo comandano le coop associate alle zecche ROSSE!!!!

killkoms

Ven, 15/03/2019 - 23:14

andate a lavorare!

Happy1937

Ven, 15/03/2019 - 23:28

Restituiscano piuttosto loro tutti i quattrini che hanno rubato con la loro attivita’ da negrieri, favoriti dalla protezione dei buonisti d’accatto.

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 15/03/2019 - 23:54

in Germania costano 12 euro e nessuno si fa le Ferrari pagate coi guadagni provenienti dal business dei migranti, perchè là non c'è nessun business, li gestisce lo stato.

01Claude45

Sab, 16/03/2019 - 06:34

È il momento di "pesare la solidarietà" delle associazione di VOLONTARIATO(?). Se di solidarietà e volontariato trattasi il servizio DEVE ESSERE A COSTO 0(ZERO) ed il bilancio di spesa DEVE RIGUARDARE SOLO LE SPESE DI VITTO, ALLOGGIO(gratis se di proprietà o pubblico in concessione) E VESTIARI MINIMO INDISPENSABILE E DI MERCATO(non firmato). Inoltre NO CELLULARE Galaxy S10e | S10 | S10+ e ricariche gratis e Wifi. Chi vuole servizi extra anche in ITALIA DEVE PAGARE. In caso di RIPRISTINO del 35 € da parte del TAR DEL LAZIO RIVOLTA DEI CITTADINI ITALIANI con l'autoriduzione riduzione tasse del 15%, proprio quello che serve par PAGARE GLI STIPENDI DEI MAGISTRATI. Ma perché il TAR DEL LAZIO? Ci sono dentro gli amici dei KOMUNISTI delle coop?

oracolodidelfo

Sab, 16/03/2019 - 08:14

La Guardia di Finanza dovrebbe vagliare tutta la situazione economica e contabile di queste Coop unitamente a quella dei vertici....

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 16/03/2019 - 08:15

SENIOR_84: infatti, le coop si occupano di migranti, mica di disabili al 100%!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Sab, 16/03/2019 - 08:23

E' evidente che senza i 35 €/persona giorno, il business che rende più della droga ed è pulito , finisce . Un disastro per i buonissimi che hanno programmato un "business plan" di lunga durata con i 35 €/giorno più l'istruzione,il presunto "collogamento".

maurizio50

Sab, 16/03/2019 - 08:30

Razza di schifosi cialtroni profittatori!!!!!!!

giovanni951

Sab, 16/03/2019 - 08:49

cari(sic) buonisti e buontemponi delle coop......trovatevi un lavoro. La pacchia é finita.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 16/03/2019 - 11:06

ma non lo facevano,spinte da un profondo spirito umanitario e fraterno aggratiss o quasi??? Tornate all'agricoltura ,ha bisogno di voi ,specialmente come zappatori e vangatori!Badola!!

Duka

Sab, 16/03/2019 - 11:12

NON solo NON pagano tasse come tutti gli altri super mercati, non basta per mantenere il PC, mai defunto.